Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Corde x Bio 300

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Corde x Bio 300

Messaggio Da Barxam il Gio 19 Mag 2011 - 18:36

Ciao a tutti, vorrei sottoporre a voi esperti aclune domande partendo da un forse inutile antefatto.
Quest'anno ho deciso di riprendere l'attività agonistica dopo qualche tempo e dopo alcune prove ho deciso di farlo con delle Biomimetic 300 Dunlop.
Ho scelto questo telaio, perchè mi sembrava più preciso di altri provati sotto i 300 gr.
Poi pero è arrivato il problema corde,.. in che senso. La racchetta dopo alcune ore ( oltre le 6-7 ) ha iniziato a darmi senassazioni di rigidità, probabilmente come ho letto qui sul forum, la cosa poteva essere dovuta alla tensione delle corde e non alla rigidità del telaio, cosi non appena rotto sono andato dal mio accordatore di fiducia ( conosciuto per essere bravo, dicono accordi anche per vari pro ) e ho chiesto di montarmi delle silk a 25/24 ( nella speranza di stressare meno il braccio ). Inizialmente volevo provare le tanto consigliate NRG2 , cosa pero' non possibile in quanto il negozio non tiene materiale TF.
Problema..., al ritiro della racca mi ritrovo montate delle M-FIL ( non so di che spessore ), e questo a causa della mancata disponibilità di silk. ( cosa poi accaduta ancora.. vabbeè...)
l'dea che mi sono fatto è quella di un multi, più rigido, la silk anche se a tensioni troppo alte, mi sembrava più "pastosa".. sbaglio? Inoltre mi sembra perdere in prestazioni dopo poche ore! Puo essere ?
Oggi invece ho ritirato una racca con montate le NRG2 25/24 cal.1.24, anche se per averle sono stato costretto ad andare da un accordatore non troppo blasonato, speriamo che la racchetta non risulti accordata come dice a volte Eiffel "alla viva il parroco" Smile Questa sera la provo.
Il problema vero è che vorrei trovare una corda che mi offra una buona spinta ( x ovviare alla poca del telaio ) senza perdere in confort.
Aspettando la prova di questa sera accetterei consigli su corde da testare per il telaio in mio possesso. Grazie e ciao.

Barxam
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 23
Data d'iscrizione : 24.11.10

Profilo giocatore
Località: Provincia di MN
Livello: NC
Racchetta: Bio 300 Eiffel Tuning

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde x Bio 300

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 20 Mag 2011 - 19:29

La NRG2 ha sicuramente una resa più elevata, e se ben montata, potrebbe diventare la tua corda definitiva. Comunque, corde multifilamento di resa elevata e comfort notevole ci sono pure tra armeggi di costo più ridotto: Discho TechnoAce NX (clone della NXT Tour di Wilson) e Signum Pro Fiber High Tec EXP per esempio...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40381
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum