Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultimi argomenti
» Ci siamo...ecco le nuove Prestige Touch
Oggi alle 0:30 Da seneca85

» Corde x Blade 98S
Ieri alle 23:47 Da Attila17

» MONOFILO PER PRO KENNEX KI 15 300
Ieri alle 23:45 Da Dave3.4

» corde per ezone 100
Ieri alle 23:44 Da infinitejest

» Uscito il nuovo METODO di CALCOLO 2019!
Ieri alle 23:01 Da Kmore

» Confronto duel g 310 - sv 95
Ieri alle 22:38 Da infinitejest

» Che corde montare sulla Wilson pro staff 97 autograph
Ieri alle 22:37 Da Crowren91

» bow brand
Ieri alle 22:23 Da rey20

» Pure drive 2018
Ieri alle 21:38 Da Delpo78

» Incordatore bravo Torino e provincia
Ieri alle 21:22 Da Eiffel59

» Cambio telaio junior: da pure aero 26 a Burn 100LS
Ieri alle 21:21 Da Eiffel59

» Luxilon Element
Ieri alle 20:35 Da Gordonauta

» incordatura
Ieri alle 20:10 Da Eiffel59

» Rafael Nadal: “Djokovic ha raggiunto un livello di gioco più alto di Federer”
Ieri alle 19:13 Da Max1966

» Yonex vcore o Donnay pentacore
Ieri alle 18:48 Da Jobs99

» corde per Vcore SV100
Ieri alle 16:22 Da Luca Roma

» Zafferana Etnea - Tennis Sport Team Cristina
Ieri alle 16:12 Da Alessandro

» Perché questi "raggruppamenti" ?
Ieri alle 16:05 Da Alessandro

» Consiglio corde , Prince Tour 100 16x18 o Prince Textreme 100p
Ieri alle 14:45 Da ferra9580

» Tecnifibre TFight 315 DYNACORE (2015)
Ieri alle 13:48 Da Eiffel59

» Corde per Wilson Blade 104 sw Courtevail Serena Williams
Ieri alle 13:38 Da Eiffel59

» bonus incontri di campionato (categoria o età) / incontri prequalificazioni BNL Internazionali d'Italia
Ieri alle 11:59 Da uttutukarascuto

» Forza Schumacher
Ieri alle 9:02 Da mattiaajduetre

» quali le novità più "palpabili" del 2017?
Mer 13 Dic 2017 - 18:48 Da fa

» Stringproject corde
Mer 13 Dic 2017 - 18:25 Da lorenz90

» Gorgonzola-Seven Infinity
Mer 13 Dic 2017 - 17:31 Da zak74

» Nuova sezione "Circoli tennis"
Mer 13 Dic 2017 - 17:12 Da Alessandro

» Nuova area "Circoli Tennis in Italia"
Mer 13 Dic 2017 - 17:09 Da Alessandro

» uscita la Ultra
Mer 13 Dic 2017 - 16:52 Da imoral

» Prince Phantom 100
Mer 13 Dic 2017 - 16:37 Da fa



Ultime dal mercatino
Link Amici




20100 Utenti registrati
361 forum attivi
679197 Messaggi
New entry: Dave3.4

RACCHETTA FACILE, COME RICONOSCERLA?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

RACCHETTA FACILE, COME RICONOSCERLA?

Messaggio Da andrea77ve il Ven 9 Apr 2010 - 20:15

============================
PREMESSA:
Con facile/difficle intendo quel concetto tanto chiaro a chi non ha completa padronanza del gioco del tennis e dei propri movimenti, ovvero chi non ha ancora capito che a tennis ci si muove come i granchi e che quando la palla arriva non devi correrle incontro, a chi non ha ben chiaro perché certe battute escono come missili ed altre fanno ridere le panchine, a chi fa punti in partita e si sta ancora domandando come ci è riuscito. Chiaro chi intendo?? (quindi io e tanti altri al mio -misero- livello che però nutrono una grande passione per questo sport.. e forse anche per il collezionismo )
=============================

conosciamo tutti i valori che TennisWarehouse assegna a ciascun telaio
in base al proprio valore ITR. Spesso però il proprio ITR viene sottovalutato o sopravvalutato.

In linea generale, per distinguere una racchetta facile da una difficile, si può ragionare così': (?!?)

- FACILE: rigida => profilo largo, leggera => bilanciamento pari/verso testa, leggera (fino ai 320gr finita), piatto grando (dai 100 in su), schema corde aperto

- DIFFILE: morbida => profilo stretto, pesante => bilanciamnto a manico, pesante (oltre i 320gr completa), piatto medio/piccolo (98 in giù), schema corde fitto

(e gli amanti babolat non mi dicano che 100 non è grande ma medio.. è ENORME!!!! ...chiaro, senza polemiche, è solo obiettivo)

Variando uno dei tre fattori si hanno le sfumature del caso.

Quindi, una racchetta leggera ma con profilo stretto e morbida, sarà più difficile/tecnica di una a parità di peso/bilanciamnto ma con profilo più largo e rigida.

Es.:
- Una wilson BLX 95 è più facile (più rigida) di una Fischer BlackGranite 95 330gr (morbida)
- Una HEAD Extreme MP (bilanciata a manico) è più difficile di una Babolat PD


Quindi, prendendo la racchetta che tutti abbiamo in mano, e venendoci voglia di cambiarla (solo per il fatto di essere iscritti a questo forum è chiaro che non siamo normali e vorremmo avere tuttwe le racchette in produzione passata e futura! ) basta ragionare così e proseguire a "piccoli passi" verso la Wilson Tour o Dunlop 100 (..ma non era chiaro dove volevo andare a parare? ).


Ho detto fregnacce? ..intendo in linea generale, non specifico.

Ci sono mosche bianche che esulano da questo ragionamento?


PS: chi gioca bene da anni con una racchetta che ti vendono per imparare a giocare ... non deve pensare di essere una mezza calzetta (ma l'avete mai pensato?)... è probabile che dia la carne a chi si presenta con una Wilson Tour.. ma qui si vuole ragionare di altro!


PPS: e con questo pensiero profondo chiudo e me ne vo in montagna a prendere la pioggia!!
avatar
andrea77ve
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 886
Età : 40
Località : Mestre
Data d'iscrizione : 27.02.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 3.5 - N.C.
Racchetta: Wilson Blx 6.1 Tour 90 (custom)

Tornare in alto Andare in basso

Re: RACCHETTA FACILE, COME RICONOSCERLA?

Messaggio Da michele il Sab 17 Apr 2010 - 20:44

Caro Andrea, molto sinteticamente ti dico che non esistono nè racchette facili, nè difficili, esistono solamente racchette con cui giochi meglio o peggio , secondo le tue caratteristiche.

michele
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 91
Età : 50
Località : scorzè
Data d'iscrizione : 19.03.10

Profilo giocatore
Località: scorzè
Livello: amatore
Racchetta: wilson blx pro open, k88 sampras

Tornare in alto Andare in basso

Re: RACCHETTA FACILE, COME RICONOSCERLA?

Messaggio Da Ospite il Sab 17 Apr 2010 - 22:19

... e non solo...

e il frex...dove lo lasciamo?
e poi...
volendo sottilizzare...il set-up delle corde ha una grande importanza...al punto da farci giudicare piu'/meno facile una racchetta...
e poi...
il nostro braccio...e la nostra mente Wink
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: RACCHETTA FACILE, COME RICONOSCERLA?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum