Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultime dal mercatino
Ultimi argomenti
» wilson nxt power, è la corda che aumenta di più lo sweetspot???
Oggi alle 20:39 Da Mauro 66

» [Fans Club] Rafa Nadal
Oggi alle 20:37 Da nw-t

» Andre Ghem
Oggi alle 20:21 Da DrDivago

» Quale partita vi ha fatto piangere di gioia e quale disperare?
Oggi alle 20:18 Da Mauro 66

» quella palla di m**** in mezzo al campo....
Oggi alle 20:16 Da gio2012

» Giocatori pigri
Oggi alle 20:08 Da gio2012

» Babolat Pure Drive vs Pure Aero
Oggi alle 19:42 Da patrizio1948

» Vecchi e Giovani, quanto vi pesa l'età
Oggi alle 19:42 Da Dagoberto

» Pure drive 2018
Oggi alle 19:02 Da Becker

» Ferrer e Babolat
Oggi alle 16:20 Da fa

» Chi dopo i Big Four/Five?
Oggi alle 15:28 Da Uboat75

» Quale corda montare su Pure Drive?
Oggi alle 15:14 Da nw-t

» Il radicamento del Tennis
Oggi alle 11:55 Da Claudio Ingravallo

» Possibile passaggio di classifica ed etica sportiva
Oggi alle 11:25 Da Kmore

» Concorso PT-100 - Settembre 2017
Oggi alle 9:27 Da Alessandro

» Partite emozionanti - il tennis come arte!
Oggi alle 8:40 Da Maio77

» Corde per ANGELL TC100 ra63 / TC100 ra 70 / TC105 RA74
Oggi alle 6:32 Da Mecir_61

» Scarpa ammortizzata pianta stretta sintetico
Oggi alle 2:54 Da Fuganti Federico

» Nuove Burn CV
Oggi alle 0:25 Da pasky76

» ARGGGHHHH X Force Pro No. 1
Oggi alle 0:20 Da raftermania

» Scarpe Mizuno
Ieri alle 23:21 Da Kaly

» Corde per Wilson Ultra 100
Ieri alle 22:13 Da flubber

» Pro open 2015
Ieri alle 21:11 Da Alberto P.

» Forza Schumacher
Ieri alle 20:18 Da mattiaajduetre

» kyrgios
Ieri alle 20:17 Da mattiaajduetre

» Corde su aeropro drive gt 2013
Ieri alle 20:03 Da RIDDICK

» Wilson Revolve Spin
Ieri alle 19:15 Da Luca Montanari

» Chiusura piatto corde rovescio una mano
Ieri alle 17:42 Da Alessandro.lombardi

» Rodionova, Sakkari e Sorribes
Ieri alle 17:36 Da Claudio Ingravallo

» X dual Silver 99: quali corde?
Ieri alle 17:07 Da tempesta



Link Amici


19802 Utenti registrati
187 forum attivi
663929 Messaggi
New entry: angi
Web stats powered by hiperstat.com


si stara più facilmente incordatrice elettronica o a contrappeso?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

si stara più facilmente incordatrice elettronica o a contrappeso?

Messaggio Da renatolib il Dom 31 Mar 2013 - 19:44


Poiché dopo aver letto molti post del grande Mario/Eiffel, mi e' venuta "voglia" di cominciate ad incordarmi da me la racca,( attendo anche qualche corso di Mario) vorrei chiedere a voi esperti del forum, se si stara prima una incordatrice elettronica o una manuale, e se per iniziare conviene l'una o l'altra.
E' poi molto più lento e farraginoso incordare con una manuale?
Grazie sempre.
avatar
renatolib
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 628
Età : 51
Data d'iscrizione : 09.03.13

Profilo giocatore
Località: Palermo
Livello: amatoriale
Racchetta: head graphene speed pro.

Tornare in alto Andare in basso

Re: si stara più facilmente incordatrice elettronica o a contrappeso?

Messaggio Da Eiffel59 il Dom 31 Mar 2013 - 20:07

Un elettronica se è tale e non un'elettrica si stara solo dopo un numero notevole di incordature, e se è un' elettronica di livello anche solo medio (1000€) ha la possibilità di essere ritarata con facilità (funzione autotaratura).
Nelle più economiche normalmente c'è un potenziometro meccanico, molto meno preciso di e di più facile staratura.
Meglio un ottima manuale di una elettrica, ovviamente.

Per decidere cosa va meglio bisognerebbe vedere quanti telai si fanno al mese, ma se pensi di farne meno di trenta vai pure su una manuale.
A meno che tu non voglia trattarti da principe Smile

Comunque, le macchine moderne, anche quelle economiche, si starano solo dopo un certo numero di lavori, e se sono tenute costantemente in ordine parliamo di tempi lunghi...

Un ultimo accenno: è la tecnica che fa la velocità, non la macchina.
Conosco gente che incorda una PD in nylon liscio con una Baiardo in 45 minuti ed amici che incordano Prestige mid con mono sagomati su manuali a contrappeso in meno di 25...
avatar
Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 43730
Età : 58
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: si stara più facilmente incordatrice elettronica o a contrappeso?

Messaggio Da LerioVà il Lun 1 Apr 2013 - 20:38

Quale "manuale" consigli Eiffel...cioè Tu quale ti compreresti con franchezza...?!?

scratch
avatar
LerioVà
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 298
Data d'iscrizione : 11.11.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: ...mai fatti tornei...quindi non saprei
Racchetta: Wilson pro.tour...

Tornare in alto Andare in basso

Re: si stara più facilmente incordatrice elettronica o a contrappeso?

Messaggio Da LerioVà il Lun 1 Apr 2013 - 20:39

ps: Grazie e , seppur in ritarrrdo, Buona Pasqua...!!!
avatar
LerioVà
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 298
Data d'iscrizione : 11.11.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: ...mai fatti tornei...quindi non saprei
Racchetta: Wilson pro.tour...

Tornare in alto Andare in basso

Re: si stara più facilmente incordatrice elettronica o a contrappeso?

Messaggio Da Stefano91 il Lun 1 Apr 2013 - 21:05

Su consiglio di Mario, per me che incordo si e no massimo 2 racchette a settimana, ho comprato (dal sito di Eiffel) una Premium Stringer 3600 a contrappeso. La uso da parecchio tempo e ancora nessun problema riscontrato Smile

Feedback positivo!
avatar
Stefano91
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 561
Età : 25
Località : MB
Data d'iscrizione : 26.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.5 ITR
Racchetta: Wilson Six.One 95 18x20

Tornare in alto Andare in basso

Re: si stara più facilmente incordatrice elettronica o a contrappeso?

Messaggio Da LerioVà il Lun 1 Apr 2013 - 21:15

...Grazie...!!!
avatar
LerioVà
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 298
Data d'iscrizione : 11.11.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: ...mai fatti tornei...quindi non saprei
Racchetta: Wilson pro.tour...

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum