Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultimi argomenti
» Pure drive 2018
Oggi alle 22:10 Da misterrovescio

» Ma che figata è la Laver Cup?!?!!?!!!!
Oggi alle 21:55 Da Jessie Malone

» Nuovo look delle Radical Grafene versione Touch
Oggi alle 21:47 Da seneca85

» Corde Yonex V Core Duel G 97
Oggi alle 21:26 Da Eiffel59

» Errani = 3 categoria maschile???
Oggi alle 20:54 Da Theo_84

» hesacore - manico esagonale
Oggi alle 20:42 Da izio

» [Thread unico] Fabio Fognini
Oggi alle 19:18 Da Max1966

» EZone 2017
Oggi alle 18:19 Da Bebo

» Asics Court FF - 180 gr per 180 €!
Oggi alle 17:52 Da phoenixsuper

» Racchetta per ricominciare (e preservare tendine)
Oggi alle 17:49 Da alfiuzzo

» Dunlop Srixon
Oggi alle 17:32 Da gilgamesh

» Oversize Perché no?
Oggi alle 16:06 Da monitor

» Babolat pure storm
Oggi alle 14:59 Da t_waspy

» sindrome di shopping compulsivo Head Prestige S Vs Prestige XT S
Oggi alle 14:25 Da Dave71

» scarpe Lotto a Milano??
Oggi alle 12:40 Da enri69

» Telaio rigido=corda morbida?
Oggi alle 12:36 Da tennista scarso

» WILSON ULTRA 100 CV o WILSON BURN 100 CV? Differenze tra le due?
Oggi alle 11:56 Da tonino.taddei@alice.it

» Midsize addio? quali sono secondo voi i migliori 95?
Oggi alle 11:29 Da gabr179

» Forza Schumacher
Oggi alle 11:26 Da mattiaajduetre

» rossignol radian
Oggi alle 10:58 Da matty

» YONEX TENNIS FANS CLUB...sei appassionato Yonex? Ti aspettiamo..
Oggi alle 10:50 Da mattiaajduetre

» TENNIS WINNER GAME metodo TenniSans
Oggi alle 9:51 Da davenrk

» Ritrovamento racchette vintage + stima
Oggi alle 8:16 Da glenn uguccioni

» Nuova Wilson steam 99S
Oggi alle 8:12 Da Eiffel59

» Wilson Revolve Spin
Oggi alle 7:37 Da Eiffel59

» Wilson Ultra Tour
Ieri alle 23:27 Da Jonat

» Donnay Formula 100 pentacore, quali corde?
Ieri alle 22:29 Da maffo72

» nuova q5 pro
Ieri alle 21:51 Da nw-t

» Corde per Head Ti.Radical MP
Ieri alle 21:16 Da paoletto

» Bonus fedeltà: sconto 15% su Tennis Warehouse Europe
Ieri alle 20:11 Da Ursus



I postatori più attivi del mese
Eiffel59
 
nw-t
 
FedericoFFG
 
Alessandro
 
Alex
 
Max1966
 
glenn uguccioni
 
davenrk
 
VANDERGRAF
 
fa
 

Ultime dal mercatino
Link Amici




19911 Utenti registrati
195 forum attivi
669889 Messaggi
New entry: magilla

K1 : Iosefa Idem nella storia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

K1 : Iosefa Idem nella storia

Messaggio Da Ospite il Mer 8 Ago 2012 - 8:30




Josefa Idem è da leggenda

La guardi e dici non può essere. Questa volta non ce la può fare. Invece Josefa Idem ha nelle braccia la forza della leggenda: stravince in rimonta la sua semifinale nel k1 ed accede alla finale nella sua ottava Olimpiade.

In fondo lei ai Giochi non ha mai fallito l'accesso alla finale: nel 1984 a Los Angeles, con la maglia della Germania, si piazzò terza nel K2 500, nell'88 a Seul quinta (K4 500); a Barcellona, passata con la nazionale italiana, chiuse quarta (K1 500). Sempre a medaglia da Atlanta '96: bronzo nei Giochi in America, oro a Sydney 2000 e la doppietta d'argento ad Atene 2004 e Pechino 2008.

Roba da non credere: 48 anni portati come una ragazzina, con avversarie che potrebbero essere sue figlie e che finiscono dietro. Una forza incredibile alla sua ottava Olimpiade per lei che ha già vinto cinque medaglie, di cui la più bella a Sidney 2000. Vince in 1'52''32, davanti alla britannica Cawthorn e alla portoghese Portela.

"Sono andata oltre ogni limite personale: sono un animale da Olimpiadi", ha detto appena terminata la gara ai microfoni di Sky.

"Mi sono lasciata trasportare dall’entusiasmo della folla. Per tutta la stagione ho fatto 'ridere i polli'. Oggi, invece, sono stata 'spinta' dal meraviglioso pubblico ed ho interpretato bene la gara: una sorta di match race. Volevo centrare a tutti i costi la finale. Sono onorata di aver vinto un argento a Pechino: adesso proverò un altro miracolo in quest'altra medal race", ha concluso la canoista azzurra.

Appuntamento a giovedì mattina per la finale, c'è da scrivere un'altra pagina di storia.


Foto Il Fatto - articolo QN (n.d.r.)
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: K1 : Iosefa Idem nella storia

Messaggio Da nanobabbo8672 il Mer 8 Ago 2012 - 8:44

è davvero una eroina... ma ci pensate che la prima olimpiade l'ha fatta nel 1984? nel 2014 avrà 50 anni... e qui non stiamo parlando di una gara di bridge o di tiro, in cui magari l'età aiuta ad accumulare esperienza...

in effetti, come diceva ieri rossi, lei non fa più i tempi di quando aveva 20 anni, 1.50, ma fa ancora 1.52, e non sono in tenti ora a farli questi tempi...

io quest'inverno mi sono allenato una decina di volte con suo figlio janek, un ragazzo di 15/16 anni che gioca a tennis... lui però è uguale a suo babbo, alto e magro, un bravo ragazzo, anche un po' timido...

per me ha già vinto qualificandosi per le olimpiadi, prendendo praticamente l'ultimo posto disponibile... ora è addirittura in finale... in bocca al lupo!
avatar
nanobabbo8672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6674
Età : 45
Località : Ravenna
Data d'iscrizione : 10.09.09

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: ITR 4.0 - FIT NC
Racchetta: Pro Kennex KI15 300 2011

Tornare in alto Andare in basso

Re: K1 : Iosefa Idem nella storia

Messaggio Da CorriCorrado il Mer 8 Ago 2012 - 9:29

Proprio vero: la guardavo ieri e pensavo non ce la facesse, poi ho visto la sua prua avanti, e quasi mi sono commosso.
Ha coraggio, lo si vede; ha coraggio a decidere di gareggiare per l'Italia(scusate, ma alcune vicende mi mettono in bocca questo, ma non è tema da affrontare qui), ha coraggio nel pensare di andare ad un Olimpiade a 48 anni, e ha coraggio nel prendersi quella finale.
Grande!
avatar
CorriCorrado
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 982
Età : 39
Località : Piacenza
Data d'iscrizione : 29.04.11

Profilo giocatore
Località: Piacenza
Livello: ITR 3.0
Racchetta: Slazenger xPRO 323

Tornare in alto Andare in basso

Re: K1 : Iosefa Idem nella storia

Messaggio Da Ospite il Gio 9 Ago 2012 - 11:48



Josefa, grazie lo stesso

Idem quinta in finale
L'intramontabile azzurra, 47 anni, fuori dal podio proprio sul traguardo nella gara vinta dall'ungherese Kozak
Il dieci era già scritto. Prima del via. La lode se l’è conquistata a suon di pagaiate, con quella grinta che a 47 anni sa ancora sfoderare come fosse una ragazzina. Chiudere con un quinto posto la decima finale olimpica a tre decimi dal bronzo, è un’impresa che merita solo la lode. La canoa, il K1500 è un'appendice della sua vita, l'Olimpiade il terreno naturale su cui si è costruita, negli anni, un curriculum da leggenda dello sport. Josefa Idem, per tutti Sefi, in Italia dal 1990 dopo aver vogato per la Germania Ovest, qui a Londra è diventata la prima atleta italiana di sempre per numero di Giochi olimpici (otto) disputati, a pari merito con Piero e Raimondo D'Inzeo.

Dopo aver chiuso le semifinali con il settimo tempo (1'52”232), la campionessa azzurra è scesa in acqua alle 11.08 per trovare il sesto podio olimpico: un bronzo da tedesca; un oro, due argenti e un bronzo da italiana, già nel palmares. Le è sfuggito, là sopra sono salite la favorita d’obbligo, l’ungherese Danuta Kozak 25 anni, l’ucraina Osypenko (29) e la sudafricana Hartley (29).

“Complessivamente questa è la mia decima finale olimpica”, ricordava alla vigilia la Idem, che a Londra ha soggiornato fuori dal Villaggio assieme alla sua famiglia – “lo sport è bello ma nella vita c'è anche altro”. Dieci e lode, signora Idem.

La gazzetta dello Sport.it (n.d.r.)
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: K1 : Iosefa Idem nella storia

Messaggio Da CorriCorrado il Gio 9 Ago 2012 - 12:55

Aggiungo il bacio accademico alla lode.
avatar
CorriCorrado
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 982
Età : 39
Località : Piacenza
Data d'iscrizione : 29.04.11

Profilo giocatore
Località: Piacenza
Livello: ITR 3.0
Racchetta: Slazenger xPRO 323

Tornare in alto Andare in basso

Re: K1 : Iosefa Idem nella storia

Messaggio Da nanobabbo8672 il Gio 9 Ago 2012 - 14:24

io dico che la sua olimpiade l'ha vinta già provando a qualificarsi... il resto è storia dello sport!!!

grande sefi!!!
avatar
nanobabbo8672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6674
Età : 45
Località : Ravenna
Data d'iscrizione : 10.09.09

Profilo giocatore
Località: Ravenna
Livello: ITR 4.0 - FIT NC
Racchetta: Pro Kennex KI15 300 2011

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum