Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Da che livello con il tennis ci si inizia a mangiare?

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Da che livello con il tennis ci si inizia a mangiare?

Messaggio Da alain proust il Ven 3 Giu 2011 - 19:06

Promemoria primo messaggio :

ne parlavo tempo fa con amici giusto per cazzeggio e ora lo faccio con voi.
da che livello agonistico col tennis ci si può vivere dignitosamente, e non parlo di dare lezioni o gestire un club, intendo come tennis giocato agonisticamente. da quale categoria, livello, classifica ecc. si iniziano a vedere dei soldi che permettano di dire che è diventata una professione fare i tornei?

alain proust
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1429
Data d'iscrizione : 28.11.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: 4.0
Racchetta: PRINCE EXO3 TOUR 16x18

Tornare in alto Andare in basso


Re: Da che livello con il tennis ci si inizia a mangiare?

Messaggio Da magazzie il Ven 23 Mar 2012 - 22:11

Immaginate cosa può intascare in un 10mila dollari un giocatore/trice! E bisogna pensare che non c'è sempre l'ospitalità e che spesso si gioca fuori dall'Italia: mediamente si inizia a giocare i 10mila a 14-15 anni per le ragazze ed a 16-17 per i maschietti.
Mettiamo poi che, fenomeni a parte, fino ai 20 anni non si sale molto (ho visto dei main draw di 10mila dollari femminili con la testa di serie numero 1 che è la 350 del mondo!!!) e si bazzica questi tornei........e ne vengono giocati 25-30 l'anno. Potete capire qto le spese superino gli incassi. Mi pare che chi vince il singolo porti a casa circa 600 euro, figuratevi le altre.
Fino al numero 350-400 di soldini dagli sponsor non se ne vedono: regalano i completi, i telai, 2 matasse di corde(se chi dà il telaio e produce) e......si pagano le incordature, overgrip e resto delle corde che usano, senza contare che in giro magari ti fanno pagare 15 euro solo l'incordatura, per cui parti con tutti i telai già incordati ogni volta.
E tutte queste spese per 3-4 ani se va bene. Per cui penso che una stagione da 25-30 tornei arrivi a costare almeno 50mila euro, sfruttando la stagione estiva in Italia.
La Errani mi pare che vincendo il torneo qche settimana fa abbia portato a casa poco più di 30 mila euro: se paghi viaggio per te, coach, preparatore ed i loro stipendi........beh, non è che avanzino tutti sti soldi, anche perchè non vince 1 torneo al mese. E la Errani è anche senza contratto per i telai.
E' tutto assurdo.
Oltretutto i nostri italiani sono poco attenti ai particolari: qdo arrivano dall'estero anche i ragazzini magari non hanno nulla da mangiare, però hanno le loro racchette ben curate, grip sempre nuovo, telaio a posto, qdo ne hanno più di due sono numerati ecc..... I nostri sembrano degli albanesi Razz : vanno a giocare a 3mila km da casa ed hanno grip consumati, non sanno manco che corde montano, plastica della testa della racchetta tutta rotta, non sanno neppure cosa sia il custom.....un disastro insomma! E magari perdono la partita xchè sul match point gli è scivolata la racca per il grip a pezzi! Sad

magazzie
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3257
Data d'iscrizione : 25.06.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R 4.5
Racchetta: speed mp 16x19+STARBURN

http://www.eiffel59ts.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da che livello con il tennis ci si inizia a mangiare?

Messaggio Da sifitha il Gio 31 Mag 2012 - 13:23

é Veramente triste,purtroppo uno sport come il calcio che a mio parere è uno sport che fa crescere realmente pochissimo a livello di persona ha cosi tanti incassi,invece uno sport dove si chiede scusa per un nastro, e ci si stringe la mano ad ogni match è riservato solo a chi a soldi per poter diventare realmente forte...bha...tristissimo

sifitha
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 84
Data d'iscrizione : 23.05.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da che livello con il tennis ci si inizia a mangiare?

Messaggio Da Tuone il Gio 31 Mag 2012 - 14:44

Be ma il calcio muove un enormità di soldi in più rispetto al tennis...è logico che si guadagna più dal calcio

Tuone
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 322
Data d'iscrizione : 12.05.11

Profilo giocatore
Località: Sestri Levante (GE)
Livello:
Racchetta: Wilson K Blade Team - Prince exo Rebel98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da che livello con il tennis ci si inizia a mangiare?

Messaggio Da sifitha il Ven 1 Giu 2012 - 1:20

si logico e razionale si,però mi dispiace che si sia ancora di fronte ad un paradosso : sport come attività fisica che aiuta nella crescita e formazione ,affossato da uno "sport" come il calcio che insegna tutt altro...falli simulazioni sputi botte di tutto... Sad

sifitha
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 84
Data d'iscrizione : 23.05.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da che livello con il tennis ci si inizia a mangiare?

Messaggio Da kingkongy il Ven 1 Giu 2012 - 1:31

Lo sport più ricco, però, non è il calcio...bensì il golf.
Ma, al di là delle opportunità di guadagno o dell'indotto, vi sono altri "sport minori" che hanno saputo capitalizzare meglio la passione e lo spettacolo. Peccato, questo sì.

kingkongy
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 12081
Età : 51
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: infimo
Racchetta: quella che c'è

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da che livello con il tennis ci si inizia a mangiare?

Messaggio Da magazzie il Ven 1 Giu 2012 - 8:45

Beh, parliamo però di ricchezza diffusa: il 200esimo golfista, tennista ecc.....fanno la fame! Mentre il 200esimo calciatore porta a casa circa 10 milioni di euro l'anno!
Uno che guadagna come il 200esimo tennista(parlo di utili a fine anno) può essere un giocatore di eccellenza buono in Italia What a Face

magazzie
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3257
Età : 40
Località : la capitale del monferrato....
Data d'iscrizione : 25.06.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R 4.5
Racchetta: speed mp 16x19+STARBURN

http://www.eiffel59ts.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da che livello con il tennis ci si inizia a mangiare?

Messaggio Da sifitha il Ven 1 Giu 2012 - 11:24

Ma poi a dirla tutta ragazzi quello che non sopporto è che un calciatore che prende uno stipendio decente non ha nemmeno idea di cosa sia l allenamento e la dedizione che ha un qualsiasi alltro sportivo che prende come lui!

sifitha
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 84
Data d'iscrizione : 23.05.12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da che livello con il tennis ci si inizia a mangiare?

Messaggio Da alegio20 il Mar 26 Giu 2012 - 15:04

Ho letto questo 3d quasi per caso e tra i vari nomi fatti ho notato "Daniele Giorgini" con il quale ho avuto l'onore si scambiare 4 chiacchere lo scorso Novembre. Abbiamo parlato anche dei guadagni nel tennis e lui mi disse che tra allenatore, campi, hotel(non tutti i tornei Challenge che spesso gioca lui hanno l'ospitalità inclusa) e spostamenti arriva alla fine dell'anno circa in pari.
Disse che dal 100esimo in su(che tra l'altro hanno l'ospitalità pagata dall'ATP) cominciano a tirare su bei soldoni.

alegio20
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 509
Età : 24
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 05.09.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: steccatore
Racchetta: Babolat APD

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da che livello con il tennis ci si inizia a mangiare?

Messaggio Da magazzie il Mar 26 Giu 2012 - 17:44

l'ospitalità mi pare sia pagata nei tabelloni principali: se fai le quali ti paghi l'ospitalità, ma se accedi al tabellone principale ti vengono rimborsate le spese, avevo letto da qche parte.

magazzie
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3257
Età : 40
Località : la capitale del monferrato....
Data d'iscrizione : 25.06.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R 4.5
Racchetta: speed mp 16x19+STARBURN

http://www.eiffel59ts.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da che livello con il tennis ci si inizia a mangiare?

Messaggio Da Elio e le palle tese il Mar 26 Giu 2012 - 18:17

Io non credo a tutto quello che dite.

Nel Tennis, come in tanti altri sport, si piange sempre, eppure ci sono tante maestri di tennis che non hanno contato un c...avolo tennisticamente), sono stati dei modesti III cat. e vivono da anni facendo solo quello, figuraimoci i II, I etc.

Il fatto è che non fanno sapere nulla dei loro effettivi guadagni e dei sottobanchi, badate che i sottobanchi li prendono anche tennisti 50ennei ex ...... mi fermo altrimenti rischio la denuncia.

Piangono, piangono, piangono!!!!

Elio e le palle tese
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 346
Località : Roma
Data d'iscrizione : 27.04.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 3.5/3.8 autovalutazione
Racchetta: Wilson k Blade Team

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da che livello con il tennis ci si inizia a mangiare?

Messaggio Da alegio20 il Mar 26 Giu 2012 - 19:37

Non metto in dubbio che i guadagni dei MAESTRI di tennis siano molti, soprattutto se il circolo ha un gran numero di iscritti(Basta guardare il mio, in un anno scarso s'è comprato la macchina e rifatto il guardaroba).. Io però credo che il topic riguardasse chi ci GIOCA tutt'ora a tennis e non ha smesso/fa il maestro ma continua a fare tornei a livello ATP..

alegio20
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 509
Età : 24
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 05.09.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: steccatore
Racchetta: Babolat APD

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da che livello con il tennis ci si inizia a mangiare?

Messaggio Da alegio20 il Mar 26 Giu 2012 - 19:39

Poi certo, se il "Giorgini della situazione" ha guadagni sottobanco.. Non lo viene certo a dire a me o al primo che passa!!! Smile

alegio20
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 509
Età : 24
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 05.09.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: steccatore
Racchetta: Babolat APD

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da che livello con il tennis ci si inizia a mangiare?

Messaggio Da Elio e le palle tese il Mar 26 Giu 2012 - 20:27

Se i maestri hanno certi guadagni i prof. sai quanto guadagnano quà e là?

Es. oggi su "Leggo" ed romana c'era Bruno Conti che sponsorizzava un negozio di istallazione di condizionatori (attenzione non sto dicendo che sono guadagni in nero) a tutta pagina; lo faceva a gratis? Tennisti 40enni che per giocare il "torneo delle fetecchie" pretendo XXX aumma, aumma. Ce ne sono?

Fare il testimonial del negozio di provincia, centro commerciale etc. rende??? Spizzica qua, spizzica là vedi che ………..!!!

Un giocatore non ti faccio il nome, ma è conosciuto; per giocare nel club xxxxx l'over 45 pretendeva nel weekend vitto alloggio e 1000 piotte.


Elio e le palle tese
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 346
Località : Roma
Data d'iscrizione : 27.04.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 3.5/3.8 autovalutazione
Racchetta: Wilson k Blade Team

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da che livello con il tennis ci si inizia a mangiare?

Messaggio Da alegio20 il Mar 26 Giu 2012 - 23:31

Magari, gurdando la cosa dal loro punto di vista.. Uno che ha dedicato una vita al tennis ed è diventato un prima categoria o giù di lì, a fine carriera non ha voglia di ricominciare a fare qualcosa essendo abituato a una vita diversa e quindi si "arrangia" pretendendo bei soldoni per giocare tornei a squadre... E poi l'immagine paga, questo lo sanno tutti!
Anche a me piacerebbe arrangiarmi in quel modo!!!

alegio20
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 509
Età : 24
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 05.09.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: steccatore
Racchetta: Babolat APD

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da che livello con il tennis ci si inizia a mangiare?

Messaggio Da alain proust il Mer 27 Giu 2012 - 6:51

permettetemi l' "interpretazione autentica" del 3d che ho aperto. come ho scritto nel primo post, io intendevo da che livello di tennis giocato si può iniziare a vivere, "e non parlo di dare lezioni o gestire un club", come ho precisato lì.
è ovvio che Toni Nadal ci viva benino ad allenare il nipotino, ma questo è un altro discorso. Così come un terza onesto che ha un bel giro in un bel club frequentato, che ci sappia fare con le persone, che abbia capacità di marketing tale da attrarre decine e decine di clienti privati, guadagna benone, ma non sta vivendo grazie al tennis agonistico.

alain proust
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1429
Data d'iscrizione : 28.11.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: 4.0
Racchetta: PRINCE EXO3 TOUR 16x18

Tornare in alto Andare in basso

Re: Da che livello con il tennis ci si inizia a mangiare?

Messaggio Da Elio e le palle tese il Mer 27 Giu 2012 - 10:06

@alain proust ha scritto:permettetemi l' "interpretazione autentica" del 3d che ho aperto. come ho scritto nel primo post, io intendevo da che livello di tennis giocato si può iniziare a vivere, "e non parlo di dare lezioni o gestire un club", come ho precisato lì.
è ovvio che Toni Nadal ci viva benino ad allenare il nipotino, ma questo è un altro discorso. Così come un terza onesto che ha un bel giro in un bel club frequentato, che ci sappia fare con le persone, che abbia capacità di marketing tale da attrarre decine e decine di clienti privati, guadagna benone, ma non sta vivendo grazie al tennis agonistico.

Capito il concetto; ti riferisci alla sola “vita agonistica”? Allora scusa.

Perché per me l’altro concetto “si può iniziare a vivere” ………con uno stipendio da 1500€. (come tanti) e le persone di cui parliamo (ex II e III) quello stipendio lo prendono a settimana, magari “sotto sotto”, ma lo prendono (forse non tutte le settimane), ma…………. siamo là.

Elio e le palle tese
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 346
Località : Roma
Data d'iscrizione : 27.04.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 3.5/3.8 autovalutazione
Racchetta: Wilson k Blade Team

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum