Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultime dal mercatino
Ultimi argomenti
» Racchetta da 300gr o versione light?
Oggi alle 4:50 Da Somerset

» Vecchi e Giovani, quanto vi pesa l'età
Oggi alle 4:07 Da Matusa

» Cambio racchetta consiglio
Oggi alle 0:28 Da Marcoda74je

» Molti tennisti sono pazzeschi...
Ieri alle 23:20 Da sirlucio

» Scelta delle corde e dell'accordatura
Ieri alle 20:52 Da nw-t

» wilson nxt power, è la corda che aumenta di più lo sweetspot???
Ieri alle 19:47 Da tennista scarso

» Solinco hyepr G
Ieri alle 17:34 Da goldrake

» Tornei TPRA o FIT?
Ieri alle 17:30 Da Fuganti Federico

» Babolat origin
Ieri alle 16:41 Da Grissom

» CORDA Prince PREMIER LIGHTNING XX e corde CORDA PRINCE LIGHTNING XX
Ieri alle 16:06 Da demetrio75

» Dr 98 285 gr
Ieri alle 15:57 Da st13

» Corde per Wilson Ultra 100
Ieri alle 15:54 Da flubber

» Pure drive 2018
Ieri alle 15:49 Da mestar

» Emoticons
Ieri alle 15:46 Da Alessandro

» Fantasy Tennis League
Ieri alle 15:24 Da larsss31

» nuove discho
Ieri alle 14:55 Da nw-t

» Corde sulla Wilson Pro Staff 97S 18x17
Ieri alle 14:18 Da Tholos66

» Quale corda montare su Pure Drive?
Ieri alle 14:14 Da nw-t

» Grigor Dimitrov
Ieri alle 14:00 Da Uboat75

» EZone 2017
Ieri alle 13:47 Da fa

» 15 minuti di quarta categoria
Ieri alle 13:28 Da kingkongy

» Forza Schumacher
Ieri alle 12:28 Da napav

» kyrgios
Ieri alle 12:01 Da mattiaajduetre

» Wilson Pro Staff CV (Countervail)
Ieri alle 11:26 Da fa

» Domande sparse Starburn
Ieri alle 11:04 Da PierT3

» Corde per Head MXG3
Ieri alle 9:15 Da grax

» IBRIDO REVERSE SU WILSON PRO STAFF 97s AIUTOOOO
Ieri alle 8:13 Da Golosine

» Babolat Pure Aero 2016
Ieri alle 2:29 Da tropix

» Polytour Tough
Ieri alle 0:48 Da goldrake

» Scarpa ammortizzata pianta stretta sintetico
Lun 21 Ago 2017 - 23:48 Da Fuganti Federico



Link Amici


19806 Utenti registrati
187 forum attivi
664159 Messaggi
New entry: Marcoda74je
Web stats powered by hiperstat.com


tennis e doping: Rochus

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

tennis e doping: Rochus

Messaggio Da Ospite il Gio 17 Gen 2013 - 20:34

Tratto da Tennis Best:


CRISTOPHE ROCHUS E IL DOPING

Cristophe Rochus non è la fonte più attendibile al mondo, visto che ha confessato di aver prolungato la carriera per guadagnare qualche soldo in più.

Il suo nome (senza alcuna prova, quindi si tratta di illazioni) è stato poi associato ad alcune partite sospette. Tuttavia, il belga ha rilasciato dichiarazioni interessanti. In un'intervista con la radio belga "Twizz", ripresa dal quotidiano "La Libre Belgique", ha detto che il doping nel tennis è una realtà.

A suo dire, il tennis è uno sport molto fisico dove può essere forte la tentazione di ricorrere al doping. "Secondo me i controlli antidoping non servono a molto e non provano nulla. Il problema del doping sono i prodotti che possono mascherarlo".

Dopo aver parlato di Lance Armstrong, Rochus ha detto la sua sulle voci che girano intorno a Nadal. "I rumori sono rumori. Tutto il mondo si domanda come sia possibile che Nadal sia forte al Roland Garros e un mese dopo dica che non può giocare? Mi sembra sospetto, ma non ci sono prove".

Rochus ha fatto riferimenti anche ad altri giocatori, tra cui Robin Soderling, fermo dal luglio 2011 per la mononucleosi. "E' sospetto. Ha raggiunto il livello più alto della sua carriera e il giorno dopo mi dicono che non può più giocare a tennis. Mi sembra incredibile".

Gli hanno chiesto se le federazioni nazionali sono complici di questa situazione. "Come in qualsiasi posto, c'è sempre gente disposta a farsi comprare".

Rochus ha poi aggiunto che una decina d'anni fa, quando era tra i primi 100, il doping aveva raggiunto livelli "scandalosi".

Il quotidiano belga dice che Rochus avrebbe riferito di aver ricevuto minacce da parte dell'ATP per non parlare dell'argomento. Rochus ha poi aggiunto che sia lui che il fratello Olivier (ancora in attività) avrebbero potuto prendere l'ormone della crescita, ma che non l'hanno fatto "Perchè non ne valeva la pena.

Io e mio fratello siamo sempre stati puliti. Ma non credo si possa fermare il doping, perchè lo sport è uno spettacolo e gli spettatori vogliono molto di più".

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: tennis e doping: Rochus

Messaggio Da ...SoloSeGiocAdriano il Ven 18 Gen 2013 - 15:03

"Secondo me i controlli antidoping non servono a molto e non provano nulla. Il problema del doping sono i prodotti che possono mascherarlo".

Gli hanno chiesto se le federazioni nazionali sono complici di questa situazione. "Come in qualsiasi posto, c'è sempre gente disposta a farsi comprare".

Rochus ha poi aggiunto che una decina d'anni fa, quando era tra i primi 100, il doping aveva raggiunto livelli "scandalosi".

Il quotidiano belga dice che Rochus avrebbe riferito di aver ricevuto minacce da parte dell'ATP per non parlare dell'argomento.


Parole pesantissime e preziosissime che spero servano, ma ci credo pochissimo
avatar
...SoloSeGiocAdriano
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1391
Località : Rego Park, Queens, New York
Data d'iscrizione : 26.01.12

Profilo giocatore
Località: New York
Livello: ...of our elaborate plans, the end
Racchetta: tsl 325 escape easy

Tornare in alto Andare in basso

Re: tennis e doping: Rochus

Messaggio Da gianlugi1978 il Ven 18 Gen 2013 - 15:16

La faccenda doping è molto delicata e complessa, la cosa strana e che, quando la fonte è attendibile come questa volta, manco a farla a posta, si dopavano tutti gli altri tranne chi denuncia...che strano!!!
avatar
gianlugi1978
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1411
Età : 39
Località : Palagiano (Ta)
Data d'iscrizione : 30.06.10

Profilo giocatore
Località: Palagiano (Ta)
Livello: 4.2
Racchetta: Tecnifibre TFight 315 Ltd 16X19

Tornare in alto Andare in basso

Re: tennis e doping: Rochus

Messaggio Da rofe il Ven 18 Gen 2013 - 15:29

Mi sono sempre chiesto come sia possibile che per quanto allenamento si possa fare, dopo una partita di 3/4/5 ore, si possa scendere in campo il giorno dopo e rigiocare quasi allo stesso livello. Non parlo di doping in assoluto, ma il dubbio che qualche aiutino ci sia l'ho sempre avuto. E poi possibile che altri sport siano "infestati" dal doping e il nostro l'unico esente?

rofe
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 152
Data d'iscrizione : 02.01.13

Profilo giocatore
Località: napoli
Livello: 4/1 fit
Racchetta: head radical agassi, pkki15

Tornare in alto Andare in basso

Re: tennis e doping: Rochus

Messaggio Da ...SoloSeGiocAdriano il Ven 18 Gen 2013 - 15:47

@rofe ha scritto:E poi possibile che altri sport siano "infestati" dal doping e il nostro l'unico esente?

Sarebbe bellissimo se lo fosse ma anche il tennis ha il suo lato oscuro. Leggevo di quanto sia diffuso l'utilizzo dei beta-bloccanti nel tiro con l'arco. Ora, i beta-bloccanti, usati in quel caso per migliorare le prestazioni psicomotorie, non saranno sostanze così "gravi" e devastanti nei loro effetti come l'ormone della crescita di cui parla Rochus, ma sono "sostegni" che l'antidoping vieta. E si parla di una disciplina che molti faticano anche a definire sport.
avatar
...SoloSeGiocAdriano
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1391
Località : Rego Park, Queens, New York
Data d'iscrizione : 26.01.12

Profilo giocatore
Località: New York
Livello: ...of our elaborate plans, the end
Racchetta: tsl 325 escape easy

Tornare in alto Andare in basso

Re: tennis e doping: Rochus

Messaggio Da Ospite il Dom 20 Gen 2013 - 17:27

Risposta di Murray a Rochus (da Tennis Best):

DOPING: MURRAY RISPONDE A ROCHUS

Le dichiarazioni di Cristophe Rochus su un presunto utilizzo del doping nel mondo del tennis hanno fatto il giro del mondo. Pur senza fare accuse specifiche, il belga ha detto che il doping è una realtà e si è avventurato in considerazioni un tantino "scivolose". Tra le varie cose, ha detto che è inconcepibile giocare cinque ore e poi correre come un coniglio il giorno dopo. A questa frase ha risposto Andy Murray: "E' lontano dal vero. Tutti possono vedere quante ore ci alleniamo, poi ci sono altri sport con un dispendio energetico maggiore. Nel tennis, quando giochi sei ore negli Slam, hai un giorno di riposo. L'ho detto dopo la semifinale dell'anno scorso, durata quasi cinque ore. Djokovic non si è allenato nel giorno di riposo, non ha tirato un solo colpo e si è alzato alle tre del pomeriggio. Non voglio dire che sia facile giocare due giorni dopo un match di cinque ore. Ma non direi che è impossibile".


E questa sarebbe una risposta?

Murray... ma vedi di andare a farti un giro! Cool

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: tennis e doping: Rochus

Messaggio Da gianlugi1978 il Dom 20 Gen 2013 - 20:26

Vabbó Giovà, cosa ti aspetti, che Murray si dichiari dopato? È ovvio che c'è omertà fra i Pro, altrimenti la "giostra" milionaria si fermerebbe!!!
avatar
gianlugi1978
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1411
Età : 39
Località : Palagiano (Ta)
Data d'iscrizione : 30.06.10

Profilo giocatore
Località: Palagiano (Ta)
Livello: 4.2
Racchetta: Tecnifibre TFight 315 Ltd 16X19

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum