Passionetennis - Il portale del tennista
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Accedi
Articoli suggeriti
Scarpe: Tennis VS Badminton
Ultimi argomenti attivi


Ultime dal mercatino
Link Amici

Andare in basso
ariete0274
ariete0274
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 96
Età : 48
Data d'iscrizione : 16.11.10

Profilo giocatore
Località: PADOVA
Livello:
Racchetta: dunlop biomimetic 300 tour

modelli corde per iniziare Empty modelli corde per iniziare

Sab 2 Feb 2013 - 23:31
ciao a tutti,
secondo voi, dovendo inziare ad offrire un servizio in incordatura per un piccolo club maggiormente frequentato da giocatori amatoriali che matasse e' giusto avere fin dall'inizio?
in base alla vostra esperienza sapete elencarmi modelli e diametri?
considerate pero' un investimento non esagerato visto che e' l'inizio.
saluti
SonicBackhand
SonicBackhand
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 184
Data d'iscrizione : 21.09.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.2
Racchetta: Six One 95 16x18

modelli corde per iniziare Empty Re: modelli corde per iniziare

Dom 3 Feb 2013 - 14:16
Procurati un po' di multifili
nw-t
nw-t
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 19185
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Italia
Livello: Riesco a buttarla di là.
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL

modelli corde per iniziare Empty Re: modelli corde per iniziare

Dom 3 Feb 2013 - 14:34
ariete0274 ha scritto:ciao a tutti,
secondo voi, dovendo inziare ad offrire un servizio in incordatura per un piccolo club maggiormente frequentato da giocatori amatoriali che matasse e' giusto avere fin dall'inizio?
in base alla vostra esperienza sapete elencarmi modelli e diametri?
considerate pero' un investimento non esagerato visto che e' l'inizio.
saluti
Se vuoi cominciare ma BENE..punta sulla qualità/prezzo...una matassa di Synthetic gut da 1,30 magari Gosen...una matassa di mono "universale" tipo Signum plasma pure da 1,23, una di mono sagomato comodo Discho Black Mamba Penta (è solo in 1,25) e poi una di multi tipo Micronite da 1,32....con questo dovresti avere "buona" copertura.
ariete0274
ariete0274
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 96
Età : 48
Data d'iscrizione : 16.11.10

Profilo giocatore
Località: PADOVA
Livello:
Racchetta: dunlop biomimetic 300 tour

modelli corde per iniziare Empty Re: modelli corde per iniziare

Dom 3 Feb 2013 - 15:19
nw-t ha scritto:
ariete0274 ha scritto:ciao a tutti,
secondo voi, dovendo inziare ad offrire un servizio in incordatura per un piccolo club maggiormente frequentato da giocatori amatoriali che matasse e' giusto avere fin dall'inizio?
in base alla vostra esperienza sapete elencarmi modelli e diametri?
considerate pero' un investimento non esagerato visto che e' l'inizio.
saluti
Se vuoi cominciare ma BENE..punta sulla qualità/prezzo...una matassa di Synthetic gut da 1,30 magari Gosen...una matassa di mono "universale" tipo Signum plasma pure da 1,23, una di mono sagomato comodo Discho Black Mamba Penta (è solo in 1,25) e poi una di multi tipo Micronite da 1,32....con questo dovresti avere "buona" copertura.

sei stato troppo gentile.
grazie
nw-t
nw-t
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 19185
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Italia
Livello: Riesco a buttarla di là.
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL

modelli corde per iniziare Empty Re: modelli corde per iniziare

Dom 3 Feb 2013 - 15:28
Di niente...in bocca al lupo x la tua "attività"..Smile
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 67265
Età : 63
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

modelli corde per iniziare Empty Re: modelli corde per iniziare

Mar 5 Feb 2013 - 7:53
Soprattutto..impara ad incordare con cura...seguendo determinati standard di montaggio, annodando in maniera corretta, tenendo costantemente pulita la macchina..la peggior corda montata bene funziona meglio del meglio del meglio montato da cani... Twisted Evil
SW1985
SW1985
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 542
Località : Provincia d Modena
Data d'iscrizione : 28.01.14

Profilo giocatore
Località: Provincia di Modena
Livello: 4.2
Racchetta: Mah

modelli corde per iniziare Empty Re: modelli corde per iniziare

Dom 10 Ago 2014 - 11:16
Riesumo il post per chiedervi quanti e quali modelli di corda consigliereste a uno che deve iniziare a incordare per un piccolo circolo..
avatar
paoloditaranto76
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 341
Età : 46
Località : Taranto provincia
Data d'iscrizione : 28.12.10

Profilo giocatore
Località: Taranto provincia
Livello: 4.4
Racchetta: Yonex vcore tour f 310

modelli corde per iniziare Empty Re: modelli corde per iniziare

Dom 10 Ago 2014 - 12:06
1 syntetic gut 1,30
1 mono 1,25 + 1,20
1 mono sagomato 
Ovviamente corde economiche per iniziare.....poi se qualcuno ha qualche richiesta specifica prendi un set per lo specifico. Non conviene riempirsi di matasse di 200 mt che poi non si consumano....
SW1985
SW1985
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 542
Località : Provincia d Modena
Data d'iscrizione : 28.01.14

Profilo giocatore
Località: Provincia di Modena
Livello: 4.2
Racchetta: Mah

modelli corde per iniziare Empty Re: modelli corde per iniziare

Dom 10 Ago 2014 - 12:44
Anche un multifilo o credi non convenga?
SW1985
SW1985
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 542
Località : Provincia d Modena
Data d'iscrizione : 28.01.14

Profilo giocatore
Località: Provincia di Modena
Livello: 4.2
Racchetta: Mah

modelli corde per iniziare Empty Re: modelli corde per iniziare

Dom 10 Ago 2014 - 12:44
Sai dirmi anche qualche nome?
Tine96
Tine96
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 175
Località : Venezia
Data d'iscrizione : 21.04.14

Profilo giocatore
Località: Venezia
Livello: F.I.T. NC (per ora...)
Racchetta: Pro Staff 95 BLX 2012

modelli corde per iniziare Empty Re: modelli corde per iniziare

Dom 10 Ago 2014 - 13:51
Nel mio circolo molti dei giocatori amatoriali che cambiano ogni 2-3 mesi e che hanno una media d'età alquanto avanzata e che tra l'altro compongono la maggior parte degli assidui frequentatori del club, vista l'infinità di tempo a loro disposizione, scelgono multi delicati per il braccio, pur spendendo qualcosa in più. 

Il Tecnifibre TGV è senza dubbio quello che va per la maggiore 
Poi altri preferiscono spendere meno e vanno per Wilson Sensation 
pochi invece hanno preferenze più specifiche e richiedono anche Signum Pro Micronite Babolat Origin.


L'incordatore è il mio allenatore, che lavora più o meno per tutto il circolo (un centinaio di soci), e a quanto ne so di multifili ha solo i primi 2 in matassa, gli altri li ordina in matassina a richiesta o se le fa portare direttamente dal giocatore, quindi consiglia TGV o Sensation a seconda che gli si chieda una fascia alta o bassa di prezzo. Dopodichè i soci si fidano e continuano con quella corda, non sono troppo pretenziosi e lui non si deve fare problemi a tenere in casa sedicimila corde... tutti contenti
Leutonio
Leutonio
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 2600
Età : 44
Località : Senigallia (AN)
Data d'iscrizione : 28.07.11

Profilo giocatore
Località: Senigallia (AN)
Livello: NC
Racchetta: Wilson Pro Staff 6.1 95 Darth Delpo
https://www.re-string.it

modelli corde per iniziare Empty Re: modelli corde per iniziare

Dom 10 Ago 2014 - 14:51
SW1985 ha scritto:Riesumo il post per chiedervi quanti e quali modelli di corda consigliereste a uno che deve iniziare a incordare per un piccolo circolo..

Ciao caro ;-)
Prima di scendere nello specifico con nomi di corde e calibri, mi sento di consigliarti un buon assortimento di strutture, in modo da accontentare più livelli di tennisti tra cui anche i ragazzini e gli anziani.
Tieni presente che non sempre fai un affare scegliendo corde economiche, perchè nonostante il profitto risulterà più alto, le performance in gioco potrebbero non soddisfare i tuoi clienti...
Cerca di trovare un compromesso qualità/prezzo valido.  Wink 
Non svendere mai il tuo lavoro: se ritieni di essere bravo e magari puoi anche avvalerti di una certificazione ERSA o di un corso incordatore alle spalle, se pulisci e lucidi i telai riconsegnati, se incordi nelle 24 ore, se usi una macchina di un certo livello, ecc ecc, devi farti pagare correttamente il lavoro = circa 7€. (il costo corretto si è attestato tra i 7€ e i 10€).
Tornando a noi, ecco a mio avviso cosa potrebbe esserci nella tua stringer bag:

- SYNTHETIC GUT: chi monta questo genere di corde solitamente cerca il prezzo minore o non ha particolari pretese. E' una corda adatta anche al giocatore junior, ha una buona durata e un buon comfort, ma controllo e potenza non sono di alto livello. Sono colorate, specie nella gamma che fa Babolat e il costo di una matassa e di circa 25/30 euro.
Calibro 1.30mm è la scelta migliore.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

- MONOFILAMENTI: sicuramente il tipo di corda piu montato e richiesto dai giocatori di qualsiasi livello ed età oggi. Chi cerca rotazioni e controllo deve optare per questo genere di corde, soprattutto quando la frequenza di gioco supera le 3 ore per settimana. Puoi spaziare tra infiniti modelli e calibri, ma anche tra rigidi e meno rigidi. Babolat RPM Blast e Tecnifibre Black Code non dovrebbero mai mancare tra le tue corde più conosciute. Ottime le corde Starburn di Marco e Mario e anche qualcosa di Solinco, Polyfibre e Signum.
Calibro 1.25 è la scelta migliore.

- MULTIFILAMENTI: corda adatta principalmente a chi cerca potenza e comfort. Apprezzata dai giocatori amatori che non digeriscono i rumori metallici e vibranti del monofilo o al classico tennista più adulto che gioca poco e di tocco. Questo genere di corde tutelano il braccio e sono indicate anche per coloro che vogliono giocare in sicurezza. NON adatte a chi gioca oltre 3 ore a settimana, a chi non ama spendere soldi e a chi si infastidisce nel riallineare le corde durante la partita...
Calibro 1.30mm è la scelta migliore e quelle di marca (Babolat, Tecnifibre, Head, Prince, ecc...) hanno costi per matassa quasi proibitivi, oltre 300 euro!!!
Il mio consiglio è quello di tenere UNA matassa top di gamma e altre minori tra Wilson Sensation, Tecnifibre XR1, Weiss Cannon Explosiv, Babolat Addiction...

 Wink 
SW1985
SW1985
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 542
Località : Provincia d Modena
Data d'iscrizione : 28.01.14

Profilo giocatore
Località: Provincia di Modena
Livello: 4.2
Racchetta: Mah

modelli corde per iniziare Empty Re: modelli corde per iniziare

Dom 10 Ago 2014 - 18:16
Leutonio ha scritto:
SW1985 ha scritto:Riesumo il post per chiedervi quanti e quali modelli di corda consigliereste a uno che deve iniziare a incordare per un piccolo circolo..

Ciao caro ;-)
Prima di scendere nello specifico con nomi di corde e calibri, mi sento di consigliarti un buon assortimento di strutture, in modo da accontentare più livelli di tennisti tra cui anche i ragazzini e gli anziani.
Tieni presente che non sempre fai un affare scegliendo corde economiche, perchè nonostante il profitto risulterà più alto, le performance in gioco potrebbero non soddisfare i tuoi clienti...
Cerca di trovare un compromesso qualità/prezzo valido.  Wink 
Non svendere mai il tuo lavoro: se ritieni di essere bravo e magari puoi anche avvalerti di una certificazione ERSA o di un corso incordatore alle spalle, se pulisci e lucidi i telai riconsegnati, se incordi nelle 24 ore, se usi una macchina di un certo livello, ecc ecc, devi farti pagare correttamente il lavoro = circa 7€. (il costo corretto si è attestato tra i 7€ e i 10€).
Tornando a noi, ecco a mio avviso cosa potrebbe esserci nella tua stringer bag:

- SYNTHETIC GUT: chi monta questo genere di corde solitamente cerca il prezzo minore o non ha particolari pretese. E' una corda adatta anche al giocatore junior, ha una buona durata e un buon comfort, ma controllo e potenza non sono di alto livello. Sono colorate, specie nella gamma che fa Babolat e il costo di una matassa e di circa 25/30 euro.
Calibro 1.30mm è la scelta migliore.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

- MONOFILAMENTI: sicuramente il tipo di corda piu montato e richiesto dai giocatori di qualsiasi livello ed età oggi. Chi cerca rotazioni e controllo deve optare per questo genere di corde, soprattutto quando la frequenza di gioco supera le 3 ore per settimana. Puoi spaziare tra infiniti modelli e calibri, ma anche tra rigidi e meno rigidi. Babolat RPM Blast e Tecnifibre Black Code non dovrebbero mai mancare tra le tue corde più conosciute. Ottime le corde Starburn di Marco e Mario e anche qualcosa di Solinco, Polyfibre e Signum.
Calibro 1.25 è la scelta migliore.

- MULTIFILAMENTI: corda adatta principalmente a chi cerca potenza e comfort. Apprezzata dai giocatori amatori che non digeriscono i rumori metallici e vibranti del monofilo o al classico tennista più adulto che gioca poco e di tocco. Questo genere di corde tutelano il braccio e sono indicate anche per coloro che vogliono giocare in sicurezza. NON adatte a chi gioca oltre 3 ore a settimana, a chi non ama spendere soldi e a chi si infastidisce nel riallineare le corde durante la partita...
Calibro 1.30mm è la scelta migliore e quelle di marca (Babolat, Tecnifibre, Head, Prince, ecc...) hanno costi per matassa quasi proibitivi, oltre 300 euro!!!
Il mio consiglio è quello di tenere UNA matassa top di gamma e altre minori tra Wilson Sensation, Tecnifibre XR1, Weiss Cannon Explosiv, Babolat Addiction...

 Wink 
Grazie infinite per le spiegazioni!! Riguardo al corso ERSA ci sto facendo un pensierino serio ma prima forse è meglio che finisca il liceo  Very Happy  Very Happy 
Comunque consigli una macchina incordatrice manuale (contrappeso) o elettronica (sempre per iniziare a incordare a un circolo)?
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 67265
Età : 63
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

modelli corde per iniziare Empty Re: modelli corde per iniziare

Dom 10 Ago 2014 - 18:19
Dipene dalle medie lavorative giornaliere.

Fino a 3 telai, un'ottima manuale è sufficiente.
Da 3 a 6, meglio pensare ad un'elettronica di media fascia.
Oltre esistono solo le professionali.
SW1985
SW1985
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 542
Località : Provincia d Modena
Data d'iscrizione : 28.01.14

Profilo giocatore
Località: Provincia di Modena
Livello: 4.2
Racchetta: Mah

modelli corde per iniziare Empty Re: modelli corde per iniziare

Dom 10 Ago 2014 - 18:30
Eiffel59 ha scritto:Dipene dalle medie lavorative giornaliere.

Fino a 3 telai, un'ottima manuale è sufficiente.
Da 3 a 6, meglio pensare ad un'elettronica di media fascia.
Oltre esistono solo le professionali.
Allora mi sa che l'ottima manuale basterà  Very Happy 

E a proposito di manuali...sai dirmi qualcosa sull'uscita delle nuove SuperStringer?
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 67265
Età : 63
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

modelli corde per iniziare Empty Re: modelli corde per iniziare

Dom 10 Ago 2014 - 19:24
Quella che hai visto in foto è la "nostra" (con tanto di maglietta XXXL per Marco Smile ) però adesso è periodo di ferie, ergo se ne riparla a settembre. 

Il bilanciere è stato migliorato, ma il piatto ha addirittura fatto un "quantum leap"... cheers
Torna in alto
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.