Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Un caso strano

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Un caso strano

Messaggio Da Alxander il Mer 30 Mar 2011 - 22:36

Direi che sono proprio un caso strano, ho sempre giocato a tennis con il rovescio a una mano, colpo che faccio anche piuttosto male, di sicuro il mio punto (più) debole.
Oggi allenamento, durante il palleggio l'idea bislacca, "proviamo a 2 mani!"


l'avessi mai fatto.

Diventa tutto più facile, il tempo sulla palla, l'impatto, il controllo e riesco anche a spingere!

direi che da oggi il mio rovescio sarà sempre a 2 mani!

A qualcuno è mai capitato o sono io un caso particolare?

Alxander
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 405
Età : 29
Località : Modena
Data d'iscrizione : 10.01.10

Profilo giocatore
Località: Modena
Livello: NTRP 3.0
Racchetta: Wilson n6.1 silver

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un caso strano

Messaggio Da araba il Gio 31 Mar 2011 - 1:41

@Alxander ha scritto:Direi che sono proprio un caso strano, ho sempre giocato a tennis con il rovescio a una mano, colpo che faccio anche piuttosto male, di sicuro il mio punto (più) debole.
Oggi allenamento, durante il palleggio l'idea bislacca, "proviamo a 2 mani!"


l'avessi mai fatto.

Diventa tutto più facile, il tempo sulla palla, l'impatto, il controllo e riesco anche a spingere!

direi che da oggi il mio rovescio sarà sempre a 2 mani!

A qualcuno è mai capitato o sono io un caso particolare?
capita si, normalmente a chi ha accumulato meno esperienza di gioco, più ne hai meno sei istintivo nei cambiamenti.

araba
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 415
Data d'iscrizione : 18.02.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un caso strano

Messaggio Da Hammer72 il Gio 31 Mar 2011 - 3:01

@Alxander ha scritto:Direi che sono proprio un caso strano, ho sempre giocato a tennis con il rovescio a una mano, colpo che faccio anche piuttosto male, di sicuro il mio punto (più) debole.
Oggi allenamento, durante il palleggio l'idea bislacca, "proviamo a 2 mani!"


l'avessi mai fatto.

Diventa tutto più facile, il tempo sulla palla, l'impatto, il controllo e riesco anche a spingere!

direi che da oggi il mio rovescio sarà sempre a 2 mani!

A qualcuno è mai capitato o sono io un caso particolare?

esattamente il contrario Very Happy

Hammer72
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4709
Età : 44
Località : Alessandria / Torino
Data d'iscrizione : 25.05.10

Profilo giocatore
Località: Alessandria
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: BABOLAT PURE AERO E APD GT ROLAND GARROS

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un caso strano

Messaggio Da calabrone67 il Gio 31 Mar 2011 - 14:39

@Alxander ha scritto:Direi che sono proprio un caso strano, ho sempre giocato a tennis con il rovescio a una mano, colpo che faccio anche piuttosto male, di sicuro il mio punto (più) debole.
Oggi allenamento, durante il palleggio l'idea bislacca, "proviamo a 2 mani!"


l'avessi mai fatto.

Diventa tutto più facile, il tempo sulla palla, l'impatto, il controllo e riesco anche a spingere!

direi che da oggi il mio rovescio sarà sempre a 2 mani!

A qualcuno è mai capitato o sono io un caso particolare?


prima di essere sicuro di aver cambiato il rovescio,aspetterei qualche altra ora e soprattutto qualche partita.da ragazzo (fissato per connors) iniziai ad imitare il mio idolo con rovescio bimane,poi quando arrivò il periodo dei tornei e le partite si fecero serie...tornò magicamente il mio rovescio monomane.premetto che è il mio colpo migliore anche se,potessi tornare indietro,non esiterei un attimo a farmi insegnare quello a 2 mani,oggi come oggi più efficace,soprattutto nella risposta al servizio Wink .tanti auguri per la tua eventuale scelta.

calabrone67
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 350
Età : 49
Località : teramo
Data d'iscrizione : 09.11.10

Profilo giocatore
Località: teramo
Livello: più dell'attuale 4.4
Racchetta: head prestige mp

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un caso strano

Messaggio Da gianlugi1978 il Gio 31 Mar 2011 - 14:53

Quando cominciai a giocare, il maestro ci indirizzò verso il rovescio bimane perchè, secondo lui, poichè eravamo molto piccoli (avevo 8 anni), poteva aiutarci nell'esecuzione, poi non l'ho più abbandonato anche per la mia fissa della "simmetria" del corpo, cioè il rovescio bimane avrebbe quanto meno fatto "partecipare" il braccio sx al gioco....

gianlugi1978
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1411
Età : 38
Località : Palagiano (Ta)
Data d'iscrizione : 30.06.10

Profilo giocatore
Località: Palagiano (Ta)
Livello: 4.2
Racchetta: Tecnifibre TFight 315 Ltd 16X19

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un caso strano

Messaggio Da Alxander il Gio 31 Mar 2011 - 18:18

oggi ad allenamento ho confermato del tutto il passaggio al rovescio bimane, in più finalmente sono riuscito a farmi allenare col gruppo 'serio' e sono migliorato più oggi che in un mese...
Contate che io col rovescio a una mano andavo sempre e solo di slice in partita, perchè non avevo assolutamente il movimento ma esteticamente mi piaceva di più... Embarassed

Alxander
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 405
Età : 29
Località : Modena
Data d'iscrizione : 10.01.10

Profilo giocatore
Località: Modena
Livello: NTRP 3.0
Racchetta: Wilson n6.1 silver

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un caso strano

Messaggio Da gianlugi1978 il Gio 31 Mar 2011 - 18:24

@Alxander ha scritto:oggi ad allenamento ho confermato del tutto il passaggio al rovescio bimane, in più finalmente sono riuscito a farmi allenare col gruppo 'serio' e sono migliorato più oggi che in un mese...
Contate che io col rovescio a una mano andavo sempre e solo di slice in partita, perchè non avevo assolutamente il movimento ma esteticamente mi piaceva di più... Embarassed
Poichè, immagino che tu sia in fase di costruzione della tecnica, è normale cambiare l'esecuzioni di tutti i colpi, perchè devi ancora formarti come giocatore...comunque il rovescio bimane io nn lo lascerei, mi trovo così bene da ritenerlo il mio colpo migliore!!!

gianlugi1978
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1411
Età : 38
Località : Palagiano (Ta)
Data d'iscrizione : 30.06.10

Profilo giocatore
Località: Palagiano (Ta)
Livello: 4.2
Racchetta: Tecnifibre TFight 315 Ltd 16X19

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un caso strano

Messaggio Da Alxander il Gio 31 Mar 2011 - 18:28

tra l'altro lo trovo anche più divertente da eseguire, adesso in ogni caso l'obbiettivo è automatizzare i movimenti giusti, e sarà una cosa molto lunga mi sà!

Alxander
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 405
Età : 29
Località : Modena
Data d'iscrizione : 10.01.10

Profilo giocatore
Località: Modena
Livello: NTRP 3.0
Racchetta: Wilson n6.1 silver

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un caso strano

Messaggio Da gianlugi1978 il Gio 31 Mar 2011 - 18:33

@Alxander ha scritto:tra l'altro lo trovo anche più divertente da eseguire, adesso in ogni caso l'obbiettivo è automatizzare i movimenti giusti, e sarà una cosa molto lunga mi sà!
Caro Alex, la soddisfazione non è ora, ma quando bastonerai gli "amanti dello stile" che disdegnano il rovescio bimane e tutti quelli che lo eseguono!!!! Very Happy Twisted Evil

gianlugi1978
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1411
Età : 38
Località : Palagiano (Ta)
Data d'iscrizione : 30.06.10

Profilo giocatore
Località: Palagiano (Ta)
Livello: 4.2
Racchetta: Tecnifibre TFight 315 Ltd 16X19

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un caso strano

Messaggio Da abracadabra78 il Ven 1 Apr 2011 - 1:21

@Alxander ha scritto:tra l'altro lo trovo anche più divertente da eseguire, adesso in ogni caso l'obbiettivo è automatizzare i movimenti giusti, e sarà una cosa molto lunga mi sà!
ehhh...io penso di avere un buon rovescio a una mano ma vorrei imparare il bimane,la cosa sicuramente e' lunga e ci vuole un buon maestro(e' pieno di mezzi maestri in giro) perlomeno per vedere se ci sono le basi....ogni tanto in palleggio ci provo e qualcuno esce bene,qualcuno va sul telone o a rete,insomma,a circa 10 anni mi hanno insegnato il monomane,nn so se sia fattibile la cosa,ma almeno ci provo....cmq stilisticamente mi piace di piu' a una mano ma come efficacia molto meglio il bimane....nn lo insegnerebbero al 90% dei bambini altrimenti.......nel tennis moderno bisogna avere il rovescio quasi all'altezza del dritto....

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un caso strano

Messaggio Da gianlugi1978 il Ven 1 Apr 2011 - 10:52

@abracadabra78 ha scritto:
@Alxander ha scritto:tra l'altro lo trovo anche più divertente da eseguire, adesso in ogni caso l'obbiettivo è automatizzare i movimenti giusti, e sarà una cosa molto lunga mi sà!
ehhh...io penso di avere un buon rovescio a una mano ma vorrei imparare il bimane,la cosa sicuramente e' lunga e ci vuole un buon maestro(e' pieno di mezzi maestri in giro) perlomeno per vedere se ci sono le basi....ogni tanto in palleggio ci provo e qualcuno esce bene,qualcuno va sul telone o a rete,insomma,a circa 10 anni mi hanno insegnato il monomane,nn so se sia fattibile la cosa,ma almeno ci provo....cmq stilisticamente mi piace di piu' a una mano ma come efficacia molto meglio il bimane....nn lo insegnerebbero al 90% dei bambini altrimenti.......nel tennis moderno bisogna avere il rovescio quasi all'altezza del dritto....
Abra (sbaglio o prima eri Ibra? geek) hai centrato il nocciolo della faccenda, il rovescio all'altezza del dritto e con il bimane, molte volte, il rovescio diventa molto + solido del dritto stesso.

gianlugi1978
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1411
Età : 38
Località : Palagiano (Ta)
Data d'iscrizione : 30.06.10

Profilo giocatore
Località: Palagiano (Ta)
Livello: 4.2
Racchetta: Tecnifibre TFight 315 Ltd 16X19

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum