Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultime dal mercatino
Ultimi argomenti
» Nuove Burn CV
Oggi alle 20:39 Da mattiaajduetre

» Giocatori pigri
Oggi alle 20:36 Da VANDERGRAF

» Possibile passaggio di classifica ed etica sportiva
Oggi alle 20:36 Da mattiaajduetre

» Forza Schumacher
Oggi alle 20:18 Da mattiaajduetre

» kyrgios
Oggi alle 20:17 Da mattiaajduetre

» Quale partita vi ha fatto piangere di gioia e quale disperare?
Oggi alle 20:08 Da Maio77

» Corde su aeropro drive gt 2013
Oggi alle 20:03 Da RIDDICK

» Wilson Revolve Spin
Oggi alle 19:15 Da Luca Montanari

» Scarpe Mizuno
Oggi alle 18:50 Da Kaly

» [Fans Club] Rafa Nadal
Oggi alle 18:22 Da Uboat75

» Andre Ghem
Oggi alle 18:10 Da Claudio Ingravallo

» Chiusura piatto corde rovescio una mano
Oggi alle 17:42 Da Alessandro.lombardi

» Rodionova, Sakkari e Sorribes
Oggi alle 17:36 Da Claudio Ingravallo

» X dual Silver 99: quali corde?
Oggi alle 17:07 Da tempesta

» Pro open 2015
Oggi alle 15:22 Da Piemons91

» Quale corda montare?
Oggi alle 14:09 Da Max1966

» Pure drive 2018
Oggi alle 13:02 Da fa

» Head Radical Team
Oggi alle 12:16 Da salutavosempre

» Dominic Thiem
Oggi alle 5:22 Da micioneforever

» Weiss cannon ultra cable tensione
Ieri alle 23:57 Da Max1966

» ARGGGHHHH X Force Pro No. 1
Ieri alle 22:55 Da raftermania

» Nuova Blade Team 99 - 304 gr 16x18
Ieri alle 22:21 Da Mattia17

» esercizi di stretching specifichi per tennis
Ieri alle 18:47 Da davenrk

» Partite truccate nel tennis
Ieri alle 18:46 Da DrDivago

» scarpe diadora
Ieri alle 13:38 Da Francesco Borrelli

» Scarpa ammortizzata pianta stretta sintetico
Ieri alle 12:45 Da Fuganti Federico

» EZone 2017
Ieri alle 10:41 Da fa

» Telaio 100/300 comfort
Ieri alle 10:39 Da fa

» Rovescio da una a due mani
Ieri alle 2:25 Da Fuganti Federico

» Corde per Yonex DR 98
Ieri alle 0:01 Da pasky76



Link Amici


19801 Utenti registrati
187 forum attivi
663846 Messaggi
New entry: patrizio1948
Web stats powered by hiperstat.com


Conferma di ciò che sospettavo da tempo.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Conferma di ciò che sospettavo da tempo.

Messaggio Da Tholos66 il Mar 17 Lug 2012 - 23:27

Salve a tutti, è il mio primo post nella sezione Babolat. Pochi giorni fa ho voluto fare una prova. Ebbene sì, io che da sempre dicevo di non riuscire a giocare con racchette leggere e bilanciate in testa, che gioco con la Prince Exo3 Rebel 95 1a serie (95" e 18x20) e ultimamente con Yonex Ultimum RD 80 Ti, entrambe sui 355 grammi e bilanciate al manico, io che a detta di tutti ho la palla ben pesante, ho fatto un triplo salto mortale e ho giocato con un telaio Babolat non più in produzione, una profilata Oversize di 112" e peso incordata di 302 grammi, con bilanciamento a 36 cm, impugnatura ergonomica "Smart Grip", la Aero Blast. Pensavo di cacciare la palla sui teloni, e invece, miracolo, ci ho giocato bene, buonissimo controllo, e che potenza. Una cosa che ho notato io ma soprattutto i miei avversari è stato come, io che di solito gioco abbastanza piatto, con questa racchetta tiravo dei topspin paurosi. La palla sembrava sempre dover finire fuori, ma poi restava sempre dentro, con velocità e rotazione. Il back di rovescio una rasoiata. Il colpo che più ne ha beneficiato però è stata la risposta bloccata al servizio. Con poco sforzo rispondevo sempre profondo. E non mancava la sensibilità, con qualche bella smorzata. Allora mi chiedo, ma siamo noi che abbiam sempre creduto di riuscire a gestire telai "difficili" e snobbato racchette magari più adatte al nostro gioco, oppure la tecnologia ha fatto talmente tanti passi avanti da sopperire alla mancanza di peso e di spinta delle racchette leggere con i materiali e nuove soluzioni tecniche? Lo Smart Grip, poi, mi ha sorpreso in positivo, non scivola mai via la racchetta, trovi subito l'impugnatura giusta, pare aumentare il controllo di palla. L'unica accortezza è usare una misura di manico in meno rispetto al solito (se usi un 3 devi usare un due), a causa della particolare forma a doppia rastrematura. Mi scuso per il post lunghissimo ma vorrei sapere il vostro parere e le vostre esperienze in tal senso. Ciaoooo
avatar
Tholos66
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1361
Località : Cagliari
Data d'iscrizione : 30.05.09

Profilo giocatore
Località: Cagliari
Livello: 4.2 FIT
Racchetta: 2 Yonex VCore Tour F 310 - 2 Yonex Ezone AI98 - 2 Yonex VCore Tour 89 - 2 RDiS200 HG e molte altre...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Conferma di ciò che sospettavo da tempo.

Messaggio Da tiebreak il Mar 17 Lug 2012 - 23:55

Guarda il mio profilo/racchetta Laughing
avatar
tiebreak
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1335
Età : 55
Data d'iscrizione : 23.09.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.7 FIT
Racchetta: Volkl Organix 8

Tornare in alto Andare in basso

Re: Conferma di ciò che sospettavo da tempo.

Messaggio Da alessandro i il Mer 18 Lug 2012 - 0:01

Ciao sono Alessandro, non gioco da molto a tennis e ho iniziato con una racchetta prima un pò tecnica la wilson pro open 300g di telaio e l'ho trovata e tuttora la trovo per me difficile..poi ho cambiato con una decisamente meno impegnativa la wilson six two 275g con la quale mi sono trovato bene.. poi spinto da amici(3/5) più bravi ho preso una racchetta più tecnica la babolat pdr.. con la quale mi trovo molto bene se non fosse che ultimamente il mio gomito protesta..conclusione pensavo di poter tirare più forte con la pdr invece alla fine non credo...e comunque la mia six two l'ho data ad un mio amico più forte di me, che tira più forte di me e con la quale si trova da dio lui è 4/1...x concludere credo che la differenza la fa sopratutto chi usa la racchetta e probabilmente ad un livello più alto la racchetta e le corde fanno la differenza sopratutto per quanto riguarda la precisione e non solo la potenza....

alessandro i
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 53
Età : 43
Località : sardegna
Data d'iscrizione : 01.07.12

Profilo giocatore
Località: sardegna
Livello: 4.3
Racchetta: babolal pure drive roddick

Tornare in alto Andare in basso

Re: Conferma di ciò che sospettavo da tempo.

Messaggio Da Tholos66 il Mer 18 Lug 2012 - 0:11

Io dicevo che gioco, e bene, con la Prince Rebel, una racchetta pesante e che spinge, e tanto, solo se il braccio lo hai. Ciò che mi ha impressionato e fatto pensare è la facilità con cui fai le stesse cose con la Over Babolat. E senza perdere tanto in controllo, basta lavorare sulle corde. In definitiva forse ci si ostina a usare certe racchette più per le sensazioni che per la reale convenienza di gioco. Forse, dopo un certamente necessario periodo di adattamento queste racchette sarebbero di maggior aiuto nel gioco, soprattutto in torneo e in partite lunghe.
avatar
Tholos66
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1361
Località : Cagliari
Data d'iscrizione : 30.05.09

Profilo giocatore
Località: Cagliari
Livello: 4.2 FIT
Racchetta: 2 Yonex VCore Tour F 310 - 2 Yonex Ezone AI98 - 2 Yonex VCore Tour 89 - 2 RDiS200 HG e molte altre...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Conferma di ciò che sospettavo da tempo.

Messaggio Da mirri il Mer 18 Lug 2012 - 0:24

@Tholos66 ha scritto:Io dicevo che gioco, e bene, con la Prince Rebel, una racchetta pesante e che spinge, e tanto, solo se il braccio lo hai. Ciò che mi ha impressionato e fatto pensare è la facilità con cui fai le stesse cose con la Over Babolat. E senza perdere tanto in controllo, basta lavorare sulle corde. In definitiva forse ci si ostina a usare certe racchette più per le sensazioni che per la reale convenienza di gioco. Forse, dopo un certamente necessario periodo di adattamento queste racchette sarebbero di maggior aiuto nel gioco, soprattutto in torneo e in partite lunghe.

sicuramente!

io ad esempio ho usato sempre e solo head: radical twtube e prestige mid...

beh un mese fa un mio amico mi ha prestato un po' la sua bab apd e mi sono stupito di quanto non fosse faticoso spingere! in torneo ho ripreso le mie head ed ho perso subito... e subito ad andare a comprare una apd!

adesso è già un paio di settimane che ce l'ho e mi trovo bene soprattutto in partita: quando magari superi l'oretta e mezza riesco comunque a spingere bene!
avatar
mirri
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1049
Località : ferrara
Data d'iscrizione : 06.09.11

Profilo giocatore
Località: Ferrara
Livello: 4.3fit
Racchetta: babolat pure drive 2015

Tornare in alto Andare in basso

Re: Conferma di ciò che sospettavo da tempo.

Messaggio Da Ospite il Mer 18 Lug 2012 - 7:34

@Tholos66 ha scritto:
gioco con la Prince Exo3 Rebel 95 1a serie (95" e 18x20) e ultimamente con Yonex Ultimum RD 80 Ti, entrambe sui 355 grammi e bilanciate al manico

ho giocato con un telaio Babolat non più in produzione, una profilata Oversize di 112" e peso incordata di 302 grammi, con bilanciamento a 36 cm, impugnatura ergonomica "Smart Grip", la Aero Blast.

Pensavo di cacciare la palla sui teloni, e invece, miracolo, ci ho giocato bene, buonissimo controllo, e che potenza.

Allora mi chiedo, ma siamo noi che abbiam sempre creduto di riuscire a gestire telai "difficili" e snobbato racchette magari più adatte al nostro gioco, oppure la tecnologia ha fatto talmente tanti passi avanti da sopperire alla mancanza di peso e di spinta delle racchette leggere con i materiali e nuove soluzioni tecniche?



Of course... io lo sto sostenendo da una vita, facendo arrabbiare qualche "pippone" che usa racche impossibili, credendo di giocare un tennis migliore.

Sia chiaro che io AMO usare racche impossibili, ed è altrettanto chiaro che, essendo un quarta, sono un pippone...

E sono conscio che con una profilata moderna otterrei risultati migliori... ma il prezzo che dovrai pagare (impatto e feeling pessimo) è troppo alto.

In conclusione... rinuncio ad un 15-20% di efficacia, per un 50% in più di soddisfazione.

Una questione di scelta.

Tuttavia, quando comincerò a perdere con gente inguardabile... probabilmente passerò al profilato... Cool


Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Conferma di ciò che sospettavo da tempo.

Messaggio Da abracadabra78 il Sab 21 Lug 2012 - 1:51

@Tholos66 ha scritto:Io dicevo che gioco, e bene, con la Prince Rebel, una racchetta pesante e che spinge, e tanto, solo se il braccio lo hai. Ciò che mi ha impressionato e fatto pensare è la facilità con cui fai le stesse cose con la Over Babolat. E senza perdere tanto in controllo, basta lavorare sulle corde. In definitiva forse ci si ostina a usare certe racchette più per le sensazioni che per la reale convenienza di gioco. Forse, dopo un certamente necessario periodo di adattamento queste racchette sarebbero di maggior aiuto nel gioco, soprattutto in torneo e in partite lunghe.
parole sante!!!!
avatar
abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10006
Età : 39
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Conferma di ciò che sospettavo da tempo.

Messaggio Da Tholos66 il Ven 27 Lug 2012 - 15:29

ho fatto una follia, forse.... ho preso una coppia di Boris Becker Delta Core London. Ci ho giocato due volte....sono bellissime...spingono abbastanza e controllano bene. E in recupero le muovi come vuoi. Ho solo qualche difficoltà, per ora col servizio, abituato a telai ben più pesanti. Che ne pensate, potrebbero andar bene come compromesso fra Le mie rebel 95 e telai più profilati e "facili"?
avatar
Tholos66
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1361
Località : Cagliari
Data d'iscrizione : 30.05.09

Profilo giocatore
Località: Cagliari
Livello: 4.2 FIT
Racchetta: 2 Yonex VCore Tour F 310 - 2 Yonex Ezone AI98 - 2 Yonex VCore Tour 89 - 2 RDiS200 HG e molte altre...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Conferma di ciò che sospettavo da tempo.

Messaggio Da doppiofallo il Ven 27 Lug 2012 - 22:01

Ciao. Secondo me, i salti troppo alti ed improvvisi non fanno mai bene. Passare da una racca da 355 grammi ad una di 300 circa o viceversa , secondo me non è mai una scelta troppo "ponderata" fatta eccezione per cause di forza maggiore. Secondo me tu adesso gusti il poco sforzo che fai a manovrarle, intendiamoci, posso tranquillamente essere in errore e magari per il tuo braccio quello è propio il peso ideale, aggiungo che però le racche più dannose per il gomito/spalla/braccio sono propio quelli leggeri e bilanciati in testa. Comunque, se posso dare un consiglio a chi legge, per esperianza personale. Dunque: La cosa è verificabile dai primissimi post che ho scritto qui due anni fa.
Giocavo con una coppia di babolat ns drive del 2008. Leggerissime, 290 grammi incordate. Il gioco era buono, ma venivo anche da due anni di stop per problemi alla schiena, così acquistai la coppia di telai facili per ricominciare pur sapendo che li avrei cambiati di li a un anno. Per prima cosa ho riaffinato le gambe , la tecnica e il fiato. Poi gli schemi, poi altro. Fatto questo ho cominciato a sentire la differenza di peso tra le palline che i miei amici mi tiravano e... le mie , veloci, ma leggerissime.Piano piano, e sottolineo piano piano, le ho portate e 335 grammi. Li poi mi sono fermato ed ho scoperto che mi trovavo con swing e sopratutto come resistenza dopo 2 e passa ore. Stabilito il peso ed il bilanciamento (32 circa) ho sostituito i telai con delle head che incordate facevano registrare 320 grammi, un grip, l'antivib et voilà, il gioco è fatto. I telai che escono già pesanti sono comunque meglio di quelli "lite superappesantiti...". Oggi, dopo quesi tre anni cambio le corde, i grip , ma non le caratteristiche del telaio, nemmeno quando sono passato dalle vecchie extreme alle nuove extreme. Sempre stesso peso... Se ora passassi ad un telaio di 300 grammi, ovvio che lo gestirei più facilemente,ma forse non sarebbe il caso di fare un salto così ampio, magari solo10 grammi basterebbero, o magari se pesassero 10 grammi in più, lo muoverei meno agevolemnte ma sbracciando di meno mi resterebbe tutto in campo. C'è sempre un rovescio della medaglia, forse hai solo la sensazione di fare le stesse cose che fai con le Prince usando Bab, o magari ... "in medio stat virtus", magari il tuo VIRTUS è il compromesso Becker che hai scelto adesso. Chiedo scusa se mi sono dilungato.
Ciao Wink
avatar
doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1164
Età : 41
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Conferma di ciò che sospettavo da tempo.

Messaggio Da alessandro i il Ven 27 Lug 2012 - 23:11

Alla fine la racchetta giusta è quella con cui giochi meglio a prescindere da marca peso..una volta scelta si tiene sino a ché nn ritieni di dover cambiare qualcosa x andare oltre il gradino ché hai raggiunto ...nn è meglio detto sia la racchetta anche se capisco ché sia la cosa più semplice da cambiare...oltre le corde..per esempio ora ho messo delle corde in budello e la racchetta mi da sensazioni molto differenti..sembrerebbe in positivo..+potenza+controllo +confort..nn vedo l'ora di provare in gare ufficiali..

alessandro i
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 53
Età : 43
Località : sardegna
Data d'iscrizione : 01.07.12

Profilo giocatore
Località: sardegna
Livello: 4.3
Racchetta: babolal pure drive roddick

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum