Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Accedi
Ultimi argomenti
PURE AERO 2019Ieri alle 22:36Davide79
Dr 98 285 grIeri alle 8:04st13
Dunlop SrixonIeri alle 7:04Eiffel59
rifiuto annuncio Mar 17 Lug 2018 - 20:53gabr179
Corsi PTRMar 17 Lug 2018 - 14:05Mattia93
Corde Pure Drive Team 2007Mar 17 Lug 2018 - 11:08aa.ones
Mono per Srixon Cx 2.0Mar 17 Lug 2018 - 9:20captivik


Ultime dal mercatino
Link Amici

Condividi
Andare in basso
avatar
alegio20
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 508
Età : 26
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 05.09.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: steccatore
Racchetta: Babolat APD

Piombo nel cuore della racchetta? Utilità?

il Lun 25 Giu 2012 - 23:12
Promemoria primo messaggio :

Quale sarebbe l'utilità di posizionare piombo nel cuore della racchetta? Sopra le specifiche per intenderci.. Capisco cosa cambia mettendolo sotto il Grip o sulla testa della racchetta.. Ma nel cuore???
Question

Ospite
Ospite

Re: Piombo nel cuore della racchetta? Utilità?

il Sab 13 Mag 2017 - 9:14
@Mauro 66 era comunque un dubbio che volevo togliermi (non provare), devo "abituare" il braccio al peso del telaio lavorando anche con pesi di panca leggeri e con esercizi a "due telai" per sciogliere il braccio e lavorare decontratto.
avatar
Mauro 66
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 979
Età : 51
Località : Milano
Data d'iscrizione : 14.03.14

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Zus 100

Re: Piombo nel cuore della racchetta? Utilità?

il Sab 13 Mag 2017 - 9:17
Occhio a non esagerare Doc 
Ricordati che siamo "diversamente giovani"...   
avatar
Ospite
Ospite

Re: Piombo nel cuore della racchetta? Utilità?

il Sab 13 Mag 2017 - 9:21
@Mauro 66 sono seguito da maestro nazionale e da istruttore, faccio palestra 2 volte la settimana per poco: panca/rematore/squat con 30 kg (io ne peso 90: poco grasso molti muscoli) palla medica da 3 kg, camminata 45 minuti a giorni alterni ed esercizi di step in campo o a casa tutti i giorni ma poco. Poi correre su ogni palla al pari di un amico trentenne non ha prezzo, per tutto il resto c'è master card!!!  Very Happy
avatar
Mauro 66
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 979
Età : 51
Località : Milano
Data d'iscrizione : 14.03.14

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Zus 100

Re: Piombo nel cuore della racchetta? Utilità?

il Sab 13 Mag 2017 - 9:27
Non lo metto in dubbio

Dicevo solo di fare gradualmente per non stressare i legamenti ( l'inerzia come sai é pericolosa X la spalla)

Comunque buon allenamento e buon tennis !

Io sto andando al campo ora !!! cheerscheerscheers
avatar
Ospite
Ospite

Re: Piombo nel cuore della racchetta? Utilità?

il Sab 13 Mag 2017 - 9:29
tranquillo, il peso sia in palestra che sul telaio non lo aumento proprio anzi avanzo di un pelino l'impugnatura semmai (alla Brad Gilbert) ma proporzione tra peso e stabilità, esco dal campo senza dolori cosa che non posso dire purtroppo con le zus ra 70 e con la PD già provate in passato.
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4372
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Piombo nel cuore della racchetta? Utilità?

il Lun 15 Mag 2017 - 21:59
io ho trovato molto interessante mettere piombo a ore 5 e 7 (ma va bene anche 4 e 8 ) e controbilanciare con metà di quel peso a ore 12. si crea un effetto di compattezza e solidità difficile da descrivere, bisogna provarlo. ovviamente bisogna essere fortunati nel farlo su un telaio che lo gradisce. nel mio caso, la racchetta ha acquisito due "regimi", uno normale di gestibilità media buona e uno extra che mi consente di velocizzare in modo efficace all'occorrenza senza grosse sbavature, riducendo anche i tempi di apertura ad esempio nel dritto inside in. chiaramente, è soggettivo, ma a me ha dato questi risultati nettamente distinguibili rispetto alla versione stock
Emanuele80
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 156
Data d'iscrizione : 20.03.16

Re: Piombo nel cuore della racchetta? Utilità?

il Lun 25 Set 2017 - 2:47
@VANDERGRAF ha scritto:io ho trovato molto interessante mettere piombo a ore 5 e 7 (ma va bene anche 4 e 8 ) e controbilanciare con metà di quel peso a ore 12. si crea un effetto di compattezza e solidità difficile da descrivere, bisogna provarlo. ovviamente bisogna essere fortunati nel farlo su un telaio che lo gradisce. nel mio caso, la racchetta ha acquisito due "regimi", uno normale di gestibilità media buona e uno extra che mi consente di velocizzare in modo efficace all'occorrenza senza grosse sbavature, riducendo anche i tempi di apertura ad esempio nel dritto inside in. chiaramente, è soggettivo, ma a me ha dato questi risultati nettamente distinguibili rispetto alla versione stock

Ieri contro il muro stavo tentando un leggero custom alla mia Ai 98, l'obiettivo era quello di far uscire di più la palla quando impattata nella parte bassa del piatto, così ho provato 1+1 a ore 5 e 7, e già mi sembrava interessante. Poi ho aggiunto 1 a ore 12 e anche io come te ho trovato un bell'impatto, leggendo il tuo post oggi sono rimasto sorpreso che qualcun altro abbia provato questo setup. Lo usi ancora? controbilanci al manico?
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4372
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Piombo nel cuore della racchetta? Utilità?

il Mar 26 Set 2017 - 21:13
si, lo uso con successo su una delle mie racchette (uso 5 modelli diversi a rotazione). non ho controbilanciato al manico. si tratta di un telaio lungo 70 centimetri
Emanuele80
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 156
Data d'iscrizione : 20.03.16

Re: Piombo nel cuore della racchetta? Utilità?

il Mar 26 Set 2017 - 22:21
OK grazie, proverò sul campo. Posso chiederti se hai notato in generale che spinga di più? Nel senso: in un'ora stanca meno?
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4372
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Piombo nel cuore della racchetta? Utilità?

il Mar 26 Set 2017 - 22:44
spinge di più e in un'ora stanca meno sono due cose un pò diverse, secondo me. a me non stanca per niente, nè al naturale, nè con altre configurazioni, compresa quella, quindi sulla stanchezza non saprei dirti. la spinta mi sembra leggermente superiore alla versione stock, ma io non l'ho fatto per la spinta ma per guadagnare uniformità nella resa di ogni zona del piatto corde. e al tempo stesso ho ottenuto una distribuzione delle masse che mi consente di gestire il telaio come piace a me.
Emanuele80
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 156
Data d'iscrizione : 20.03.16

Re: Piombo nel cuore della racchetta? Utilità?

il Mer 27 Set 2017 - 6:19
Si dovrebbe allargare lo sweatspot più verso il basso, poi in generale quando c'è più peso la racchetta è sempre più progressiva. A me interesserebbe anche renderla un po' più potente non tanto per la velocità di palla ma appunto perché nella mia esperienza questo dopo due ore di gioco corrisponde ad un risparmio di energie ergo più lucidità gambe ecc.
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4372
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Re: Piombo nel cuore della racchetta? Utilità?

il Mer 27 Set 2017 - 22:23
per renderla più potente devi aumentare l'inerzia, quindi il peso aggiunto sul piatto corde, specialmente verso la testa, se non vuoi aggiungere molto peso. ma questo comporta spostamento del bilanciamento in avanti, aumento inerzia e aumento peso, tre cose che difficilmente corrispondono a essere meno stanchi. diminuisce la maneggevolezza. prova a controbilanciare sul manico, forse in quel modo risolvi, dopo aver aggiunto peso a ore 12 oppure a ore 10 e 2 o 3 e 9
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum