Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Corde "polivalenti"

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Corde "polivalenti"

Messaggio Da Voloidion il Mer 6 Apr 2011 - 17:30

come avrete capito dal titolo di corde non capisco una cippa..... chiedo pertanto ai più esperti se esiste una corda con le seguenti caratteristiche:
1) confortevole, dato che alla mia età non voglio cominciare con i problemi al gomito
2) potente, visto che io gioco in pressione da fondo
3) spinnosa, dal momento che mi apro il campo con dei colpi in top non
esasperato per poi cercare di chiudere

mi rendo conto che la mia è una domanda stupida, ma leggendo i vari post sulle corde sono andato in confusione, dato che ce ne sono troppe e non riesco a fare il punto della situazione. grazie


Voloidion
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 109
Età : 51
Località : Bergamo
Data d'iscrizione : 08.09.10

Profilo giocatore
Località: Bergamo
Livello: ITR 3.68
Racchetta: Volkl PB8/ Volkl Organix 7 310

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde "polivalenti"

Messaggio Da Eiffel59 il Gio 7 Apr 2011 - 5:56

Non è una domanda stupida, è solo (relativamente) confusa....
Allora...il punto 1) ci porterebbe diretti ad un multi, meglio se in poliuretano tipo i migliori di TF, o a filamenti ritorti e resinati tipo il Weisscannon Explosiv!.
Però il punto 2) contrasta un po' col primo , perchè i multi sono si "veloci" ma normalmente meno "potenti" (che è un'altra cosa) di quanto non sia un mono...oltretutto più indicato per un gioco di pressione, non fosse altro per l'elevata resistenza meccanica, limitata nei multi. Il punto 3) è quello che manda un po' in confusione...chiedi una corda "spinnosa" -cosa che i multi tranne rari casi non sono e comunque non certo all'altezza dei mono più recenti- ma poi affermi che i tuoi colpi non sono esasperatamente liftati...

Soluzioni? un ibrido (al quale però non hai accennato) con un mono "new gen" meglio se gommato, sagomato o no -ne producono isospeed, SuperString, Solinco, Starburn, Discho, Babolat, Topspin, Mantis- con un buon multi non necessariamente "top" a tensioni mediobasse tipo 22/24 oppure un fullbed di multi non in microfilamenti ma in striscie (meno elastico di quelli in microfilamenti ma più robusto e con un potenziale di spin maggiore) come quelli commercializzati da Head, isospeed, Superstring, Solinco, Starburn ed Ashaway USA.

Per darti un aiuto più "sul pezzo" dovrei però sapere con quale corda e tensione ti trovi meglio e quali sono i punti di forza -e le manchevolezze- del tuo setup attuale...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40494
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde "polivalenti"

Messaggio Da andrea1672 il Gio 7 Apr 2011 - 11:41

@Eiffel59 ha scritto:oppure un fullbed di multi non in microfilamenti ma in striscie (meno elastico di quelli in microfilamenti ma più robusto e con un potenziale di spin maggiore) come quelli commercializzati da Head, isospeed, Superstring, Solinco, Starburn ed Ashaway USA.

L'Head Rip Control è fra questi "in striscie"? Invece quali sono i modelli delle altre marche che hai citato?

andrea1672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1983
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 07.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4.5/5.0 - Fit 4.3; Istruttore 1˚grado FIT
Racchetta: Babolat Pure Storm Tour GT; ZUS (prot.-49RA); Yonex AI98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde "polivalenti"

Messaggio Da Voloidion il Gio 7 Apr 2011 - 12:09

sei sempre molto gentile Eiffel e in effetti leggendo la tua risposta mi accorgo di aver fatto ulteriore casino! Cerco di precisare: non sono un arrotino ma gioco un discreto top da fondo per poter entrare in campo e chiudere con un piattone. Attualmente uso un ibrido, NRG carbon a 24 sulle verticali e syngut a 25 sulle orizzontali che mi permette di "sparare forte". In compenso non sento la pallina che "scivola via", non prende il giro ed è si veloce ma poco pesante.
é un setup obbligato in quanto il mio incordatore di sfiducia, incordando in full mono a 2 nodi, mi ha deformato la racchetta (e il gomito); con l'ibrido lo obbligo a fare 4 nodi.
P.S. un incordatore sull'asse bergamo-sarnico?

grazie!


Voloidion
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 109
Età : 51
Località : Bergamo
Data d'iscrizione : 08.09.10

Profilo giocatore
Località: Bergamo
Livello: ITR 3.68
Racchetta: Volkl PB8/ Volkl Organix 7 310

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde "polivalenti"

Messaggio Da Eiffel59 il Gio 7 Apr 2011 - 12:16

Il RIP Control (e tutte le corde RIP, con diverse sfumature) essendo prodotti da isospeed, lo sono; isospeed è -per la linea multi- integralmente prodotta con questa tecnologia, e così pure SuperString; Solinco ha la Tru Feel ed un altra in uscita (pare Tru Power), Starburn ha la Gut Power (ed avrà, eccellente, la Legendary, con fasce di microfibra e guaina in kevlar) ed Ashaway USA con la linea Dynamite Zyex

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40494
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde "polivalenti"

Messaggio Da Ragus il Gio 7 Apr 2011 - 14:42

Mario la Legendary è la corda che mi dicevi come alternativa alle WC 6Star?

Ragus
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 174
Località : UK
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: Coventry
Livello:
Racchetta: Tecnofibre T-Fight 300 Dynacore custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde "polivalenti"

Messaggio Da Eiffel59 il Gio 7 Apr 2011 - 16:06

Esattamente....anche se a livello materiali è un salto in avanti...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40494
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde "polivalenti"

Messaggio Da morganti_andrea il Ven 8 Apr 2011 - 2:09

@Voloidion ha scritto:sei sempre molto gentile Eiffel e in effetti leggendo la tua risposta mi accorgo di aver fatto ulteriore casino! Cerco di precisare: non sono un arrotino ma gioco un discreto top da fondo per poter entrare in campo e chiudere con un piattone. Attualmente uso un ibrido, NRG carbon a 24 sulle verticali e syngut a 25 sulle orizzontali che mi permette di "sparare forte". In compenso non sento la pallina che "scivola via", non prende il giro ed è si veloce ma poco pesante.
é un setup obbligato in quanto il mio incordatore di sfiducia, incordando in full mono a 2 nodi, mi ha deformato la racchetta (e il gomito); con l'ibrido lo obbligo a fare 4 nodi.
P.S. un incordatore sull'asse bergamo-sarnico?

grazie!

beh io mi incordo le racchette da solo , ma mauro sport a bergamo è conosciutissimo e pure bravo mi sembra , no ?

morganti_andrea
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 492
Età : 54
Data d'iscrizione : 11.06.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: brock
Racchetta: di ogni colore

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde "polivalenti"

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 8 Apr 2011 - 6:06

andrea, dagli il tuo indirizzo che al confronto... Rolling Eyes che a Bergamo oramai sia quasi monopolista ok, ma incordare bene è un'altra cosa...il problema è sempre lo stesso, tu dagli una racchetta "delicata", od un pattern obbligato tipo Yonex e lui va indefesso per la sua strada, noncurante di richieste specifiche..ho due RDiS 002 Tour a negozio da fare che urlano vendetta... Twisted Evil

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40494
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde "polivalenti"

Messaggio Da Voloidion il Ven 8 Apr 2011 - 10:57

@Eiffel59 ha scritto:andrea, dagli il tuo indirizzo che al confronto... Rolling Eyes che a Bergamo oramai sia quasi monopolista ok, ma incordare bene è un'altra cosa...il problema è sempre lo stesso, tu dagli una racchetta "delicata", od un pattern obbligato tipo Yonex e lui va indefesso per la sua strada, noncurante di richieste specifiche..ho due RDiS 002 Tour a negozio da fare che urlano vendetta... Twisted Evil

appunto Very Happy Quello che più mi infastidisce è che, a fronte di richieste specifiche, ti guardano come fossi un demente e fanno quello che vogliono. Professionalmente mi sembra scorretto: richiedo una data corda montata a 4 nodi e al ritiro la corda non è quella (spiegazione= quella montata è la stessa cosa), i nodi sono 2 (spiegazione= non fare l'esaurito, si incorda tutto a 2 nodi a parte gli ibridi), la racchetta vibra di bestia e mi si svita il gomito.

P.S. L'incordatore non è quello citato prima

Voloidion
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 109
Età : 51
Località : Bergamo
Data d'iscrizione : 08.09.10

Profilo giocatore
Località: Bergamo
Livello: ITR 3.68
Racchetta: Volkl PB8/ Volkl Organix 7 310

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde "polivalenti"

Messaggio Da morganti_andrea il Ven 8 Apr 2011 - 11:14

@Voloidion ha scritto:
@Eiffel59 ha scritto:andrea, dagli il tuo indirizzo che al confronto... Rolling Eyes che a Bergamo oramai sia quasi monopolista ok, ma incordare bene è un'altra cosa...il problema è sempre lo stesso, tu dagli una racchetta "delicata", od un pattern obbligato tipo Yonex e lui va indefesso per la sua strada, noncurante di richieste specifiche..ho due RDiS 002 Tour a negozio da fare che urlano vendetta... Twisted Evil

appunto Very Happy Quello che più mi infastidisce è che, a fronte di richieste specifiche, ti guardano come fossi un demente e fanno quello che vogliono. Professionalmente mi sembra scorretto: richiedo una data corda montata a 4 nodi e al ritiro la corda non è quella (spiegazione= quella montata è la stessa cosa), i nodi sono 2 (spiegazione= non fare l'esaurito, si incorda tutto a 2 nodi a parte gli ibridi), la racchetta vibra di bestia e mi si svita il gomito.

P.S. L'incordatore non è quello citato prima

ciao sarei curioso di sapere chi ti incorda a suo piacimento (in qualche centro commerciale ...?), è già bello che non ti cambia pure la racchetta!!! non ti resta che andare da eiffel a brescia e vai sul sicuro .

morganti_andrea
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 492
Età : 54
Data d'iscrizione : 11.06.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: brock
Racchetta: di ogni colore

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde "polivalenti"

Messaggio Da Voloidion il Ven 8 Apr 2011 - 11:33

@morganti_andrea ha scritto:

ciao sarei curioso di sapere chi ti incorda a suo piacimento (in qualche centro commerciale ...?), è già bello che non ti cambia pure la racchetta!!! non ti resta che andare da eiffel a brescia e vai sul sicuro .

Ci sono già andato (è stato lui a farmi notare che la mia racchetta era incordata alla viva il parroco e quindi vibrava), ma perdo una mattinata di lavoro e coi tempi che corrono..... Sad Non è comunque un centro commerciale, anzi, un negozio sportivo discretamente conosciuto di cui per correttezza non faccio il nome.
Quindi..... dove vado ad incordare????? confused è vero, sono uno squallido giocatore autodidatta ma i miei soldi sono uguali a quelli di un seconda categoria Smile

Voloidion
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 109
Età : 51
Località : Bergamo
Data d'iscrizione : 08.09.10

Profilo giocatore
Località: Bergamo
Livello: ITR 3.68
Racchetta: Volkl PB8/ Volkl Organix 7 310

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde "polivalenti"

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 8 Apr 2011 - 13:40

Sacrosanta verità...ma mi fa veramente incaXXare (e di brutto) la spiegazione che ti hanno dato sui nodi, oltretutto falsa ed ipocrita.. Twisted Evil per non parlare poi della corda "uguale".... Shocked (ma ce l'hanno il database di riferimento prima di sparare caXXate del genere? )

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40494
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde "polivalenti"

Messaggio Da andrea1672 il Ven 8 Apr 2011 - 14:57

Spezzo, a tale proposito, una lancia in favore di Tennis House, qui a Roma, dove mi sto trovando molto bene ad incordare: vi dico solo che, senza nulla chiedere, ti incordano a 4 nodi perché comunque, come ti spiega Marco, l'incordatura tiene meglio la tensione. Complimenti, perché quando si lavora bene, è giusto dirlo... così come siamo sempre pronti a criticare quando qualche addetto ai lavori non ci soddisfa!

andrea1672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1983
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 07.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4.5/5.0 - Fit 4.3; Istruttore 1˚grado FIT
Racchetta: Babolat Pure Storm Tour GT; ZUS (prot.-49RA); Yonex AI98

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum