Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

La open stance conviene?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

La open stance conviene?

Messaggio Da alain proust il Sab 11 Giu 2011 - 7:45

prendo spunto da un 3d aperto da un neo arrivato che chiedeva lumi su differenza tra open e closed stance nel dritto.
cobrama mi ha fatto riaccendere una lampadina, ossia se il gioco di convertirsi ad open stancener ad una certa età e con limitatissime velleità e possibilità agonistiche (per me, son 40 Sad )abbia un senso.
io ho sempre giocato non in modo classicissimo, nel senso che son passato naturalmente alla eastern e adesso gioco molto meglio in semiwestern. l'impostazione era tendenziaalmente closed o poco aperta quanto meno. ora sto provando a giocare in open ma mi rendo conto che per farla bene devi piegarti molto sulle gambe e dopo un po' è davvero dura.
è il caso di perseverare? che vantaggi può dare ad un livello come il mio? ha senso tutto ciò?
thx!

alain proust
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1429
Data d'iscrizione : 28.11.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: 4.0
Racchetta: PRINCE EXO3 TOUR 16x18

Tornare in alto Andare in basso

Re: La open stance conviene?

Messaggio Da eron82 il Sab 11 Giu 2011 - 12:56

La open stance aiuta ad accorciare i tempi di preparazione e ad aumentare la potenza ma non deve essere utilizzata sempre e comunque. Anche i professionisti se hanno tempo preferiscono piazzare bene le gambe di lato in posizione semi-open e preparare il colpo. Mentre se si trovano ad affrontare dei colpi angolati allora è più facile trovarsi a colpire quasi naturalmente in posizione open. Detto questo, secondo me se hai tempo nella preparazione dei colpi puoi/devi metterti in una posizione che ti dia una certa sicurezza e penso che già di tuo utilizzi una semi-open e non c'è bisogno di esasperare la posizione pensando di colpire ogni volta in open.

eron82
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 142
Data d'iscrizione : 28.05.11

Profilo giocatore
Località: Barletta
Livello: ITR 4.5
Racchetta: Wilson kFactor 6.1 Tour 90

Tornare in alto Andare in basso

Re: La open stance conviene?

Messaggio Da alain proust il Sab 11 Giu 2011 - 13:39

grazie, chiarissimo. in effetti la posizione semi open (linea dei piedi a 45 gradi rispetto al net, tanto per capirci) mi è sempre venuta naturale.
in effetti, soprattutto ai miei livelli, forzare e cercare sempre la open forse è eccessivo e inutile.
thx so much!

alain proust
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1429
Data d'iscrizione : 28.11.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: 4.0
Racchetta: PRINCE EXO3 TOUR 16x18

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum