Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Accedi


Ultime dal mercatino
Link Amici

Bookmarking sociale
Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google      

Conserva e condividi l'indirizzo del Forum Passionetennis sul tuo sito social netwok.
Condividi
Andare in basso
avatar
franzx
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 833
Età : 48
Data d'iscrizione : 03.04.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: somaro
Racchetta: Prince txt 100P

Piombo su head pt57a

il Dom 16 Set 2012 - 9:34
Ciao a tutti, possiedo due pt57a che ho da poco incordato con budello vs team kg 24-23 ed avrei necessita' di un consiglio.
In occasione del montaggio delle corde ho provveduto ad allegerirle, perche' troppo pesanti, ed a renderle uguali come peso e bilanciamento mediante eliminazione del piombo sotto i passacorda e parte del silicone dal manico di una delle due racchette.
Risultato: peso 330 grammi - bilanciamento 31,5
Ho provato le racchette, ma la sensazione non e' stata molto positiva, vibrano leggermente e la palla non ha piu' quella pesantezza che avevo riscontrato prima della modifica.
Per cercare di risolvere il problema ho acquistato del piombo della tourna, quello con forma ad H da 3,65 grammi a striscia e ne ho applicate 4 strisce rispettivamente ad ore 12-3-6-9; vorrei sapere se secondo voi ho posizionato correttamente il piombo per risolvere il problema o se devo fare qualche variazione.
Grazie anticipatamente per i vostri preziosi consigli.
Francesco
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 12791
Età : 53
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Re: Piombo su head pt57a

il Dom 16 Set 2012 - 9:53
Scusa Francesco, ma tu hai acquistato due telai che non sono esattamente "consumer"... Sia chiaro, strumenti eccellenti, oserei dire anche " facili" ma, soprattutto, dedicati a un'ultenza di un certo tipo...diciamo con le idee parecchio chiare su cosa chiedere e ottenere da un telaio.
Che la Pt 57 vibri...mi sembra un po' anomalo. Son telai nuovi o usati? Il set up che hai eliminato e' frutto delle tue esigenze o del precedente utilizzatore? E' un set up fatto da persone esperte? E, domanda delle domande: "Perché hai tolto tutto???!!!!"
Perché, generalmente, a meno da non intendere la racchetta come un prolungamento/sostituto "del" con cui trastullarsi nelle notti fredde e ventose...le mani, su bilanciamento, flex, SS, SW, etc etc le si metton per un motivo preciso...! Non e' che ti sei fatto prendere dalla Sindrome da Folletto? Non quello delle fiabe !! Intendo il Folletto da massaia, l'aspirapolvere! Insomma, le guardavi orgoglioso e ti sei detto: "Ma si', facciamo le pulizie di fondo! Silicone? E che e', un wc? 'Ste striscioline di domopack le butto che fan pollo arrosto avanzato...e poi ci spruzzo il Sciantecler!!!".
Ora, piazzare 14,5 grammi, solomonicamente a "tutte le ore" di quell'ovale...(quella a ore 6 !!!!!), mi sembra un'altra sindrome: Quella da Leroy Merlin. Gli vuoi dare anche un colpo di flessibile a quelle PT57?
Parti allora dall'inizio: che cosa vuoi dalle tue racchette?
avatar
franzx
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 833
Età : 48
Data d'iscrizione : 03.04.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: somaro
Racchetta: Prince txt 100P

Re: Piombo su head pt57a

il Dom 16 Set 2012 - 10:24
Ciao, l'obiettivo era quello di alleggerirle e nel contempo spostare il bilanciamento verso il manico, volevo partire da una racchetta leggera e vedere quale potesse essere la risposta in campo. E' evidente che ho commesso un errore, nessuna "pulizia di primavera".
Capisco di non avere esperienza e comptetenza in questo settore e proprio per questo motivo ho chiesto consiglio.
Francesco
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 12791
Età : 53
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Re: Piombo su head pt57a

il Dom 16 Set 2012 - 10:37
Ok Francesco, ci sta, ma ci vorrebbe qualche informazione in più, soprattutto sul tuo gioco (inteso come abitudine a tirare certi colpi invece di altri).
La pt57a e' una racchetta morbida, pastosa, sensibile e precisa. Se vibra...rischia di esser compromessa da qualcosa, forse anche dall'uso precedente. Altra ipotesi e' un piatto corde secchissimo che fa piegare troppo il telaio. Se poi metti piombo a ore 6, ovvero polarizzi "spezzando" una pt57...allora preparati a giocare con uno scacciapensieri....
Generalmente sono telai ai quali si allunga lo Sweet spot con un po' di piombo in testa. Tra l'altro a fronte di un bilanciamento non aggressivo. Mettere tutto quel girotondo di piombo sull'ovale equivale a una ventina di grammi di silicine al tacco...normalmente giochi con 4 etti di clava?
Dai, 1,5 grammi a ore 10 e ore 2. Sei di silicone al manico. E già così e' un'arma! Lavora invece sulle corde...le vibrazioni devono sparire!
avatar
enriba
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 219
Età : 53
Località : Torino
Data d'iscrizione : 13.02.11

Profilo giocatore
Località: Torino
Livello:
Racchetta: Angell TC 95 - Wilson BLX 95 - Head TGK 238.4

Re: Piombo su head pt57a

il Dom 16 Set 2012 - 10:43
Anch'io ho una head (tgk 238.4) che vibra.

Nel mio caso lo attribuisco alle corde montate da chi me l'ha venduta : alu rough / budello a 22/23,5 kg.
Appena le cambierò ti farò sapere se l'effetto sparisce. Non le ho ancora cambiate perchè sono ottime corde e finchè non usurate mi spiace un po'.
Tieni anche presente che il budello da' una sensazione diversa dalle altre corde (come una specie di risonanza).

Nel tuo caso, a mio parere hai tirato troppo le corde su un telaio cmq "fitto", prova diminuendo di un kg le tenzioni orizz e verticali alla prossima incordatura.
Inoltre togliendo il piombo in testa ha reso anche la racchetta meno stabile.

Prova a diminuire la tensione e vedrai che andrà meglio.

Agli esperti ulteriori consigli bounce
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 12791
Età : 53
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Re: Piombo su head pt57a

il Dom 16 Set 2012 - 10:50
Piango! Mi dispero! Non si può parlare male del budello e dire che va in risonanza!!!
Il budello e' la corda ideale per uccidere le vibrazioni e dare sensibilità! E' probabile che l'ibrido si sia "squilibrato" per colpa dell'altra corda. Le tensioni, poi, mi sembrano corrette.
Boh?
lvcio84
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 44
Data d'iscrizione : 20.07.12

Re: Piombo su head pt57a

il Dom 16 Set 2012 - 11:00
@kingkongy ha scritto:Piango! Mi dispero! Non si può parlare male del budello e dire che va in risonanza!!!
Il budello e' la corda ideale per uccidere le vibrazioni e dare sensibilità! E' probabile che l'ibrido si sia "squilibrato" per colpa dell'altra corda. Le tensioni, poi, mi sembrano corrette.
Boh?
dato che mi sembri abbastanza esperto in fatto di racchette e ti ho beccato online posso farti qualche domanda di cultura generale sulle racchette da tennis?
avatar
enriba
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 219
Età : 53
Località : Torino
Data d'iscrizione : 13.02.11

Profilo giocatore
Località: Torino
Livello:
Racchetta: Angell TC 95 - Wilson BLX 95 - Head TGK 238.4

Re: Piombo su head pt57a

il Dom 16 Set 2012 - 12:27
@kingkongy ha scritto:Piango! Mi dispero! Non si può parlare male del budello e dire che va in risonanza!!!
Il budello e' la corda ideale per uccidere le vibrazioni e dare sensibilità! E' probabile che l'ibrido si sia "squilibrato" per colpa dell'altra corda. Le tensioni, poi, mi sembrano corrette.
Boh?

Ciao KK,

non ho detto che le corde in budello vibrano o vanno in risonanza. Sicuramente mi sono espresso male.
Volevo dire che la sensazione impattando con il budello è completamente diversa, un ottimo mix tra pastosità, controllo e potenza. L'impatto però a mio avviso non è "secco" come con certi mono.
Almeno a me capita di sentire una specie di vibrazione, che all'inizio può essere fastidiosa, ma che accompagnata dal mix che dicevo prima fa pendere il bilancio decisamente a favore di questi setup.

Riguardo alla tensione, su un telaio 18x20 con un setup 22/23,5 (ibrido alu rough/budello) o 24/23 (solo budello) a mio avviso bisognerebbe scendere un po'.
Con la mia racchetta (flex circa 60) bisogna spingere un bel po' e colpire sempre al centro altrimenti la palla non viaggia.

Credo che provare a scendre di un kg su v e o, ci possa stare.

Mi rimetto però agli intenditori .. Cool
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 12791
Età : 53
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Re: Piombo su head pt57a

il Dom 16 Set 2012 - 12:45
Carissimo, in full o in ibrido, non rinuncerei mai al dwell Time e alla sensazione "viva" del budello. Credo di averne usati almeno 6-7 km...
Per le vibrazioni...sono solo perplesso/conosco i tuoi telai e ci deve essere il "trucco" da qualche parte.
Per le tensioni, anche 27 con ps col budello su quel telaio.

Se Lucio desidera parlar di filosofia...capita bene! Troppo onire! Di telai ne so ben poco rispetto ai soloni del Forum!
avatar
enriba
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 219
Età : 53
Località : Torino
Data d'iscrizione : 13.02.11

Profilo giocatore
Località: Torino
Livello:
Racchetta: Angell TC 95 - Wilson BLX 95 - Head TGK 238.4

Re: Piombo su head pt57a

il Dom 16 Set 2012 - 12:49
@kingkongy ha scritto:Carissimo, in full o in ibrido, non rinuncerei mai al dwell Time e alla sensazione "viva" del budello. Credo di averne usati almeno 6-7 km...
Per le vibrazioni...sono solo perplesso/conosco i tuoi telai e ci deve essere il "trucco" da qualche parte.
Per le tensioni, anche 27 con ps col budello su quel telaio.

Se Lucio desidera parlar di filosofia...capita bene! Troppo onire! Di telai ne so ben poco rispetto ai soloni del Forum!

Ciao, cosa intendi che ci deve essere il trucco da qualche parte ?
Non credi che possa dipendere dai 23,5 kg sulle orizzontali ?

Aspetto fiducioso altrimenti mi devo preoccupare dal telaio affraid
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 12791
Età : 53
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Re: Piombo su head pt57a

il Dom 16 Set 2012 - 13:43
O errore di montaggio o sintetico a fine corsa. Se il telaio non scricchiola... Domanda: hai set up "strani"? Del piombo verso il cuore?
Per togliersi ogni dubbio: un giro sul Diagnostic.
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 12791
Età : 53
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Re: Piombo su head pt57a

il Dom 16 Set 2012 - 13:50
Alt! 23,5 sulle orizzontali e 22 di Alu sulle verticali? Pre stretch al 10% per il budello?
avatar
enriba
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 219
Età : 53
Località : Torino
Data d'iscrizione : 13.02.11

Profilo giocatore
Località: Torino
Livello:
Racchetta: Angell TC 95 - Wilson BLX 95 - Head TGK 238.4

Re: Piombo su head pt57a

il Dom 16 Set 2012 - 14:30
@kingkongy ha scritto:Alt! 23,5 sulle orizzontali e 22 di Alu sulle verticali? Pre stretch al 10% per il budello?

Purtroppo non lo so l'ho comprato incordata cos'ì.
Ho capito bene : anche a te 23,5 in orizz sembrano troppi ?
Ultima domanda cos'è il DIagnostic ?

Scusa per l'inistsenza grazie kk
avatar
franzx
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 833
Età : 48
Data d'iscrizione : 03.04.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: somaro
Racchetta: Prince txt 100P

Re: Piombo su head pt57a

il Dom 16 Set 2012 - 14:44
@kingkongy ha scritto:Ok Francesco, ci sta, ma ci vorrebbe qualche informazione in più, soprattutto sul tuo gioco (inteso come abitudine a tirare certi colpi invece di altri).
La pt57a e' una racchetta morbida, pastosa, sensibile e precisa. Se vibra...rischia di esser compromessa da qualcosa, forse anche dall'uso precedente. Altra ipotesi e' un piatto corde secchissimo che fa piegare troppo il telaio. Se poi metti piombo a ore 6, ovvero polarizzi "spezzando" una pt57...allora preparati a giocare con uno scacciapensieri....
Generalmente sono telai ai quali si allunga lo Sweet spot con un po' di piombo in testa. Tra l'altro a fronte di un bilanciamento non aggressivo. Mettere tutto quel girotondo di piombo sull'ovale equivale a una ventina di grammi di silicine al tacco...normalmente giochi con 4 etti di clava?
Dai, 1,5 grammi a ore 10 e ore 2. Sei di silicone al manico. E già così e' un'arma! Lavora invece sulle corde...le vibrazioni devono sparire!

Ciao, ho 43 anni e pratico il tennis con qualche interruzione da circa 30, gioco un tennis molto classico, praticamente piatto ed utilizzo spesso il rovescio in back.
Grazie per i consigli, francesco
lvcio84
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 44
Data d'iscrizione : 20.07.12

Re: Piombo su head pt57a

il Dom 16 Set 2012 - 15:56
@kingkongy ha scritto:Carissimo, in full o in ibrido, non rinuncerei mai al dwell Time e alla sensazione "viva" del budello. Credo di averne usati almeno 6-7 km...
Per le vibrazioni...sono solo perplesso/conosco i tuoi telai e ci deve essere il "trucco" da qualche parte.
Per le tensioni, anche 27 con ps col budello su quel telaio.

Se Lucio desidera parlar di filosofia...capita bene! Troppo onire! Di telai ne so ben poco rispetto ai soloni del Forum!


king di sicuro te ne intendi piu di me : cmq io non voglio sapere niente di metafisico solo nozioni basilari; domanda numero uno: ho letto su vari forum di tennis che una racchetta incordata troppe volte di sfibra : potete spiegarmi che significa?
domanda numero 2: ho per le mani una coppia di head i.prestige mid size e una coppia di head mid plus cosa mi consigli fra le due? è verò che le pt57 sono midplus? dovrei comprare i due telai da un privato ma sono indeciso su che piatto corde buttarmi... il mid plus so come gioca ma non so perchè il mid size mi attrae di piu anche se so che sarà difficile abituarsi.... vorrei un consiglio perchè son proprio indeciso

p.s.: le racchette sono tutte e quattro made in austria prezzo propostomi 70 euri cadauna
aiutatemi plis
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 12791
Età : 53
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Re: Piombo su head pt57a

il Dom 16 Set 2012 - 18:48
Enriba.... un bel 23,5 Kg sulle Verticali con Pacific al 10% di ps e 22 orizzontali di Alu = tradizionale e simpatico; totalmente senza vibrazioni.
Come nota generale per far capire le mie battute: polarizzare con masse inerziali i punti di flessione è una pessima idea. Figuriamoci in un telaio come il PT57A (il twin tube...per intenderci) che è delizioso proprio per il suo modo di flettersi che lascia l'ovale stabile e preciso.

Franz... La PT57A è la tua racchetta...heheheheh adesso arriveranno delle novità interessanti ma non è detto che il tuo matrimonio non duri. Basta che non ti dedichi all'onanismo estremo con tutto quel piombo. Con lo swing old-syle tuo, ampio e progressivo, non puoi caricare quel telaio al manico senza metterci quei due o tre grammi nell'arco alto (dalle ore 9 in su, de gustibus). Tra l'altro ci guadagni tu: aumenta ancor di più la stabilità.
Dopo che pareggi col silicone il bilanciamento o monti un grip in cuoio al posto del sintetico...basta! E' un gioiellino così. Capisco tu volessi renderla più aggressiva...ma lì arrivi davvero a 380 grammi finita... Ma non son queste le tue intenzioni.

Lucio.... le racchette soffrono per diversi motivi: a) le racchette son meglio dei loro proprietari...quindi piangono; b) se le getti a terra, a volte, si rompono...; c) si stressano in macchina.
Giochi a parte, in effetti una racchetta non sopporta più di 35-50 incordature. Dipende dall'incordatore e dall'incordatura. Dall'incordatura va da sé che 30 Kg sono una bella strizzata o, ancora, corde abbandonate per mesi. Dell'incordatore vale la sua perizia nel trattare il telaio, nel seguire sequenze di montaggio corrette, nel concludere l'operazione in meno di un'ora...
Gli americani calcolano in 2 anni il ciclo di vita del telaio (che son appunto 40-50 incordature). Il Maestro Eiffel che è l'"Uomo che sussurra ai mold", conoscendo la qualità costruttiva attuale e i lamenti delle fibre....dice che 35 macchinate son abbastanza per mandarla in pensione.
Sulla domanda n. 2....mille volete "provale e decidi". In fatto che sian Made in Austria è una gioia per il valore che porti a casa: roba di qualità, complimenti!
Le PT57 rientrano nella categoria kantiana dei Mid-plus...ma di sicuro non son padelle con i loro 630 cm quadrati di piatto corde (anche qualcosina meno).
Un piatto corde che va da 80 ai 93 inc square si definisce "mid size". Io adoro i Mid, soprattutto in legno. Per quattro risate con gli amici e appesi al muro.... LUCIO! Ho una certa età, ci vuole il fisico! Sconsiglio a priori il Mid in favore del Plus. A malincuore, sia chiaro. Ma ci vuole anche umiltà e buon senso.
avatar
franzx
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 833
Età : 48
Data d'iscrizione : 03.04.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: somaro
Racchetta: Prince txt 100P

Re: Piombo su head pt57a

il Lun 17 Set 2012 - 8:51
[Franz... La PT57A è la tua racchetta...heheheheh adesso arriveranno delle novità interessanti ma non è detto che il tuo matrimonio non duri. Basta che non ti dedichi all'onanismo estremo con tutto quel piombo. Con lo swing old-syle tuo, ampio e progressivo, non puoi caricare quel telaio al manico senza metterci quei due o tre grammi nell'arco alto (dalle ore 9 in su, de gustibus). Tra l'altro ci guadagni tu: aumenta ancor di più la stabilità.
Dopo che pareggi col silicone il bilanciamento o monti un grip in cuoio al posto del sintetico...basta! E' un gioiellino così. Capisco tu volessi renderla più aggressiva...ma lì arrivi davvero a 380 grammi finita... Ma non son queste le tue intenzioni.

ciao kingkongy, ieri sera ho fatto un ora di palleggio con le racchette così customizzate:

1 striscia di piombo da 3,65 grammi ad ore 10 salendo verso la punta;

1 striscia di piombo da 3,65 grammi ad ore 12;

1 striscia di piombo da 3,65 grammi ad ore 2 salendo verso la punta.

Sono rimasto favorevolmente impressionato in quanto ho ritrovato quella pesantezza di palla e quella gradevole sensazione di pastosità e totale assenza di vibrazioni impattando la palla che avevo perso dopo la "cura dimagrante" a cui avevo sottoposto le mie racchette.

Avrei necessità qualche altro consiglio e precisamente:

1_premesso che monto già il cuoio sul manico, mi conviene aggiungere silicone o visto che mi trovo bene le lascio così come sono (attualmente dovrebbero essere intorno ai 340 grammi con un bilanciamento di circa 32);

2_secondo te le corde che utilizzo (budello vs team tensione 24-23) vanno bene o con qualche altra corda potrei migliorare ancora le prestazioni del telaio?

Grazie per la pazienza e la disponibilità
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 12791
Età : 53
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Re: Piombo su head pt57a

il Lun 17 Set 2012 - 9:08
Franzx....se con 11 grammi non trovi pesantezza di palla...ti regalo la racchetta di granito dei Flinstone...!
Per i miei gusti, personali, personalissimi, quella a ore 12 è anche di troppo. Della serie: se vuoi, fai una prova senza. Questo riequilibra leggermente la racchetta (non metterei nemmeno il silicone) e dovrebbe guadagnare in agilità. In alternativa...4 grammi di silicone al manico...ma dipende proprio da come stai giocando e che tipo di swing vuoi. Di sicuro, così assettata, tiri delle prime di servizio "imbarazzanti"...
PT57 e budello: cacio e maccheroni. Anche il Pacific calibro 16L dovrebbe piacerti parecchio! Le tensioni son quelle...ricordati di chiedere il pre stretch, altrimenti vai un po' fuori palla mentre si assesta.
Se poi sei in vena di elaborazioni...citofonare Eiffel per un ibrido a tua libidine. Per un "ibrido budellato" spende sempre volentieri un minuto di concentrazione e di sorrisi...
avatar
franzx
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 833
Età : 48
Data d'iscrizione : 03.04.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: somaro
Racchetta: Prince txt 100P

Re: Piombo su head pt57a

il Lun 17 Set 2012 - 9:21
@kingkongy ha scritto:Franzx....se con 11 grammi non trovi pesantezza di palla...ti regalo la racchetta di granito dei Flinstone...!
Per i miei gusti, personali, personalissimi, quella a ore 12 è anche di troppo. Della serie: se vuoi, fai una prova senza. Questo riequilibra leggermente la racchetta (non metterei nemmeno il silicone) e dovrebbe guadagnare in agilità. In alternativa...4 grammi di silicone al manico...ma dipende proprio da come stai giocando e che tipo di swing vuoi. Di sicuro, così assettata, tiri delle prime di servizio "imbarazzanti"...
PT57 e budello: cacio e maccheroni. Anche il Pacific calibro 16L dovrebbe piacerti parecchio! Le tensioni son quelle...ricordati di chiedere il pre stretch, altrimenti vai un po' fuori palla mentre si assesta.
Se poi sei in vena di elaborazioni...citofonare Eiffel per un ibrido a tua libidine. Per un "ibrido budellato" spende sempre volentieri un minuto di concentrazione e di sorrisi...

Ok, grazie mille, mercoledì rigioco e ne provo una senza piombo ad ore 12.

Un ultimissima consulenza, prometto che non ti disturbo più: una volta trovato il settaggio giusto, quando dovrò rincordare le racche mi conviene far mettere il piombo sotto il passacorde o lo tengo nella parte a "vista"?

grazie
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 12791
Età : 53
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Re: Piombo su head pt57a

il Lun 17 Set 2012 - 9:25
Se lasci esposte quelle 3 fascette piombate della Tourna...vinci i primi 2 game solo per terrorismo psicologico...
Se poi non vinci gli altri 10...son cavoletti amari: meglio nascondere vizi e virtù!
avatar
franzx
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 833
Età : 48
Data d'iscrizione : 03.04.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: somaro
Racchetta: Prince txt 100P

Re: Piombo su head pt57a

il Lun 17 Set 2012 - 9:34
@kingkongy ha scritto:Se lasci esposte quelle 3 fascette piombate della Tourna...vinci i primi 2 game solo per terrorismo psicologico...
Se poi non vinci gli altri 10...son cavoletti amari: meglio nascondere vizi e virtù!

Ok thanks
lvcio84
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 44
Data d'iscrizione : 20.07.12

Re: Piombo su head pt57a

il Lun 17 Set 2012 - 16:30
@kingkongy ha scritto:Enriba.... un bel 23,5 Kg sulle Verticali con Pacific al 10% di ps e 22 orizzontali di Alu = tradizionale e simpatico; totalmente senza vibrazioni.
Come nota generale per far capire le mie battute: polarizzare con masse inerziali i punti di flessione è una pessima idea. Figuriamoci in un telaio come il PT57A (il twin tube...per intenderci) che è delizioso proprio per il suo modo di flettersi che lascia l'ovale stabile e preciso.

Franz... La PT57A è la tua racchetta...heheheheh adesso arriveranno delle novità interessanti ma non è detto che il tuo matrimonio non duri. Basta che non ti dedichi all'onanismo estremo con tutto quel piombo. Con lo swing old-syle tuo, ampio e progressivo, non puoi caricare quel telaio al manico senza metterci quei due o tre grammi nell'arco alto (dalle ore 9 in su, de gustibus). Tra l'altro ci guadagni tu: aumenta ancor di più la stabilità.
Dopo che pareggi col silicone il bilanciamento o monti un grip in cuoio al posto del sintetico...basta! E' un gioiellino così. Capisco tu volessi renderla più aggressiva...ma lì arrivi davvero a 380 grammi finita... Ma non son queste le tue intenzioni.

Lucio.... le racchette soffrono per diversi motivi: a) le racchette son meglio dei loro proprietari...quindi piangono; b) se le getti a terra, a volte, si rompono...; c) si stressano in macchina.
Giochi a parte, in effetti una racchetta non sopporta più di 35-50 incordature. Dipende dall'incordatore e dall'incordatura. Dall'incordatura va da sé che 30 Kg sono una bella strizzata o, ancora, corde abbandonate per mesi. Dell'incordatore vale la sua perizia nel trattare il telaio, nel seguire sequenze di montaggio corrette, nel concludere l'operazione in meno di un'ora...
Gli americani calcolano in 2 anni il ciclo di vita del telaio (che son appunto 40-50 incordature). Il Maestro Eiffel che è l'"Uomo che sussurra ai mold", conoscendo la qualità costruttiva attuale e i lamenti delle fibre....dice che 35 macchinate son abbastanza per mandarla in pensione.
Sulla domanda n. 2....mille volete "provale e decidi". In fatto che sian Made in Austria è una gioia per il valore che porti a casa: roba di qualità, complimenti!
Le PT57 rientrano nella categoria kantiana dei Mid-plus...ma di sicuro non son padelle con i loro 630 cm quadrati di piatto corde (anche qualcosina meno).
Un piatto corde che va da 80 ai 93 inc square si definisce "mid size". Io adoro i Mid, soprattutto in legno. Per quattro risate con gli amici e appesi al muro.... LUCIO! Ho una certa età, ci vuole il fisico! Sconsiglio a priori il Mid in favore del Plus. A malincuore, sia chiaro. Ma ci vuole anche umiltà e buon senso.

io lo dicevo che king avrebbe saputo esaurire i miei interrogativi. devo dire che sono spaicevolmente stupito dal fatto che un telaio abbia una vita cosi corta... solo 30 incordature; questo mi fa ripensare sulal reale convenienza di comprar racchette usate: almeno ad occhio si riesce a capire se una racchetta è stata inconrdata piu di 50 volte?
per quanto riguarda il mid plus mi hai convinto...
grazie mille king

p.s.: cmq kant nella logica trascendentale non parla di mid plus .... l'ho anche riletta per controllare
avatar
franzx
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 833
Età : 48
Data d'iscrizione : 03.04.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: somaro
Racchetta: Prince txt 100P

Re: Piombo su head pt57a

il Mer 19 Set 2012 - 21:25
@franzx ha scritto:
@kingkongy ha scritto:Franzx....se con 11 grammi non trovi pesantezza di palla...ti regalo la racchetta di granito dei Flinstone...!
Per i miei gusti, personali, personalissimi, quella a ore 12 è anche di troppo. Della serie: se vuoi, fai una prova senza. Questo riequilibra leggermente la racchetta (non metterei nemmeno il silicone) e dovrebbe guadagnare in agilità. In alternativa...4 grammi di silicone al manico...ma dipende proprio da come stai giocando e che tipo di swing vuoi. Di sicuro, così assettata, tiri delle prime di servizio "imbarazzanti"...
PT57 e budello: cacio e maccheroni. Anche il Pacific calibro 16L dovrebbe piacerti parecchio! Le tensioni son quelle...ricordati di chiedere il pre stretch, altrimenti vai un po' fuori palla mentre si assesta.
Se poi sei in vena di elaborazioni...citofonare Eiffel per un ibrido a tua libidine. Per un "ibrido budellato" spende sempre volentieri un minuto di concentrazione e di sorrisi...

Ok, grazie mille, mercoledì rigioco e ne provo una senza piombo ad ore 12.

Un ultimissima consulenza, prometto che non ti disturbo più: una volta trovato il settaggio giusto, quando dovrò rincordare le racche mi conviene far mettere il piombo sotto il passacorde o lo tengo nella parte a "vista"?

grazie

Provata racchetta con eliminazione grammi 3,65 ad ore 12; risulta piu' maneggevole ma la palla esce parecchio piu' lenta, piombo rimesso.
Credo proprio di aver trovato il mio "settaggio", quando romperò le corde faro' applicare il piombo sotto i passacorde.
Grazie ancora francesco


avatar
franzx
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 833
Età : 48
Data d'iscrizione : 03.04.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: somaro
Racchetta: Prince txt 100P

Re: Piombo su head pt57a

il Dom 30 Set 2012 - 9:35
@kingkongy ha scritto:Se lasci esposte quelle 3 fascette piombate della Tourna...vinci i primi 2 game solo per terrorismo psicologico...
Se poi non vinci gli altri 10...son cavoletti amari: meglio nascondere vizi e virtù!

Ciao kk, rotte le corde ad entrambe le racchette e portate a rincordare, ho deciso di fare una prova ed ibridarle, mi è stato consigliato dall'incordatore questo settaggio:
Verticali luxilon 4g kg 24
Orizzontali budello Wilson kg 24
Cosa ne pensi?

Visto che c'ero ho fatto spostare il piombo che avevo a vista (3 fascie ad h da 3,65 grammi) sotto i passacorda che sono stati opportunamente sostituiti, l'unica differenza e che il tecnico non ha applicato le "fascette", come avevo fatto io, ma ha messo delle strisce di piombo che coprono in maniera continua la testa da ore 10 a ore 2.
Secondo il tuo parere potrebbe cambiare qualcosa rispetto a prima?
Grazie per i tuoi preziosi consigli
avatar
franzx
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 833
Età : 48
Data d'iscrizione : 03.04.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: somaro
Racchetta: Prince txt 100P

Re: Piombo su head pt57a

il Dom 30 Set 2012 - 10:08
@franzx ha scritto:
@kingkongy ha scritto:Se lasci esposte quelle 3 fascette piombate della Tourna...vinci i primi 2 game solo per terrorismo psicologico...
Se poi non vinci gli altri 10...son cavoletti amari: meglio nascondere vizi e virtù!

Ciao kk, rotte le corde ad entrambe le racchette e portate a rincordare, ho deciso di fare una prova ed ibridarle, mi è stato consigliato dall'incordatore questo settaggio:
Verticali luxilon 4g kg 24
Orizzontali budello Wilson kg 24
Cosa ne pensi?

Visto che c'ero ho fatto spostare il piombo che avevo a vista (3 fascie ad h da 3,65 grammi) sotto i passacorda che sono stati opportunamente sostituiti, l'unica differenza e' che il tecnico non ha applicato le "fascette", come avevo fatto io, ma ha messo delle strisce di piombo che coprono in maniera continua la testa da ore 10 a ore 2.
Secondo il tuo parere potrebbe cambiare qualcosa rispetto a prima?
Grazie per i tuoi preziosi consigli

Dimenticavo: le racchette sono state pareggiate in termini di peso e bilanciamento, in particolare:
Peso: 345 gr con corde
Bilanciamento: 32,3 cm con corde
Rigidità: 60 senza corde
Tornare in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum