Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Top e piatto nel dritto

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Top e piatto nel dritto

Messaggio Da Juan Carlos Ferrero il Mar 22 Mar 2011 - 18:35

Tra un dritto in top ed uno piatto il finale è lo stesso ma cambia quanto si va sotto la palla con la racchetta prima dell'impatto o c'è anche qualcos altro?

Juan Carlos Ferrero
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 462
Data d'iscrizione : 23.12.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: Da definire.
Racchetta: Babolat Pure Drive Roddick 2009

Tornare in alto Andare in basso

Re: Top e piatto nel dritto

Messaggio Da Juan Carlos Ferrero il Mar 22 Mar 2011 - 19:48

Nessuno ha una risposta?

Juan Carlos Ferrero
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 462
Data d'iscrizione : 23.12.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: Da definire.
Racchetta: Babolat Pure Drive Roddick 2009

Tornare in alto Andare in basso

Re: Top e piatto nel dritto

Messaggio Da alba77 il Mar 22 Mar 2011 - 20:21

Per colpo piatto intendi quello con il quale ci si aproccia al tennis per la prima volta?
Perché nel tannis ad alti livelli (non PRO, ma anche uno che comincia a fare dei tornei di 4ª secondo me) il diritto piatto al 100% non esiste più - è sempre un colpo un po' coperto, più agressivo del top spin vero e proprio, ma pur sempre con una minima rotazione in top, viaggià più velocemnete ed ha una traiettoria molto più bassa.

Le differenze cominciano dall'apertura e ci sono molte parole da spendere in merito.

Se parliamo di diritto piatto da principiante si usa grip eastern l'apertira è molto più semplice ma diversa dal diritto avanzato e la chiusura e sopra la spalla.

Sull'apertura del diritto più avanzato invece puoi leggere un po' qui ( http://www.passionetennis.com/t7847-anticipo-di-gomito-nel-servizio-e-nel-dritto )
Poi Se si da meno spin, quindi colpo più agressivo e piatto il finale è all'altezza della spalla (Es. Federer), se si adotta il diritto a tergicristallo (es.Soderling) il finale è più in basso - altezza tra vita e petto e se si vuole dare un top più esagerato il finale va sopra la testa (es. Nadal)

Ovviamente ho preso dei nomi che possono essere affiancati da molti altri giocatori e inoltre ciascuno di loro adotta tutte quante le tecniche in base alla situazione. Ma come li ho "classificati" è in base allo stile di gioco e abitudine a colpire.

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: Top e piatto nel dritto

Messaggio Da Juan Carlos Ferrero il Mar 22 Mar 2011 - 20:43

No per diritto piatto intendo mezzo top e per top intendo top accentuato. Un diritto completamente piatto non starà mai in campo!
Sull'apertura fino al punto di impatto l'impostazione da top spin ce l'ho (facendo riferimento alla presa semiwestern). Volevo sapere giusto dei diversi finali che però se si esclude quello di Nadal si vedono fare agli altri spagnoli toppatori finali che vanno sopra la spalla alla Federer. Soderling è un caso a parte per il suo dritto ci vuole tutto un altro braccio che alla mia età giovane non s'ha!

Juan Carlos Ferrero
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 462
Data d'iscrizione : 23.12.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: Da definire.
Racchetta: Babolat Pure Drive Roddick 2009

Tornare in alto Andare in basso

Re: Top e piatto nel dritto

Messaggio Da alba77 il Mar 22 Mar 2011 - 21:00

Il diritto completamente piatto si usa ancora, ma per chi momincia e da novellini si trira piano e di conseguenza i colpi rimangono in campo Laughing

Si si - nel diritto attuale con poco top cmq grip semi western

Vedi Nole che a volte colpisce come Soderling, a volte come Federer e a volte con finale più altro con più spin senza fare il giro sopra la testa.

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: Top e piatto nel dritto

Messaggio Da Juan Carlos Ferrero il Mar 22 Mar 2011 - 21:03

Si ma mica solo i pro girano l'impugnatura in base alla palla che arriva anche io istintivamente se è più alta la giro verso la western se è più bassa verso una eastern.
Il dritto piatto quando si inizia a voler mandare la pallina sopra i due kilometri orari non esiste più, l'unico colpo che si puo' tirare completamente piatto è il servizio il dritto solo se proprio arriva una palla che muore a mezzo campo e si fa una specie di schiacciata ma anche li un po' di rotazione ci viene comunque.

Juan Carlos Ferrero
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 462
Data d'iscrizione : 23.12.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: Da definire.
Racchetta: Babolat Pure Drive Roddick 2009

Tornare in alto Andare in basso

Re: Top e piatto nel dritto

Messaggio Da araba il Mer 23 Mar 2011 - 15:50

Di solito il finale è più allungato, più portato verso avanti anche nel solo coperto (il dritto vero e proprio non si usa praticamente più eccetto i principianti) visto che comunque la componente orizzontale è maggiore di quella in un top vero e proprio.
Quando poi lasci letteralmente andare il braccio a spinta ormai effettuata e sei totalmente scarico sul braccio vedi dove ti fà a finire, non è importante se sopra, sotto, a destra o a sinistra

araba
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 415
Data d'iscrizione : 18.02.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Top e piatto nel dritto

Messaggio Da Juan Carlos Ferrero il Mer 23 Mar 2011 - 16:32

Quindi finale più allungato= +top ?

Juan Carlos Ferrero
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 462
Data d'iscrizione : 23.12.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: Da definire.
Racchetta: Babolat Pure Drive Roddick 2009

Tornare in alto Andare in basso

Re: Top e piatto nel dritto

Messaggio Da araba il Mer 23 Mar 2011 - 16:37

no, il contrario
più verticalità più top, più orizontalità più velocità di palla a parità di spinta data

araba
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 415
Data d'iscrizione : 18.02.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Top e piatto nel dritto

Messaggio Da Juan Carlos Ferrero il Mer 23 Mar 2011 - 16:41

Di verticalizzare me lo dice anche il maestro peró come verticalizzo mi dice continuamente che vado troppo in alto con il finale e di finire sopra la spalla, ma dove lo faccio finire sto movimento e come ce lo mando il braccio verso il finale? (parlando di un top accentuato per disegnare una parabola abbastanza alta evitando movimenti alla Nadal)

Juan Carlos Ferrero
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 462
Data d'iscrizione : 23.12.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: Da definire.
Racchetta: Babolat Pure Drive Roddick 2009

Tornare in alto Andare in basso

Re: Top e piatto nel dritto

Messaggio Da Alessandra76 il Mer 23 Mar 2011 - 16:45

Non so se è una cosa che può essere utile:

Far passare la racchetta dalla mano dominante all'altra quando questa ha già colpito la palla e sta davanti a noi...quindi il finale lo fa la mano non dominante.

Alessandra76
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2173
Età : 40
Località : Roma
Data d'iscrizione : 05.11.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.3 FIT
Racchetta: Dunlop: Biomimetic 300tour (97 18*20)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Top e piatto nel dritto

Messaggio Da araba il Mer 23 Mar 2011 - 16:47

Dove finisce non è una regola fissa per tutti,
ma se il tuo maestro ti chiede un movimento del genere probabilmente ne vede la necessità, ha un suo motivo per fartelo fare.

araba
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 415
Data d'iscrizione : 18.02.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Top e piatto nel dritto

Messaggio Da Alessandra76 il Mer 23 Mar 2011 - 16:50

@Alessandra76 ha scritto:Non so se è una cosa che può essere utile:

Far passare la racchetta dalla mano dominante all'altra quando questa ha già colpito la palla e sta davanti a noi...quindi il finale lo fa la mano non dominante.

Ovviamente inteso come esercizio Smile

Alessandra76
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2173
Età : 40
Località : Roma
Data d'iscrizione : 05.11.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.3 FIT
Racchetta: Dunlop: Biomimetic 300tour (97 18*20)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Top e piatto nel dritto

Messaggio Da Juan Carlos Ferrero il Mer 23 Mar 2011 - 19:03

Ma per abituarmi a verticalizzare che esercizi posso fare?

Juan Carlos Ferrero
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 462
Data d'iscrizione : 23.12.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: Da definire.
Racchetta: Babolat Pure Drive Roddick 2009

Tornare in alto Andare in basso

Re: Top e piatto nel dritto

Messaggio Da araba il Mer 23 Mar 2011 - 19:10

qusto, questo, e ancora questo fino alla nausea, non c'è metodo migliore



araba
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 415
Data d'iscrizione : 18.02.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Top e piatto nel dritto

Messaggio Da Juan Carlos Ferrero il Mer 23 Mar 2011 - 19:23

Ok grazie mille!

Juan Carlos Ferrero
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 462
Data d'iscrizione : 23.12.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: Da definire.
Racchetta: Babolat Pure Drive Roddick 2009

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum