Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Accedi
Ultimi argomenti
Highstring Oggi alle 13:15drichichi
Pura 1.25Ieri alle 10:18blwi85






Ultime dal mercatino
Link Amici

www.Auto-DOC.it: Ricambi auto online

Andare in basso
iuleenza
iuleenza
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 20
Età : 30
Località : Rignano sull'arno
Data d'iscrizione : 13.09.11

Profilo giocatore
Località: Rignano sull'arno
Livello: 4 nc
Racchetta: Pro staff 95

Post infiammazione del capolungo del bicipite Empty Post infiammazione del capolungo del bicipite

il Mar 3 Gen 2012 - 10:40
Ciao a tutti!
Sto rientrando da un infortunio alla spalla dato dall'infiammazione del capolungo del bicipite e vorrei un paio di consigli.
Le cause di questo infortunio sono state una combinazione di racchetta troppo rigida e eccessiva attività (secondo il medico). In effetti può essere vero perchè giocavo quasi tutti i giorni con la Wilson six one 95 (16-18) con corde alu power.
Sto cercando quindi ora di tornare a giocare senza però buttare via questi 2 mesi e mezzo di fisioterapia e potenziamento.

Questa più o meno è la mia situazione e chiedo a voi : quale racchetta fa al caso mio? ho sentito parlare bene delle Head radical ma sono aperto ad ascoltare tutti i vostri consigli se qualcuno ne sa di più!! Smile
E, se non è troppo, vorrei un consiglio su come tornare ad allenarmi senza sforzare troppo la spalla se qualcuno è già passato da questa esperienza.
Grazie in anticipo a tutti coloro che risponderanno!!
Ciao!!!
iuleenza
iuleenza
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 20
Età : 30
Località : Rignano sull'arno
Data d'iscrizione : 13.09.11

Profilo giocatore
Località: Rignano sull'arno
Livello: 4 nc
Racchetta: Pro staff 95

Post infiammazione del capolungo del bicipite Empty Re: Post infiammazione del capolungo del bicipite

il Mar 10 Gen 2012 - 12:27
mi sa che è una cosa un po troppo particolare...
Grazie comunque!
Ciao
avatar
Enrico78
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 36
Località : San Giovanni in Marignano (RN)
Data d'iscrizione : 07.02.11

Profilo giocatore
Località: San Giovanni in Marignano (RN)
Livello: sulla carta 3.5, ma si va a giornate..
Racchetta: Head Radical Ti. / Liquidmetal MP rigorosamente made in Austria

Post infiammazione del capolungo del bicipite Empty Re: Post infiammazione del capolungo del bicipite

il Gio 12 Gen 2012 - 1:51
ciao, per quanto riguarda la parte "racchetta" non sono un grande esperto, ci sono decine e decine di varianti tra peso corde bilanciamenti etc... e spesso si rischia di non uscirne vivi.
In linea di massima la Radical da 295 gr. è più "giocabile" della Wilson che hai citato, se si tratta di quella da 340 gr. circa. Ma oltre non mi esprimo, la parola nel caso agli intenditori...

Come osteopata, per quella che fino adesso è la mia esperienza, è più probabile che siano tensioni alla spalla che hanno provocato le noie al bicipite.
la borsa sottodeltoidea (o sottoacromiale) ha una leggera espansione che va ad avvolgere la parte prossimale del tendine del capo lungo del bicipite che può esserne condizionato.

tanto stretching per pettorali, bicipite e deltoide, almeno 3-4 minuti per posizione, possibilmente lontano dalla attività fisica.
rinforzare si, ma soprattutto "sciogliere" !

mobilità articolare con corconduzzioni degli arti superiori.
utilizzo di elastici per scaldare la cuffia de rotatori, come fanno i pallavolisti, intra ed extra rotazione dell' avambraccio con gomito "piantato" sul fianco, contrazione dinamica e ritorno lento.
qualche ripetizione con un pesetto da 2-3 kg per alzate laterali per scaldare il deltoide, occhio a non superare l' altezza della spalla con il gomito tenuto piegato.
5 minuti di palleggio a metà campo, per iniziare gradualmente.

attraveso un monitor, meglio di cosi non posso fare...

io uso la Intelligence Prestige MP, made in Austria, 360 gr. incordata e "discretamente" rigida, rispetto al mio livello, tra 3a e 4a categoria, è quasi un' arma impropria.
cerco comunque di rispettare queste semplici "usanze" e, con 33 primavere, dopo 1 anno di utilizzo ancora niente acciacchi all' orizzione... con tutti gli scongiuri ovviamente. Post infiammazione del capolungo del bicipite 113898
iuleenza
iuleenza
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 20
Età : 30
Località : Rignano sull'arno
Data d'iscrizione : 13.09.11

Profilo giocatore
Località: Rignano sull'arno
Livello: 4 nc
Racchetta: Pro staff 95

Post infiammazione del capolungo del bicipite Empty Re: Post infiammazione del capolungo del bicipite

il Gio 12 Gen 2012 - 9:57
WOW!!! sunny cheers
Non mi aspettavo una risposta così dettagliata e precisa!
L'ho letta circa 3 volte di fila per comprendere tutti i termini però alla fine sono quasi certo di aver carpito tutto il significato! Smile .

Enrico78 sei stato davvero esaustivo e anche un po preoccupante Shocked quando hai parlato della borsa sottodeltoidea, perché ho letto che ci sono stati casi dove una espansione di questa ha portato qualche soggetto ad operarsi perchè gli aveva leso il tendine. Spero vivamente che non sia il mio caso! Sad

Seguirò alla lettera la tua scheda sul riscaldamento e proseguirò il lavoro di potenziamento che il fisioterapista mi aveva consigliato.
Spero solo di non sforzare troppo la spalla ritornando ai dolori e a questo proposito ti chiedo se questo programma può andare bene o è troppo stressante (è quello che ho iniziato a fare questa settimana) :
lunedì, mercoledì e venerdì: potenziamento
martedì e giovedì: tennis (1 ora)

Grazie mille davvero e ancora!
Richy966
Richy966
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 103
Età : 53
Località : Ravenna
Data d'iscrizione : 14.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R. 2.5
Racchetta: PK15 260/T-Flash300 speedflex 2012

Post infiammazione del capolungo del bicipite Empty Re: Post infiammazione del capolungo del bicipite

il Dom 15 Gen 2012 - 18:51
ciao,
io ti posso spronare e incoraggiare nel seguire con convinzione quanto prescritto dal tuo fisitoerapista e da enrico78.
tempo fa sono uscito da una lesione al capolungo del bicipite senza troppe conseguenza ma appena ripreso l'attività è iniziato il calvario con la spalla. te la faccio breve, non sono arrivato a rottura del tendine sovraspinoso, nel mio caso si tratta solo di infiammazione con inspessimento della fibra, dolore che non ti dico, soldi spesi x risonanza e visite ortopediche varie e infiltrazioni (niente di + sbagliato).
ne sono uscito con l'aiuto di alcune sedute dal fisioterapista e continuando il lavoro con gli elastici a casa e in palestra.
la racchetta pesante e rigida non aiuta di certo. potresti adottare una racchetta leggera sotto i 300gr. poi quando ti senti sicuro tornare su racchette + pesanti.
io per esempio adesso uso una prokennex ki18 265gr con sistema kinetic che limita le vibrazioni, con ottime senzazioni.
ciao e ti auguro pronto recupero
avatar
Enrico78
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 36
Località : San Giovanni in Marignano (RN)
Data d'iscrizione : 07.02.11

Profilo giocatore
Località: San Giovanni in Marignano (RN)
Livello: sulla carta 3.5, ma si va a giornate..
Racchetta: Head Radical Ti. / Liquidmetal MP rigorosamente made in Austria

Post infiammazione del capolungo del bicipite Empty Re: Post infiammazione del capolungo del bicipite

il Dom 15 Gen 2012 - 21:16
"Iule", scrivendo solo "potenziamento" sei molto generico, non posso cosi farmi un' idea del carico di lavoro e dirti il mio punto di vista.
Può essere che 3 sedute di potenziamento siano troppe, o vadano bene (per quante settimane poi?), che 2 ore di tennis siano poche e potresti farne una in più... Lo devi sentire da solo come stanno andando le cose e per questo almeno un paio di settimane le devi far passare.

Inoltre prova questo:
in piedi di fianco ad una parete, braccio rilassato lungo il fianco, pallina da tennis un pò sgonfia e quindi usata, la interponi tra il deltoide (di lato alla spalla) e la parete stessa, appoggiandoti sopra.
Cerchi di focalizzare il punto preciso più "rigido" e la pressione della pallina su di esso serve a diminuire la densità del muscolo.
Stacci qualche minuto, poi fammi sapere.

Uso le made in Austria perchè, anche se un pò difficili, ti danno più gusto rispetto alle cinesi, non c'è paragone e ne vale la "pena".

Le infiltrazioni agiscono sul sintomo, ma le cause di questo spesso rimangono, quelle di cortisone poi.... lasciamo perdere.
iuleenza
iuleenza
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 20
Età : 30
Località : Rignano sull'arno
Data d'iscrizione : 13.09.11

Profilo giocatore
Località: Rignano sull'arno
Livello: 4 nc
Racchetta: Pro staff 95

Post infiammazione del capolungo del bicipite Empty Re: Post infiammazione del capolungo del bicipite

il Lun 16 Gen 2012 - 11:31
Ciao!! grazie per i consigli e per la disponibilità!
Per essere più preciso ti posso fare un report della scorsa settimana.
Martedì dopo aver fatto la prima ora di tennis non ho avuto nessuna noia ed ero contentissimo, quindi mercoledì sono andato in palestra e ho fatto i seguenti esercizi dopo il riscaldamento: alzate laterali (molto leggere), lento avanti con bastone, elastico (i 4 esercizi base), lento avanti con manubri (8/9 kg), panca, croci, lat machine + trazioni alla sbarra. tutto questo condito con stretching ogni fine esercizio.
Anche dopo la sessione in palestra ero soddisfatto e non risentivo di nessun dolore. Giovedì sono ritornato sui campi da tennis e ho fatto la consueta ora di tennis, ma essendo sul campo dove il riscaldamento non funziona benissimo al termine avevo dei dolori abbastanza importanti sul deltoide esterno (non sul capolungo per intenderci). il giorno dopo quindi ho saltato palestra e il week end ed anche oggi ogni tanto ho delle scosse poco intense di dolori proprio dove mi era venuta l'infiammazione. e questo oggi mi fa preoccupare un po.
Non so ora se devo continuare o fermarmi con il tennis o con la palestra .. e il mio morale tennistico è decisamente basso!! Sad
Quello della racchetta è un problema abbastanza serio, quando vado a scaldarmi sento che l'attrezzo è veramente pesante e sulle palle veloci sforzo tantissimo per riuscire ad aprire e eseguire il colpo. Forse dovrò davvero mettermi all'opera per trovare una sostituta della mia che abbia delle caratteristiche simili ma che pesi molto meno...

Saluti a tutti!! e ancora grazie!
avatar
Enrico78
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 36
Località : San Giovanni in Marignano (RN)
Data d'iscrizione : 07.02.11

Profilo giocatore
Località: San Giovanni in Marignano (RN)
Livello: sulla carta 3.5, ma si va a giornate..
Racchetta: Head Radical Ti. / Liquidmetal MP rigorosamente made in Austria

Post infiammazione del capolungo del bicipite Empty Re: Post infiammazione del capolungo del bicipite

il Gio 19 Gen 2012 - 2:30
Il lento avanti o dietro io lo abolirei, per chiunque, non è un movimento molto diciamo...fisiologico, si creano delle forti compressioni tra cervicale e spalla, e nella fase finale di spinta il tendine del sovraspinoso e la borsa sottodeltoidea rimangono "ghigliottinate" tra la testa dell' omero e una "sporgenza" della scapola chiamata acromion.
Al limite qualche ripetizione col bastone, sempre avanti.

Ok alzate laterali con pesi leggeri, ma occhio a non superare con il gomito (piegato) l'altezza della spalla.

Lat machine ok, ma sempre portando la sbarra sulle clavicole, mai dietro la testa, cosi eviti di flettere la cervicale e metterla in tensione.

Eviterei le trazioni alla sbarra, sollevare l'intero peso del corpo può essere pesante.
Magari opta per il rematore, con la macchina apposita o con dei manubri da utilizzare uno alla volta.

La panca falla sempre con la macchina che ti fa simulare il movimento, fondamentale è imparare la dinamica corretta, mentre il bilanciere è l'ultima cosa che si dovrebbe utilizzare dopo almeno qualche mese.

Stretching lontano dagli allenamenti, anche dopo un paio d'ore.
Fatto subito dopo puoi si "allungare" il muscolo maggiormente, ma poi, per le sue proprietà viscoelastiche, "raffreddandosi" si accorcia più di prima.

provato l'esercizio con la pallina ?
iuleenza
iuleenza
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato
Numero di messaggi : 20
Età : 30
Località : Rignano sull'arno
Data d'iscrizione : 13.09.11

Profilo giocatore
Località: Rignano sull'arno
Livello: 4 nc
Racchetta: Pro staff 95

Post infiammazione del capolungo del bicipite Empty Re: Post infiammazione del capolungo del bicipite

il Lun 30 Gen 2012 - 13:20
Ciao Enrico78,

non ho più riaperto il forum ultimamente quindi non ti ho risposto subito però ti devo ringraziare perchè il mio recupero sta procedendo senza intoppi (ieri ho giocato 2 ore senza alcun problema).

ho seguito le tue indicazioni sugli esercizi, e sembra che tutto stia iniziando ad andare per la direzione giusta. non ho fatto quell'esercizio della pallina... comunque lo devo provare sembra molto utile!

Ha influito notevolmente anche il cambio della racchetta sono passato alla Head radical pro e devo dire che è molto più confortevole rispetto alla Wilson che avevo prima (sempre secondo il mio parere e quello della mia spalla).

Ora che abbiamo iniziato anche la UISP nazionale era proprio quello che mi serviva per riprendere a giocare tranquillamente!

Ciao e grazie ancora,
Riccardo

Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum