Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Accedi

Ultimi argomenti
Hawk roughOggi alle 19:08nw-t
NUOVA KI 10Oggi alle 13:42Eiffel59
Multi New YorkOggi alle 12:42Mauro978


Ultime dal mercatino
Link Amici

Condividi
Andare in basso
avatar
Carloserviziobomba
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 14.10.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: Imbranato andante
Racchetta: Dunlop Biomimetic 300

Incordatura Dunlop Biomimetic 300 Empty Incordatura Dunlop Biomimetic 300

il Mar 16 Ott 2012 - 9:02
Buongiorno a tutti!!
Cortesemente qualcuno saprebbe suggerirmi qualche incordatura che si addice alla Dunlop Biomimetic 300? In altre parole, quali corde, in base alla vostra esperienza, sarebbero più adatte? Naturalmente c'è la componente (soggettiva) più importante, il sottoscritto! Che pratica ormai da un pò di tempo anche se gioca una, due volte a settimana, ha 21 anni, è alto 1.85 ed è abbastanza mingherlino, non esattamente un "colpitore"... e contrariamente al nickname non ha un gran servizio!! Mi piace che la racchetta dia un buon controllo, magari assieme ad una buona sensibilità ed un impatto "secco" (dopo che ho provato "l'impatto" della vecchia Pro Kennex Black Ace di un mio amico la mia Dunlop, su questo versante, non mi ha più dato le stesse soddisfazioni, sigh).
Attualmente la racchetta monta un'incordatura ibrida, 25 Kg vert. 24 or. L'ho avuta incordata così. Controlla bene ed è comoda, la vorrei più sensibile e "solida".
Sono aperto a nuovi orizzonti! Smile
Un grazie anticipato a chi mi risponderà, e scusate se troverete il quesito malposto!
Carlo
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 53864
Età : 60
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Incordatura Dunlop Biomimetic 300 Empty Re: Incordatura Dunlop Biomimetic 300

il Mar 16 Ott 2012 - 9:12
Forse per le tue necessità e per facilitarti in spinta e tocco la soluzione adatta sarebbe un multifilo.
Il Dunlop Silk 1.25 è discreto ed ha un costo abbastanza "normale", ma se vuoi qualcosa in più potresti orientarti, a salire, su Signum Micronite, Wilson NXT e TF TGV Black, preferibilmente in calibro 1.25.

Tensione 25 kg costante e prestiratura al 10% per tutte.
avatar
Carloserviziobomba
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 14.10.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: Imbranato andante
Racchetta: Dunlop Biomimetic 300

Incordatura Dunlop Biomimetic 300 Empty Re: Incordatura Dunlop Biomimetic 300

il Mar 16 Ott 2012 - 9:17
Mille grazie Eiffel, gentilissimo! Non vedo l'ora di provare nuove corde, grazie ancora!
Carlo
Generous
Generous
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 71
Data d'iscrizione : 02.12.17

Profilo giocatore
Località: ROMA
Livello: terra terra ...rossa
Racchetta: Yonex Ezone 98/305gr

Incordatura Dunlop Biomimetic 300 Empty Re: Incordatura Dunlop Biomimetic 300

il Dom 20 Gen 2019 - 10:02
Riprendo questa discussione per rivolgere una domanda tecnica sull' incordatura della biomimetic 300. Ho notato che se dovessi incordare a 4 nodi così da poter differenziare le tensioni ( 1 kg in più per le verticali ) mi troverei a chiudere le orizzontali su 4B ( obbligatorio perché è l' unico passacorda largo oltre al 6B dove però andranno a chiudersi le verticali).
Questo comporta però un passaggio esterno della corda orizzontale di ben 6 cm !! che mi sembra veramente esagerato, dopotutto non mi sembra ci sia modo di optare per un passacorda più vicino, tipo 11B, qualche esperto incordatore saprebbe consigliarmi la soluzione migliore ? Se vi venisse confermata la chiusura su 4B a quanto dovrei sovratensionare prima del nodo ?

Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 53864
Età : 60
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Incordatura Dunlop Biomimetic 300 Empty Re: Incordatura Dunlop Biomimetic 300

il Lun 21 Gen 2019 - 7:27
A parte che prima del nodo si sovratensiona sempre del 20% indifferentemente dalla distanza, personalmente preferisco allargare i fori e bloccare le verticali su seconda e penultima verticale.
Generous
Generous
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 71
Data d'iscrizione : 02.12.17

Profilo giocatore
Località: ROMA
Livello: terra terra ...rossa
Racchetta: Yonex Ezone 98/305gr

Incordatura Dunlop Biomimetic 300 Empty Re: Incordatura Dunlop Biomimetic 300

il Dom 27 Gen 2019 - 0:17
Grazie Eiffel, ma tu sinceramente se dovessi incordare una BM 300 dovendo scegliere , opteresti per il 2 nodi o per il 4 nodi differenziando la tensione , visto il piatto particolarmente allungato che ha questo telaio ?
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 53864
Età : 60
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Incordatura Dunlop Biomimetic 300 Empty Re: Incordatura Dunlop Biomimetic 300

il Dom 27 Gen 2019 - 9:17
Soluzione preferita, 4 nodi e tensione costante Wink
Generous
Generous
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 71
Data d'iscrizione : 02.12.17

Profilo giocatore
Località: ROMA
Livello: terra terra ...rossa
Racchetta: Yonex Ezone 98/305gr

Incordatura Dunlop Biomimetic 300 Empty Re: Incordatura Dunlop Biomimetic 300

il Dom 27 Gen 2019 - 9:48
Ok...seguirò il tuo consiglio..grazie.
In quanto a corde come vedresti ,come resa , la babolat M7 1,25 a 24 Kg ? Vorrei usare questa bobina che ho da tempo e che ho ancora intatta...l avevo acquistata per incordare eventuali telai con pattern 18x20 da 98"
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 53864
Età : 60
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Incordatura Dunlop Biomimetic 300 Empty Re: Incordatura Dunlop Biomimetic 300

il Dom 27 Gen 2019 - 12:24
Pessima non è, ottima nemmeno.
Diciamo che se non avessi altro da scegliere la metterei, ma all'inverso, mai.
Per i miei gusti farei 23 costanti.
Generous
Generous
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 71
Data d'iscrizione : 02.12.17

Profilo giocatore
Località: ROMA
Livello: terra terra ...rossa
Racchetta: Yonex Ezone 98/305gr

Incordatura Dunlop Biomimetic 300 Empty Re: Incordatura Dunlop Biomimetic 300

il Lun 28 Gen 2019 - 22:12
Si fa il pretensionamento essendo un multimono ?
Grazie mille Eiffel
Eiffel59
Eiffel59
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 53864
Età : 60
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Incordatura Dunlop Biomimetic 300 Empty Re: Incordatura Dunlop Biomimetic 300

il Mar 29 Gen 2019 - 8:44
A livello strutturale diciamo che regge bene un 5%, oltre meglio di no.
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum