Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultimi argomenti
» FST 99
Oggi alle 7:23 Da Eiffel59

» Club PT57A - PT57E - PT10
Oggi alle 7:17 Da Eiffel59

» Cambio passacorde Extreme MPA
Oggi alle 7:12 Da Eiffel59

» Diverso peso head radical
Oggi alle 7:10 Da Eiffel59

» Syntronic Brio 1.25
Oggi alle 6:56 Da Eiffel59

» TECNIFIBRE T FLASH 300 POWERSTAB (300 GR) 2018
Oggi alle 6:48 Da Eiffel59

» lA MIA ESPERIENZA CON LE NIKE ZOOM CAGE 2
Oggi alle 1:30 Da PK

» PERSONAGGI DA CIRCOLO: IL BUON "ROSICONE" DELL'ERA INTERNET
Oggi alle 1:11 Da PistolPete

» Consiglio Nuova racchetta schema aperto per massimo SPIN generato dal telaio
Oggi alle 0:28 Da VANDERGRAF

» Wilson Ultra Tour
Ieri alle 23:20 Da Max1966

» Giocare Novara e dintorni
Ieri alle 23:09 Da pephouse

» Quando ti passa la voglia di prendere lezioni
Ieri alle 22:07 Da Dave71

» mantis tour 305/315
Ieri alle 21:33 Da adip89

» Yonex SV 98 285 grammi
Ieri alle 20:43 Da nw-t

» Quali corde per la Super G 10 295g?
Ieri alle 19:11 Da Ivanlendl

» [Thread unico] Fabio Fognini
Ieri alle 19:01 Da Max1966

» Pure aero 2018
Ieri alle 17:13 Da rafapaul

» info regolamento doppio tocco
Ieri alle 16:52 Da glenn uguccioni

» [Milano] chi gioca?
Ieri alle 15:50 Da Dagoberto

» Ma che figata è la Laver Cup?!?!!?!!!!
Ieri alle 14:45 Da LucALn668

» Extreme vs Ezone
Ieri alle 13:42 Da fisherman74

» Head Velocity MLT
Ieri alle 12:45 Da fero

» Spezzoni Hybrid...?
Ieri alle 12:38 Da pasky76

» Corde Vcore SV 98
Ieri alle 12:29 Da mattiaajduetre

» Forza Schumacher
Ieri alle 12:25 Da mattiaajduetre

» [Thread unico] Roger Federer
Ieri alle 12:14 Da nw-t

» Acido Ialuronico-Alluce rigido-
Ieri alle 12:01 Da paoing

» wilson (k) factor six one team - custom e corde
Ieri alle 10:44 Da nw-t

» EZone 2017
Ieri alle 10:27 Da davlas

» wilson revolve
Ieri alle 10:08 Da falco66



I postatori più attivi del mese
Eiffel59
 
nw-t
 
FedericoFFG
 
Max1966
 
Alessandro
 
Alex
 
glenn uguccioni
 
fa
 
davenrk
 
VANDERGRAF
 

Ultime dal mercatino
Link Amici




19919 Utenti registrati
195 forum attivi
670253 Messaggi
New entry: Andrea1970

Paragoni con altri sport durante un evento tragico...

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Paragoni con altri sport durante un evento tragico...

Messaggio Da defe88 il Lun 22 Lug 2013 - 16:47

Tutti sappiamo cosa è successo nel weekend con la vita di un giovane italiano finita su una pista...
Ecco poi si può fare tutti i ragionamenti che si vuole, ovvero mi dispiace e deve essere terribile per la famiglia ok...ma il mondo dei motori mi fa imbestialire quando leggo/ vedo certe cose...

a parte che le questioni sicurezza vengono prese in considerazione SOLO quando ci scappa il morto...poi devo prima leggere commenti di motociclisti vari sui social network frasi come (e cito testualmente) : 

" a dare calci ad un pallone questo non succede...il bello è che poi stanno tutti dietro a quei montati..."

A parte il paragone inutile e non so forse da "complessi di inferiorità" (??) usare una disgrazia per denigrare altri sport MI FA SCHIFO...ma sai sui social può succedere, il fatto è che poi devo vedere un "professionista" come dovrebbe essere GUIDO MEDA dire anche "Qui non si tratta di buttare una pallina da tennis dall' altra parte.." mi sale la rabbia al cervello.....
 
per non parlare del fatto che mi RIFIUTO di contribuire alla svalutazione del termine EROI ogni volta che succede una cosa come questa...scusate lo sfogo
avatar
defe88
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1213
Età : 29
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 08.12.12

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Tra un top4 e un n.c. (più verso l' n.c.)
Racchetta: Dunlop Biomimetic M3.0 ; Wilson K Factor Pro Team

Tornare in alto Andare in basso

Re: Paragoni con altri sport durante un evento tragico...

Messaggio Da alain proust il Lun 22 Lug 2013 - 17:07

Condivido il fatto che di eroico nel morire in una corsa motoristica non c'è nulla. E' una passione diventata lavoro in quanto ben remunerata a quei livelli. E quindi non ci vedo niente di diverso, se non che c'è lo spettacolo di mezzo, nella morte di un giovane eroe caduto dalla moto rispetto alla morte di un giovane eroe caduto da un ponteggio.
Pertanto, capisco che nella testa di tutti scatti qualcosa di archetipico per cui l'uomo in armatura a cavallo che corre, combatte e vince risveglia i nostri istinti di pugna e di guerra, la cui morte ci desta più cordoglio di quella del sig. Rossi; però le agiografie post mortem che puntuali descrivono in termini epici le gesta di un ragazzo che purtroppo è morto per un lavoro che lui ha scelto, le sento sempre un po' fuori luogo.
avatar
alain proust
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1425
Data d'iscrizione : 28.11.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: 4.0
Racchetta: PRINCE EXO3 TOUR 16x18

Tornare in alto Andare in basso

Re: Paragoni con altri sport durante un evento tragico...

Messaggio Da jasper il Lun 22 Lug 2013 - 17:43

Ciao Defe, io sono un ex motociclista, ex perché alla nascita dei miei miei due figlioletti ho mantenuto la promessa fatta a mia moglie di mettere le moto da parte, e posso dirti che nel motociclismo, come in tutti gli sport ci sono gli esaltati, ma c'è anche gente stupenda che per una "maledetta" passione rischia la vita tutti i giorni. 
Non è vero che tutti lo fanno per soldi, anzi... per poter gareggiare o sei un primo della classe o devi portarti un bel gruzzoletto di bei sponsor, o... come per Antonelli la famiglia deve fare sacrifici non da poco.
A proposito di danaro, posso assicurarti, ho corso nel Ducati Challenger e in diversi trofei per alcuni anni, ma anche nell'italiano sbk, e gli unici che ci guadagnano sono gli organizzatori che ti chiedono, come per misano, 480 euro al giorno per allenarti, e se piove o giri con le rain o perdi i soldi!
avatar
jasper
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4137
Età : 42
Località : Liguria
Data d'iscrizione : 21.02.10

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: ITR 4.5 - Arrotino monomane
Racchetta: Babolat PA

Tornare in alto Andare in basso

Re: Paragoni con altri sport durante un evento tragico...

Messaggio Da defe88 il Lun 22 Lug 2013 - 18:09

Non è vero che tutti lo fanno per soldi, anzi... per poter gareggiare o sei un primo della classe o devi portarti un bel gruzzoletto di bei sponsor, o... come per Antonelli la famiglia deve fare sacrifici non da poco.
A proposito di danaro, posso assicurarti, ho corso nel Ducati Challenger e in diversi trofei per alcuni anni, ma anche nell'italiano sbk, e gli unici che ci guadagnano sono gli organizzatori che ti chiedono, come per misano, 480 euro al giorno per allenarti, e se piove o giri con le rain o perdi i soldi!
jasper io amavo/amo guardare la moto gp, e come vedi non ho parlato di soldi...i soldi non centrano niente, che tu venga pagato per fare uno sport o che tu paghi per farlo...morire non ti rende un eroe...ti rende solo sfortunata vittima di una tragedia purtroppo
avatar
defe88
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1213
Età : 29
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 08.12.12

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Tra un top4 e un n.c. (più verso l' n.c.)
Racchetta: Dunlop Biomimetic M3.0 ; Wilson K Factor Pro Team

Tornare in alto Andare in basso

Re: Paragoni con altri sport durante un evento tragico...

Messaggio Da fonta91 il Lun 22 Lug 2013 - 18:36

defe88 ha scritto:
 il fatto è che poi devo vedere un "professionista" come dovrebbe essere GUIDO MEDA dire anche "Qui non si tratta di buttare una pallina da tennis dall' altra parte.." mi sale la rabbia al cervello.....
 

Guarda ero anche io collegato in diretta quando ha detto quella frase, e amo il tennis quanto i gli sport motoristici, ma meda l'ha detta perchè stava dicendo che non bisognava farli partire, perche per l'appunto quelli non andavano a prendere a calci una palla ma andavano a 300 all'ora gli uni attaccati agli altri, l'ha detto per sottolineare la pericolosità intrinseca della cosa e non ci vedo nulla di male
avatar
fonta91
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 130
Età : 25
Località : Sondrio
Data d'iscrizione : 17.03.12

Profilo giocatore
Località: Sondrio
Livello:
Racchetta: Pro Open 2011, Pro Staff 95 2012

Tornare in alto Andare in basso

Re: Paragoni con altri sport durante un evento tragico...

Messaggio Da babolat94 il Lun 22 Lug 2013 - 19:02

Jasprer motociclista ? Caspita questa non me l'aspettavo. Ora ho ancora più stima di te
avatar
babolat94
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6300
Data d'iscrizione : 14.01.12

Profilo giocatore
Località: della Capitale
Livello: tra Federer e un 4.6
Racchetta: ?????? xchè una alla fine vale l'altra

Tornare in alto Andare in basso

Re: Paragoni con altri sport durante un evento tragico...

Messaggio Da LaRana il Lun 22 Lug 2013 - 19:21

alain proust ha scritto:E' una passione diventata lavoro in quanto ben remunerata a quei livelli.

 Questo purtroppo non è più vero, ed è uno dei cortocircuiti di questo mondo in cui lavoro da qualche anno
avatar
LaRana
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1325
Età : 46
Località : Roma
Data d'iscrizione : 05.08.09

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: FIT 4.3
Racchetta: Babolat Pure Strike 98 16x19

http://www.andrearanalli.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Paragoni con altri sport durante un evento tragico...

Messaggio Da jasper il Mar 23 Lug 2013 - 0:50

babolat94 ha scritto:Jasprer motociclista ? Caspita questa non me l'aspettavo. Ora ho ancora più stima di te

Quando vedo queste foto mi viene il magone, ma era giusto smettere!

 

avatar
jasper
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4137
Età : 42
Località : Liguria
Data d'iscrizione : 21.02.10

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: ITR 4.5 - Arrotino monomane
Racchetta: Babolat PA

Tornare in alto Andare in basso

Re: Paragoni con altri sport durante un evento tragico...

Messaggio Da jagui il Mar 23 Lug 2013 - 9:42

Il motociclismo, come molti altri sport, è uno sport in cui è possibile morire. E' un rischio calcolato. Chi lo pratica sa che si tratta di uno sport con una certa probabilità di morire, e che non tutto è controllabile. E' un rischio da mettere in conto, da calcolare, appunto. In questo senso la morte di un motociclista è una non-notizia, per quanto dolorosa, nel senso che sappiamo già che molti altri moriranno, è un fatto statistico dato dalla pericolosità intrinseca di questo sport.

Io ADORO la moto e il motociclismo, e dico che i veri professionisti sanno benissimo che si tratta di un rischio calcolato e quindi di un evento accettato a priori come possibile. Lo spiegò Schumacher in una intervista qualche anno fa: un giornalista gli chiese se aveva paura di morire, lui rispose che si trattava di un "rischio calcolato".

Se fai qualcosa di pericoloso, devi accettare di poter morire. Come chi fa alpinismo e altri sport estremi.
avatar
jagui
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1458
Età : 45
Località : Roma
Data d'iscrizione : 04.03.11

Profilo giocatore
Località: Roma Nord
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Babolat Pure Drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: Paragoni con altri sport durante un evento tragico...

Messaggio Da mattiaajduetre il Mar 23 Lug 2013 - 13:29

Buon giorno

Da quando compii 14 anni iniziai a correre: motocross...velocità ( un poco ) e persino con gli scooter nei trofei ( per prolungare la carriera )... premetto di essere sempre stato un " cancello " e che i più forti li vedevo solo al via e da dietro... poi solo alla fine della gara.
Non concordo che la morte in pista sia una cosa data per scontata e ognuno partiva convinto non potesse capitare mai, anzi ...
Porrei l'attenzione al fatto che il ragazzo morto domenica probabilmente ( o quasi sicuramente ) pagava per correre e che ho sentito anch'io Meda ma, l'ho inteso come un puro e semplice  distinguo sulla diversa pericolosità intrinseca ai due sports.
Poi ognuno può avere una visuale sua.... per me chi muore in moto è una specie di eroe e non conta se guadagna tantissimo o si porta la valigetta per procurarsi un mezzo da corsa.
Vorrei anche aggiungere che la stragrande maggioranza di chi ha corso in pista,  in ogni categoria, difficilmente ha comportamenti "leggeri" in strada o nella vita di tutti i giorni.
Due  luci al cielo per un ragazzo che non c'è più...

Gianni
avatar
mattiaajduetre
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 12916
Età : 23
Località : manerbio
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: mantüa
Livello: 3.1 F.I.T.
Racchetta: Tf315ltd 16M

Tornare in alto Andare in basso

Re: Paragoni con altri sport durante un evento tragico...

Messaggio Da defe88 il Mar 23 Lug 2013 - 13:38

mattiaajduetre, a tutti dispiace quando succedono cose come queste e se leggi il post iniziale di soldi io non parlo...dico solo che morire così secondo me non fa di te un eroe!fa di te un povero ragazzo sfortunato (in questo caso visto le dinamiche SFORTUNATISSIMO)

e ciò non toglie che frasi come "giocando a calcio questo non succede" sono frasi stupide e senza senso...guarda ho amici (diciamo conoscenti)
che le usano sempre e perchè? poi viene fuori che lo dicono perchè tutte le attenzioni sono riservate al calcio ecc ecc...e che centra?
anche il tennis non si vede più in chiaro quasi mai ma non accusa gli altri sport per questo!
avatar
defe88
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1213
Età : 29
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 08.12.12

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Tra un top4 e un n.c. (più verso l' n.c.)
Racchetta: Dunlop Biomimetic M3.0 ; Wilson K Factor Pro Team

Tornare in alto Andare in basso

Re: Paragoni con altri sport durante un evento tragico...

Messaggio Da mattiaajduetre il Mar 23 Lug 2013 - 13:51

Defe88 buon pomeriggio
il mio intervento era del tutto personale e soggettivo.
Hai detto bene che di frasi stupide se ne sentono tante , ogni giorno e sempre quando succede un fatto increscoso... infatti manco le commento.
Ribadisco poi che per me quel ragazzo è definibile eroe e accetto tranquillamente che per te possa non esserlo.

L'unico accenno a qualcosa di letto riguardava Meda, ma anche qui mi fermo al fatto che secondo me non ha detto nulla.di male, ha solo distinto due diversi gradi di pericolosità ( così l'ho recepita, interpretata e vissuta io.)

Grazie per la gentilezza
avatar
mattiaajduetre
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 12916
Età : 23
Località : manerbio
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: mantüa
Livello: 3.1 F.I.T.
Racchetta: Tf315ltd 16M

Tornare in alto Andare in basso

Re: Paragoni con altri sport durante un evento tragico...

Messaggio Da mattiaajduetre il Mar 23 Lug 2013 - 13:54

P. S.
 sono convinto che a chiunque sia dispiaciuto e non mi ha sfiorato l'idea che così non fosse,  certamente queste vicende le vivo con un coinvolgimento maggiore e puramente soggettivo. 

Buon pomeriggio a tutti
avatar
mattiaajduetre
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 12916
Età : 23
Località : manerbio
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: mantüa
Livello: 3.1 F.I.T.
Racchetta: Tf315ltd 16M

Tornare in alto Andare in basso

Re: Paragoni con altri sport durante un evento tragico...

Messaggio Da defe88 il Mar 23 Lug 2013 - 13:58

sisi coinvolgono soprattutto (ma lo sarebbe stato anche se non fosse così) perchè giovane...su meda devo dire di aver visto un video su fb della sua dichiarazione ma era stato "estrapolato" dal contesto...TOH I GIORNALISTI
in effetti risentendo dopo per intero un po' mi è sbollito il sangue Wink
avatar
defe88
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1213
Età : 29
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 08.12.12

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Tra un top4 e un n.c. (più verso l' n.c.)
Racchetta: Dunlop Biomimetic M3.0 ; Wilson K Factor Pro Team

Tornare in alto Andare in basso

Re: Paragoni con altri sport durante un evento tragico...

Messaggio Da mattiaajduetre il Mar 23 Lug 2013 - 14:02

Okappa   cheers 

a presto
avatar
mattiaajduetre
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 12916
Età : 23
Località : manerbio
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: mantüa
Livello: 3.1 F.I.T.
Racchetta: Tf315ltd 16M

Tornare in alto Andare in basso

Re: Paragoni con altri sport durante un evento tragico...

Messaggio Da mattiaajduetre il Mar 23 Lug 2013 - 16:37

ciao


 ...............  ANDREA    ANT8NELLI  .............
avatar
mattiaajduetre
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 12916
Età : 23
Località : manerbio
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: mantüa
Livello: 3.1 F.I.T.
Racchetta: Tf315ltd 16M

Tornare in alto Andare in basso

Re: Paragoni con altri sport durante un evento tragico...

Messaggio Da chris8 il Mar 23 Lug 2013 - 17:00

sicurezza?ah beh perchè con simoncelli anche era maltempo vero?ma dai se uno sceglie di fare questi sport saprà pure dove va incontro quindi come al solito i social network alzano sempre polveroni e secondo me stanno rovinando l'aria serena......

poi sono d'accordo,secondo me gli eroi sono ben altri,tipo i pompieri delle torri gemelle,ma quelli hanno salvato solo vite di poveri cristi come noi......

rip
avatar
chris8
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1176
Età : 34
Data d'iscrizione : 30.01.12

Profilo giocatore
Località: basso salento
Livello: 4 NC
Racchetta: Wilson RF97 Autograph-wilson six-one 95 6.1 332gr-babolat aeropro drive gt

Tornare in alto Andare in basso

Re: Paragoni con altri sport durante un evento tragico...

Messaggio Da defe88 il Mar 23 Lug 2013 - 17:04

poi un conto è dispiacersi per un ragazzo un altro è far finta di essere stato un suo fan come ho visto fare a molti...
avatar
defe88
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1213
Età : 29
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 08.12.12

Profilo giocatore
Località: Toscana
Livello: Tra un top4 e un n.c. (più verso l' n.c.)
Racchetta: Dunlop Biomimetic M3.0 ; Wilson K Factor Pro Team

Tornare in alto Andare in basso

Re: Paragoni con altri sport durante un evento tragico...

Messaggio Da chris8 il Mar 23 Lug 2013 - 17:13

l'era dei social network......anche ammazzare qualcuno ti fa diventare famoso quindi......

io sinceramente manco sapevo ci fossero classi inferiori in superbike
avatar
chris8
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1176
Età : 34
Data d'iscrizione : 30.01.12

Profilo giocatore
Località: basso salento
Livello: 4 NC
Racchetta: Wilson RF97 Autograph-wilson six-one 95 6.1 332gr-babolat aeropro drive gt

Tornare in alto Andare in basso

Re: Paragoni con altri sport durante un evento tragico...

Messaggio Da cialisforever il Mar 23 Lug 2013 - 17:31

Qualche "corsetta" in varie discipline in epoca in cui la mia età lo permetteva le ho fatte anche io.....per passione che la velocità procura ,passando poi alle quattro ruote nei rally,una droga che sopisci ma non debelli.....altri tempi e altri pensieri abbandonati con il matrimonio e due ragazzi da tirare su.Siccome in famiglia ho purtoppo subito un dramma del genere dove la "passione" senza flash e tv mi ha portato via un fratello di 28 anni con un figlioletto di appena un'anno mi permette di capire e condividere il pensiero di DEFE.....la retorica e l'ipocrisia infangano lo sport dei motori con frasi e parole di circostanza......chi lavora o muore per una passione non è un eroe......muore e basta.
avatar
cialisforever
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2046
Età : 49
Località : Arce (Frosinone)
Data d'iscrizione : 28.11.10

Profilo giocatore
Località: Arce (FR)
Livello: Livello Esaurito...e scarso il giusto,anzi di più!
Racchetta: Bridgestone

Tornare in alto Andare in basso

Re: Paragoni con altri sport durante un evento tragico...

Messaggio Da alecs589 il Mer 24 Lug 2013 - 0:56

dall'alto della mia ignoranza da 23enne ormai ex-motociclista (causa crisi economica), voglio dire la mia...premetto che ho letto solo il primo post, gli altri giusto di sfuggita...
purtroppo come in ogni ambiente c'è chi 'esagera'...così come i motociclisti da te citati che 'sminuiscono' gli altri sport in cui sicuramente si rischia meno, ci sono gli ebeti che dopo tragedie simili si mettono a scrivere cazzate tipo 'se l'è cercata'...
per me, nel mio piccolo, sarò condizionato dal fatto che condivido la passione del motociclismo o ancora di più dal fatto che eravamo quasi coetanei, ragazzi così sono da considerare 'eroi' nel senso che pur di inseguire la propria passione ci buttavano dei gran soldi di tasca loro (e non si parla di 200 euro per un paio di scarpe da calcio o una racchetta da tennis), e se questa è la fine con cui ti ricompensa la vita, beh, bello schifo signori...
poi il termine 'eroe' di per sè viene spesso abusato, anche in altri ambiti extra-sportivi, ma qua preferisco non approfondire..
avatar
alecs589
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 215
Età : 27
Data d'iscrizione : 07.06.13

Profilo giocatore
Località: VB
Livello: MaleMale
Racchetta: Per tutte le necessità

Tornare in alto Andare in basso

Re: Paragoni con altri sport durante un evento tragico...

Messaggio Da mattiaajduetre il Mer 24 Lug 2013 - 4:42

.....   ma poi ognuno ha una sensibilità sua .....

Buona notte a tutti
avatar
mattiaajduetre
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 12916
Età : 23
Località : manerbio
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: mantüa
Livello: 3.1 F.I.T.
Racchetta: Tf315ltd 16M

Tornare in alto Andare in basso

Re: Paragoni con altri sport durante un evento tragico...

Messaggio Da jagui il Mer 24 Lug 2013 - 10:33

Io più che sulla sensibilità la metto sulla responsabilità e sull'intelligenza.

Chi muore facendo una cosa pericolosa, sapendo che è pericolosa, è un eroe se nel farlo arreca un grande beneficio (es: pompieri, ...), in caso contrario è solo un irresponsabile.

Se poi, oltre a sapere di stare facendo una cosa pericolosa, non ci guadagna neanche, allora è anche poco intelligente.

Questo vale solo se si assegna maggior valore all'invecchiare piuttosto che a morire giovani. Se invece si assegna maggior valore a seguire le proprie passioni allora... ognuno è libero di scegliere come morire, ci mancherebbe altro, ma non c'è niente di più lontano da un eroe.

Personalmente ho rinunciato a seguire alcune passioni pericolose perchè mi sentivo poco intelligente nel farle.
avatar
jagui
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1458
Età : 45
Località : Roma
Data d'iscrizione : 04.03.11

Profilo giocatore
Località: Roma Nord
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Babolat Pure Drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: Paragoni con altri sport durante un evento tragico...

Messaggio Da MARIO966 il Mer 24 Lug 2013 - 11:17

Ogni individuo effettua delle scelte nel caso dello sport ci sono sport pericolosi e non pericolosi, le scelte sono personali, chi decide di sfrecciare a 300km/ora su un razzo sa che è pericoloso e che ci può lasciare la pelle. Detto questo mi dispiace dell'incidente continuerò a giocare a tennis. Personalmente abolirei il pugilato e tutti gli sport simili poichè non li considero sport, ma atti di violenza.
avatar
MARIO966
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1538
Data d'iscrizione : 27.07.12

Profilo giocatore
Località: Genzano di Roma (Rm)
Livello: 3,5 I.T.R.
Racchetta: PK Q 5 -315 Warrior 100 pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Paragoni con altri sport durante un evento tragico...

Messaggio Da alecs589 il Mer 24 Lug 2013 - 11:24

jagui ha scritto:Io più che sulla sensibilità la metto sulla responsabilità e sull'intelligenza.

Chi muore facendo una cosa pericolosa, sapendo che è pericolosa, è un eroe se nel farlo arreca un grande beneficio (es: pompieri, ...), in caso contrario è solo un irresponsabile.

Se poi, oltre a sapere di stare facendo una cosa pericolosa, non ci guadagna neanche, allora è anche poco intelligente.

Questo vale solo se si assegna maggior valore all'invecchiare piuttosto che a morire giovani. Se invece si assegna maggior valore a seguire le proprie passioni allora... ognuno è libero di scegliere come morire, ci mancherebbe altro, ma non c'è niente di più lontano da un eroe.

Personalmente ho rinunciato a seguire alcune passioni pericolose perchè mi sentivo poco intelligente nel farle.

 con tutto il rispetto, ma chi sei tu per dare dello 'stupido' a chi segue le proprie passioni?
avatar
alecs589
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 215
Età : 27
Data d'iscrizione : 07.06.13

Profilo giocatore
Località: VB
Livello: MaleMale
Racchetta: Per tutte le necessità

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum