Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Accedi


Ultime dal mercatino
Link Amici

Bookmarking sociale
Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google      

Conserva e condividi l'indirizzo del Forum Passionetennis sul tuo sito social netwok.
Condividi
Andare in basso
avatar
noledjoker
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 43
Età : 29
Località : Marsala
Data d'iscrizione : 29.08.13

Profilo giocatore
Località: Marsala
Livello: 3.5 autovalutazione
Racchetta: Babolat AeroPro Drive 1° serie

Pure drive o head ig youtek instinct mp

il Lun 30 Set 2013 - 18:13
Promemoria primo messaggio :

Ho un dubbio su quale racchetta scegliere tra le due. Purtroppo non posso  provarle per motivi logistici quindi mi devo fidare dei vostri consigli. Premetto che io sono orientato verso la head in quanto più sottile di profilo e meno rigida...

bingobaldo
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 150
Data d'iscrizione : 04.07.13

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: Tennis: Chiedere a Ninetto, maestro di vita... // A tavola: 2.2
Racchetta: Q5-315 // PureAero

Re: Pure drive o head ig youtek instinct mp

il Ven 24 Gen 2014 - 16:21
Confermo dolore al gomito crescente...
Proverò a rigiocare per qualche volta con la PureDrive
avatar
Ospite
Ospite

Re: Pure drive o head ig youtek instinct mp

il Ven 24 Gen 2014 - 22:11
Forse non vanno bene nessuna delle du per braccio/schiena? Magari scegliere qualcosa di più flex? Forse ci sarà un motivo se spuntano dolori, corde? Telaio? entrambe?
bingobaldo
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 150
Età : 44
Data d'iscrizione : 04.07.13

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: Tennis: Chiedere a Ninetto, maestro di vita... // A tavola: 2.2
Racchetta: Q5-315 // PureAero

Re: Pure drive o head ig youtek instinct mp

il Sab 25 Gen 2014 - 8:45
Ciao drichichi, grazie della risposta.
Potresti aver ragione, il motivo per cui sono qui è proprio chiedere a chi, come te, ne sa sicuramente molto più di me.
Per quello che so, ovvero poco, posso andare per deduzione: con la Babolat giocavo sempre con un monofilamento (Hurricane Tour Pro) e non ho mai avuto nemmeno fastidi al gomito.
Alla schiena ho ogni tanto qualche problemino indipendentemente dal tennis.
Per cui ho fatto due più due e pensato di tornare all'antico e vedere se le cose fossero migliorate.

Cosa c'è di più flessibile ma simile alla Head come comportamento?
Quello che non mi piace della Puredrive è la gestione della potenza. Credo dipenda anche dal mio livello che è quello di poco più che principiante: per me è come guidare una macchina con una curvadi coppia molto concentrata in un range di giri troppo stretto. Se gioco "coperto" (ma a me non piace giocare con troppo spin) va bene, appena provo a colpire più piatto è come se sentissi la potenza tutta all'improvviso e la palla mi vola via. Mettici che a causa del mio livello il tipodi impatto sulla palla non è costante... E la frittata è fatta.

La Head mi piace perché mi sembra abbia un comportamento più omogeneo. Sicuramente quando poi uno vuole spingere spinge meno della Puredrive. Come faccia Berdych a tirare così forte con questa racchetta è un mistero :)O in realtà non è questa o se è questa suppongo sia "piombata" a dovere...

Tornando a noi, mi pare di capire che dovrei cercare qualcosa di più flessibile della Instinct Graphene, simile nel comportamento, possibilmente un pelino più potente. Peso e bilanciamento per il mio livello vanno benissimo. Ho provato per qualche colpo la Blade 98, che pesa pochissimo di più e ha il bilanciamento poco più alto (mi pare 325 inve e di 320) e è troppo diversa, dovrei resettare quel poco di modo di giocare che ho è ricominciare...

Suggerimenti?
avatar
Ospite
Ospite

Re: Pure drive o head ig youtek instinct mp

il Sab 25 Gen 2014 - 10:57
@bingobaldo ha scritto:Ciao drichichi, grazie della risposta.
Potresti aver ragione, il motivo per cui sono qui è proprio chiedere a chi, come te, ne sa sicuramente molto più di me.
Per quello che so, ovvero poco, posso andare per deduzione: con la Babolat giocavo sempre con un monofilamento (Hurricane Tour Pro) e non ho mai avuto nemmeno fastidi al gomito.
Alla schiena ho ogni tanto qualche problemino indipendentemente dal tennis.
Per cui ho fatto due più due e pensato di tornare all'antico e vedere se le cose fossero migliorate.

Cosa c'è di più flessibile ma simile alla Head come comportamento?
Quello che non mi piace della Puredrive è la gestione della potenza. Credo dipenda anche dal mio livello che è quello di poco più che principiante: per me è come guidare una macchina con una curvadi coppia molto concentrata in un range di giri troppo stretto. Se gioco "coperto" (ma a me non piace giocare con troppo spin) va bene, appena provo a colpire più piatto è come se sentissi la potenza tutta all'improvviso e la palla mi vola via. Mettici che a causa del mio livello il tipodi impatto sulla palla non è costante... E la frittata è fatta.

La Head mi piace perché mi sembra abbia un comportamento più omogeneo. Sicuramente quando poi uno vuole spingere spinge meno della Puredrive. Come faccia Berdych a tirare così forte con questa racchetta è un mistero :)O in realtà non è questa o se è questa suppongo sia "piombata" a dovere...

Tornando a noi, mi pare di capire che dovrei cercare qualcosa di più flessibile della Instinct Graphene, simile nel comportamento, possibilmente un pelino più potente. Peso e bilanciamento per il mio livello vanno benissimo. Ho provato per qualche colpo la Blade 98, che pesa pochissimo di più e ha il bilanciamento poco più alto (mi pare 325 inve e di 320) e è troppo diversa, dovrei resettare quel poco di modo di giocare che ho è ricominciare...

Suggerimenti?

"Potresti aver ragione, il motivo per cui sono qui è proprio chiedere a chi, come te, ne sa sicuramente molto più di me."
No! da chi come me c'è passato! questa è la frase giusta.
poi hai provato in casa prince con flex non otre 62 o head rad mp ig con flex 63 o babolat pure storm o adesso control, oppure con pro kennex q tour 18x20, e così via, ce ne sono di telai possibile e non pericolosi per braccio e spalla ma devi provarli e non superare Rigidità 65 sennò si che ti fai male sul serio.
bingobaldo
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 150
Età : 44
Data d'iscrizione : 04.07.13

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: Tennis: Chiedere a Ninetto, maestro di vita... // A tavola: 2.2
Racchetta: Q5-315 // PureAero

Re: Pure drive o head ig youtek instinct mp

il Sab 25 Gen 2014 - 16:23
Ciao e grazie di nuovo, mi metto a guardare un po' in giro seguendo le tue indicazioni
bingobaldo
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 150
Età : 44
Data d'iscrizione : 04.07.13

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: Tennis: Chiedere a Ninetto, maestro di vita... // A tavola: 2.2
Racchetta: Q5-315 // PureAero

Re: Pure drive o head ig youtek instinct mp

il Sab 25 Gen 2014 - 18:16
Altra domanda da ignorante: ma i problemi al gomito vengono solo dalle vibrazioni o anche dallo sforzo che uno fa?
In altre parole: può essere che una racchetta come la Head che non spinge molto, unita alla mia tecnica non certo sopraffina, mi abbia portato a sforzare un po' troppo, causando il problema? Lo dico perché in effetti per far camminare la palla ci devo "mettere molto del mio" e quindi magari il problema per me risiede non tanto (direttamente) nella racchetta e nel suo flex quanto in quello che la racchetta mi spinge a fare, ovvero forzare troppo...
bingobaldo
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 150
Età : 44
Data d'iscrizione : 04.07.13

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: Tennis: Chiedere a Ninetto, maestro di vita... // A tavola: 2.2
Racchetta: Q5-315 // PureAero

Re: Pure drive o head ig youtek instinct mp

il Mer 29 Gen 2014 - 14:20
Diario di un fallimento Very Happy

Mi dilungo un po' ma senza particolari correrei il rischio di essere frainteso.

Prima di tutto due parole sul mio livello: diciamo amatoriale con aspirazione di riuscire a prendere una classifica prima o poi. Non mi sono mai piegato al fai da te (da noi si dice "circolaro"), da un paio di anni ho cominciato a giocare e prendere lezioni regolarmente, anche se solo da Ottobre in poi sto riuscendo a "concentrarmi" un po' di più su questo magnifico sport.
Altezza normale (1.80), molto pesante (90Kg a esser buoni), struttura comunque molto squadrata e braccio potente, normalmente ben allenato a dispetto dell'età (40).

Riassunto delle puntate precedenti: a inizio Ottobre cambio circolo, maestri ecc e a inizio Novembre cambio anche racchetta. Cosa non andava nella PureDrive: in estrema sintesi troppo poco controllo in relazione alla potenza, soprattutto sui colpi tendenzialmente più piatti.

Provo la Youtek MP Graphene e ne rimango subito molto piacevolmente impressionato. La palla non mi sfugge più, le rotazioni bene o male ci sono lo stesso (non al livello della PD), sicuramente meno potente ma questo mi da' quasi più sicurezza.
I maestri mi dicono subito tutti che dovrei giocare con una racchetta più pesante e bilanciamento più corto, ma non li ascolto.

Dopo due mesi (quindi qualche giorno fa) cominciano i dolori al gomito, dovuti (credo) ad un mix di cose: racchetta un po' rigida (non che la PD non lo fosse eh...), monofilamento (ma ho sempre giocato con questa tipologia di corde anche se svariando tra marche e modelli senza mai trovare una stabilità), ma soprattutto molti più allenamenti e partite (da una media di 1 a settimana dell'anno scorso a due lezioni fisse + 1 partita ora, soprattutto "spingendo" molto di più in allenamento).
Mi metto alla ricerca di alternative, e nel frattempo mando a incordare la Head con un multifilamento.

Oggi avevo lezione, e non avendo alternative risfodero la PureDrive.
Riscaldamento a metà campo e già sentivo sensazioni diverse da quelle che ricordavo.
Ci spostiamo a fondo campo e cominciamo a palleggiare. Prima pallina una 15na di scambi quasi solo di dritto liscia liscia come non mi succedeva da tempo. Palla carica, precisa, molto lunga (al limite della riga di fondo). Al primo sbaglio controllo la racchetta quasi incredulo.
Continuiamo. Il dritto è veramente un'altra cosa, posso giocare in scioltezza (non voglio di certo forzare per il gomito) ed esce comunque più carico e pesante che con la Head. Non avverto più quella mancanza di controllo di una volta, con la pallina che all'improvviso (chiaramente per un errore mio, mica per magia) prendeva e partiva.
Rovescio non così bene, ma comunque un pelino meglio una volta fatto l'occhio.
Back una tragedia, la palla schizza via in alto. Su questo sicuramente la PD non è adatta, almeno per me. Nel senso che devo proprio cambiare il movimento.

In conclusione, credo sia accaduto quanto segue (ovviamente parere personalissimo): da novellino e inesperto, la Head mi ha dato inizialmente l'impressione di esser migliore soprattutto in virtù della sua minore potenza. Questo mi ha dato tranquillità e fatto giocare inizialmente meglio.
Pian piano (ma comunque abbastanza velocemente in questi mesi) la mia tecnica è migliorata, il mio modo di giocare è andato un po' più verso il topspin e ho cominciato a spingere.
A quel punto io, la mia tecnica comunque ancora (molto) da sistemare e la racchetta messi assieme siamo andati un po' oltre il mio limite fisico (sempre 40anni ho) procurando qualche problema al gomito.
Fatto sta che oggi, clamorosamente, torno sui miei passi e dico: PureDrive tutta la vita!!

Mi sono dilungato perché spero la mia esperienza possa essere utile a altri.
Intendiamoci niente di particolare da ridire sulla Head. Avevo comunque trovato un buon feeling e un buon rovescio, soprattutto in back.
Ma credo di aver "frainteso" delle cose a causa della mia tecnica (per fortuna) in evoluzione.

PS A fine lezione ho provato la Prince exo3 Tour 100 16x18 del maestro (credo sia quella di Ferrer, 310gr, bilanciamento mi pare 31) e mi è piaciuta tantissimo. Di una morbidezza che fa paura. Sono curioso di provare anche la PK Q5 - 315 ma mi risulta difficile (esagerazione dettata dall'ignoranza?) credere che possa esistere una cosa più "soft" di questa. E la palla esce comunque bene. Molta rotazione e pesante. Prossima volta ci gioco per tutta la lezione. LA PK l'ho comunque presa in demo da TWH. Ciao a tutti!
Tornare in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum