Passionetennis - Il portale del tennista
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Accedi
Ultimi argomenti attivi
nuova ki5 2022Ieri alle 22:57Millo
PURE AERO 2019Ieri alle 20:03Marvel64
Ezone 2022Ieri alle 9:31fa
oehms alu pearl roughMer 18 Mag 2022 - 22:55maxmaster
YONEX VCORE 2021 Mer 18 Mag 2022 - 14:30Simone7
Novak DjokovicMer 18 Mag 2022 - 14:13baccio7
Link Amici

Ultime dal mercatino
Andare in basso
Anonymous
Ospite
Ospite

i 57 di Chrissie Empty i 57 di Chrissie

Mer 21 Dic 2011 - 9:38
i 57 di Chrissie Chris10
(image source:public domain)


Happy Birthday, Chrissie


La Evert spegne 57 candeline. Omaggio ad una delle campionesse più eleganti della Storia della racchetta


Racconta lo “Scriba” Gianni Clerici che fin dalle primissime apparizioni sui campi Chris Evert stregò tutti grazie alla sua eleganza innata. Quella ragazzina bionda, con il musetto delicato pareva infatti essere uscita da un istituto per giovinette aristocratiche.

“Chrissie” in realtà è nata 57 anni fa in una famiglia piccolo borghese che dal Lussemburgo è emigrata a Chicago durante il proibizionismo per poi trasferirsi definitivamente a Fort Lauderdale, in Florida. Suo maestro di tennis è il padre Jim.

La Evert ha da subito il piglio della campionessa. Anche nei momenti di frustrazione, irritazione e fatica non si abbatte mai. E’ l’esempio più calzante dei celebri versi di Kipling scritti sopra la porta d’accesso dei giocatori al “Centre Court” di Wimbledon che recitano: “… se riuscirai ad incontrare la vittoria e la sconfitta affrontando questi due impostori allo stesso modo”.

A Chris piace raccontare un aneddoto proprio riguardo i Championships londinesi, che ha frequentato con tanto successo: “Dopo il ballo che celebra il mio trionfo del 1974 all’All England Tennis Club, mi ritrovo seduta nel mio letto rendendomi conto di essere la n.1 del mondo. Sono al top del successo, anche economico, eppure mi sento infelice, vuota, incompleta. E la cosa peggiore è che in quel momento non c’è nessuno che possa dividere con me questa sensazione terribile”.

Chris è ancora alla ricerca di qualcuno che comprenda i suoi stati d’animo. Il fidanzamento con il campionissimo Jimmy Connors troncato alla vigilia del matrimonio è una sorta di soap opera troppo bella per essere vera. Poi si lega al celebre attore cinematografico Burt Reynolds e allo lo scomparso collega Vitas Gerulaitis… ma infine sposa il modesto tennista John Lloyd.

Rotto il primo matrimonio incontra lo sciatore Andy Mill che presto diventa suo marito. Insieme mettono al mondo 3 figli, ma poi lei interrompe la loro unione per convolare a nozze col golfista Greg Norman dal quale si è da poco separata dopo appena 15 mesi di vita in comune.

Tornando alle gare ricordiamo che la fresca cinquantacinquenne è stata insuperabile per le sue vittorie sulla terra battuta. Come spiega la 7 volte “Regina” di Roland Garros: “Mio padre dall’età di 4 anni mi ha abituato ad allenarmi per 5 ore al giorno in Florida, uno dei posti più umidi e assolati del mondo”. Lì “Chrissie” perfezionò l’efficace rovescio a due mani su cui ha basato il suo tennis.
Un gioco che ha deliziato milioni di appassionati in tutto il mondo, gli stessi che certamente oggi si uniscono a noi nell’augurarle un felicissimo compleanno.
T.it (n.d.r.)


i 57 di Chrissie 622327


i 57 di Chrissie Chris_10
(Image by public domain)





Torna in alto
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.