Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Accedi


Ultime dal mercatino
Link Amici

Bookmarking sociale
Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google      

Conserva e condividi l'indirizzo del Forum Passionetennis sul tuo sito social netwok.
Condividi
Andare in basso
Turbolz
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1749
Località : Verona-Cremona
Data d'iscrizione : 27.07.10

Profilo giocatore
Località: Verona-Cremona
Livello: 4.3 Fit
Racchetta: ZUS CUSTOM

Differenze Pro Tour 630 e Radical Tour

il Dom 16 Giu 2013 - 22:06
Promemoria primo messaggio :

Ciao a tutti. Mi sono appassionato alle fantastiche head degli anni 90.
Ma ho tanta confusione in testa. Praticamente non capisco che differenza c'e tra le Pro Tour 630 (blu e nere) e le Radical Tour (gialle e nere) . Se ho capito bene i grommet sono intercambiabili. Cosa cambia, solo il punto di flessione?

Ciao

zerogradi
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 118
Data d'iscrizione : 05.06.13

Profilo giocatore
Località: Sardegna
Livello: boh....credo penoso
Racchetta: Yonex VCORE Xi 100, Head Pro Tour 630, Head Radical Tour 630, ProKennex Copper Ace

Re: Differenze Pro Tour 630 e Radical Tour

il Mer 26 Giu 2013 - 12:27
@zerogradi ha scritto:Buondì...torniamo a noi.
Ieri sera sono riuscito a giocare un'ora e mezza con la mia "nuova" PT 630, dopo tutti i commenti sentiti e giocando con una biomimetic 300tour, ne sono rimasto estasiato.
La sento strana, differente per certi versi emozionante. Il peso si sente, ma non mi da molto fastidio, solo un pò all'inizio e poi a fine partita incominciavo a notarlo.
Penso posso ottenere ancora di più da questo telaio, in quanto:
1)sono un pippa...devo rinfrescarmi con qualche lezione.....Embarassed
2)incordata con Luxilon savage 1.27 22/21kg 2 (due) nodi......Mad
Guarda, sono (siamo) talmente sconfortato dal problema telai e incordature che c'è, da non capire neanche il motivo di cotanta sufficienza a riguardo...boh boh
Spero veramente di portare avanti il discorso "fai da te" al più presto...ed è meglio che non vi dica cosa ho sopra la radical, anche perchè penso sia un mistero....
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 12791
Età : 53
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Re: Differenze Pro Tour 630 e Radical Tour

il Mer 26 Giu 2013 - 12:39
Sufficienza da parte di chi? 
Mi sembrava che, anzi, ci fosse in clima cameratesco...
avatar
zerogradi
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 118
Età : 46
Data d'iscrizione : 05.06.13

Profilo giocatore
Località: Sardegna
Livello: boh....credo penoso
Racchetta: Yonex VCORE Xi 100, Head Pro Tour 630, Head Radical Tour 630, ProKennex Copper Ace

Re: Differenze Pro Tour 630 e Radical Tour

il Mer 26 Giu 2013 - 12:47
Da chi vende/incorda racchette dalla mie parti.....ma che avevi capito Very Happy
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 12791
Età : 53
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Re: Differenze Pro Tour 630 e Radical Tour

il Mer 26 Giu 2013 - 14:04
Sarà il caldo.... Son tonto!!
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 12791
Età : 53
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Re: Differenze Pro Tour 630 e Radical Tour

il Mer 26 Giu 2013 - 14:04
.
aureliocarattoli
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 20
Data d'iscrizione : 12.07.13

Re: Differenze Pro Tour 630 e Radical Tour

il Mar 6 Ago 2013 - 12:34
Ciao ragazzi, scusate ho visto l'interesse per la radical tour, io sono nuovo del forum, ho proprio una head radical tour Made in Austria (quella giallo-nera di Agassi) incordata la settimana scorsa ma la vorei vendere, può interessare a qualcuno? Fatemi sapere.
avatar
fil27t
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 446
Data d'iscrizione : 15.05.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: steel colander pro

Re: Differenze Pro Tour 630 e Radical Tour

il Mer 25 Mag 2016 - 16:12
Ho preso una coppia di Zebra usate a "du spicci" grommet originali da cestinare, ho montato su entrambe il CAP Prestige, su una il TK238 sull'altra il TK293 (quello trasparente delle IG per intenderci) tante volte qualcuno se lo chiedesse pesano IDENTICI 30 grammi netti. Una l'ho incordata Silverstring 4 nodi 20,5 kg e con grip cuoio e tournagrip fa 370 grammi, l'altra ancora è a riposo ma credo che finita arriverà allo stesso peso. Il braccio non mi manca, bisogna vedere se la reggo sulla distanza. Comunque impattando bene tira delle grosse sardelle

Very Happy
avatar
mattiaajduetre
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 13189
Età : 23
Località : manerbio
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: tra mantüa e bresà
Livello: 3.1 F.I.T.
Racchetta: yonex Sv98

Re: Differenze Pro Tour 630 e Radical Tour

il Gio 26 Mag 2016 - 11:09
buon giorno

ottima operazione  cheers cheers cheers

buon tennis
avatar
gabr179
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1724
Età : 38
Località : Monza Brianza Como
Data d'iscrizione : 08.08.12

Profilo giocatore
Località: Monza Brianza - Como
Livello: Scarso
Racchetta: Solinco Protocol 325, Prince Response 97, Wilson RF97A, Angell TC95, Volkl SG8 315, POG 4Stripes, Head Radical Tour Zebra 107, Head Radical Tour Agassi LTD

Re: Differenze Pro Tour 630 e Radical Tour

il Gio 26 Mag 2016 - 12:10
Ciao, incuriosito dal thread ed interessato a provare una vera racchetta anni 90 made in Austria, sono andato a cercare qualche annuncio per una Head Pro Tour: secondo voi qual'è il prezzo "giusto" per un telaio in buone condizioni?
avatar
fil27t
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 446
Data d'iscrizione : 15.05.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: steel colander pro

Re: Differenze Pro Tour 630 e Radical Tour

il Ven 27 Mag 2016 - 12:20
Sui telai "vintage" non c'è un prezzo giusto, succede che persone fortunate si portino via fondi di negozio di telai eccezionali a prezzi da mercatino delle pulci e succede pure che collezionisti strapaghino telai usati in condizioni discutibili.

Nello specifico la PT630 è un telaio piuttosto recente e piuttosto comune e di occasioni se ne trovano, ha avuto successo ne hanno stampate veramente tante. Molte che si trovano in circolazione anche belle all'aspetto sono strutturalmente finite perchè magari reduci da innumerevoli incordature o uso professionistico.

Io ho preso delle radical zebra 630 in condizioni decenti a 20€ l'una, magari uno con un po' di fortuna trova dei fondi di negozio nuovi per la stessa cifra, è tutto un po' aleatorio anche perchè non è possibile verificare l'integrità strutturale di un telaio, a meno di crepe visibili, finchè non si reincorda o si porta in campo.
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 12791
Età : 53
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Re: Differenze Pro Tour 630 e Radical Tour

il Ven 27 Mag 2016 - 14:16
Con la Zebra basta usare il vecchio metodo ... Appoggi il cuore all'orecchio e "pizzichi" le corde. Se stride e' andata.
avatar
gabr179
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 1724
Età : 38
Località : Monza Brianza Como
Data d'iscrizione : 08.08.12

Profilo giocatore
Località: Monza Brianza - Como
Livello: Scarso
Racchetta: Solinco Protocol 325, Prince Response 97, Wilson RF97A, Angell TC95, Volkl SG8 315, POG 4Stripes, Head Radical Tour Zebra 107, Head Radical Tour Agassi LTD

Re: Differenze Pro Tour 630 e Radical Tour

il Ven 27 Mag 2016 - 17:43
Grazie per le risposta. Facevo questa domanda perchè su stringforum un tizio ha venduto diverse Pro Tour in buone condizioni apparenti a 225 dollari l'una e mi sembrava effettivamente una follia visto che non avrei nessuna garanzia sull'integrità del telaio. Non sarei disposto a spendere quella cifra nemmeno se fosse nuova: a quel punto preferirei comprare una ANGELL custom che qualitativamente non dovrebbe avere nulla da invidiare alla PT.
avatar
fil27t
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 446
Data d'iscrizione : 15.05.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: steel colander pro

Re: Differenze Pro Tour 630 e Radical Tour

il Ven 27 Mag 2016 - 21:19
@kingkongy ha scritto:Con la Zebra basta usare il vecchio metodo ... Appoggi il cuore all'orecchio e "pizzichi" le corde. Se stride e' andata.

questa mi manca, come dovrei fare esattamente? e come dovrebbe suonare una buona rispetto a una sfibrata?

queste sono le bimbe

avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 12791
Età : 53
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Re: Differenze Pro Tour 630 e Radical Tour

il Ven 27 Mag 2016 - 23:40
Appoggi l'orecchio alla base del cuore. La Zebra flette poco più su, se non sbaglio, sotto i 30 cm. Pertanto sei anche vicino al punto di massima flessione (media).
Poi cominci a pizzicare le corde dal centro verso i lati. È una vera scala musicale e senti come cambia la frequenza. Se "gracchia" o "stride" c'è qualcosa che non va al 100%. L'incordatura sbagliata fa un altro rumore: la scala musicale fa cilecca. Se invece è il telaio...la vibrazione diventa "rumore". Il Twin Tube non perdona.
Ancora adesso, gli incordatori seri, appena tolgono la racchetta dai morsetti della macchina, la fanno suonare...
avatar
fil27t
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 446
Data d'iscrizione : 15.05.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: steel colander pro

Re: Differenze Pro Tour 630 e Radical Tour

il Sab 28 Mag 2016 - 10:03
Le ho provate entrambe, pizzicando in vari punti ma sempre dal centro verso i lati, fanno una variegata gamma di "sdìng" e "sdèng" ma nessun gracchio e nessun rumore anomalo. Il risultato del tuo test comunque è perfettamente in linea con la quasi nulla deformazione degli ovali durante la tensionatura delle verticali, poi comunque ieri ci ho giocato e vanno benone. Le ho incordate identiche per capire la differenza fra i due CAP e come feeling preferisco nettamente quella col TK293, più "morbida" e controllosa. L'altra, TK238, dà molto di più la sensazione di agonistica ma secondo me perde un filo di progressività
avatar
Ospite
Ospite

Re: Differenze Pro Tour 630 e Radical Tour

il Gio 15 Set 2016 - 14:20
comunque le voglio riportare a specifica entrambe con grip head originali e reincordo un multi sottile a tensioni basse... vediamo poi...
avatar
paoletto
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 479
Data d'iscrizione : 02.03.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: N.C.
Racchetta: i.Prestige MP

Re: Differenze Pro Tour 630 e Radical Tour

il Gio 15 Set 2016 - 14:34
@kingkongy ha scritto:Appoggi l'orecchio alla base del cuore. La Zebra flette poco più su, se non sbaglio, sotto i 30 cm. Pertanto sei anche vicino al punto di massima flessione (media).
Poi cominci a pizzicare le corde dal centro verso i lati. È una vera scala musicale e senti come cambia la frequenza. Se "gracchia" o "stride" c'è qualcosa che non va al 100%. L'incordatura sbagliata fa un altro rumore: la scala musicale fa cilecca. Se invece è il telaio...la vibrazione diventa "rumore". Il Twin Tube non perdona.
Ancora adesso, gli incordatori seri, appena tolgono la racchetta dai morsetti della macchina, la fanno suonare...
La scala musicale si sente bene una volta montate le main, ma ad incordatura finita con le cross montate, come si fa a sentire il suono? bisogna pizzicare in basso prima dell'ultima cross?
Tornare in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum