Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultimi argomenti
» EZone 2017
Oggi alle 13:37 Da DAVIDE72

» Consiglio Nuova racchetta schema aperto per massimo SPIN generato dal telaio
Oggi alle 13:33 Da Federertop

» Rip Control 1,30 su babolat pure drive
Oggi alle 13:30 Da Eiffel59

» [Thread unico] Fabio Fognini
Oggi alle 13:27 Da Max1966

» Oversize Perché no?
Oggi alle 13:21 Da Iron

» Incordatura per Angell TC95
Oggi alle 12:31 Da nw-t

» Wilson Ultra Tour
Oggi alle 12:09 Da fa

» info regolamento doppio tocco
Oggi alle 11:28 Da giococlassico75

» Ibrido con Luxilon 4g
Oggi alle 11:24 Da nw-t

» Corde per Prince Textreme 100P
Oggi alle 11:10 Da geriko007

» Wilson Pro Staff CV (Countervail)
Oggi alle 11:09 Da kent08

» Head Velocity MLT
Oggi alle 10:32 Da aloiacon

» racchetta wip in lega
Oggi alle 10:27 Da rey20

» TENNIS WINNER GAME metodo TenniSans
Oggi alle 9:27 Da davenrk

» Quali corde per la Super G 10 295g?
Oggi alle 9:13 Da Ivanlendl

» Ritrovamento racchette vintage + stima
Oggi alle 6:03 Da glenn uguccioni

» Le classifiche degli under
Oggi alle 4:33 Da Poliwhirl

» Yonex Rexis 1.25 e 1.30 (TGRX125/TGRX130)
Ieri alle 23:05 Da john

» Ma che figata è la Laver Cup?!?!!?!!!!
Ieri alle 22:41 Da Max1966

» Pure drive 2018
Ieri alle 21:56 Da RenaTheWiz

» [Thread unico] Roger Federer
Ieri alle 21:45 Da Guanzy

» rossignol radian
Ieri alle 20:54 Da Eiffel59

» danni da incordatura?
Ieri alle 20:52 Da Eiffel59

» Ibrido per PD team
Ieri alle 20:05 Da Eiffel59

» babola RPM BLAST ROUGH
Ieri alle 18:50 Da blwi85

» Concorso PT-100 - Settembre 2017
Ieri alle 17:34 Da Alessandro

» Asics Court FF - 180 gr per 180 €!
Ieri alle 17:10 Da fa

» lA MIA ESPERIENZA CON LE NIKE ZOOM CAGE 2
Ieri alle 15:32 Da salutavosempre

» Differenza Head Prestige Graphene XT MP e Head Prestige Graphene MP
Ieri alle 14:39 Da nw-t

» Denis Shapovalov VS Alexander Zverev
Ieri alle 10:30 Da nw-t



I postatori più attivi del mese
Eiffel59
 
nw-t
 
FedericoFFG
 
Alessandro
 
Max1966
 
Alex
 
glenn uguccioni
 
davenrk
 
fa
 
VANDERGRAF
 

Ultime dal mercatino
Link Amici




19913 Utenti registrati
195 forum attivi
670049 Messaggi
New entry: pepsieldo

Nastro isolante al posto del piombo?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Nastro isolante al posto del piombo?

Messaggio Da Simo91Bs il Dom 2 Giu 2013 - 14:22

Ciao a tutti. Ho appena letto su TalkTennis che qualcuno consiglia l'utilizzo del nastro isolante in PVC - quello che si usa anche per fermare il grip tanto per intenderci - al posto del piombo per customizzare le racchette. A detta dell'utente si avrebbe più comfort e maggiore spin utilizzando il nastro isolante al posto del classico piombo a bassa densità; ovviamente le quantità sono ben diverse visto il peso molto più leggero del nastro.
Che ne pensate? Io una prova ce la faccio quasi quasi Very Happy
avatar
Simo91Bs
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1008
Età : 26
Località : Orzivecchi (BS)
Data d'iscrizione : 23.06.12

Profilo giocatore
Località: Orzivecchi (BS)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta: 2x Head Extreme MP 2.0 - 4x Dunlop 300G

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nastro isolante al posto del piombo?

Messaggio Da SonicBackhand il Dom 2 Giu 2013 - 14:36

Grande ca**ata Very Happy
1 Ti serve veramente taaaaaanto nastro isolante.
2 Più spin? Ma che senso ha?
3 Più comfort, forse, il piombo "irrigidisce", ma veramente non ne vale la pena...

Se avessi detto la stessa cosa confrontando piombo ad alta densità e piombo a bassa densità ti avrei appoggiato in pieno.

Comunque prova e poi dicci le tue sensazioni.
avatar
SonicBackhand
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 184
Data d'iscrizione : 21.09.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.2
Racchetta: Six One 95 16x18

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nastro isolante al posto del piombo?

Messaggio Da Simo91Bs il Dom 2 Giu 2013 - 15:06

Anche io sono un po' scettico, però una cosa devo dirla: esteticamente non c'è paragone, anche perchè a ore 3 e 9 la mia racchetta è nera Wink

Comunque per quanto riguarda il peso per fare 1 grammo ci vogliono circa 20 cm di nastro, praticamente il doppio del piombo a bassa densità.
avatar
Simo91Bs
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1008
Età : 26
Località : Orzivecchi (BS)
Data d'iscrizione : 23.06.12

Profilo giocatore
Località: Orzivecchi (BS)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta: 2x Head Extreme MP 2.0 - 4x Dunlop 300G

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nastro isolante al posto del piombo?

Messaggio Da Kmore il Dom 2 Giu 2013 - 15:17

io sono per il vecchio sempre valido FERRO DA STIRO a ore 12 Very Happy Very Happy Very Happy
avatar
Kmore
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2734
Età : 53
Località : Torino
Data d'iscrizione : 25.09.11

Profilo giocatore
Località: Torino - sud - Sisport Fiat
Livello: O50 - 4.1...obiettivo 2017: rimanere 4.1!!!...raggiunto!!!!...e adesso?
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nastro isolante al posto del piombo?

Messaggio Da SonicBackhand il Dom 2 Giu 2013 - 18:44

Comunque pensandoci se si riuscisse a fare una stima precisa del rapporto lunghezza/peso, potrebbe diventare un buon metodo economico per provare i vari setup...
avatar
SonicBackhand
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 184
Data d'iscrizione : 21.09.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.2
Racchetta: Six One 95 16x18

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nastro isolante al posto del piombo?

Messaggio Da Simo91Bs il Dom 2 Giu 2013 - 19:30

Domani vado a comprarlo visto che l'ho appena finito, provo a tagliarne 20 cm e a metterli su una bilancina con divisione un grammo e poi vi faccio sapere Wink
avatar
Simo91Bs
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1008
Età : 26
Località : Orzivecchi (BS)
Data d'iscrizione : 23.06.12

Profilo giocatore
Località: Orzivecchi (BS)
Livello: 4.5 FIT
Racchetta: 2x Head Extreme MP 2.0 - 4x Dunlop 300G

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nastro isolante al posto del piombo?

Messaggio Da kingkongy il Dom 2 Giu 2013 - 21:19

Una volta si metteva il nastro da elettricista bluette... Poi quello nero (più figo)...ma era per difendere legno e budello. Totale 2 grammi da ore 9 a ore 3.
Se fai mezzo ovale col piombo (magari sotto i grommet) fai di più dei sopra calcolati 4 grammi...
E se uno desiderasse mettere 3 grammi alle "orecchie", che fa? Mette un metro di nastro isolante sovrapposto = 10 strati in 10 cm ?
Esteticamente un portento! Magari proviamo anche con i feltrini da mettere sotto le gambe delle sedie?
Very Happy
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12657
Età : 52
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nastro isolante al posto del piombo?

Messaggio Da Kmore il Dom 2 Giu 2013 - 21:29

i feltrini da mettere sotto le gambe delle sedie?

uauh @king tu si che hai sempre delle idee brillanti lol!
avatar
Kmore
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2734
Età : 53
Località : Torino
Data d'iscrizione : 25.09.11

Profilo giocatore
Località: Torino - sud - Sisport Fiat
Livello: O50 - 4.1...obiettivo 2017: rimanere 4.1!!!...raggiunto!!!!...e adesso?
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nastro isolante al posto del piombo?

Messaggio Da Eiffel59 il Lun 3 Giu 2013 - 8:25

Il nostro nastro di protezione della testa pesa, partendo da ore 3 ad ore 9, esattamente 6 grammi. Quello "vecchio" di babolat ne pesava addirittura 8, e quello in PU/PVC trasparente di TF (marcato ATP) ne pesa 9 per un pezzo più corto di circa 12 cm.
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 44276
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nastro isolante al posto del piombo?

Messaggio Da kingkongy il Lun 3 Giu 2013 - 9:52

Bestia! Che peso! Io ero rimasto ai tempi di Carlo Cudega!
Ritiro tutto, Jacuzzi di umiltà ....
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12657
Età : 52
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nastro isolante al posto del piombo?

Messaggio Da kingkongy il Lun 3 Giu 2013 - 9:56

Aspetta un po' ...ma non è come mettere un pezzo di nastro preso dalla cassetta degli attrezzi... Costa un "filo" di più. Il piombo rimane, il nastro lo sostituisci (circa) a ogni incordatura...
Ok, il nastro bluette era insopportabile...
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12657
Età : 52
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nastro isolante al posto del piombo?

Messaggio Da Eiffel59 il Mar 4 Giu 2013 - 7:05

Enrì, chi era Carlo Cudega (o Còdega a seconda della location Very Happy) è cosa oscura ai più Smile

Eppoi non so se nel '700 usava il custom dei telai... Very Happy

Però è vero, il nastro bluette era insopportabile (anche quello rosso peraltro..strane mode... Suspect )
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 44276
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nastro isolante al posto del piombo?

Messaggio Da kingkongy il Mar 4 Giu 2013 - 7:22

Rosso? No, dai! Mia mamma (che ora ha 77 anni e una virgola) nel baule in cantina, aveva una Donnay con il nastro bluette. Niente in confronto alla racchetta di mio padre, la PZ, con manico bordeaux e nastro rosso. Avevano un certo look serioso...
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12657
Età : 52
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nastro isolante al posto del piombo?

Messaggio Da andrea1672 il Mer 5 Giu 2013 - 2:13

Io, invece, uso il pluriball, i fogli da imballo con le vescicole d'aria: se arrotoli 100mt intorno al telaio da ore 3 a ore 9, arrivi a ben 1,5grammi di peso… certo, è un po' ingombrante e la racchetta non si vede più… inoltre non entra più nella borsa, però è comodo perché se te la dai sullo stinco durante il gioco, non ti fa più il livido!
Provate anche voi!!
avatar
andrea1672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1933
Età : 45
Località : Roma
Data d'iscrizione : 07.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4.5/5.0 - Fit 4.3; Istruttore 1˚grado FIT
Racchetta: Babolat Pure Storm Tour GT; ZUS (prot.-49RA); Yonex AI98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nastro isolante al posto del piombo?

Messaggio Da jagui il Mer 5 Giu 2013 - 8:15

Il nastro copritesta va benissimo.
Secondo me potrebbe essere adatto anche il tape americano, quel nastro adesivo color argento...
avatar
jagui
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1458
Età : 45
Località : Roma
Data d'iscrizione : 04.03.11

Profilo giocatore
Località: Roma Nord
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Babolat Pure Drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nastro isolante al posto del piombo?

Messaggio Da SonicBackhand il Mer 5 Giu 2013 - 11:23

andrea1672 ha scritto:Io, invece, uso il pluriball, i fogli da imballo con le vescicole d'aria: se arrotoli 100mt intorno al telaio da ore 3 a ore 9, arrivi a ben 1,5grammi di peso… certo, è un po' ingombrante e la racchetta non si vede più… inoltre non entra più nella borsa, però è comodo perché se te la dai sullo stinco durante il gioco, non ti fa più il livido!
Provate anche voi!!
Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy
avatar
SonicBackhand
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 184
Data d'iscrizione : 21.09.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.2
Racchetta: Six One 95 16x18

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nastro isolante al posto del piombo?

Messaggio Da alexabis97 il Sab 24 Ago 2013 - 23:12

Si può mettere quindi nastro isolante?Io veramente l'ho già messo..ben 10 strisce di nastro per tutta la lunghezza dei passacorde per un totale di 11 grammi...e la manovrabilità mi sembra la stessa di prima Shocked lol! anche se affatica un po' di più dopo un po'...

Non credo proprio che si possa fare la stessa cosa a ore 3 e 9...ma anche mettendo piombo,non rovinerebbe troppo l'estetica del telaio?

Certo che quest'esperimento...lol!
avatar
alexabis97
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 280
Età : 19
Data d'iscrizione : 24.12.12

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: pure drive roddick

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum