Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

racchetta agonistica o amatoriale?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

racchetta agonistica o amatoriale?

Messaggio Da vdario il Dom 15 Mag 2011 - 10:30

Salve a tutti.

Mi chiamo Dario, leggo il forum diversi mesi, ma mi sono iscritto solo ora per chiedere un parere a proposito del più classico dei dilemmi, ovvero il cambio di racchetta.

Per quanto riguarda il livello mi potrei definire un amatore: ho 24 anni, ho giochicchiato a tennis da bambino (ma senza mai arrivare a livelli agonistici) e dopo una lunga pausa ho ripreso a giocare 3 anni fa.
Facendo uno o massimo due allenamenti la settimana, non credo di aver raggiunto ancora un livello che mi permetta di iscrivermi a qualche torneo (almeno, questa è la sensazione che ho guardando qualche partita al mio circolo), ma spero di riuscire ad arrivarci presto, magari intensificando un po’ gli allenamenti.

Sono alto 184 cm, peso 75 kg, e mi ritengo ben preparato atleticamente.
Faccio il dritto in top, a volte piatto; il rovescio (molto altalenante) piatto a una mano; scendo spesso a rete dove credo di cavarmela relativamente bene.

Arrivo al punto del mio post.
Uso una Dunlop aerogel 300 16x19 verso la quale ho un rapporto di amore/odio che mi sta facendo impazzire.
Da un lato la trovo perfetta in allenamento e in partita contro avversari più deboli di me: sulle palle comode da colpire, mi dà un ottimo controllo, è maneggevole a rete, pesa il giusto per non farmi andare lungo.
Dall’altro, non appena trovo un avversario che riesca anche solo minimamente a mettermi in difficoltà, faccio fatica a buttare la palla al di là della rete.
Dopo molti ripensamenti sono giunto alla conclusione di chiudere questo rapporto controverso.

Per la sostituta, i pareri raccolti seguono due direzioni:
1) Alcuni, visto che sono già abituato con un telaio agonistico, mi consigliano modelli sempre agonistici ma più “semplici” della mia Dunlop, che mi diano soprattutto un po’ più di spinta (come per esempio APD, Prince exo3 white 100, Wilson pro open blx)
2) Altri mi suggeriscono che forse sarebbe meglio fare un passo indietro e cercare una racchetta da “intermedio” con un piatto corde sui 102 che mi dia un po’ più di sicurezza nei colpi in difficoltà (mi hanno suggerito Babolat xs 102, Head microgel monster, Tecnifibre t-fight 255).

Più che chiedere aiuto sul modello esatto di racchetta, vorrei raccogliere pareri su quale di queste due direzioni seguire (poi se arrivano anche indicazioni su marca e modello ben vengano Smile ).

Ringrazio in anticipo e chiedo scusa per la prolissità, ma ho pensato che fosse utile spiegare la situazione nei dettagli.


vdario
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 257
Età : 31
Data d'iscrizione : 15.05.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.4 FIT
Racchetta: Dunlop Aerogel 300

Tornare in alto Andare in basso

Re: racchetta agonistica o amatoriale?

Messaggio Da ACDC il Dom 15 Mag 2011 - 15:40

pareri ne troverai a decine, molti dei quali discordanti...il mio consiglio è di cercare di provare qualche altro telaio magari da amici soci dello stesso club, o da altri che giocano... così ti potrai fare un'idea su vari modelli di telai.
Da me vedo gente che gioca con PT57 peggio di uno con una Kobra e quello che usa una Prince anni 80...
spesso inoltre qualche negozio ha modelli test...vai!!

per curiosità quanto pesa il tuo telaio e come l'hai montato?

ACDC
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 353
Località : Nord Vicenza
Data d'iscrizione : 04.10.10

Profilo giocatore
Località: Nord Vicenza
Livello: ITR 3.0
Racchetta: Donnay Formula 100 - Wilson Blade 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: racchetta agonistica o amatoriale?

Messaggio Da vdario il Dom 15 Mag 2011 - 18:28

Qualche altro telaio di altri soci del circolo l’ho provato; il problema è che non conosco nessuno che abbia racchette simili a quelle elencate nel mio primo post, se non una Head microgel monster che forse riuscirò a provare il prossimo week end.
Prima di andare a chiedere modelli test in un negozio volevo sapere più o meno come orientarmi: non l’ho mai fatto, ma immagino che non si possano provare racchette su racchette (per questo ho chiesto consiglio sul tipo di racchetta, amatoriale o agonistica, che mi restringerebbe il campo di indagine e le relative prove da fare).

Per rispondere alla tua domanda, attualmente uso delle corde tecnifibre x-one biphase calibro 1,24 a 25 kg. Avevo provato anche tensioni più basse per guadagnare un po’di potenza ma non mi ero accorto molto della differenza…
La racchetta pesa 315 g, non ho mai provato a mettere piombature.

vdario
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 257
Età : 31
Data d'iscrizione : 15.05.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.4 FIT
Racchetta: Dunlop Aerogel 300

Tornare in alto Andare in basso

Re: racchetta agonistica o amatoriale?

Messaggio Da fonzi il Dom 15 Mag 2011 - 19:19

visto che hai un rapporto odio e amore con la tua dunlop .
io proverei della stessa casa la nuova dunolp biomimetic 500 (non la tour che è più difficile) ha un piatto da 100 pesa in cordata circa 300gr .
io è un po che la uso dopo molte altre racchette .
devo dire che è molto maneggievole ,spinge molto bene ed è facile da usare .
la cosa che secondo dovresti riflettere è quella che hai detto tu quando trovo un avversario che mi mette in difficolta faccio fatica a buttarla di la .
li potresti avere la racchetta che vuoi ma il risultato non cambia.
capita anche a me se trovi uno che gioca con la palla più pesante o arrotata
e non arrivi giusto con le gambe e la posizione la tua palla sara sempre debole.
prima secondo me bisogna imparare a stare in campo ,la racchetta arriva dopo
ti parlo da uno che era vent'anni che non giocava ,e ho iniziato lo scorso anno a fare i tornei e dopo le prime batoste ,ho preso qualche lezione con il maestro ,e da quella volta in poi mi sono tolto le mie belle sodisfazioni partendo da nc sono riuscito a battere gente più giovane di me e passare 4,4 da quest'anno ciao Basketball

fonzi
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 71
Località : bergamo
Data d'iscrizione : 19.03.11

Profilo giocatore
Località: bergamo
Livello: 4,1
Racchetta: dunlop force 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: racchetta agonistica o amatoriale?

Messaggio Da vdario il Dom 15 Mag 2011 - 20:36

Sul fatto che prima della racchetta ci vadano gambe testa ed esperienza sono d’accordissimo, e sicuramente come dici tu sono più quelli i motivi della mia difficoltà piuttosto che la racchetta.
Ho usato l’espressione “quando trovo un avversario che mi mette in difficoltà faccio fatica a buttarla di là” perché mi sono reso conto, provando telai più permissivi (magari amatoriali leggermente oversize), che quegli stessi avversari riesco a fronteggiarli meglio e nei recuperi e la pallina non mi muore sulle corde così spesso.

Sulla biomimetic 500 ci avevo fatto un pensierino anch’io: anzi, in realtà sulla aerogel 500 4d perchè riuscirei ad averla ad un prezzo abbordabile.
C’è molta differenza fra le due racchette? Sto guardando ora sulla guida all’acquisto di Tennis Italiano che le caratteristiche sono pressoché identiche, ma i valori di potenza e controllo differiscono di molto…

vdario
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 257
Età : 31
Data d'iscrizione : 15.05.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.4 FIT
Racchetta: Dunlop Aerogel 300

Tornare in alto Andare in basso

Re: racchetta agonistica o amatoriale?

Messaggio Da fonzi il Dom 15 Mag 2011 - 20:45

ma io la 500 4d non lo provata ,in teoria è la vecchia versione della 500 biomimetic ho visto anchio che peso bilanciamento e ovale sono simili
cambia solo il materiale di costruzione
tra laltro dovresti trovarla a poco prezzo ,io la mia lo pagata 139,00 con due tubi di palline omaggio vedi tu se costa poco potresti prenderla senza provarla .
pero visto i mie precedenti se la provi è meglio ciao

fonzi
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 71
Località : bergamo
Data d'iscrizione : 19.03.11

Profilo giocatore
Località: bergamo
Livello: 4,1
Racchetta: dunlop force 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: racchetta agonistica o amatoriale?

Messaggio Da fero il Lun 23 Mag 2011 - 23:23

@Vdario
con racchette di quel peso è capitato pure a me di sentirmi in difficoltà..
prova magari una customizzazione del telaio prima di spendere soldi..
ci sono esperti a cui puoi rivolgerti qui sul forum...

fero
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 575
Località : BS
Data d'iscrizione : 16.10.10

Profilo giocatore
Località: BS
Livello: 4.3 fit
Racchetta: head G XT instinct MP

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum