Passionetennis - Il portale del tennista
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Accedi
Ultimi argomenti attivi




Link Amici

Ultime dal mercatino
Andare in basso
qwerty
qwerty
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 564
Età : 26
Data d'iscrizione : 15.03.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: mah...
Racchetta: Wilson Juice ma in cerca :)

Mubadala Tennis Championships  Empty Mubadala Tennis Championships

Ven 30 Dic 2011 - 11:43
Mubadala Tennis Championships  Mubada10 Abu Dhabi


Out i due francesi

D Ferrer d J Tsonga 26 76(5) 62

Mubadala Tennis Championships  Images?q=tbn:ANd9GcReFg2sNfPMRlM5okkfo2XXuNMVCuHHq6Mu1L0SZHaKryEVSNVErwz9MZOXiA

L'antipasto del 2012 tennistico è servito: l'ormai tradizionale torneo di esibizione di Abu Dhabi ha dato il via, anche se non ufficialmente, alla nuova stagione. Ad aprire le danze Jo Wilfried Tsonga e David Ferrer i quali hanno onorato al meglio il palcoscenico nonostante in palio ci fosse ben poco (escluso qualche soldino). A spuntarla è lo spagnolo per 2-6 7-6(5) 6-2, che probabilmente neanche conosce il significato del termine "esibizione": la sua indole da lottatore ha infatti mandato in crisi alla distanza il transalpino, di sicuro molto meno concreto dell'avversario. Il tennis offensivo di Jo, accompagnato a volte da deliziose volee ha divertito il pubblico presente, ma la costanza e la pazienza dell'iberico alla fine ha prevalso. Il gioco nettamente più divertente di Tsonga contro questo Ferrer non basta se non accompagnato da continuità. Il mastino David prende sul serio anche questi appuntamenti e non si disunisce nonostante un primo set dominato dall'avversario, vincendo al fotofinish il secondo e dilagando nel parziale decisivo.

La prima frazione infatti vede lotta solo per quattro giochi: sul 2-2 Tsonga alza il ritmo e a furia di sbracciate ed aces infila un parziale di quattro giochi consecutivi chiudendo sul 6-2. Ferrer però comincia a macinare gioco e dopo un break di vantaggio sprecato, rimane attaccato nel punteggio sino al tiebreak: il gioco decisivo vede una lotta serrata sino al 6-4 in favore dello spagnolo, momento in cui Tsonga si prodiga in uno splendido passante di dritto ma sciupa tutto sul secondo set-point con un back di rovescio che vola lungo. Il terzo set vede un copione simile al primo, ma questa volta è il transalpino a staccare la spina sul 2-2, manfiestando insofferenza sulle continue rincorse dell'avversario andando spesso fuori giri. Con queste premesse, Ferrer chiude 6-2 e si assicura la semifinale che lo vedrà opposto all'amico e connazionale Rafael Nadal, come nei quarti all'Australian Open 2011.


N Djokovic d G Monfils 62 46 62

Mubadala Tennis Championships  L5662042

Nella bella cornice del Mubadala Tennis Championship, ha fatto il suo rientro in campo (dopo un gustoso prepartita con Diego Armando Maradona) il dominatore del 2011, Novak Djokovic. Lo sceicco ha predisposto per questo torneo esibizione un tabellone con Rafa Nadal e Roger Federer prime due teste di serie, "costringendo" il serbo a disputare il "quarto di finale". Dopo la brutta prova di Londra, c'era curiosità per vedere all'opera Nole; la condizione fisica è sembrata apprezzabile, seppur il test non è stato così attendibile, dato il clima giocoso in campo. La vittoria maturata in 3 set (6-2 4-6 6-2) contro Gael Monfils disegna comunque una semifinale nobile tra Novak e Roger Federer in questo torneino dal ricco prize money.

In campo si è vista per lunghissimi tratti una esibizione nel senso più stretto del termine, con i due giocatori impegnati più che altro a divertire e a divertirsi. Lob, drop, slice, la fanno da padroni; nel primo set Monfils gioca troppo inchiodato alla linea di fondo, e viene letteralmente sbeggeffiato dal serbo, che si impone per 6-2 (divertente lo scambio del quarto punto del sesto gioco, con pallonetti e tweener a ripetizione). Ma l'esibizione, e la mancanza di vera e propria concentrazione agonistica, fanno rientrare il francese in partita, aggiudicandosi il secondo set dopo aver sciupato in avvio un altro break di vantaggio. Ma nel terzo set, seppur ancora equilibrato, a prevalere è il giocatore più tecnico, che alla fine ammette: "Gael è un grande intrattenitore, abbiamo giocato grandi punti, poi lui è velocissimo. E' un piacere giocare tornei come questi, dove si può essere più rilassati". Si ripropone così la stessa semifinale degli scorsi Australian Open, Roland Garros e Us Open.


da TWI (n.d.r.)
vittorio
vittorio
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 253
Età : 24
Data d'iscrizione : 23.05.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: aero pro drive gt
http://infoweblog.altervista.org/

Mubadala Tennis Championships  Empty Re: Mubadala Tennis Championships

Ven 30 Dic 2011 - 20:41
ragazzi ma che ferrer!!
qwerty
qwerty
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 564
Età : 26
Data d'iscrizione : 15.03.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: mah...
Racchetta: Wilson Juice ma in cerca :)

Mubadala Tennis Championships  Empty Re: Mubadala Tennis Championships

Ven 30 Dic 2011 - 23:17
Mubadala Tennis Championships  Mubada10 Abu Dhabi


Cadono le teste di serie


N Djokovic d R Federer 62 61


Mubadala Tennis Championships  ?controllerName=image&action=get&id=1981031&width=628&height=471



Termina con uno spettacolo non degno delle premesse il big match tra Novak Djokovic e Roger Federer. Il serbo ha infatti archiviato senza problemi l'impegno approfittando di un Roger spento e falloso, sconfitto con il punteggio di 6-2 6-1 in meno di un'ora di gioco. Pochi sorrisi oggi per il nr.1 del mondo, a differenza dell'incontro di ieri con Monfils, ma tantissimo ottimo tennis. C'è da ribadire che la resistenza opposta dall'elvetico è stata quasi nulla, ma il nr.1 del mondo è sembrato il solito muro sul ritmo. Dal 2-2 nel primo set, infatti, non c'è stata più partita con il serbo che ha infilato un parziale di 9 giochi consecutivi portandosi sul 6-2 5-0. Solo in questo frangente, Federer rompe l'incantesimo e conquista il gioco della bandiera, evitando il bagel. Era un'esibizione, ma inevitabilmente le attese sono state deluse, soprattutto dopo un 2011 che ha visto due epiche sfide come le semifinali del Roland Garros e Us Open. Djokovic dunque strappa il pass per la finale che lo vedrà opposto al vincente della secondo semifinale tra David Ferrer e Rafael Nadal.


D Ferrer d R Nadal 63 62

Mubadala Tennis Championships  Sp_ferrer


Nella seconda semifinale David Ferrer ha invece demolito per 6/3 6/2 Rafael Nadal e sarà dunque, a sorpresa, proprio lui a sfidare nell'atto conlcusivo del torneo il numero uno del ranking mondiale. Nel derby iberico non vi è stata storia con David subito bravo a volare avanti nel punteggio nel primo set di ben due breaks di vantaggio. Sullo 0 a 5 il maiorchino ha finalmente tenuto un turno di battuta, per poi piazzare il break. Nonostante la timida rimonta Ferrer è comunque riuscito nel nono gioco a chiudere la pratica e a portarsi avanti di un set.

Andamento quasi analogo anche nel secondo parziale che ha visto questa volta l'ex numero uno mondiale crollare rapidamente sotto per 1/5, prima di alzare bandiera bianca nell'ottavo gioco.

I finalisti dello scorso anno, nonchè teste di serie numero uno e due, sono pertanto malamente usciti di scena già all'esordio e si affronteranno domani per la finalina 3/4 posto!


da TWI (n.d.r.)
Gianka
Gianka
Frequentatore
Frequentatore
Numero di messaggi : 88
Età : 40
Località : Settimo T.se (TO)
Data d'iscrizione : 26.06.11

Profilo giocatore
Località: Settimo T.se (TO)
Livello: 3.0 - ITR
Racchetta: Babolat Aero Pro Drive GT
http://www.tpratennis.it

Mubadala Tennis Championships  Empty Re: Mubadala Tennis Championships

Sab 31 Dic 2011 - 12:56
Ora stanno trasmettendo su sky, Federer contro Nadal, conduce 6-1 lo spagnolo al primo set.
Finalissima tra Nole e Ferrer, non mi dispiacerebbe la vittoria dello spagnolo.
qwerty
qwerty
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 564
Età : 26
Data d'iscrizione : 15.03.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: mah...
Racchetta: Wilson Juice ma in cerca :)

Mubadala Tennis Championships  Empty Re: Mubadala Tennis Championships

Sab 31 Dic 2011 - 17:42
Mubadala Tennis Championships  Mubada10 Abu Dhabi


Nole è ancora invincibile?

Mubadala Tennis Championships  1255833175


N Djokovic d D Ferrer 62 61

da TWI (n.d.r.)

L'ultima partita del 2011 termina nel segno del mattatore della stagione che tra poche ore ci lasceremo alle spalle: ebbene sì, è ancora Novak Djokovic ad imporsi. Poco importa se trattasi del Mubadala Tennis Championships, un evento di esibizione, ma il "kllier instinct" del vincente non manca mai. Il serbo nr.1 del mondo ha infatti superato, a volte addirittura schiacciato, David Ferrer per 6-2 6-1, lo stesso risultato con cui ha battuto Federer ieri, rispedendo al mittente le critiche mosse contro di lui dopo un finale di stagione non all'altezza. La partita è stata caratterizzata da scambi intensi e grandi corse: d'altronde non ci si poteva aspettare un copione diverso in un match tra due lottatori come Djokovic e Ferrer. Lo spagnolo però è apparso troppo spesso in balia dell'avversario, costretto a remare sulle sbracciate di Nole. Sarà stato anche un incontro amichevole ma il serbo, forse memore della sonora sconfitta rimediata da David nel Master finale di Londra, ha voluto ristabilire le gerarchie.

Le diagonali per Ferrer sembrano stregate: davvero inusuale vederlo in alcuni frangenti provare per primo qualcosa di diverso per uscire dallo scambio. Ma la palla di Nole viaggia a velocità davvero sostenute e lo si capisce dai rarissimi sventagli di dritto dello spagnolo: il tempo per aggirare la palla non c'è, quindi rovescio contro rovescio diventa quasi una mattanza. Aggiungiamoci una prestazione in risposta di Djokovic simile a quella dei tempi migliori, e un servizio solidissimo e le conclusioni sono presto tratte. Il povero David è costretto a pescare dei jolly per portare a casa i punti o aspettare l'errore dell'avversario, il quale però nella maggior parte dei casi non arriva.

L'evoluzione del punteggio vede Djokovic prendere il largo in entrambi i set e amministrare il vantaggio: nel primo parziale Nole sale sul 3-0, poi sul 5-2 piazza il secondo break che consente di chiudere il conto. Nella seconda frazione il serbo concede due palle break nel gioco iniziale, ma ritrova la concentrazione utile per risalire e strappare il servizio a Ferrer in quello successivo. Sul 4-1 poi l'allungo finale che vale la vittoria: il 2012 alle porte comincia nel segno di Novak Djokovic.



Nella finalina per il 3 posto Nadal ha battuto Federer 61 75
Torna in alto
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.