Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultimi argomenti
» Yonex VCore SV
Oggi alle 23:11 Da lorenz90

» Grigor Dimitrov
Oggi alle 23:06 Da Max1966

» Scelta racchetta
Oggi alle 22:55 Da Vale piga

» Head Graphene XT Radical S vs Head Graphene XT Instinct Lite
Oggi alle 21:55 Da dario81

» EZone 2017
Oggi alle 21:16 Da ifabricos

» Polytour Tough
Oggi alle 21:16 Da nw-t

» aiutatemi a scegliere la scarpa
Oggi alle 20:41 Da VANDERGRAF

» Concorso PT-100 - Novembre 2017
Oggi alle 20:39 Da Leutonio

» dunlop nt 3.0 2017 (308 g)
Oggi alle 18:39 Da sallac

» Pro Kennex Q+ Tour 300 2017
Oggi alle 17:44 Da mirkoc

» Grip 1.7/1.8mm peso 11g max
Oggi alle 17:06 Da adip89

» Wilson Pro Staff CV (Countervail)
Oggi alle 16:36 Da Paolo070

» Club PT57A - PT57E - PT10
Oggi alle 16:36 Da glenn uguccioni

» Requisiti e regole per l'utilizzo del "Mercatino"
Oggi alle 16:28 Da marconadal

» EZONE DR
Oggi alle 15:57 Da Paramahansa

» Consiglio per Yonex vcore duel g 100 (300g)
Oggi alle 15:32 Da Attila17

» Yonex Poly Tour Spin G 125
Oggi alle 15:25 Da Stefan63

» Nick Kyrgios
Oggi alle 14:41 Da Max1966

» PRO STAFF L CV
Oggi alle 13:37 Da MEGA77

» Telaio 100/300 comfort
Oggi alle 13:02 Da Eiffel59

» Lotto Stratosphere
Oggi alle 12:15 Da gabr179

» Luxilon Element
Oggi alle 11:31 Da ANTROB

» Corde pèer six one 16x18 2014
Oggi alle 10:45 Da kent08

» Forza Schumacher
Oggi alle 10:32 Da mattiaajduetre

» Head Radical Graphene XT S: recensioni/prestazioni? Scelta (compresa incordatura) azzeccata?
Oggi alle 10:12 Da kgb1969

» Domande sparse Starburn
Oggi alle 10:10 Da st13

» Blade 104 Serenona Williams autograph
Oggi alle 9:48 Da Victor69

» RAFTennis: nuovo circuito amatoriale
Oggi alle 9:41 Da andyvakgj

» Dubbio sensazioni corde su babolat aero pro drive
Oggi alle 9:40 Da NikRafa22

» Un saluto a tutto il forum, mi presento.
Oggi alle 9:36 Da chiaralt



Ultime dal mercatino
Link Amici




19982 Utenti registrati
187 forum attivi
672969 Messaggi
New entry: belloribello123

bilanciamento e top spin

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

bilanciamento e top spin

Messaggio Da rudy77 il Sab 24 Dic 2011 - 12:43

scusate
secondo voi il bilanciamento più o meno
in testa puo' influire su l'efficacia del TopSpin?
avatar
rudy77
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 359
Età : 40
Località : Misano Adriatico
Data d'iscrizione : 02.01.10

Profilo giocatore
Località: Misano Adriatico
Livello: 4.3 Fit
Racchetta: Yonex xi 98 16x19

Tornare in alto Andare in basso

Re: bilanciamento e top spin

Messaggio Da sim880 il Sab 24 Dic 2011 - 15:21

Non saprei dirti di preciso, io con la Maxply dopo aver levato gli overgrip di troppo (TRE!!! ò.O) ed aver trovato un minimo di bilanciamento più in testa ho ritrovato un po' più d'efficacia nel colpo, ma legato più alla potenza che al top in sè quello lo faccio comunque, sempre, e non so nemmeno come non farlo...vedi nei palleggi dove è odioso)...allo stesso modo con la vecchia volkl che è un mattone mica da ridere bilanciata abbastanza in testa riesco sicuramente a dare più potenza che con racchette leggere...

quanto poi influisca veramente in bilanciamento più o meno in testa piuttosto che il peso assoluto della racchetta non lo so ma ad occhio direi, per questioni d'inerzia, che il bilanciamento dovrebbe avere il suo peso...

sim880
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 63
Età : 29
Località : Milano
Data d'iscrizione : 12.10.11

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: 4.6 - ITR 3.5
Racchetta: Dunlop Maxply McEnroe 2008 ; Volkl Comp C-10 '93

Tornare in alto Andare in basso

Re: bilanciamento e top spin

Messaggio Da rudy77 il Ven 6 Gen 2012 - 15:59

nessuno sa nulla in merito???
avatar
rudy77
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 359
Età : 40
Località : Misano Adriatico
Data d'iscrizione : 02.01.10

Profilo giocatore
Località: Misano Adriatico
Livello: 4.3 Fit
Racchetta: Yonex xi 98 16x19

Tornare in alto Andare in basso

Re: bilanciamento e top spin

Messaggio Da PistolPete il Ven 6 Gen 2012 - 18:20

Un bilanciamento più in testa dovrebbe far aumentare la velocità della testa della racchetta e quindi dare la possibilità di avere più topspin... sì, ma non vi bastano le nuove racchette e corde ad esasperare il topspin? Ma quanto ve ne serve?
avatar
PistolPete
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 555
Località : Roma Garbatella / Caserta
Data d'iscrizione : 09.09.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Babolat Pure Drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: bilanciamento e top spin

Messaggio Da Kmore il Ven 6 Gen 2012 - 19:46

...boh io ero convinto che per il top il peso in testa fosse fondamentale, poi in realta' cambiando racchette ho notato che forse e' solo un'aspetto e probabilmente nemmeno il piu' fondamentale:scratch:

Ho giocato con PDAR - 335 gr e bil a 32,5 e toppavo bene:lol!:

poi con una APD - 320 gr e bil a 32,7 e continuavo a toppare bene e forse anche meglio

dopodiche' sono passato all'attuale blx six one 95 16x18 da 348 gr e 31,5 cm e...toppo ancora meglio(oltre a riuscire a dare finalmente anche pesantezza di palla) , ma non e' tutto perche' in queste festivita' ho fatto qualche esperimento con tre matassine acquistate da masto eiffel per riscontrare notevoli differenze nella presa delle rotazioni.

Per cui oltre ad una indiscutibele abilita' tecnica credo che la tipologia delle corde vada messa al primo posto seguita - al secondo posto - da una tipologia di telaio "adatta" dove il bilanciamento e' forse meno importante della rigidita' torsionale dello stesso
avatar
Kmore
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2735
Età : 54
Località : Torino
Data d'iscrizione : 25.09.11

Profilo giocatore
Località: Torino - sud - Sisport Fiat
Livello: O50 - 4.1...obiettivo 2017: rimanere 4.1!!!...raggiunto!!!!...e adesso?...son c...i: rischio di passare 3.5
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: bilanciamento e top spin

Messaggio Da frank mano de pedra il Lun 6 Feb 2012 - 21:07

il bilanciamento influenza molto il top spin ( certo però a patto che uno sappia fare il giusto movimento) basta che guardi il dritto di moya (bilanciamento senza corde a 36cm) e nadal (bil a 34cm).... però mi chiedo se spostando il bilanciamento in testa aiuti a fare il dritto con il braccio che ruoti attorno alla testa Question (come fa quello sconosciuto di maiorca Very Happy )
avatar
frank mano de pedra
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1062
Età : 25
Località : ischia
Data d'iscrizione : 02.11.10

Profilo giocatore
Località: ischia
Livello: 4.3 F.i.T
Racchetta: una,cento,mille :(

Tornare in alto Andare in basso

Re: bilanciamento e top spin

Messaggio Da kingkongy il Lun 6 Feb 2012 - 22:21

In linea di massima sì.
L'idea è che la pallina rotoli bene sul piatto corde.
Quindi, come nella Settimana Enigmistica: sottolineare le parole "rotoli", la parola "piatto" e la parola "corde".
Per le corde...si tratta di trovare un buon abbinamento col telaio...per il rotolamento...rivolgersi al giocatore.

Poi, prendere la parola "piatto" che è attaccato al fusto, che è attaccato a grip, che è attaccato (temporaneamente) alla mano che, a sua volta è attaccata (permanentemente, tranne Mazinga e Golddrake che sparano i pugni spaziali) al polso, che è attaccato all'avambraccio etc etc etc che alla Fiera dell'Est per tre soldi un topolino comprò.
Torniamo al "piatto". Il piatto ha un vincolo da una parte: si chiama fulcro, ovvero centro del palmo della mano. Dall'altra parte è libero di muoversi nello spazio: si chiama testa della racchetta.
Come si fa a far muovere velocemente il piatto, in modo che la palla stia per molto tempo sulle corde e riceva l'impulso a rotolare?
Beh, il fulcro e il giocatore devono darsi da fare. Per migliorare l'efficienza del trasferimento dell'energia alla palla (e dello spin relativo), si "polarizza" il piatto, gli si dà un aiutino. Dargli un po' di massa extra ne rallenta l'accelerazione nello spazio, ovvero si impigrisce e si dice "ha messo la panza! Gli è cresciuto il MOI", che è il momento d'inerzia.
Il piatto, appesantito, che fa? Parte "chiatto", ma se il bipede è verde e inc...to (e non è Hulk)...imprime al piatto una bella energia che non va persa, proprio perché "pingue".
E così "grasso è bello"...ma fa tanto girare le palle! Che è quello che vuoi: far girare le palle... heheheheheheheh
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12713
Età : 52
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: bilanciamento e top spin

Messaggio Da Ospite il Gio 2 Ott 2014 - 21:46

Io con la ki 15 300 avevo difficoltà per carenza di controllo ed eccesso di potenza, andavo sempre lungo ed avevo qualche fastidio alla spalla oltre che il rovescio moriva in rete. Ho aggiunto 10 gr al manico ed ho recuperato controllo, spin, manovrabilità e peso di palla.
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: bilanciamento e top spin

Messaggio Da albs77 il Ven 3 Ott 2014 - 10:10

Indicativamente si,come spiegato da king,perchè la polarizzazione aumenta l'inerzia, ma il tutto va applicato al contesto del telaio.

Se il peso avanti ti penalizza nella velocità di swing, potrebbe succedere di toppare meno rispetto ad una racchetta bilanciata al manico. Tipo esempio la lbx blade oro, una racchetta leggera bilanciata avanti che di fatto è una clava da muovere.

Sicuramente se si riesce a far accelerare efficacemente una testa pesante, all'incontro con la palla ci arriverà modello frecciarossa.
La testa leggera magari è più facile da accelerare al contatto con la palla perde molta energia e di fatto lo swing rallenta, che al top bene non fa.
avatar
albs77
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1281
Età : 39
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4
Racchetta: pacific X feel tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: bilanciamento e top spin

Messaggio Da gioamir il Ven 3 Ott 2014 - 10:19

kingkongy ha scritto:In linea di massima sì.
L'idea è che la pallina rotoli bene sul piatto corde.
Quindi, come nella Settimana Enigmistica: sottolineare le parole "rotoli", la parola "piatto" e la parola "corde".
Per le corde...si tratta di trovare un buon abbinamento col telaio...per il rotolamento...rivolgersi al giocatore.

Poi, prendere la parola "piatto" che è attaccato al fusto, che è attaccato a grip, che è attaccato (temporaneamente) alla mano che, a sua volta è attaccata (permanentemente, tranne Mazinga e Golddrake che sparano i pugni spaziali) al polso, che è attaccato all'avambraccio etc etc etc che alla Fiera dell'Est per tre soldi un topolino comprò.
Torniamo al "piatto". Il piatto ha un vincolo da una parte: si chiama fulcro, ovvero centro del palmo della mano. Dall'altra parte è libero di muoversi nello spazio: si chiama testa della racchetta.
Come si fa a far muovere velocemente il piatto, in modo che la palla stia per molto tempo sulle corde e riceva l'impulso a rotolare?
Beh, il fulcro e il giocatore devono darsi da fare. Per migliorare l'efficienza del trasferimento dell'energia alla palla (e dello spin relativo), si "polarizza" il piatto, gli si dà un aiutino. Dargli un po' di massa extra ne rallenta l'accelerazione nello spazio, ovvero si impigrisce e si dice "ha messo la panza! Gli è cresciuto il MOI", che è il momento d'inerzia.
Il piatto, appesantito, che fa? Parte "chiatto", ma se il bipede è verde e inc...to (e non è Hulk)...imprime al piatto una bella energia che non va persa, proprio perché "pingue".
E così "grasso è bello"...ma fa tanto girare le palle! Che è quello che vuoi: far girare le palle... heheheheheheheh

oddio sto morendo Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy


se vuoi mando un figlio a riprendere il tutto
avatar
gioamir
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 550
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 03.01.14

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.5 fit (dopo un anno e mezzo di tennis)
Racchetta: Blade ,,, boooo alla fine conta il braccio

Tornare in alto Andare in basso

Re: bilanciamento e top spin

Messaggio Da Ospite il Lun 12 Set 2016 - 10:35

quindi meglio RA 62 o RA 70?
meglio 300/32,5 - 305/32 - 310/31,5 - 31,5 o 32/31 - 325 o 330/30,5 ??? Suspect
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: bilanciamento e top spin

Messaggio Da albs77 il Lun 12 Set 2016 - 16:53

drichichi@alice.it ha scritto:quindi meglio RA 62 o RA 70?
meglio 300/32,5 - 305/32 - 310/31,5 - 31,5 o 32/31 - 325 o 330/30,5 ??? Suspect

Non c'è un "meglio". C'è solo "quello che ti serve per far frullare il braccio"
L'obiettivo è fare girare veloce la testa della racchetta.

Preferisci una racchetta leggera col peso in testa?
Preferisci una racchetta leggere col peso al manico?
Preferisci una racchetta pesante col peso in manico?
Preferisci una clava?

Solo tu puoi decidere.

Se il braccio va piano lo spin non esce. su questo puoi stare sicuro.
avatar
albs77
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1281
Età : 39
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4
Racchetta: pacific X feel tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: bilanciamento e top spin

Messaggio Da Ospite il Lun 12 Set 2016 - 20:39

albs77 ha scritto:
drichichi@alice.it ha scritto:quindi meglio RA 62 o RA 70?
meglio 300/32,5 - 305/32 - 310/31,5 - 31,5 o 32/31 - 325 o 330/30,5 ??? Suspect

Non c'è un "meglio". C'è solo "quello che ti serve per far frullare il braccio"
L'obiettivo è fare girare veloce la testa della racchetta.

Preferisci una racchetta leggera col peso in testa?
Preferisci una racchetta leggere col peso al manico?
Preferisci una racchetta pesante col peso in manico?
Preferisci una clava?

Solo tu puoi decidere.

Se il braccio va piano lo spin non esce. su questo puoi stare sicuro.
Il problema è che il braccio preferisce il bilanciamento al manico per lo spin... sono io anomalo? sono strano? boh!
il mio telaio è 310/31.5 305/31,5 300/31,5 se sgarro di un poco vado lundo o a rete... confused
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: bilanciamento e top spin

Messaggio Da kingkongy il Mar 13 Set 2016 - 0:39

beh, se ti piace massa al manico, vuol dire che preferisci avere una testa leggera che si accelera più facilmente. Magari hai uno swing stretto. Oppure ti piace così, con magari un po' di massa sulle orecchie per aumentare lo spin weight.
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12713
Età : 52
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: bilanciamento e top spin

Messaggio Da albs77 il Mar 13 Set 2016 - 10:31

drichichi@alice.it ha scritto:
albs77 ha scritto:
drichichi@alice.it ha scritto:quindi meglio RA 62 o RA 70?
meglio 300/32,5 - 305/32 - 310/31,5 - 31,5 o 32/31 - 325 o 330/30,5 ??? Suspect

Non c'è un "meglio". C'è solo "quello che ti serve per far frullare il braccio"
L'obiettivo è fare girare veloce la testa della racchetta.

Preferisci una racchetta leggera col peso in testa?
Preferisci una racchetta leggere col peso al manico?
Preferisci una racchetta pesante col peso in manico?
Preferisci una clava?

Solo tu puoi decidere.

Se il braccio va piano lo spin non esce. su questo puoi stare sicuro.
Il problema è che il braccio preferisce il bilanciamento al manico per lo spin... sono io anomalo? sono strano? boh!
il mio telaio è 310/31.5 305/31,5 300/31,5 se sgarro di un poco vado lundo o a rete... confused

Nulla di anormale.
Io spinno di più con ala 95s che con la 99s, e la 95 è un 310/31.5. Devi lavorare con le corde.
Per la mia esperienza, come avevo detto in un altro post, il primo fattore utile per produrre lo spin è la confidenza.
Ovvero devi sentirti libero di sbracciare senza la paura di andare lungo.

I modi migliori che conosco sono usare corde controllose, oppure aumentare un pò la tensione per avere un piatto corde poco elastico.
Corde sagomate ,snap back e aggeggi vari non servono a niente se prima non pesti duro.

Io sto parlando di un top aggressivo: quella palla che quando arriva a terra ti salta in bocca e ti ruba il tempo.
avatar
albs77
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1281
Età : 39
Data d'iscrizione : 29.11.11

Profilo giocatore
Località: Oriago di Mira
Livello: itr 4
Racchetta: pacific X feel tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: bilanciamento e top spin

Messaggio Da Ospite il Mar 13 Set 2016 - 10:55

albs77 ha scritto:
drichichi@alice.it ha scritto:
albs77 ha scritto:
drichichi@alice.it ha scritto:quindi meglio RA 62 o RA 70?
meglio 300/32,5 - 305/32 - 310/31,5 - 31,5 o 32/31 - 325 o 330/30,5 ??? Suspect

Non c'è un "meglio". C'è solo "quello che ti serve per far frullare il braccio"
L'obiettivo è fare girare veloce la testa della racchetta.

Preferisci una racchetta leggera col peso in testa?
Preferisci una racchetta leggere col peso al manico?
Preferisci una racchetta pesante col peso in manico?
Preferisci una clava?

Solo tu puoi decidere.

Se il braccio va piano lo spin non esce. su questo puoi stare sicuro.
Il problema è che il braccio preferisce il bilanciamento al manico per lo spin... sono io anomalo? sono strano? boh!
il mio telaio è 310/31.5 305/31,5 300/31,5 se sgarro di un poco vado lundo o a rete... confused

Nulla di anormale.
Io spinno di più con ala 95s che con la 99s, e la 95 è un 310/31.5. Devi lavorare con le corde.
Per la mia esperienza, come avevo detto in un altro post, il primo fattore utile per produrre lo spin è la confidenza.
Ovvero devi sentirti libero di sbracciare senza la paura di andare lungo.

I modi migliori che conosco sono usare corde controllose, oppure aumentare un pò la tensione per avere un piatto corde poco elastico.
Corde sagomate ,snap back e aggeggi vari non servono a niente se prima non pesti duro.

Io sto parlando di un top aggressivo: quella palla che quando arriva a terra ti salta in bocca e ti ruba il tempo.
allora parliamo la stessa lingua... Very Happy
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: bilanciamento e top spin

Messaggio Da kingkongy il Mar 13 Set 2016 - 11:02

...paroline magiche scritte da Albs: "ti ruba il tempo"... Spiegazione chiara.

Se hai tante inerzie e devi recuperare la testa, magari anche uno swing largo, a voglia a recuperare e a liftare...!
Pertanto alleggerisci la testa e tieni massa sotto, anche per poter spingere "dietro la palla".
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12713
Età : 52
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: bilanciamento e top spin

Messaggio Da Veterano il Mar 13 Set 2016 - 13:29

Bisogna far girare il braccio veloce e saper sfruttare il peso della racchetta.
avatar
Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2153
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: Wilson Blade 104

Tornare in alto Andare in basso

Re: bilanciamento e top spin

Messaggio Da Ospite il Mar 13 Set 2016 - 13:56

Veterano ha scritto:Bisogna far girare il braccio veloce e saper sfruttare il peso della racchetta.
le ultime spin machine prima del fermo decennale Prince CTS Precision 90 14x18 e Yonex RD7... poi dopo che un idiota mi ha rovinato due telai... Radical Twine Tube zebra... poi il nulla... ed oggi  Sad Sad Sad
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: bilanciamento e top spin

Messaggio Da Andrea Malagoli il Mar 13 Set 2016 - 21:34

Un bilanciamento in testa può aiutare, ma il peso deve essere proporzionato alle possibilità del tuo polso, se io uso una racchetta di 350gr non riesco a imprimere lo swing adeguato, mi servono attrezzi più leggeri, il mio top però non è il massimo, preferisco spingere piatto
avatar
Andrea Malagoli
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 259
Data d'iscrizione : 06.06.16

Profilo giocatore
Località: Bologna
Livello: sognatore!!
Racchetta: prince tour100 T - pro kennex KI 15 300

Tornare in alto Andare in basso

Re: bilanciamento e top spin

Messaggio Da mattiaajduetre il Mar 13 Set 2016 - 22:07

[quote="Veterano"]Bisogna far girare il braccio veloce e saper sfruttare il peso della racchetta.[/quote]

buona serata a tutti

e ovviamente ognuno deve fare i conti con le proprie capacità: braccio veloce, timing e attitudine...
poi chiaramente, le racchette di ultima concezione aiutano
buon tennis
avatar
mattiaajduetre
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 12958
Età : 23
Località : manerbio
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: tra mantüa e bresà
Livello: 3.1 F.I.T.
Racchetta: yonex Sv98

Tornare in alto Andare in basso

Re: bilanciamento e top spin

Messaggio Da mattiaajduetre il Mar 13 Set 2016 - 22:09

[quote="Andrea Malagoli"]Un bilanciamento in testa può aiutare, ma il peso deve essere proporzionato alle possibilità del tuo polso, se io uso una racchetta di 350gr non riesco a imprimere lo swing adeguato, mi servono attrezzi più leggeri, il mio top però non è il massimo, preferisco spingere piatto[/quote]

andrea buona sera
ci sta: pensiero corretto !
solo un distinguo: parlerei di velocità di braccio, non di solo polso e ( basilare ) di timing
buon tennis
avatar
mattiaajduetre
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 12958
Età : 23
Località : manerbio
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: tra mantüa e bresà
Livello: 3.1 F.I.T.
Racchetta: yonex Sv98

Tornare in alto Andare in basso

Re: bilanciamento e top spin

Messaggio Da kingkongy il Mer 14 Set 2016 - 8:34

...e ritorna al solito Condition 1 & Condition 2.

https://www.passionetennis.com/t40366-domanda-generale-sul-custom
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12713
Età : 52
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: bilanciamento e top spin

Messaggio Da mattiaajduetre il Mer 14 Set 2016 - 9:23

Enrico ciao
e ritorniamo a bomba:
telaio adeguato al tennis e... "manico" del giocatore
abbraccio mon ami
avatar
mattiaajduetre
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 12958
Età : 23
Località : manerbio
Data d'iscrizione : 27.10.12

Profilo giocatore
Località: tra mantüa e bresà
Livello: 3.1 F.I.T.
Racchetta: yonex Sv98

Tornare in alto Andare in basso

Re: bilanciamento e top spin

Messaggio Da Ospite il Lun 26 Set 2016 - 22:37

albs77 ha scritto:
drichichi@alice.it ha scritto:
albs77 ha scritto:
drichichi@alice.it ha scritto:quindi meglio RA 62 o RA 70?
meglio 300/32,5 - 305/32 - 310/31,5 - 31,5 o 32/31 - 325 o 330/30,5 ??? Suspect

Non c'è un "meglio". C'è solo "quello che ti serve per far frullare il braccio"
L'obiettivo è fare girare veloce la testa della racchetta.

Preferisci una racchetta leggera col peso in testa?
Preferisci una racchetta leggere col peso al manico?
Preferisci una racchetta pesante col peso in manico?
Preferisci una clava?

Solo tu puoi decidere.

Se il braccio va piano lo spin non esce. su questo puoi stare sicuro.
Il problema è che il braccio preferisce il bilanciamento al manico per lo spin... sono io anomalo? sono strano? boh!
il mio telaio è 310/31.5 305/31,5 300/31,5 se sgarro di un poco vado lundo o a rete... confused

Nulla di anormale.
Io spinno di più con ala 95s che con la 99s, e la 95 è un 310/31.5. Devi lavorare con le corde.
Per la mia esperienza, come avevo detto in un altro post, il primo fattore utile per produrre lo spin è la confidenza.
Ovvero devi sentirti libero di sbracciare senza la paura di andare lungo.

I modi migliori che conosco sono usare corde controllose, oppure aumentare un pò la tensione per avere un piatto corde poco elastico.
Corde sagomate ,snap back e aggeggi vari non servono a niente se prima non pesti duro.

Io sto parlando di un top aggressivo: quella palla che quando arriva a terra ti salta in bocca e ti ruba il tempo.
@albs77 quindi potrebbe andare bene una pure aero 300 come una SV 98 305? Suspect
avatar
Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum