Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultime dal mercatino
Ultimi argomenti
» Nuove Burn CV
Oggi alle 20:39 Da mattiaajduetre

» Giocatori pigri
Oggi alle 20:36 Da VANDERGRAF

» Possibile passaggio di classifica ed etica sportiva
Oggi alle 20:36 Da mattiaajduetre

» Forza Schumacher
Oggi alle 20:18 Da mattiaajduetre

» kyrgios
Oggi alle 20:17 Da mattiaajduetre

» Quale partita vi ha fatto piangere di gioia e quale disperare?
Oggi alle 20:08 Da Maio77

» Corde su aeropro drive gt 2013
Oggi alle 20:03 Da RIDDICK

» Wilson Revolve Spin
Oggi alle 19:15 Da Luca Montanari

» Scarpe Mizuno
Oggi alle 18:50 Da Kaly

» [Fans Club] Rafa Nadal
Oggi alle 18:22 Da Uboat75

» Andre Ghem
Oggi alle 18:10 Da Claudio Ingravallo

» Chiusura piatto corde rovescio una mano
Oggi alle 17:42 Da Alessandro.lombardi

» Rodionova, Sakkari e Sorribes
Oggi alle 17:36 Da Claudio Ingravallo

» X dual Silver 99: quali corde?
Oggi alle 17:07 Da tempesta

» Pro open 2015
Oggi alle 15:22 Da Piemons91

» Quale corda montare?
Oggi alle 14:09 Da Max1966

» Pure drive 2018
Oggi alle 13:02 Da fa

» Head Radical Team
Oggi alle 12:16 Da salutavosempre

» Dominic Thiem
Oggi alle 5:22 Da micioneforever

» Weiss cannon ultra cable tensione
Ieri alle 23:57 Da Max1966

» ARGGGHHHH X Force Pro No. 1
Ieri alle 22:55 Da raftermania

» Nuova Blade Team 99 - 304 gr 16x18
Ieri alle 22:21 Da Mattia17

» esercizi di stretching specifichi per tennis
Ieri alle 18:47 Da davenrk

» Partite truccate nel tennis
Ieri alle 18:46 Da DrDivago

» scarpe diadora
Ieri alle 13:38 Da Francesco Borrelli

» Scarpa ammortizzata pianta stretta sintetico
Ieri alle 12:45 Da Fuganti Federico

» EZone 2017
Ieri alle 10:41 Da fa

» Telaio 100/300 comfort
Ieri alle 10:39 Da fa

» Rovescio da una a due mani
Ieri alle 2:25 Da Fuganti Federico

» Corde per Yonex DR 98
Ieri alle 0:01 Da pasky76



Link Amici


19801 Utenti registrati
187 forum attivi
663846 Messaggi
New entry: patrizio1948
Web stats powered by hiperstat.com


dare potenza ad un rovescio ad una mano.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

dare potenza ad un rovescio ad una mano.

Messaggio Da boris75 il Sab 13 Feb 2010 - 0:12

Ciao nell'ultimo periodo sto lavorando sul rovescio che porto ad una mano attenendo buoni risultati rispetto al quasi niente che avevo prima, mi manca un pò di potenza , vorrei avere la possibilità di poter chiedere dei colpi anche di rovescio come a volte faccio di diritto, ma non riesco a capire come fare ? La potenza del rovescio a una mano la da lo schiaffo generato dalla torsione del busto ? Il problema è che quando provo a caricare di più sparacchio lungo o alto, il fatto è che devo essere messo benissimo con le gambe ed avere un ottimo timing, cosa che diritto posso compensare con il polso " aggiustando " il colpo con il rovescio non lo posso fare. Accetto consiglio su come lavorare con il rovescio.

Grazie
avatar
boris75
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 599
Età : 42
Località : Siena
Data d'iscrizione : 25.12.09

Profilo giocatore
Località: Siena
Livello: giocatore di club 3.5
Racchetta: Aerostorm GT custom, Volkl DNX9

Tornare in alto Andare in basso

Re: dare potenza ad un rovescio ad una mano.

Messaggio Da Alxander il Sab 13 Feb 2010 - 0:17

ciao, anch'io sto lavorando molto sul rovescio che è sempre stato il mio colpo peggiore, mi ha aiutato moltissimo guardare dei video in slow motion di federer e anche leggere una specie di guida (il famoso file wik/satrapo) che se vuoi ti mando via mail ma credo sia da qualche parte anche qua sul forum, in pratica trovi scritto che nel rovescio il punto ottimale di impatto è uno solo e quindi devi imparare a trovare quel punto, nel diritto invece è più flessibile perchè la pallina sta più nelle corde invece nel rovescio è un movimento secco.
avatar
Alxander
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 405
Età : 29
Località : Modena
Data d'iscrizione : 10.01.10

Profilo giocatore
Località: Modena
Livello: NTRP 3.0
Racchetta: Wilson n6.1 silver

Tornare in alto Andare in basso

Re: dare potenza ad un rovescio ad una mano.

Messaggio Da boris75 il Sab 13 Feb 2010 - 0:39

Grazie manda pure a questo indirizzo homerjaysimpsons@libero.it .
Lo sospettavo che il rovescio richiedesse una maggiore tecnica.
Grazie
avatar
boris75
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 599
Età : 42
Località : Siena
Data d'iscrizione : 25.12.09

Profilo giocatore
Località: Siena
Livello: giocatore di club 3.5
Racchetta: Aerostorm GT custom, Volkl DNX9

Tornare in alto Andare in basso

Re: dare potenza ad un rovescio ad una mano.

Messaggio Da casa il Sab 13 Feb 2010 - 0:48

il busto conta poco, ci vuole velocità di braccio e coordinazione!

ciao

casa
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 340
Età : 43
Località : rimini
Data d'iscrizione : 09.12.09

Profilo giocatore
Località: rimini
Livello: itr 3.5
Racchetta: head radical MP

Tornare in alto Andare in basso

Re: dare potenza ad un rovescio ad una mano.

Messaggio Da Alex il Sab 13 Feb 2010 - 1:10

Beh il primo suggerimento è di leggere quella GUIDA: eccezionale!

Poi il mio suggerimento (il rovescio ad una mano è il mio colpo migliore) è quello di concentrarti solo su 2 cose:

1) Punto ottimale d'impatto

2) Fluidità (da cui deriva direttamente anche la velocità) del movimento.

Il resto viene un po' da sè.

Facci sapere, ciao.
avatar
Alex
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6275
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 6.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: dare potenza ad un rovescio ad una mano.

Messaggio Da Antaniserse il Sab 13 Feb 2010 - 1:35

Il post a cui si riferisce Alxander è questo, il rovescio ad una mano è trattato proprio nel primo paragrafo: http://passionetennis.asiafreeforum.com/tecnica-e-tattica-di-gioco-f195/raccolta-wik-satrapo-t1085.htm?highlight=raccolta

Personalmente, ho un rovescio piuttosto potente (a parte giornate "no", in cui mi rifugio nel back) anche se mi resta difficile spiegare a parole cosa faccio... sicuramente ha cominciato a diventare un colpo solido quando ho trovato:

- l'impugnatura giusta, nel mio caso una eastern piuttosto accentuata con polso "neutro"
- Il finale con rotazione dell'avambraccio
- L'uso della mano non dominante come "molla" e per controbilanciare

L'appoggio l'avevo buono anche prima, ma senza quei punti sopra, non me ne stava in campo uno....

Ho una piccola clip che mi hanno fatto questa estate, dove quelle tre cose si vedono bene... in compenso, tanto per smentirmi subito, si vede che sbaglio proprio con le gambe, scaricando verso l'alto invece che in avanti (finisco in punta di piedi); infatti quella palla è arrivata carica e lunga, ma non un vincente esplosivo.

avatar
Antaniserse
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 542
Età : 44
Località : Genova
Data d'iscrizione : 26.11.08

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: ITR 4.0 FIT 4.2
Racchetta: Yonex VCore Tour 97 310g, Vantage 100'' 310g

Tornare in alto Andare in basso

Re: dare potenza ad un rovescio ad una mano.

Messaggio Da casa il Sab 13 Feb 2010 - 1:45

@Antaniserse ha scritto:
...si vede che sbaglio proprio con le gambe, scaricando verso l'alto invece che in avanti (finisco in punta di piedi)
...

non mi sembra sbagliato perchè la palla che stai per colpire è piuttosto alta e secondo me sarebbe stato dificile fare un trasferimento solo in avanti da quella posizione!

magari su palle più basse trasferisci in avanti!

ciao

casa
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 340
Età : 43
Località : rimini
Data d'iscrizione : 09.12.09

Profilo giocatore
Località: rimini
Livello: itr 3.5
Racchetta: head radical MP

Tornare in alto Andare in basso

Re: dare potenza ad un rovescio ad una mano.

Messaggio Da Alex il Sab 13 Feb 2010 - 1:48

Mi accodo al post di casa, una volta che eri lì non avevi alternative.

L'errore, casomai, è da ricercare nel fatto che forse potevi essere un po' più indietro e quindi fare scendere un po' di più la palla.
avatar
Alex
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6275
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 6.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: dare potenza ad un rovescio ad una mano.

Messaggio Da Antaniserse il Sab 13 Feb 2010 - 1:50

@casa ha scritto:
non mi sembra sbagliato perchè la palla che stai per colpire è piuttosto alta e secondo me sarebbe stato dificile fare un trasferimento solo in avanti da quella posizione!

magari su palle più basse trasferisci in avanti!

ciao

Si, infatti... l'errore li è stato a monte, di pigrizia: mi sentivo bello piazzato con le gambe, ma avrei dovuto fare prima mezzo passetto indietro in modo da avere poi la palla all'altezza giusta; così invece per compensare il punto d'impatto mi sono dovuto alzare in piedi
avatar
Antaniserse
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 542
Età : 44
Località : Genova
Data d'iscrizione : 26.11.08

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: ITR 4.0 FIT 4.2
Racchetta: Yonex VCore Tour 97 310g, Vantage 100'' 310g

Tornare in alto Andare in basso

Re: dare potenza ad un rovescio ad una mano.

Messaggio Da foreveredberg il Sab 13 Feb 2010 - 13:00

quoto fluidità e timing tutta la vita..... quando si 2strappa" il movimento si fanno solo errori il più delle volte madornali !!!!
avatar
foreveredberg
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 312
Età : 43
Località : forlì
Data d'iscrizione : 21.12.09

Profilo giocatore
Località: forlì
Livello: ITR 4.0 / fit 4.4
Racchetta: wilson BLX blade98

Tornare in alto Andare in basso

Re: dare potenza ad un rovescio ad una mano.

Messaggio Da Felipo il Sab 13 Feb 2010 - 13:38

@boris75 ha scritto:.... La potenza del rovescio a una mano la da lo schiaffo generato dalla torsione del busto ?...
Grazie

Occhio che è la spalla a generare la potenza, non la rotazione del busto (ok, lo fa, ma in minima parte).
In ogni caso leggersi i post di wik e satrapo può essere un'ottima base da cui partire per migliorare il colpo.
avatar
Felipo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1251
Data d'iscrizione : 13.06.09

Profilo giocatore
Località: Friuli
Livello: 4.0 itr / 4.4 Fit
Racchetta: Aeropro Drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: dare potenza ad un rovescio ad una mano.

Messaggio Da Felipo il Sab 13 Feb 2010 - 13:48

Alcuni consigli che mi hanno aiutato moltissimo a migliorare questo colpo, finchè il gomito mi ha permesso di farlo:
- braccio ben teso, aprire completamente il gomito appena si comincia lo swing, cominciare subito a trascinare il manico verso avanti
- mano che impugna fermamente il manico, dita strette bene e vicine (come per dare un pugno)... impugnatura possibilmente eastern
- pensare che sia il tappo del manico a dover colpire la pallina, quindi trascinarlo verso di essa (sempre col braccio ben teso)... ad un certo punto la racchetta si posizionerà naturalmente parallela alla rete
- colpire bene avanti a sè, anticipare apertura ed esecuzione per arrivare col giusto timing... se non si colpisce bene avanti sarà impossibile dare potenza al colpo
- sentire la spalla che trascina il braccio e la racchetta, è da lì che deve venire la potenza del colpo, e allungare in alto davanti a sè il finale, di modo che la spalla venga proiettata in avanti
avatar
Felipo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1251
Data d'iscrizione : 13.06.09

Profilo giocatore
Località: Friuli
Livello: 4.0 itr / 4.4 Fit
Racchetta: Aeropro Drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: dare potenza ad un rovescio ad una mano.

Messaggio Da seagio il Mer 3 Mar 2010 - 12:46

Una cosa che mi dice sempre il mio maestro e' di immaginare di muovere la racchetta come per colpire 3 palline in fila.
Quando riesco a farlo il colpo esce bene, potente e non strappato.
avatar
seagio
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 2
Età : 55
Località : Novara
Data d'iscrizione : 17.02.10

Profilo giocatore
Località: Piemonte
Livello: NC
Racchetta: Head Youtek Speed MP 18x20

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum