Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultimi argomenti
» lA MIA ESPERIENZA CON LE NIKE ZOOM CAGE 2
Oggi alle 1:30 Da PK

» PERSONAGGI DA CIRCOLO: IL BUON "ROSICONE" DELL'ERA INTERNET
Oggi alle 1:11 Da PistolPete

» Consiglio Nuova racchetta schema aperto per massimo SPIN generato dal telaio
Oggi alle 0:28 Da VANDERGRAF

» Wilson Ultra Tour
Ieri alle 23:20 Da Max1966

» Giocare Novara e dintorni
Ieri alle 23:09 Da pephouse

» TECNIFIBRE T FLASH 300 POWERSTAB (300 GR) 2018
Ieri alle 22:07 Da Federertop

» Quando ti passa la voglia di prendere lezioni
Ieri alle 22:07 Da Dave71

» mantis tour 305/315
Ieri alle 21:33 Da adip89

» Yonex SV 98 285 grammi
Ieri alle 20:43 Da nw-t

» Quali corde per la Super G 10 295g?
Ieri alle 19:11 Da Ivanlendl

» [Thread unico] Fabio Fognini
Ieri alle 19:01 Da Max1966

» Club PT57A - PT57E - PT10
Ieri alle 18:58 Da glenn uguccioni

» Syntronic Brio 1.25
Ieri alle 18:36 Da Francesco Borrelli

» Cambio passacorde Extreme MPA
Ieri alle 18:28 Da T_Muster

» Pure aero 2018
Ieri alle 17:13 Da rafapaul

» info regolamento doppio tocco
Ieri alle 16:52 Da glenn uguccioni

» FST 99
Ieri alle 16:26 Da gilgamesh

» [Milano] chi gioca?
Ieri alle 15:50 Da Dagoberto

» Ma che figata è la Laver Cup?!?!!?!!!!
Ieri alle 14:45 Da LucALn668

» Diverso peso head radical
Ieri alle 14:38 Da criniso

» Extreme vs Ezone
Ieri alle 13:42 Da fisherman74

» Head Velocity MLT
Ieri alle 12:45 Da fero

» Spezzoni Hybrid...?
Ieri alle 12:38 Da pasky76

» Corde Vcore SV 98
Ieri alle 12:29 Da mattiaajduetre

» Forza Schumacher
Ieri alle 12:25 Da mattiaajduetre

» [Thread unico] Roger Federer
Ieri alle 12:14 Da nw-t

» Acido Ialuronico-Alluce rigido-
Ieri alle 12:01 Da paoing

» wilson (k) factor six one team - custom e corde
Ieri alle 10:44 Da nw-t

» EZone 2017
Ieri alle 10:27 Da davlas

» wilson revolve
Ieri alle 10:08 Da falco66



I postatori più attivi del mese
Eiffel59
 
nw-t
 
FedericoFFG
 
Max1966
 
Alessandro
 
Alex
 
glenn uguccioni
 
fa
 
davenrk
 
VANDERGRAF
 

Ultime dal mercatino
Link Amici




19919 Utenti registrati
195 forum attivi
670247 Messaggi
New entry: Andrea1970

Tecnica per approcciare i "candelotti".

Pagina 1 di 6 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Tecnica per approcciare i "candelotti".

Messaggio Da wbtit il Sab 2 Lug 2011 - 17:50

Ciao a tutti.
Volevo chiedere consiglio su come approcciare quei colpi dell'avversario che si alzano moltissimo e scendono in picchiata quasi verticale e vicinissimi alla linea di fondo. Sad

Ho provato con lo smash prima che colpisca terra ma faccio molta fatica a trovare il timing. Se la palla tocca terra molto spesso rimbalza così alta che finisce sul limitare del campo senza darmi lo spazio fisico per prepare un colpo.
Ho provato con lo "schiaffo al volo" e/o con la voleé ma dopo due o tre volte inizio a sentire male all'avambraccio.
Che cosa mi suggerite?
avatar
wbtit
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 607
Età : 47
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 08.08.10

Profilo giocatore
Località: Veneto
Livello: I.T.R. 2.5 NO iscritto FIT difensivo da fondo campo
Racchetta: Vedi firma.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecnica per approcciare i "candelotti".

Messaggio Da eron82 il Sab 2 Lug 2011 - 18:40

Se non vuoi o non puoi andare dietro devi colpire in demi oppure trovare il timing giusto e colpire mentre la palla si alza e si trova all'incirca all'altezza della tua testa.
avatar
eron82
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 142
Data d'iscrizione : 28.05.11

Profilo giocatore
Località: Barletta
Livello: ITR 4.5
Racchetta: Wilson kFactor 6.1 Tour 90

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecnica per approcciare i "candelotti".

Messaggio Da wbtit il Sab 2 Lug 2011 - 19:08

Ho provato anche questa soluzione ma con poco successo. Mi spiego. Se la palla ha una curva ma comunque scende con un angolo attorno ai 45° è quasi gestibile come mi consigli tu anche in demi voleé. Il problema è quando scende con un angolo di 50/60°, qui la demi da fare è per me molto complicata perché l'attimo fuggente di impatto con il piatto corde è veramente ridottissimo.
Devo forse piegare il piatto corde verso il basso?
avatar
wbtit
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 607
Età : 47
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 08.08.10

Profilo giocatore
Località: Veneto
Livello: I.T.R. 2.5 NO iscritto FIT difensivo da fondo campo
Racchetta: Vedi firma.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecnica per approcciare i "candelotti".

Messaggio Da eron82 il Sab 2 Lug 2011 - 20:34

Purtroppo in quei casi hai le seguenti alternative:1) vai dietro, aspetti che la palla scende un po' e la colpisci appena possibile 2) la colpisci in demi, cioè nell'istante immediatamente successivo al rimbalzo della palla 3) ti prepari a colpirla dopo il rimbalzo e mentre sale all'altezza della tua testa (attento a non permetterle di salire oltre la tua testa altrimenti ti scavalca). Per quanto riguarda l'esecuzione non c'è una in particolare e comunque devi sempre tenere il piatto perpendicolare al terreno. Per allenarti su questo colpo puoi fare questo esercizio semplicissimo: stai a fondo e lancia (o fatti lanciare) una palla altissima in alto (basta anche che ricada lì dove stai tu). Prova a colpirla dopo che ha rimbalzato e in fase discendente. Poi prova a colpirla dopo che ha rimbalzato e in fase ascendente. E poi prova a colpirla quando rimbalza. Sembra un esercizio stupido ma è difficile. Le palle alte e senza velocità orizzontale sono difficili da gestire perchè devi annullare la loro velocità verticale e trasformarla in velocità orizzontale.
avatar
eron82
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 142
Data d'iscrizione : 28.05.11

Profilo giocatore
Località: Barletta
Livello: ITR 4.5
Racchetta: Wilson kFactor 6.1 Tour 90

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecnica per approcciare i "candelotti".

Messaggio Da pazein il Sab 2 Lug 2011 - 23:31

diciamo che se il candelotto è fatto bene cioè rimbalza profondo ti costringe a farne un altro uguale, se il problema è quello che tu vuoi uscire da questa tattica allora la soluzione meno rischiosa secondo me è quella di far rimbalzare la palla e giocare uno smash col taglio slice, non ti potra mai fare un altro pallonetto e non serve che la palla rimbalzi tanto in alto e non rischi neppure di schiacciarla in rete perche è una palla tagliata.
avatar
pazein
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 277
Data d'iscrizione : 30.10.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.5 itr
Racchetta: wilson kblade 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecnica per approcciare i "candelotti".

Messaggio Da wbtit il Dom 3 Lug 2011 - 14:01

@eron82
Per colpilre in demi voleé appena rimbalza con il piatto corde perpendicolare l'impugnatura più adatta è la continental?

@pazein
Ci riproverò, mi sembra un buon consiglio quello dello smash in slice così non devo agitarmi a dare chissà che forza al colpo.
avatar
wbtit
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 607
Età : 47
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 08.08.10

Profilo giocatore
Località: Veneto
Livello: I.T.R. 2.5 NO iscritto FIT difensivo da fondo campo
Racchetta: Vedi firma.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecnica per approcciare i "candelotti".

Messaggio Da Vittoman99 il Dom 3 Lug 2011 - 14:07

Confermo o lo smash in sicurrezza oppure se è ben fatto vai indiatro e continua lo scambio a candelotti cheers
avatar
Vittoman99
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 169
Età : 18
Località : Udine
Data d'iscrizione : 17.06.11

Profilo giocatore
Località: UDINE
Livello: 4.5
Racchetta: Babolat Pure Drive GT, Head Extreme MP e Wilson SIX-ONE LITE

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecnica per approcciare i "candelotti".

Messaggio Da eron82 il Dom 3 Lug 2011 - 14:10

wbtit ha scritto:@eron82
Per colpilre in demi voleé appena rimbalza con il piatto corde perpendicolare l'impugnatura più adatta è la continental?

Non c'è bisogno di cambiare impugnatura, mantieni la tua solita di dritto e rovescio solo che ovviamente devi pensare di alzare la palla. Prova l'esercizio che ti ho detto e poi dimmi le tue sensazioni.
avatar
eron82
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 142
Data d'iscrizione : 28.05.11

Profilo giocatore
Località: Barletta
Livello: ITR 4.5
Racchetta: Wilson kFactor 6.1 Tour 90

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecnica per approcciare i "candelotti".

Messaggio Da wbtit il Dom 3 Lug 2011 - 15:43

Questa mattina ho fatto il mio primo doppio in un torneo di club.
Perso il primo set, su consiglio del mio compagno ho dimezzato del 50% la forza dei colpi cercando di giocare incrociato. A questo aggiungo che sono riuscito ad intercettare a rete più di una palla che non so manco io come e il secondo set lo abbiamo vinto. Al terzo gli avversari capito l'antifona hanno iniziato a tirare... candelotti Smile
Ho capito che alzare la racca per intercettare la palla serve solo a buttarla a rete e che non sono bravo a continuare lo scambio a candelotti (allora mi iscrivevo al campionato di "volano").
Cercherò di provare a fare qualche esercizio perché il candelotto è sempre (troppo) dietro l'angolo Smile

avatar
wbtit
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 607
Età : 47
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 08.08.10

Profilo giocatore
Località: Veneto
Livello: I.T.R. 2.5 NO iscritto FIT difensivo da fondo campo
Racchetta: Vedi firma.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecnica per approcciare i "candelotti".

Messaggio Da Mr Lybra il Mar 22 Mag 2012 - 20:28

Vittoman99 ha scritto: se è ben fatto vai indietro e continua lo scambio a candelotti

Sabato ho incontrato un quarantenne con la pancia tipo sesto mese che mi ha giocato SOLO candelotti, non scherzo. Sulla mia prima rispondeva candelotti, sulla seconda candelotti, se gli tiravo forte arrivava con la punta della racchetta e mi piazzava un candelotto, se tiravo piano invece di attaccarmi... Mi faceva un candelotto! Evil or Very Mad
Ero indeciso sul da farsi. Il primo istinto è stato "gioca come sai e cerca di colpire bene la palla". Dopo 20 minuti sul 3 pari, non ho più retto. Non riesco a giocare a candelotti anch'io, mi innervosisco, non è tennis questo (perfino un vecchietto col bastone a bordo campo mentre ci guardava ha esclamato "ma questo non è tennis!").

Suspect

Alla fine l'ho buttata "in vacca", ho perso 6-3 6-1 e ho faticato a stringergli la mano a fine match (l'ho fatto proprio perchè sono un signore).

Ma insomma, è davvero giusto che gente del genere passi i turni, e io che mi alleno 3-4 ore a settimana esco al primo turno con questi tizi? Ora non fatemi i soliti discorsi del tipo "hai perso perchè sei più debole di lui" o "bisogna rispettare tutti gli avversari". Ciò che vi chiedo è: c'è un vero modo per vincere queste partite senza usare candelotti come i suoi e stare in campo 4 ore? L'unica tattica discreta che ho trovato è stata attaccare la rete OGNI VOLTA che non mi ha fatto quelle palombelle. Infatti a rete ho fatto tutti i punti della partita. Ma per il resto di punti li ho persi con un sacco di gratuiti, ho perso il conto. Cosa dovevo fare??? Grazie...
avatar
Mr Lybra
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 426
Età : 30
Località : Quarto D'Altino
Data d'iscrizione : 18.08.11

Profilo giocatore
Località: Quarto D'Altino (VE)
Livello: 4.2
Racchetta: Wilson Pro open

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecnica per approcciare i "candelotti".

Messaggio Da FedEx il Mar 22 Mag 2012 - 20:34

3...2...1...Sonny?!?!
avatar
FedEx
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 6598
Età : 19
Località : Venexia
Data d'iscrizione : 18.11.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: PPP
Racchetta: 2x Head i.Radical MP, Head Radical Tour TT 630 blacked out, Head YT IG Prestige S, Wilson n-Code nPro Team silver label

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecnica per approcciare i "candelotti".

Messaggio Da tiebreak il Mar 22 Mag 2012 - 20:52

Mr Lybra ha scritto:

Ma insomma, è davvero giusto che gente del genere passi i turni, e io che mi alleno 3-4 ore a settimana esco al primo turno con questi tizi?

"dicono" di si Laughing

https://www.passionetennis.com/t17236-mi-vergogno-del-mio-giocopero
avatar
tiebreak
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1335
Età : 55
Data d'iscrizione : 23.09.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.7 FIT
Racchetta: Volkl Organix 8

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecnica per approcciare i "candelotti".

Messaggio Da DavideSlice il Mar 22 Mag 2012 - 20:56

Ma io sono l'unico che quando alza un candelotto perchè non sa più che pesci prendere gli tirano una sassata che manco vedo???

DavideSlice
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 246
Età : 29
Località : Milano
Data d'iscrizione : 27.01.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: N.C.
Racchetta: wilson 6.1 team blx

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecnica per approcciare i "candelotti".

Messaggio Da kingkongy il Mar 22 Mag 2012 - 21:06

hahahhahaha Mitico David !!!

wbtit ha scritto:Questa mattina ho fatto il mio primo doppio in un torneo di club.
Perso il primo set, su consiglio del mio compagno ho dimezzato del 50% la forza dei colpi cercando di giocare incrociato. A questo aggiungo che sono riuscito ad intercettare a rete più di una palla che non so manco io come e il secondo set lo abbiamo vinto. Al terzo gli avversari capito l'antifona hanno iniziato a tirare... candelotti Smile
Ho capito che alzare la racca per intercettare la palla serve solo a buttarla a rete e che non sono bravo a continuare lo scambio a candelotti (allora mi iscrivevo al campionato di "volano").
Cercherò di provare a fare qualche esercizio perché il candelotto è sempre (troppo) dietro l'angolo Smile


Aspetta, aspetta!!!! In doppio vi hanno tirato candelotti??? Cosa era il Trofeo Coppa Suicida? In doppio tutto quello che vola è manna dal cielo! Ho sempre pregato ogni sorta di divinità aborigena e santi ufficiali con tanto di santino...ma a me, queste botte di culex....mai capitate!
E non avete ringraziato?
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12657
Età : 52
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecnica per approcciare i "candelotti".

Messaggio Da LUK il Mer 23 Mag 2012 - 0:21

In effetti in doppio queste palle vanno colpite di smash ma tornando alla difficoltà di Wbit la soluzione non e' semplice; ogni consiglio e' quello buono a patto di sapere fare bene quello che ti dicono....
La verita' e' che a parita di livello e' dannatamente difficile vincere dai pallettari, soprattutto se tu vuoi giocare a tennis e non ad chi alza di piu'.
Dal basso della mia esperienza il candelotto se e' proprio dritto lascialo rimbalzare e colpisci lo smash in sicurezza , se e' solo una palla lunga ed alta spostati sul tuo colpo forte ,sposta il peso bene in avanti, apri poco ed enticipa la palla senza volere chiudere il colpo.La tecnica per contrastare i pallettari sta nel non dargli punti di riferimento, spostandoli e variando i colpi. Usa la smorzata, anche solo corta, di solito non amano venire avanti o solamente correre in avanti.Al cambio campo non avere fretta, siediti qualche secondo e pensa agli errori che hai commesso e soprattutto al perche dei suoi.
La soluzione e' la fatica sia mentale che fisica.
Buon lavoro
avatar
LUK
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 207
Località : MANTOVA
Data d'iscrizione : 08.04.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.4
Racchetta: HEAD EXTREME PRO 2.0

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecnica per approcciare i "candelotti".

Messaggio Da wbtit il Mer 23 Mag 2012 - 0:23

kingkongy ha scritto:hahahhahaha Mitico David !!!
Aspetta, aspetta!!!! In doppio vi hanno tirato candelotti??? Cosa era il Trofeo Coppa Suicida? In doppio tutto quello che vola è manna dal cielo! Ho sempre pregato ogni sorta di divinità aborigena e santi ufficiali con tanto di santino...ma a me, queste botte di culex....mai capitate!
E non avete ringraziato?

Eh ma mica vicino alla rete eh?, alti e sulla linea di fondo!
Comunque non c'é verso devo imparare a fare smash come si deve... Smile
avatar
wbtit
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 607
Età : 47
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 08.08.10

Profilo giocatore
Località: Veneto
Livello: I.T.R. 2.5 NO iscritto FIT difensivo da fondo campo
Racchetta: Vedi firma.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecnica per approcciare i "candelotti".

Messaggio Da kingkongy il Mer 23 Mag 2012 - 0:39

Obbligatorissimo!
Qualsiasi oggetto giallo di passaggio sopra il nastro va inesorabilmente schiacciato...
Per la relazione di causa-effetto, gia' al secondo smash avrai eliminato il problema "candelotti"...!! Hehehehe
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12657
Età : 52
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecnica per approcciare i "candelotti".

Messaggio Da LUK il Mer 23 Mag 2012 - 1:02

Indendevo prorpio Smash da fondo,,,,
Per sicurezza intendo tipo secondo servizio possibilmente incrociato.
Ma te ne capitano cosi' tanti ? a 3/4 di campo non riesci a colpirla al volo ?
Sono d'accordo con Kingkongy, al primo o secondo tracciante direzione corpo gli passa la voglia, stai solo attento a non ferire l'avversario....
Se per adesso lo smash non va rimane l'anticipo di dritto altezza spalle senza esagerare
avatar
LUK
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 207
Località : MANTOVA
Data d'iscrizione : 08.04.12

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.4
Racchetta: HEAD EXTREME PRO 2.0

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecnica per approcciare i "candelotti".

Messaggio Da motombo il Mer 23 Mag 2012 - 6:48

magari al cambio campo allunga un piede e vedi se ci inciampa e prende una distorsione........magari ancora sta' vedendo dove sta' cadendo il candelotto e non se ne accorge...........

cmq il tennis e' altra roba.....il tennis e' fare piu di 10 scambi con colpi a limite recuperi incredibili....smorzate gioco a rete ecc.............


a fine partita sempre se avete vinto con chi gioca a candelotti non se avete perso senno' passate da rosiconi spiegategli che c'e' sempre il beach tennis(sport gradevole...ma li il candelotto e' uno stile di vita
avatar
motombo
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2230
Età : 40
Località : roma
Data d'iscrizione : 28.02.11

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: Yonex Si 98

http://www.otticaalfa.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecnica per approcciare i "candelotti".

Messaggio Da Mr Lybra il Mer 23 Mag 2012 - 9:31

motombo ha scritto:
a fine partita sempre se avete vinto con chi gioca a candelotti non se avete perso senno' passate da rosiconi spiegategli che c'e' sempre il beach tennis(sport gradevole...ma li il candelotto e' uno stile di vita

I love you.
avatar
Mr Lybra
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 426
Età : 30
Località : Quarto D'Altino
Data d'iscrizione : 18.08.11

Profilo giocatore
Località: Quarto D'Altino (VE)
Livello: 4.2
Racchetta: Wilson Pro open

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecnica per approcciare i "candelotti".

Messaggio Da DrDivago il Mer 23 Mag 2012 - 10:13

motombo ha scritto:a fine partita sempre se avete vinto con chi gioca a candelotti non se avete perso senno' passate da rosiconi spiegategli che c'e' sempre il beach tennis(sport gradevole...ma li il candelotto e' uno stile di vita

Quello è il tamburello... se fai candelotti a beach tennis ti prendi solo tante palline in faccia...

_____________________________________________________________
avatar
DrDivago
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 6707
Età : 30
Località : Deep NE
Data d'iscrizione : 31.05.10

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: ITR: 4.5 ca
Racchetta: Yonex DR 100, Yonex AI 98

http://www.zeroquaranta.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecnica per approcciare i "candelotti".

Messaggio Da motombo il Mer 23 Mag 2012 - 10:31

e si ma a beach tennis se fai i candelotti lunghi difficile che smashi haha
avatar
motombo
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2230
Età : 40
Località : roma
Data d'iscrizione : 28.02.11

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: Yonex Si 98

http://www.otticaalfa.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecnica per approcciare i "candelotti".

Messaggio Da Tuone il Mer 23 Mag 2012 - 11:06

Premesso che contro i candelotti ci ho perso anche io, ma il perché è solo che anche giocando solamente palle alte l avversario è stesso più bravo di noi.la nostra bravura sta nel non fargliele giocare queste palle, infatti alla seconda partita stai tranquillo che dopo che lo fai scorazzare da destra a sinistra da fondo e sottorete, questi candelotti sono belli che neutralizzati.
La soluzione è una sola, comandare il gioco, punto

Tuone
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 325
Data d'iscrizione : 12.05.11

Profilo giocatore
Località: Sestri Levante (GE)
Livello:
Racchetta: Wilson K Blade Team - Prince exo Rebel98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecnica per approcciare i "candelotti".

Messaggio Da Penna il Mer 23 Mag 2012 - 11:24

Beh a candelotto rispondi con candelotto fin quando non accorcia ed allora.....giù di brutto a tutto braccio!!!!!E' difficile sia l'anticipo che l'attesa: occorre un gran tempo e/o grossa mobilità all'ndietro senza scivolare colpendo sulla gamba posteriore!!!Chi gioca così poi si aspetta il ns errore per cui: gioca facile e lo farai sclerare!!!Fidati è la soluzione migliore anche se esteticamente più brutta!!Alternativa? se ha un smash da urlo.....mira all'ombellico: vedrai che non li alza più!!!!Io uso le due cose a fasi alterne!!!!!!!!Il candelottaro.......va massacrato o col suo stesso gioco o con fucilate al corpo tali da fargli levare il vizio !!!!!!

Penna
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 431
Età : 48
Località : purtroppo......terrestre
Data d'iscrizione : 13.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: picchiatore
Racchetta: head extreme ig mp

Tornare in alto Andare in basso

Re: Tecnica per approcciare i "candelotti".

Messaggio Da motombo il Mer 23 Mag 2012 - 11:26

quotoooooooooooooooooooooooooooooooo
ahahhahaha
avatar
motombo
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2230
Età : 40
Località : roma
Data d'iscrizione : 28.02.11

Profilo giocatore
Località: roma
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: Yonex Si 98

http://www.otticaalfa.com

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 6 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum