Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultimi argomenti
» Telaio rigido=corda morbida?
Oggi alle 13:05 Da nw-t

» WILSON ULTRA 100 CV o WILSON BURN 100 CV? Differenze tra le due?
Oggi alle 13:03 Da tonino.taddei@alice.it

» Quando ti passa la voglia di prendere lezioni
Oggi alle 12:48 Da nw-t

» corde per blade98 Cv 16x19
Oggi alle 12:41 Da maxfabo

» Wilson Pro Staff CV (Countervail)
Oggi alle 12:39 Da nw-t

» Bonus fedeltà: sconto 15% su Tennis Warehouse Europe
Oggi alle 12:37 Da nw-t

» Midsize addio? quali sono secondo voi i migliori 95?
Oggi alle 12:33 Da nw-t

» Cuffia rotatori infiammata
Oggi alle 12:03 Da Leonardo77

» TENNIS WINNER GAME metodo TenniSans
Oggi alle 11:56 Da DrDivago

» EZone 2017
Oggi alle 11:51 Da nw-t

» corde HighString
Oggi alle 11:28 Da Luke.ferra

» Forza Schumacher
Oggi alle 10:59 Da mattiaajduetre

» YONEX TENNIS FANS CLUB...sei appassionato Yonex? Ti aspettiamo..
Oggi alle 10:44 Da mattiaajduetre

» Le classifiche degli under
Oggi alle 9:59 Da gp75

» Incordatura tennis warehouse
Oggi alle 9:51 Da pasky76

» Gamma RZR 98 M che corde?
Oggi alle 8:55 Da woho21

» Corde per prestige s xt
Oggi alle 8:06 Da Eiffel59

» Corde Weisscanon Scorpion 1,33
Oggi alle 8:04 Da Eiffel59

» Nuova Wilson steam 99S
Oggi alle 8:03 Da Eiffel59

» Ritrovamento racchette vintage + stima
Oggi alle 8:00 Da Eiffel59

» Donnay Formula 100 pentacore, quali corde?
Oggi alle 7:40 Da araton32

» Da Radical Pro Graphene a Sv 98 305 gr.
Ieri alle 22:52 Da neorunner

» Alternativa a grip yonex synthetic
Ieri alle 22:48 Da alfredo scigliano

» Nuove Burn FST
Ieri alle 22:10 Da ciofdany

» Tennis amatoriale: quante volte allenarsi?
Ieri alle 19:11 Da gabr179

» [Thread unico] Fabio Fognini
Ieri alle 18:31 Da vitali

» Corde per pure drive 2015
Ieri alle 17:21 Da giascuccio

» nuova q5 pro
Ieri alle 16:51 Da pacianka

» Volkl Superg 7 - Rivista nelle specifiche
Ieri alle 15:45 Da fabioborg

» Chiarimento conteggio punti per classifica fine anno
Ieri alle 12:58 Da emish89



I postatori più attivi del mese
Eiffel59
 
FedericoFFG
 
nw-t
 
Alessandro
 
Alex
 
Max1966
 
davenrk
 
fa
 
glenn uguccioni
 
VANDERGRAF
 

Ultime dal mercatino
Link Amici




19902 Utenti registrati
195 forum attivi
669657 Messaggi
New entry: tonino.taddei@alice.it

trasferimento peso corpo o chiamatelo come volete

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

trasferimento peso corpo o chiamatelo come volete

Messaggio Da marti il Mer 4 Set 2013 - 16:28

ultimamente le mie sessioni di allenamento sono "tecnicissime" credo dipenda da un mio discreto stato di forma, dal fatto che sento la palla e quindi recepisco meglio e infine dal fatto che non ho tornei tra i piedi (per ora)
il mio maestro pertanto ne sta approfittando per curare certi dettagli che magari prima trascurava e che ora sto recependo.
il lavoro è stato dedicato al trasferimento del peso sulla palla col tronco quando colpisco (soprattutto di dritto) perchè lui sostiene che ho la brutta abitudine ad "entrare" con l'anca prima ancora di impattare la palla o comunque dopo 'impatto mentre dovrei avanzare con l'anca subito dopo l'impatto.
questo mi succede spesso e soprattutto con le palle che colpisco in avanzamento per raggiungere la rete.
ho proprio visto che se non coordino esattamente il trasferimento del peso sulla palla dopo l'impatto ...la spedisco ai teloni!!!!
ho fatto una serie di esercizi nei quali dovevo colpire la palla facendo una sorta di salto DOPO aver colpito, GIUSTO PER COMPRENDERE IL TIME DEL TRAFSERIMENTO DEL PESO e devo dire che è stato efficace. 

secondo voi può essere efficace.ci sono metodiche diverse per recepire questo aspetto?
intanto vi posto un video dove è evdiente il giusto time nel trasferimento del peso (io parlo di entrare con l'anca ma non è corretto credo)
http://www.youtube.com/watch?v=ruZym4_d6fY

marti
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 861
Data d'iscrizione : 23.11.11

Profilo giocatore
Località: genova
Livello: FIT 4.4
Racchetta: babolat pure drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: trasferimento peso corpo o chiamatelo come volete

Messaggio Da Vagabond il Ven 6 Set 2013 - 16:02

marti ha scritto:ultimamente le mie sessioni di allenamento sono "tecnicissime" credo dipenda da un mio discreto stato di forma, dal fatto che sento la palla e quindi recepisco meglio e infine dal fatto che non ho tornei tra i piedi (per ora)
il mio maestro pertanto ne sta approfittando per curare certi dettagli che magari prima trascurava e che ora sto recependo.
Se posso permettermi, ti consiglierei di fare attenzione a una cosa, anche se completamente OT. 
Ottimo stato di forma dopo la pausa estiva, di norma, è un classico indice di sovrallenamento prima dell'estate. Di solito va così: durante la stagione agonistica sei stanca e non in forma (con controprestazioni rispetto a quello che ti aspettavi), con il riposo estivo "scarichi", cioè recuperi e assimili quello che hai fatto, e dopo sei in forma. 
Però penso che preferiresti entrare in forma durante la stagione dei tornei, non dopo, quindi ti consiglierei di stressarti/stancarti di meno - recuperando il giusto, perché il recupero serve ad assimilare - durante la stagione dei tornei. Tanto, comunque, non si può mettere troppa carne a cuocere in periodo agonistico, anche dal punto di vista fisico: quel che è fatto è fatto.
Poi chiaramente sto parlando in astratto, senza sapere niente, quindi può benissimo darsi che dica idiozie, però mi sentivo in dovere di dirtelo... magari prendete in considerazione la cosa, tu e il maestro. Wink

Vagabond
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 71
Età : 25
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 26.08.13

Profilo giocatore
Località: napoli
Livello:
Racchetta: wilson blx 6.1 team

Tornare in alto Andare in basso

Re: trasferimento peso corpo o chiamatelo come volete

Messaggio Da marti il Ven 6 Set 2013 - 16:16

si tutto vero vagabond;è che questo periodo il mio lavoro mi sta dando una tregua per cui ne approfitto per stare di più sui campi.purtroppo tra qualche settimana non sarà più così e io ora proprio non resisto.

in ogni caso prima dell'inverno conto di giocare ancora uno/due tornei fit e 3 tornei sociali (2 di singolo e 1 di doppio) e poi dedicarmi tra novembre e gennaio e compatibilmente con il lavoro a :
1) preparazione atletica (niente di che ma un pò di corsa e qualche sessione con amici di preparazione un pò specifica)
2) lezioni tecniche (ovviamente lavorone sul dritto e poi vedrà il maestro cosa si deve fare)

marti
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 861
Data d'iscrizione : 23.11.11

Profilo giocatore
Località: genova
Livello: FIT 4.4
Racchetta: babolat pure drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: trasferimento peso corpo o chiamatelo come volete

Messaggio Da Vagabond il Ven 6 Set 2013 - 17:27

Vabbè, dai, quindi hai ancora occasione di divertirti con i tornei :-)
In bocca al lupo, allora!

Vagabond
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 71
Età : 25
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 26.08.13

Profilo giocatore
Località: napoli
Livello:
Racchetta: wilson blx 6.1 team

Tornare in alto Andare in basso

Re: trasferimento peso corpo o chiamatelo come volete

Messaggio Da chiros il Ven 6 Set 2013 - 18:02

marti ha scritto:ultimamente le mie sessioni di allenamento sono "tecnicissime" credo dipenda da un mio discreto stato di forma, dal fatto che sento la palla e quindi recepisco meglio e infine dal fatto che non ho tornei tra i piedi (per ora)
il mio maestro pertanto ne sta approfittando per curare certi dettagli che magari prima trascurava e che ora sto recependo.
il lavoro è stato dedicato al trasferimento del peso sulla palla col tronco quando colpisco (soprattutto di dritto) perchè lui sostiene che ho la brutta abitudine ad "entrare" con l'anca prima ancora di impattare la palla o comunque dopo 'impatto mentre dovrei avanzare con l'anca subito dopo l'impatto.
questo mi succede spesso e soprattutto con le palle che colpisco in avanzamento per raggiungere la rete.
ho proprio visto che se non coordino esattamente il trasferimento del peso sulla palla dopo l'impatto ...la spedisco ai teloni!!!!
ho fatto una serie di esercizi nei quali dovevo colpire la palla facendo una sorta di salto DOPO aver colpito, GIUSTO PER COMPRENDERE IL TIME DEL TRAFSERIMENTO DEL PESO e devo dire che è stato efficace. 

secondo voi può essere efficace.ci sono metodiche diverse per recepire questo aspetto?
intanto vi posto un video dove è evdiente il giusto time nel trasferimento del peso (io parlo di entrare con l'anca ma non è corretto credo)
http://www.youtube.com/watch?v=ruZym4_d6fY

Se la palla ti va sui teloni è perchè sei col peso del corpo all'indietro. Piega le gambe, soprattutto quella davanti e tirerai rasoiate.
Io ho passato un sacco di tempo col maestro ad affrontare questo problema. Il modo più veloce per apprenderlo è stare bassi e spingere con le gambe. Immagina che la pallina sia spinta dalle gambe e non dalle braccia, immagine che le gambe contino più delle braccia. Se fai così, troverai la tua spinta col corpo.
La gamba dietro spinge e il peso finisce su quella davanti.

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 959
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: trasferimento peso corpo o chiamatelo come volete

Messaggio Da chiros il Ven 6 Set 2013 - 18:05

A me piace molto questo video.
Non esiste dritto di attacco senza spinta con le gambe.


chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 959
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: trasferimento peso corpo o chiamatelo come volete

Messaggio Da marti il Ven 6 Set 2013 - 18:15

grazie chiros!!!
davvero un video utile e chiaro.

si io tentenno un pò soprattutto in avanzamento ad andare in avanti col colpo e ovviamente rischio sempre di far andare le palle più corte nei teloni;spesso mi costruisco il punto, l'avversario accorcia e io anzichè chiudere ...telone!!!
sicuramente commetto due errori:
1) il primo è quello di colpire le palle più corte in allungo, anzichè entrare in campo sicura e trafserire il peso del corpo sulla palla;in questo senso pensare a restare bassi e spingere con le gambe potrebbe aiutarmi;
2) spesso arrivo bene però trasferisco il peso, ovvero entro con l'anca destra un pò troppo in anticipo quasi prima di colpire anzichè seguire il colpo e la palla va lunga ugualmente

insomma cestini cestini cestini!!!!

marti
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 861
Data d'iscrizione : 23.11.11

Profilo giocatore
Località: genova
Livello: FIT 4.4
Racchetta: babolat pure drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: trasferimento peso corpo o chiamatelo come volete

Messaggio Da chiros il Ven 6 Set 2013 - 20:14

E' un piacere Smile 
Cerca in rete le lezioni di rovescio del francese. ;

 Si puo' attaccare la palla corta anche stando frontali alla rete. In settimana il video Smile

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 959
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: trasferimento peso corpo o chiamatelo come volete

Messaggio Da Veterano il Ven 6 Set 2013 - 20:48

Bello il video,in ufficio non ho audio,ma anche senza audio il nostro simpatico e veemente amico francese si fa capire per bene.Guaeda come cerca la palla per diagonale,vedi che  in campo certe cose si possono spiegare in 5 minuti,a parole a volte si fa una faticaaaaa....
avatar
Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2145
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: Wilson Blade 104

Tornare in alto Andare in basso

Re: trasferimento peso corpo o chiamatelo come volete

Messaggio Da marti il Lun 9 Set 2013 - 11:57

al min. 1,52 (per esempio) si vede bene quando il peso del corpo deve essere trasferito.
mannaggia!!!! dopo l'impatto con la palla, a proseguire il movimento...non prima....

marti
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 861
Data d'iscrizione : 23.11.11

Profilo giocatore
Località: genova
Livello: FIT 4.4
Racchetta: babolat pure drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: trasferimento peso corpo o chiamatelo come volete

Messaggio Da gilgamesh il Lun 9 Set 2013 - 14:27

a me sembra in contemporanea e non dopo l'impatto..
avatar
gilgamesh
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 883
Località : firenze
Data d'iscrizione : 18.05.12

Profilo giocatore
Località: firenze
Livello: 4.3 fit
Racchetta: Donnay pro one os ext.

Tornare in alto Andare in basso

Re: trasferimento peso corpo o chiamatelo come volete

Messaggio Da marti il Lun 9 Set 2013 - 16:11

è consequenziale all'impatto.

lo so sono sfumature ma soprattutto per le palle in avanzamento se non si coordina esattamente il momento si rischia il telone!!!!

marti
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 861
Data d'iscrizione : 23.11.11

Profilo giocatore
Località: genova
Livello: FIT 4.4
Racchetta: babolat pure drive

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum