Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultime dal mercatino
Ultimi argomenti
» [Fans Club] Rafa Nadal
Oggi alle 2:08 Da Max1966

» Quale corda montare su Pure Drive?
Oggi alle 2:07 Da Max1966

» Grigor Dimitrov
Oggi alle 2:01 Da Max1966

» PK Q+Tour 2017 325gr
Oggi alle 0:02 Da SR9

» Corda per pure aero
Ieri alle 23:50 Da beppe127

» Domande sparse Starburn
Ieri alle 23:34 Da SR9

» Lime 4 & Lime Rough
Ieri alle 23:27 Da SR9

» Vecchi e Giovani, quanto vi pesa l'età
Ieri alle 23:26 Da tempesta

» provate dynamite 1.22
Ieri alle 23:19 Da SR9

» Wilson Pro Staff 97
Ieri alle 23:06 Da raftermania

» Polyfibre Black Venom
Ieri alle 22:41 Da SR9

» orange power
Ieri alle 21:53 Da SR9

» quella palla di m**** in mezzo al campo....
Ieri alle 21:39 Da Fuganti Federico

» Errani = 3 categoria maschile???
Ieri alle 21:38 Da gio2012

» Andre Ghem
Ieri alle 21:32 Da Alex

» wilson nxt power, è la corda che aumenta di più lo sweetspot???
Ieri alle 20:39 Da Mauro 66

» Quale partita vi ha fatto piangere di gioia e quale disperare?
Ieri alle 20:18 Da Mauro 66

» Giocatori pigri
Ieri alle 20:08 Da gio2012

» Babolat Pure Drive vs Pure Aero
Ieri alle 19:42 Da patrizio1948

» Pure drive 2018
Ieri alle 19:02 Da Becker

» Ferrer e Babolat
Ieri alle 16:20 Da fa

» Chi dopo i Big Four/Five?
Ieri alle 15:28 Da Uboat75

» Il radicamento del Tennis
Ieri alle 11:55 Da Claudio Ingravallo

» Possibile passaggio di classifica ed etica sportiva
Ieri alle 11:25 Da Kmore

» Concorso PT-100 - Settembre 2017
Ieri alle 9:27 Da Alessandro

» Partite emozionanti - il tennis come arte!
Ieri alle 8:40 Da Maio77

» Corde per ANGELL TC100 ra63 / TC100 ra 70 / TC105 RA74
Ieri alle 6:32 Da Mecir_61

» Scarpa ammortizzata pianta stretta sintetico
Ieri alle 2:54 Da Fuganti Federico

» Nuove Burn CV
Ieri alle 0:25 Da pasky76

» ARGGGHHHH X Force Pro No. 1
Ieri alle 0:20 Da raftermania



Link Amici


19802 Utenti registrati
187 forum attivi
663954 Messaggi
New entry: angi
Web stats powered by hiperstat.com


Guardare la palla

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Guardare la palla

Messaggio Da Alxander il Lun 1 Feb 2010 - 21:02

Promemoria primo messaggio :

Un'altro dei miei dubbi... ho sentito da qualche parte che la palla và sempre guardata anche quando si impatta e anzi di tenere lo sguardo fisso un attimo su quel punto anche dopo che è partita, voi lo fate?
avatar
Alxander
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 405
Età : 29
Località : Modena
Data d'iscrizione : 10.01.10

Profilo giocatore
Località: Modena
Livello: NTRP 3.0
Racchetta: Wilson n6.1 silver

Tornare in alto Andare in basso


Re: Guardare la palla

Messaggio Da Veterano il Gio 27 Set 2012 - 21:38

Indubbiamente la fluidita del colpo o rilassamento fa si che lo sforzo sia minore e la potenza e velocita' di palla aumentino.Ora il guardare la palla e' fondamentale per riuscire a giocare un tennis decente,il tutto sta nell abiuarsi.Sono tutti pezzi di un puzzle che sono importanto per riuscire ad ottenere un rendimento migliore,Il guardare la palla da dietro le corde sembra impossibile,ma viassicuro che non lo e',e ti aiuta anche a mettere e tenre la testa in una posizione ottimale per il bilanciamento ed equilibrio del corpo.Basta solo avere pazienza,molta pazienza ed incominciare lentamente.All¡ inizio non e' facile come tutte le cose ma una volta imparato i miglioramentei sono enormi.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2149
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: Wilson Blade 104

Tornare in alto Andare in basso

Re: Guardare la palla

Messaggio Da alba77 il Gio 27 Set 2012 - 22:02

Grazie Vet, consigli oche avevi dato da qualche parte ma io me ne scordo come dici tu per tutte le cose "nuove"
Sicuramente il vecchio caro muro verrà in soccorso coem in passato Laughing

Sul rovescio bimane credo che non si riesca - io tendo a colpire molto più indietro che col monomane - entrambi giocati in condizione ottimale, correttamente bene e in scioltezza.

E a proposito di quell'attimo in cui chiudo gli occhi hai una spiegazione? Rolling Eyes
avatar
alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2842
Età : 40
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: Guardare la palla

Messaggio Da Veterano il Gio 27 Set 2012 - 23:18

Difficile dire il perche' chiudi gli occhi......
avatar
Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2149
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: Wilson Blade 104

Tornare in alto Andare in basso

Re: Guardare la palla

Messaggio Da alba77 il Ven 28 Set 2012 - 13:06

Oggi sono stata un po' al muro e ho provata a guardare la palla attraverso le corde. LA cosa è bella perche ti abuta di impattare ancora più davanti al corpo. Riesco a rimenre concentrata e gurdare lì ma la palla spesso si confonde a fatico a vederla sempre. Non pensavo ma ci riesco annche col rovescio bimane e slice di rovescio, conl monomane riesco a undividiarla di più sugli altri colpi, peccato che comunque sia un colpo che uno ogni dimissione del presidente del consiglio, ops!!... ogni morte di papa.
avatar
alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2842
Età : 40
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: Guardare la palla

Messaggio Da Ziryab il Ven 28 Set 2012 - 13:19

Avendo passato ore a guardare slow motions di pro, mi ero reso conto del fatto che seguono la palla fino all'impatto e che dopo l'impatto restano li per un attimo, testa ferma, a fissare il punto dove era la pallina.

Mi ero riproposto di provarci ma fino ad oggi lo avevo trascurato.

Questa mattina mi son fatto la mia oretta di tennis con in testa quello che ho letto qui e mi son sforzato in fase di riscaldamento di metterlo in pratica...il risultato? Fantastico!!!

Non solo ho praticamente debellato il problema "steccate" ma son riuscito a direzionare la palla molto meglio!

La visione periferica è più che sufficiente a tener d'occhio il campo e guardare la palla ha degli effetti positivi davvero notevoli ^_^

Questo forum è davvero una bella fonte di informazioni: bravi!!!

Ziryab
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1911
Data d'iscrizione : 16.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Guardare la palla

Messaggio Da primapalla il Sab 20 Ott 2012 - 19:44

Vissare la pallina sempre sempre sempre è la cosa più importante e soprattutto va fatto con l'occhio dominante (per sapere qual'è basta un piccolissimo test).
Automatizzare questa cosa è faticosissimo e difficile, ma una volta fatto si sale di tre livelli di gioco come niente !! Wink

primapalla
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 64
Data d'iscrizione : 06.10.10

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: BLX Blade 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Guardare la palla

Messaggio Da Ospite il Ven 9 Ott 2015 - 23:01

@Veterano ha scritto:Indubbiamente la fluidita del colpo o rilassamento fa si che lo sforzo sia minore e la potenza e velocita' di palla aumentino.Ora il guardare la palla e' fondamentale per riuscire a giocare un tennis decente,il tutto sta nell abiuarsi.Sono tutti pezzi di un puzzle che sono importanto per riuscire ad ottenere un rendimento migliore,Il guardare la palla da dietro le corde sembra impossibile,ma viassicuro che non lo e',e ti aiuta anche a mettere e tenre la testa in una posizione ottimale per il bilanciamento ed equilibrio del corpo.Basta solo avere pazienza,molta pazienza ed incominciare lentamente.All¡ inizio non e' facile come tutte le cose ma una volta imparato i miglioramentei sono enormi.
Esistono esercizi specifici per allenarsi e coordinarsi nel seguire la palla? Grazie

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Guardare la palla

Messaggio Da andyvakgj il Lun 12 Ott 2015 - 12:58

potresti leggere "Lo zen e l'arte di giocare a tennis" di Agam Bernardini. E' un ottimo libro che ti fornisce consigli utili anche per quello che chiedi. Fra l'altro syggerisce anche una serie di esercizi fisico/mentali da compiere mentre si gioca a tennis. Molto utile.

ciao
andy
avatar
andyvakgj
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1039
Età : 49
Località : Rimini
Data d'iscrizione : 04.02.14

Profilo giocatore
Località: Rimini
Livello: del mare
Racchetta: Donnay formula 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Guardare la palla

Messaggio Da Ospite il Lun 12 Ott 2015 - 14:08

@andyvakgj grazie sei stato gentilissimo. Wink

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Guardare la palla

Messaggio Da andyvakgj il Lun 12 Ott 2015 - 14:19

figurati

ciao
andy
avatar
andyvakgj
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1039
Età : 49
Località : Rimini
Data d'iscrizione : 04.02.14

Profilo giocatore
Località: Rimini
Livello: del mare
Racchetta: Donnay formula 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Guardare la palla

Messaggio Da Veterano il Mar 13 Ott 2015 - 20:13

drichichi@alice.it ha scritto:
@Veterano ha scritto:Indubbiamente la fluidita del colpo o rilassamento fa si che lo sforzo sia minore e la potenza e velocita' di palla aumentino.Ora il guardare la palla e' fondamentale per riuscire a giocare un tennis decente,il tutto sta nell abiuarsi.Sono tutti pezzi di un puzzle che sono importanto per riuscire ad ottenere un rendimento migliore,Il guardare la palla da dietro le corde sembra impossibile,ma viassicuro che non lo e',e ti aiuta anche a mettere e tenre la testa in una posizione ottimale per il bilanciamento ed equilibrio del corpo.Basta solo avere pazienza,molta pazienza ed incominciare lentamente.All¡ inizio non e' facile come tutte le cose ma una volta imparato i miglioramentei sono enormi.
Esistono esercizi specifici per allenarsi e coordinarsi nel seguire la palla? Grazie
Il problema del guardare la palla e' quando si colpisce,percio' bisognera' mettere piu' attenzione per vedere la palla da dietro le corde senza girare la testa per vedere dove a va a finire.Esercizi mica tanti.....e' solo un abitudine che per forza di cose bisogna imparare bene con pazienza.Un trucco per concentrarsi sulla palla all 'impatto e' quello di focalizzarsi sulla scritta che ce sulla pallina......occhio che concentrarsi sulla palla non significa stare li a perdere inutili energie fin dall'inizio dello scambio,si devo prendere il tempo con il mio avversario per fare lo split step,ma l'attenzione massima si ha quando la palla rimbalza nel nostro campo e impatta sulle corde della rachetta,inizia lentamente e cerca di non muovere la testa per vedere dove va la palla sin quando non hai terminato il finale.Poi con il tempo vedrai che riuscirai anche a vedere dove va a finire la palla senza perdere di vista il punto d'impatto con le corde.
https://www.youtube.com/watch?v=OKtZudSpFMg
guarda in questo video come Federer quando colpisce rimane una frazione di secondo con la testa girata verso destra e non guardando verso la rete,colpisce, guarda il punto d'impatto ,tenendo la posizione con la testa,e poi si preoccupa di vedere cosa succede dall' altra parte.
avatar
Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2149
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: Wilson Blade 104

Tornare in alto Andare in basso

Re: Guardare la palla

Messaggio Da Ospite il Mar 13 Ott 2015 - 22:45

@Veterano grazie.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Guardare la palla

Messaggio Da andyvakgj il Gio 15 Ott 2015 - 11:24

dico un aneddoto divertente in tema.

i campi da tennis del circolo dove gioco danno sulla strada, una strada parallela al lungomare e affacciati alla quale ci sono tanti locali dedicati al divertimento per turisti (discobar, pub musicali et similia).

un giorno mentre stavo proprio esercitandomi con il maestro a guardare la palla e successivamente il punto d'impatto, cosa succede? alla mia sinistra si materializzano due splendide cubiste in pantaloncini corti corti di uno dei locali suddetti. esattamente all'altezza del punto di impatto del rovescio. ebbene non riuscivo a non guardare il punto d'impatto. giuro. era più forte di me. 

conclusione: mai fatto rovesci così fluidi, precisi e potenti.

morale: guardare il punto d'impatto serve (ma serve anche guardare le cose belle che passano per la strada Smile )

da quel giorno mi vien naturale guardare la pallina e il punto d'impatto e mi rendo conto che la fluidità del movimento nonché la posizione delle gambe e del busto rispetto alla rete ne guadagnano tantissimo.

ciao
andy
avatar
andyvakgj
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1039
Età : 49
Località : Rimini
Data d'iscrizione : 04.02.14

Profilo giocatore
Località: Rimini
Livello: del mare
Racchetta: Donnay formula 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Guardare la palla

Messaggio Da Ospite il Gio 15 Ott 2015 - 12:33

@andyvakgj ha scritto:dico un aneddoto divertente in tema.

i campi da tennis del circolo dove gioco danno sulla strada, una strada parallela al lungomare e affacciati alla quale ci sono tanti locali dedicati al divertimento per turisti (discobar, pub musicali et similia).

un giorno mentre stavo proprio esercitandomi con il maestro a guardare la palla e successivamente il punto d'impatto, cosa succede? alla mia sinistra si materializzano due splendide cubiste in pantaloncini corti corti di uno dei locali suddetti. esattamente all'altezza del punto di impatto del rovescio. ebbene non riuscivo a non guardare il punto d'impatto. giuro. era più forte di me. 

conclusione: mai fatto rovesci così fluidi, precisi e potenti.

morale: guardare il punto d'impatto serve (ma serve anche guardare le cose belle che passano per la strada Smile )

da quel giorno mi vien naturale guardare la pallina e il punto d'impatto e mi rendo conto che la fluidità del movimento nonché la posizione delle gambe e del busto rispetto alla rete ne guadagnano tantissimo.

ciao
andy
Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Guardare la palla

Messaggio Da Ospite il Gio 8 Set 2016 - 14:27

comunque resta sempre complicato... inspira e espira, piegati e ruota, guarda impatto... affraid affraid affraid affraid

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Guardare la palla

Messaggio Da SuperGeo il Gio 8 Set 2016 - 15:14

Quando gioco d'estate a beach tennis guardo sempre l'impatto della pallina sulla racchetta e gioco con ottime sensazioni. Invece quando gioco a tennis manco per niente, fisso che mi dimentico di farlo (oltre ad un'altra mezza dozzina di cose). Perchèèèè? Very Happy
avatar
SuperGeo
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 643
Data d'iscrizione : 06.03.13

Profilo giocatore
Località: Thatari
Livello: Asino dell'Asinara
Racchetta: Head Speed MP - Wilson 6.1 332 - Yonex VCore 97 Tour - Zus 100 Custom - Prince Tour Pro 100

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum