Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Analisi servizio e diritto da foto di Grigor Dimitrov

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Analisi servizio e diritto da foto di Grigor Dimitrov

Messaggio Da alba77 il Mer 13 Apr 2011 - 21:57

Promemoria primo messaggio :

Siccome molti miei amici sanno il mio debole per il gioco di questa promessa mi sono state sottoposte delle foto sue e quelle che ritengo interessanti per degli spunti tecnici le posto qui aggiungendo delle mie considerazioni - Sono ben accette le considerazioni tecniche invece degli esperti del forum come Araba e Veterano e anche delle correzioni su quanto sto per scrivere se sbagliato:

Servizio:

Da notare come sta sulla punta di entrambi i piedi - immagino che sia la fase di lancio in alto.


Da notare quanto è basso con le gambe e come la molla è caricata a < come dice Araba


Anche qua è molto basso e con la giusta trophy pose


idem come sopra.


Qui si vede quanto il braccio ha spinto (accompagnato) la palla in avanti.


alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso


Re: Analisi servizio e diritto da foto di Grigor Dimitrov

Messaggio Da araba il Gio 14 Apr 2011 - 18:25

@alba77 ha scritto:
@araba ha scritto:
@chiros ha scritto:Alba, che aggiungere oltre queste foto? Niente Smile
per uno che non ne sà niente no, ci sono differenze fondamentali che ovviamente non sei in grado di cogliere

Differenze che nemmeno io saprò cogliere. Spiega meglio in cosa consistono - poi ovvio che sono delle foto e come diceva Vet è difficile analizzarle bene. Ma tu cosa cogli nello spcifico?
Altri consigli per farci migliorare attraverso il book fotografico Very Happy
no alba, finchè alcune cose non vengono chiarite da chi di competenza non scrivo più nel forum

araba
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 415
Data d'iscrizione : 18.02.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Analisi servizio e diritto da foto di Grigor Dimitrov

Messaggio Da araba il Gio 14 Apr 2011 - 18:27

@chiros ha scritto:
@araba ha scritto:
@chiros ha scritto:Alba, che aggiungere oltre queste foto? Niente Smile
per uno che non ne sà niente no, ci sono differenze fondamentali che ovviamente non sei in grado di cogliere

mamma mia, era una semplice battuta.
e la mia una semplice realistica considerazione.

araba
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 415
Data d'iscrizione : 18.02.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Analisi servizio e diritto da foto di Grigor Dimitrov

Messaggio Da Veterano il Gio 14 Apr 2011 - 22:41

Allora facciamo il punto della situazione.......innanzi tutto stiamo visionando un video di un Pro che con difetti e personalizzazioni e arrivato ad essere quello che e',bene detto questo io mi fermerei ad analizzare l'efficacia del colpo............vedendo il video mi sembra un colpo efficace ed e molto difficile sapere se migliorabile,perché e molto difficile.............perché ormai il giocatore in questione ha sviluppato una meccanica tale che e' molto difficile da cambiare e che potrebbe creare piu danni che benefici.............il discorso di araba mi sembra pertinente e "probabilmente" e' il fattore principale del perché rimanga cosi sulle punte piú evidentemente che in altri giocatori..........vale il discorso togli di la, metti di qua per compensare,e comunque parliamo sempre di un signor servizio.
Bene per vedere se si deve migliorare ci vogliono dati alla mano,percentuali di prime palle,velocitá,continuitá etc etc etc per valutare l'efficacia del colpo,su un numero tot. di partite e magari meglio se su una stagione intera...........avendo questi dati in mano e conoscendo il giocatore si stabiliscono delle prioritá e si lavora di conseguenza..........mah non e' raro che in tutta la sua carriera un giocatore anche se diciamo carente da un certo punto di vista si alleni per migliorare il colpo...........anche' perche' cambiare una minima virgola necessita tempo ed il tempo per solo mantenere allo stesso livello di gioco i colpi che si possiedono e molto,in piu spostando di una virgola un qualcosa per cercare di migliorare si possono creare danni nelle dinamiche di gioco,e non solo danni a livello di dinamiche di gioco ma proprio di consistenza mentale..........non conoscendo il giocatore in questione e avendolo visto poche volte giocare e sopratutto senza dati alla mano per me e difficile dire se deve migliorare qualcosa.......
credo che il discorso di araba in base a quello che ha visto sia semplicemente dato dal fatto che per caricare cosi tanto come fa lui in questa dinamica di servizio non serva a molto e anzi le tolga qualcosa..........onestamente dal video mi sembra che entri veramente poco con l'anca e che compensi come dice araba...........bene lui e capace a compensare e a rimanere sulle punte senza perdere "troppo" in efficacia.............un giocatore medio di club, amatore o anche di categoria superiore probabilmente non ne sarebbe capace e perderebbe molto,visto la situazione di equilibrio creatasi..............
Ci sono delle regole che ci dicono che la massima flessione delle gambe avviene allo stesso momento in cui la pallina si trova nel punto massimo in ascesa .La complessita di questo fattore è di quanto noi siamo in grado di flettere le gambe con continuita' senza perdere in efficacia.Un caricamento molto marcato stile Roddick dovrebbe generare maggior potenza,pero il lato negativo di questo e che bisogna avere dei muscoli super allenati per spingere cosi con le gambe ed avere una buona efficacia per tutta la partita.Perció dimentichiamoci di caricare come fa Roddick ma anche come fanno tanti altri pro che caricano meno, almeno di non avere una muscolatura tale da potercelo permettere.Secondo gli studi biomeccanici l'angolo corretto di flessione delle ginocchia è di 110 gradi piú o meno.
Dalle foto anche se per me e difficile analizzare per bene almeno che non siano fatte come si deve,continuo a vedere una bella differenza ,Federer non va cosi sulle punte come Dimitrov,poi che ognuno la veda un po come vuole......
Onestamente non vado a misurare chi si metta di piu sulle punte o meno per valutare l'efficacia di un servizio ma guardo tutto il complesso e agisco in base all' esperienza che ho.Dal vero si vedono cose che in un video non si riescono a percepire(almeno per me) specialmente nei video dei professionisti,che poi ci siano persone che abbiano un occhio migliore e competenze tecniche tali da vedere certe cose in un video di un pro,sicuramente si, e probabilmente araba e uno di quelli..........io a certe cose ci arrivo con difficolta' specialmente nei video dei pro..........poi c'e gente che fa analisi dei video da anni e sempre aggiungendo una buona completezza tecnica riesce a capirle da subito...........
Bene concludendo direi che i video dei pro possono essere veramente svianti se non ben interpretati e che e' molto facile sbagliare...........aggiungiamo poi che se anche per puro caso capissimo dove sta il problema il difficile per diverse ragioni sarebbe riuscire a risolverlo,o semplicemente a imitare un gesto che tra l'altro puo essere frutto di una personalizzazione o anche da un errore che per il giocatore in questione essendo un pro risulta efficace ma per un altro invece puo solo essere una perdita di tempo................
Visto che il post lo ha aperto Alba rispetto al servizio ed alla posizione in punta di piedi direi............lascia stare il video e cerca la tua di posizione,che puo essere piu in punta o meno,con piu caricamento delle gambe o meno,con uno swing piu corto o meno.........ma che risulti alla fine della fiera un colpo efficace e costante nel tempo............e facendo i tornei e avendo un maestro che ti segue i problemi si cercheranno di risolvere e si impostera' un servizio in base alle tue potenzialita-capacita', tecniche e fische.
Da soli possiamo veramente credere e vedere di tutto ma migliorare senza un occhio "capace" e veramente difficile.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1990
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Analisi servizio e diritto da foto di Grigor Dimitrov

Messaggio Da abracadabra78 il Gio 14 Apr 2011 - 23:19

@araba ha scritto:
@chiros ha scritto:
@araba ha scritto:
@chiros ha scritto:Alba, che aggiungere oltre queste foto? Niente Smile
per uno che non ne sà niente no, ci sono differenze fondamentali che ovviamente non sei in grado di cogliere

mamma mia, era una semplice battuta.
e la mia una semplice realistica considerazione.
mah...considerazione realistica non ne sono cosi' sicuro.....presuntuosa e poco umile sicuramente si,nn potendo sapere se chiros ne sa meno o piu' di te,ma tu pur nn conoscendolo hai praticamente detto che tu ne capisci e lui no Shocked ....ops scusate,ho tolto il posto alla bella(e molto piu' umile Smile ) analisi di veterano...

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Analisi servizio e diritto da foto di Grigor Dimitrov

Messaggio Da Ospite il Gio 14 Apr 2011 - 23:40

Cla...
e dai...non ti ci mettere pure tu a soffiare sul fuoco Wink

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Analisi servizio e diritto da foto di Grigor Dimitrov

Messaggio Da Veterano il Gio 14 Apr 2011 - 23:46

Allora se vogliamo puntualizzare senza entrare in polemica con nessuno,fin dal primo momento mi sono saltate all' occhio dalle foto che c'e un evidente differenza tra Federer e Dimitrov e sta nei piedi.
Federer stà sugli avanpiedi, che sono quelli destinati alla spinta, Dimitrov sulle punte, in particolare su quella dietro e sulla punta non spingi, sull'avanpiedi, ovvero sulla parte avanti dei piedi, invece spingi. La differenza fondamentale è quella. Se fai l'arco in proporzione alla flessione, non puoi andare sulle punte altrimenti cadi.Dimitrov è sulle punte e se non cade è perchè non è arcuato. Se invece sei sull'avampiede fai presa per cui non cadi.
Se noti, in una delle foto prese di fianco si vede quanto fa l'arco, troppo poco rispetto al piegamento, mentre Federer ha un'arco sempre molto accentuato e non ha un caricamento di gambe spinto tanto come quello di Dimitrov.
Percio' al fin dei conti credo proprio che araba non sbagliasse,anche se come dico a me le foto non piacciono ma da quello che vedo la sostanza e quella,anche vedendolo in video........poi magari vedendolo dal vero mi toglierei tutti i dubbi ma le impressioni sono quelle.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1990
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Analisi servizio e diritto da foto di Grigor Dimitrov

Messaggio Da abracadabra78 il Gio 14 Apr 2011 - 23:47

errex2008 ha scritto:Cla...
e dai...non ti ci mettere pure tu a soffiare sul fuoco Wink

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Analisi servizio e diritto da foto di Grigor Dimitrov

Messaggio Da Ospite il Gio 14 Apr 2011 - 23:52

grazie per la comprensione, Claudio


Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Analisi servizio e diritto da foto di Grigor Dimitrov

Messaggio Da abracadabra78 il Ven 15 Apr 2011 - 0:00

errex2008 ha scritto:grazie per la comprensione, Claudio

Wink

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Analisi servizio e diritto da foto di Grigor Dimitrov

Messaggio Da araba il Ven 15 Apr 2011 - 0:14

le scuse ora non servono a nulla visto che come al solito ti sei reso in tre topic volutamente gratuitamente provocatorio malgrado tu sia stato anche già ripreso secondo i dettami ben descritto da Gianluca


@GIANLUINI DICA ha scritto:Chiros ma quali sarebbero esattamente i tuoi problemi? No perchè mi piacerebbe sapere se uno partecipa alla vita del forum con lo spirito di condividere la passione verso il tennis con altre persone o vuole esclusivamente "fare salotto" cercando in ogni occasione qualche appiglio per provocare o creare polemica. Questa mia considerazione non è rivolta esclusivamente nei tuoi confronti ma anche a coloro che infrangendo le regole della buona convivenza creano confusione! Chi sono le persone che vorrebbero essere riammesse ?Anzi onestamente non lo voglio sapere però scrivi per giusta causa oppure solo per sentito dire? Facciamoci un esame di coscienza in generale, ogni giorno ci sono utenti (e non sto parlando dei nuovi iscritti) che creano 3d doppi tritati e ritritati,facendo uno scarso uso della funzione "cerca" o altri che intervengono OT nelle inserzioni del mercatino anche se non hanno il minimo interesse verso la racchetta in vendita;ho elencato solo le problematiche più frequenti ma ce ne sarebbero altre.....
Sono questi a mio avviso i VERI problemi che dobbiamo cercare "insieme" di risolvere....Tutto il resto è NOIA....come diceva anche una famosa canzone.
Chiedo scusa agli Admin e ai mod ma questa cosa mi è proprio uscita dai denti , in tutti i giorni dobbiamo aver a che fare con le difficoltà della REALE vita quotidiana cerchiamo di mantenere sano almeno questo piccolo spazio che io, e spero anche per voi ,ci regala qualche attimo di relax solo per noi.....

d'altra parte queste cose non le ho scritte io
http://www.passionetennis.com/t8087p45-livello-di-attenzione#126520

@chiros ha scritto:
@araba ha scritto:
C'è un sistema ancora migliore,
Servi ace e rispondi vincenti, il tutto forte e sulla riga, se poi prendi sempre l'incrocio delle righe vinci 6-0 con lode !
Nano, è una scelta da fare, vincere o divertirsi giocando così, e non c'è niente di male a scegliere la seconda opzione. Se poi ti và di vincere altro discorso, ovvio che così non si fa.
Ma attenzione ad una cosa, il tennis è sport molto complesso e quando mi son trovato con ragazzi che hanno compreso e messo assieme tutti i pezzi di questo puzzle, hanno anche compreso che il divertimento maggiore è fare un punto costruendolo senza forzare nessuna palla.
La costruzione del gioco e la costruzione della partita sono per me il vero divertimento, e tanto più facile è il vincente dopo costruzione e tanto più lineare è una mia vittoria in una partita tanto più mi diverto.
Provare per credere.

Questo lo stampo e lo appendo al muro.
Sembrerò ingenuo ma mi hai aperto un mondo!
Grazie.
Ora per favore, mi dici quali sono le discussioni in cui sei intervenuta(o?) così mi leggo tutto Very Happy

http://www.passionetennis.com/t7157p90-velocizzare-braccio-nel-diritto-e-servizio#125614
@chiros ha scritto:Sul servizio cobra non ci avevo capito niente. Nessuno faccia caso a quello che ho scritto.
Torno a leggere di più e a scrivere di meno. Embarassed

E detto chiaro e tondo, questa è una parte del messaggio scritto a chi di competenza, se questo forum ripete gli stessi errori del passato che tutti hanno capito essere errorii e che tutti hanno evitato di ripetere, per me personalmente chiude qui.

ascoltami bene alessandro, è la terza provocazione, stiamo giocando a che ? a fare le provocazioni o a far un forum, questa per me è l'ultima che passa liscia poi qui chiudo e me ne vado per la seconda volta per la stessa ragione della prima.
Io mi chiedo, è possibile che sia permesso impunemente continuare a sparare giudizi gratuiti contro le persone invece di dare le proprie opinioni e motivandole ?
questo per me è l'ultimo, non sono qui per essere provocato, ma per chiaccherare in pace di tennis.

araba
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 415
Data d'iscrizione : 18.02.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Analisi servizio e diritto da foto di Grigor Dimitrov

Messaggio Da Ospite il Ven 15 Apr 2011 - 0:27

Avevo chiesto a Ibra di astenersi da " soffiare sul fuoco" ...e educatamente l' ha fatto.
Ora, volete gentilmente riportare la discussione su un binario di tranquillita' verbale?
Vi ringrazio

R


Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Analisi servizio e diritto da foto di Grigor Dimitrov

Messaggio Da araba il Ven 15 Apr 2011 - 4:49

Da parte mia non c'è proprio nessuna discussione perchè non c'è proprio più nessun post se non viene preso un provvedimento nei confronti di chi cerca e vuole espressamente la rissa allo scopo di impedire di fare forum.
E visto che questo personaggio cerca espressamente questo glielo si regala per la seconda volta.
Tanti auguri e figli maschi..............

araba
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 415
Data d'iscrizione : 18.02.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Analisi servizio e diritto da foto di Grigor Dimitrov

Messaggio Da Alessandro il Ven 15 Apr 2011 - 10:06

@araba ha scritto:
@chiros ha scritto:Alba, che aggiungere oltre queste foto? Niente Smile
per uno che non ne sà niente no, ci sono differenze fondamentali che ovviamente non sei in grado di cogliere

@araba ha scritto:
@alba77 ha scritto:
@araba ha scritto:
@chiros ha scritto:Alba, che aggiungere oltre queste foto? Niente Smile
per uno che non ne sà niente no, ci sono differenze fondamentali che ovviamente non sei in grado di cogliere

Differenze che nemmeno io saprò cogliere. Spiega meglio in cosa consistono - poi ovvio che sono delle foto e come diceva Vet è difficile analizzarle bene. Ma tu cosa cogli nello spcifico?
Altri consigli per farci migliorare attraverso il book fotografico Very Happy
no alba, finchè alcune cose non vengono chiarite da chi di competenza non scrivo più nel forum

Basta........ Se interessati all'argomento partecipate pure, senza la presunzione di essere chissà chi e chissà cosa.
Il forum sta qui anche per confrontarsi tra chi è d'accordo e chi no, ma non per questo bisogna etichettarsi e mandarsi frecciate gratuite o "pseudo-minacce" assolutamente fuori luogo.

Io stesso poteri millantarmi grande maestro e veterano del tennis, potrei sparare cannonate assurde su argomenti interessanti senza capirci nulla. Sta poi a voi capire e semplicemente ignorare, senza alimentare altri fuochi.
Prima o poi mi scoccerei e cambierei atteggiamento.

I mod lavorano parecchio per sistemare il forum; evitiamo quindi di metterli anche a fare i montaggi per nuove edizioni di telenovelas viste e riviste ...

_____________________________________________________________

Alessandro
Amministratore
Amministratore

Numero di messaggi : 2748
Età : 39
Località : Acireale (CT)
Data d'iscrizione : 17.11.08

Profilo giocatore
Località: Acireale (CT)
Livello:
Racchetta: Head Graphene Touch Pro - Fischer Black Granite N°1

http://www.passionetennis.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Analisi servizio e diritto da foto di Grigor Dimitrov

Messaggio Da Felipo il Ven 15 Apr 2011 - 10:18

@alba77 ha scritto:
Cmq ecco il video:




Davvero un peccato che la telecamera a questa altezza non venga utilizzata più spesso nelle riprese televisive... è incredibile quante sfumature degli scambi si perdano attraverso le solite inquadrature da "dirigibile" o troppo schiacciate.
L'altezza di palla sulla rete e al rimbalzo (che è una componente fondamentale di ogni colpo e sottolinea quanta rotazione è stata utilizzata), la vera dinamica dello swing, il footwork: tutte cose che si perdono con le inquadrature sbagliate.
Davvero un peccato.

Felipo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1256
Data d'iscrizione : 13.06.09

Profilo giocatore
Località: Friuli
Livello: 4.0 itr / 4.4 Fit
Racchetta: Aeropro Drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: Analisi servizio e diritto da foto di Grigor Dimitrov

Messaggio Da jagui il Ven 15 Apr 2011 - 10:35

Araba ha già dimostrato più e più volte il suo livello di competenza, e secondo me i suoi contributi tecnici sono una grande ricchezza per questo forum, che lui elargisce sempre in maniera altruistica. Insomma è un grande.

Ricordiamocelo sempre prima di criticarlo superficialmente, perchè in questi casi è più probabile che siamo noi a non aver compreso in pieno i particolari.

Spesso nei forum in generale gli utenti non sempre riescono ad ignorare i messaggi che andrebbero semplicemente ignorati, ed in questi casi è fondamentale il lavoro degli admin, che a mio personalissimo avviso dovrebbero tutelare gli utenti che arricchiscono il forum di contenuti di qualità, come araba, e non esitare troppo a prendere eventuali provvedimenti, anche a costo di perdere la totale neutralità, che alla lunga non coincide con gli interessi di un forum di livello.

jagui
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1460
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 04.03.11

Profilo giocatore
Località: Roma Nord
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Babolat Pure Drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: Analisi servizio e diritto da foto di Grigor Dimitrov

Messaggio Da guidoyouth il Ven 15 Apr 2011 - 11:12

boh anche a me capita di notare dei difetti nella tecnica di un campione. difetti che possiamo anche chiamare differenze di efficacia di un colpo che saltano all'occhio se paragonati ad altri giocatori forti. un po' come dire che il dritto di gasquet è meno efficace di quello di nadal, poi è chiaro che il dritto di gasquet è un signor colpo.
e se noto questa differenza non è che voglio andare ad allenarlo al posto di piatti... Smile

pace fratelli afro

guidoyouth
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1505
Età : 38
Località : Saluzzo
Data d'iscrizione : 19.03.10

Profilo giocatore
Località: saluzzo
Livello: zero
Racchetta: head extreme microgel mp teflon

Tornare in alto Andare in basso

Re: Analisi servizio e diritto da foto di Grigor Dimitrov

Messaggio Da Alessandro il Ven 15 Apr 2011 - 11:18

Vorrei finisse qui il discorso di araba.
A fronte della preparazione dell'utente in questione di cui potrei solo togliermi il cappello in quanto molto preparato ed esperiente, sono stati presi provvedimenti
* sulla base di eventi storici che hanno portato a ban definitivo
*sulla base di reiscrizioni con nuovo nick (non consentito come da regolamento del forum)
* sulla base di tante segnalazioni, sulla base di ciò che ho sondato per altri forums
* sulla base di ciò che ho letto in questo post
* sulla base di ciò che ho ricevuto come messaggi privati (con tanto di frasi colorite...!)
* sulla base del lavoro triplicato dei mod, sulla base del lessico utilizzato
* sulla base..............DEBBO ANCORA CONTINUARE?......

A volte essere troppo buoni porta a prenderla in un posticino poco gradito, io in prima persona.

Buona navigazione a tutti.

_____________________________________________________________

Alessandro
Amministratore
Amministratore

Numero di messaggi : 2748
Età : 39
Località : Acireale (CT)
Data d'iscrizione : 17.11.08

Profilo giocatore
Località: Acireale (CT)
Livello:
Racchetta: Head Graphene Touch Pro - Fischer Black Granite N°1

http://www.passionetennis.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Analisi servizio e diritto da foto di Grigor Dimitrov

Messaggio Da alba77 il Ven 15 Apr 2011 - 16:56

@Veterano ha scritto:Ci sono delle regole che ci dicono che la massima flessione delle gambe avviene allo stesso momento in cui la pallina si trova nel punto massimo in ascesa .La complessita di questo fattore è di quanto noi siamo in grado di flettere le gambe con continuita' senza perdere in efficacia.Un caricamento molto marcato stile Roddick dovrebbe generare maggior potenza,pero il lato negativo di questo e che bisogna avere dei muscoli super allenati per spingere cosi con le gambe ed avere una buona efficacia per tutta la partita.Perció dimentichiamoci di caricare come fa Roddick ma anche come fanno tanti altri pro che caricano meno, almeno di non avere una muscolatura tale da potercelo permettere.Secondo gli studi biomeccanici l'angolo corretto di flessione delle ginocchia è di 110 gradi piú o meno.
@Veterano ha scritto:Visto che il post lo ha aperto Alba rispetto al servizio ed alla posizione in punta di piedi direi............lascia stare il video e cerca la tua di posizione,che puo essere piu in punta o meno,con piu caricamento delle gambe o meno,con uno swing piu corto o meno.........ma che risulti alla fine della fiera un colpo efficace e costante nel tempo............e facendo i tornei e avendo un maestro che ti segue i problemi si cercheranno di risolvere e si impostera' un servizio in base alle tue potenzialita-capacita', tecniche e fische.
Da soli possiamo veramente credere e vedere di tutto ma migliorare senza un occhio "capace" e veramente difficile.
Conclusione alla quale sono arrivata da sola, non conoscendo la regola, grazie alla videoanalisi e rivedendo gli slow motion di Roanic. Come ho scritto lì questo mi aiuterà a trovare il timing migliore con dei punti di riferimento
Infatti al nostro livello al corso che frequento i maestri non ci fanno ancora usare la componente di spinta con le gambe - lo faccio io, grazie al rivedere gli slow motion dei pro da mesi e mi trovo meglio che omettendo questo particolare come resa della battuta, però rivedendo dei miei video vedo che flettevo poco un mese-2 fa - ecco perché cercavo di capire se stare o meno sulle punte e volevo esaminare in questo 3d un giocatore "più umano" di un RF.
Posso aggiungere che essendo io una persona perfezionista e avendo lo spirito di imparare e aggiungere qualcosa di nuovo, qualcosa di più (in tutti gli ambiti) le info sul web e i video mi hanno molto aiutato e mi affido all'occhio del mestro se la strada intrappresa di volta in volta è giusta. Eh sì - anche i tornei pian piano mi daranno quello che mi serve.

Questa me la segno.

@Veterano ha scritto:poi c'e gente che fa analisi dei video da anni e sempre aggiungendo una buona completezza tecnica riesce a capirle da subito...........
@guidoyouth ha scritto:boh anche a me capita di notare dei difetti nella tecnica di un campione. difetti che possiamo anche chiamare differenze di efficacia di un colpo che saltano all'occhio se paragonati ad altri giocatori forti. un po' come dire che il dritto di gasquet è meno efficace di quello di nadal, poi è chiaro che il dritto di gasquet è un signor colpo.
e se noto questa differenza non è che voglio andare ad allenarlo al posto di piatti... Smile

pace fratelli afro
Certamente - come fanno un po' su colpo da campione e trovano dei piccoli difetti ai pro. Con il fior fiere di allenatori che ha Dimitrov, vorse questo sarà un "difetto" irrilevanti rispetto al resto di cose da fare...

@Veterano ha scritto:Allora se vogliamo puntualizzare senza entrare in polemica con nessuno,fin dal primo momento mi sono saltate all' occhio dalle foto che c'e un evidente differenza tra Federer e Dimitrov e sta nei piedi.
Federer stà sugli avanpiedi, che sono quelli destinati alla spinta, Dimitrov sulle punte, in particolare su quella dietro e sulla punta non spingi, sull'avanpiedi, ovvero sulla parte avanti dei piedi, invece spingi. La differenza fondamentale è quella. Se fai l'arco in proporzione alla flessione, non puoi andare sulle punte altrimenti cadi.Dimitrov è sulle punte e se non cade è perchè non è arcuato. Se invece sei sull'avampiede fai presa per cui non cadi.
Se noti, in una delle foto prese di fianco si vede quanto fa l'arco, troppo poco rispetto al piegamento, mentre Federer ha un'arco sempre molto accentuato e non ha un caricamento di gambe spinto tanto come quello di Dimitrov.
Percio' al fin dei conti credo proprio che araba non sbagliasse,anche se come dico a me le foto non piacciono ma da quello che vedo la sostanza e quella,anche vedendolo in video........poi magari vedendolo dal vero mi toglierei tutti i dubbi ma le impressioni sono quelle.
Infatti ho postato le foto di RF non per scatenare la polemiche che ne è derivata ma per capire attraverso voi le EFFETTIVE differenze che il mio occhio non percepiva così bene. Per me di punte dei piedi si trattava - per me il corpo umano ha molte meno parti di quelle tecnicamente definibili ed ecco la differenza tra avmpiedi e punte!!!! Grazie del lumi!!!
Per arco si intende il piegamento della schiena? Qual'è la sia importanza? Cioè cosa perde un Dimitrov rispetto a Federer non eseguendolo a dovere?

mamma mia - addirittura i video non bastano per analizzare bene quello che uno fa. Dici per la prospettiva?

@Felipo ha scritto:
@alba77 ha scritto:
Cmq ecco il video:

Davvero un peccato che la telecamera a questa altezza non venga utilizzata più spesso nelle riprese televisive... è incredibile quante sfumature degli scambi si perdano attraverso le solite inquadrature da "dirigibile" o troppo schiacciate.
L'altezza di palla sulla rete e al rimbalzo (che è una componente fondamentale di ogni colpo e sottolinea quanta rotazione è stata utilizzata), la vera dinamica dello swing, il footwork: tutte cose che si perdono con le inquadrature sbagliate.
Davvero un peccato.
Davvero - mi sono salvata il video. Ogni tanto ad AO facevano vedere da quella inquadratura e che goduria

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: Analisi servizio e diritto da foto di Grigor Dimitrov

Messaggio Da chiros il Ven 15 Apr 2011 - 17:08

Alba, il tuo livello mi sembra sufficientemente alto per utilizzare la spinta delle gambe.
Il mio maestro me l'ha insegnata praticamente da subito. Come dice lui, serve a gestire bene il movimento della racchetta dietro la schiena e a "salire bene sulla palla" all'impatto. Conta tantissimo la spinta del piede posteriore.

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: Analisi servizio e diritto da foto di Grigor Dimitrov

Messaggio Da alba77 il Ven 15 Apr 2011 - 17:25

@chiros ha scritto:Alba, il tuo livello mi sembra sufficientemente alto per utilizzare la spinta delle gambe.
Il mio maestro me l'ha insegnata praticamente da subito. Come dice lui, serve a gestire bene il movimento della racchetta dietro la schiena e a "salire bene sulla palla" all'impatto. Conta tantissimo la spinta del piede posteriore.
Saranno anche metodi di insegnamento o pazienza Very Happy
Siccome io mi spingo da mesi - non stacco bene o per niente da terra, ma una piccola spinta c'è.
Questo grazie alla memoria di 10 e più anni fa dei servizi di un certo Sampras (che staccava altissimo - idea che mi sono fatta sull'importanza di staccare) e grazie all'attuale tecnologia che ci fa rivedere anche in slow motion i dettagli.
Qualche mia collega di apprendimento non spingendo e vedendomi staccare o rimanere in punta chiedeva al maestro se dovesse fare come me e lui rispose che non doveva ancora pensare alla spinta di gambe.

Ora mi sto impegnando a scendere di più. Ieri sono scesa di più e spingendo in su proseguivo con lo swing dopo la trophy pose e servivo meglio - ovvio senza continuità - ma ripeto - finalemnte ho trovato i punti chiave di riferimento. Cercherò di trovare i 110° ottimali spiegati da Veterano.
L'importanza sulla spinta del piede posteriore l'ho imparata grazie a FYB e mi ha aiutato molto - anche a non fare il passo col piede dx in avanti ma a tenerlo indietro Smile

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: Analisi servizio e diritto da foto di Grigor Dimitrov

Messaggio Da chiros il Ven 15 Apr 2011 - 17:45

Il salto deve essere una conseguenza della spinta. Ripeto, per chiarezza, quello che dice il mio maestro ma per esempio anche Sbardellati a Colpo da Campione.

L'angolo di piegamento dipende molto anche dalla tua potenza muscolare, magari in partita ti potresti affaticare.

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: Analisi servizio e diritto da foto di Grigor Dimitrov

Messaggio Da alba77 il Ven 15 Apr 2011 - 18:12

@chiros ha scritto:Il salto deve essere una conseguenza della spinta. Ripeto, per chiarezza, quello che dice il mio maestro ma per esempio anche Sbardellati a Colpo da Campione.

L'angolo di piegamento dipende molto anche dalla tua potenza muscolare, magari in partita ti potresti affaticare.

Intanto mi alleno a scendere poi se mi stanco lo farò di meno.
Negli scambi ho imparato a scendere bene e non mi affatico grazie al fatto che mi si è rafforzata la muscolatura delle gambe e in particolar modo polpacci e mi si è creato un muscolone ben sporgente appena esterno alla tibbia affraid

Negli scambi quando salto è sempre una conseguenza, anche nel servizio se mi spingo da più baso tendo a saltare, ma se non sbaglio nel servizio è un po' diverso e il salto SERVE per prendere la palla più in alto possibile e fa parte del timing.

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: Analisi servizio e diritto da foto di Grigor Dimitrov

Messaggio Da Veterano il Ven 15 Apr 2011 - 22:23

Vedi Alba il discorso del servizio di Dimitrov considerando il fattore che evidentemente sta piú sulle punte e non spinge come potrebbe e da valutare conoscendo il suo percorso e come dicevo con statistiche alla mano,alla fine il colpo e efficace,se le statistiche i mano mi dicessero che deve migliorarlo per forza le cose sarebbero differenti e allora,magari si potrebbe lavorare per migliorare,se no punta di piedi o no,arco piú accentuato o meno non lo vado a toccare minimamente,anche perche' se lo fa cosi e perche' o nessuno lo a mai corretto in fase di costruzione o perche' il massimo che riesce a tirarci fuori con questo tipo di spinta e questo e punto,se poi vai a pensare che per eliminare un diciamo "errore" devi perdere un casino di tempo e di tempo a livello pro non ce ne ,perche' il tempo che perdi solo a mantenere quello che hai ti mangia tutte le ore di allenamento per ció si interviene solo in caso di effettiva necessita.
Lo stesso vale per qualsiasi giocatore,si da una base e poi quanto devi flettere con le ginocchia quanto devi fare arco quanto devi andare giu con la racchetta lo capirai tu con tante ore di cesto ed allenamento e chiaramente in base alle tue possibilita' fisiche cercherai di gestire il tutto.I video si ti possono aiutare a capire determinate cose ma alla fine sei tu che costruirai con il tempo una tua particolare meccanica partendo da una base tecnica corretta che il maestro ti deve dare .Non tutti possono servire come Roddick per i diversi problemi che tutti sappiamo o come Mc Enroe con i piedi paralleli alla rete e con una torsione di busto cosi accentuata come faceva lui.............ognuno deve trovare la sua strada con l'aiuto di un occhio attento.
Per il discorso dei video dei pro se li guardi bene tutti commettono degli errori,a partire da Federer in certi casi e veramente difficile vederli almeno che non siano evidenti perché sempre di colpi eccezionali stiamo parlando,poi se il colpo e efficace anche se viziato da un errore a volte e meglio mettersi a guardare, e se continua a funzionare non fare un bel niente...........vedi il dritto di Berasategui,poco tempo fa dopo un simposio di tennis con Luis Mediero che in Spagna e molto conosciuto ed e 'stato nominato come miglior allenatore del mondo per diverse volte,guardando giocare dei ragazzini in particolare uno con un dritto stile Berasategui,ma che anche se con un movimento particolare e una presa veramente impossibile tirava mazzate a destra e sinistra e non sbagliava un tubo, un allenatore vedendolo ha commentato: si si tira botte ma guarda che tecnica...... fa pena bisognerebbe cambiare qualcosa.........bene sentendo questo Mediero ha risposto: prima di cambiare qualcosa in certi casi io lo seguirei per bene, il colpo e efficace e non sbaglia neanche se gli spari io prima di cambiare aspetterei............
Bueno detto questo che ognuno ne tragga le conclusioni che vuole

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1990
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Analisi servizio e diritto da foto di Grigor Dimitrov

Messaggio Da alba77 il Sab 16 Apr 2011 - 19:04

Un po' come Dolgopolov che ha dei colpi strani che sentendo in tv alcuni definirebbero scorretti per un giocatore di bassa categoria, mentre a lui rendono bene.

Per quanto riguarda vedere i video dei pro ecc - ovviamente lo scopo e prendere spunti, focalizzare i punti chiave e avere dei riferiemnti. Io alla mia età non posso arrivare alla loro perfezione (o imperfezione minima se vuoi), ma attraverso gli spunti posso cercare di migliorare.
E il maestro ti può spiegare qualcosa, ma se non riesci a capire e vedere bene il particolare non vai avanti - poi di colpo lo noti e qualcosa si sblocca...

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: Analisi servizio e diritto da foto di Grigor Dimitrov

Messaggio Da chiros il Lun 18 Apr 2011 - 9:26

@alba77 ha scritto:
@chiros ha scritto:Il salto deve essere una conseguenza della spinta. Ripeto, per chiarezza, quello che dice il mio maestro ma per esempio anche Sbardellati a Colpo da Campione.

L'angolo di piegamento dipende molto anche dalla tua potenza muscolare, magari in partita ti potresti affaticare.

Intanto mi alleno a scendere poi se mi stanco lo farò di meno.
Negli scambi ho imparato a scendere bene e non mi affatico grazie al fatto che mi si è rafforzata la muscolatura delle gambe e in particolar modo polpacci e mi si è creato un muscolone ben sporgente appena esterno alla tibbia affraid

Negli scambi quando salto è sempre una conseguenza, anche nel servizio se mi spingo da più baso tendo a saltare, ma se non sbaglio nel servizio è un po' diverso e il salto SERVE per prendere la palla più in alto possibile e fa parte del timing.

Bene per i muscoli Very Happy
Spero tu non sia così poco alta da aver necessità assoluta di saltare, altrimenti il salto non è un obbligo. Però non ci insisto oltre perchè l'ho detto prima Very Happy

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: Analisi servizio e diritto da foto di Grigor Dimitrov

Messaggio Da Alessandra76 il Lun 18 Apr 2011 - 9:33

@alba77 ha scritto:
L'importanza sulla spinta del piede posteriore l'ho imparata grazie a FYB e mi ha aiutato molto - anche a non fare il passo col piede dx in avanti ma a tenerlo indietro Smile

Per mia esperienza la maggior spinta si ha dal piede avanti....anche perché la palla dovresti averla proprio lì sopra....poi il salto dovrebbe venir naturale con l'intento di andare a prendere la palla in alto Smile

Alessandra76
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2173
Età : 40
Località : Roma
Data d'iscrizione : 05.11.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.3 FIT
Racchetta: Dunlop: Biomimetic 300tour (97 18*20)

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum