Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Adizero: La velocità che fa la differenza

Pagina 5 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Adizero: La velocità che fa la differenza

Messaggio Da AdidasTennis il Lun 14 Mar 2011 - 14:15

Promemoria primo messaggio :


Ciao ragazzi! Eccomi qui, come annunciato, per parlare con voi delle nuove adizero. La tecnologia Adidas punta sulla leggerezza della scarpa che aiuta ad aumentare la velocità, ma anche sulla resistenza visto che spesso si va incontro a lunghi ed estenuanti match che mettono alla prova i piedi di chi gioca!

Mi farebbe piacere sapere voi cosa ne pensate e poter rispondere alle vostre domande e curiosità a proposito. Vi ricordo che presto partitrà un contest che metterà in palio un paio di scarpe per il vincitore!

Un ringraziamento all'admin di Passionetennis per la disponbilità.

AdidasTennis
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 23
Data d'iscrizione : 14.02.11

Tornare in alto Andare in basso


Re: Adizero: La velocità che fa la differenza

Messaggio Da Amos il Mer 16 Mar 2011 - 9:31

Ciao a tutti, premetto che gioco e prendo lezioni solo su terreni in terra rossa e attualmente uso delle normalissime Stan smith e devo dire che fanno il loro "sporco" lavoro.
Non conosco le Adizero ma se dovessi cambiare scarpa sono orientato per le Asics Gel Game 3 (+/- 63 euro) ....e scappa la paura.

Buon 17 Marzo!!!!! Wink

Amos
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 19.10.10

Profilo giocatore
Località: Marcallo
Livello: growing
Racchetta: Wilson k pro open & k blade 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adizero: La velocità che fa la differenza

Messaggio Da louie75 il Mer 16 Mar 2011 - 10:13

Per quel che mi riguarda, la dote migliore che ho trovato nelle scarpe usate fino ad ora è una: devo poterle mettere ai piedi e non sentirle più. Spesso mi sono trovato ad usare scarpe comode per una decina di minuti che poi diventavano uno strazio assoluto.
Ho un collo del piede molto alto e spesso le cuciture che ci sono proprio sopra il collo del piede mi segano in due. Vi lascio immaginare cosa voglia dire saltellare per due o tre ore con delle scarpe del genere.
La mia scarpa deve calzare come un guanto e fare in modo che non pensi più a lei.

louie75
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 6
Data d'iscrizione : 25.01.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adizero: La velocità che fa la differenza

Messaggio Da fungiacane il Mer 16 Mar 2011 - 11:17

Ciao ragazzi, ho provato e testato sul campo (cemento) le nuovissime Adidas adiZero Feather colorazione nero e verde e sono pronto a scrivere la mia personalissima recensione.

Premetto che provengo da anni di calzature tecniche Nike è la prima volta che compro Adidas per lo sport. Adoro da sempre Adidas per le sneakers e per i modelli vintage, seondo me Adidas non ha paragoni in merito, un gradino sopra chiunque.

Ieri sera, in previsione delle mie 2 ore di allenamento, abbandono le mie nuovissime Nike Air CourtBallistec 2.3 per provare le ancora più nuove Adidas adiZero Feather. Immediatamente mi rendo conto del peso minore rispetto a tutte le altre calzature del settore Tennis.

Arrivo al campo e comincio il riscaldamento. La prima impressione è che la pianta sia leggermente più ampia rispetto alla Nike ma non eccessivamente, quindi il contenimento del piede è ottimo ed il comfort non è da meno rispetto alla CourtBallistec, anzi, forse superiore. Altra caratteristica che ho trovato molto ben riuscita di questa calzatura è la linguetta in pelle o simil pelle, non si capisce la differenza. La linguetta, infatti, conferisce un buon contenimento e sembra avvolgere la parte superiore del piede impedendo al piede di scivolare nella scarpa.
Dopo due ore di allenamento/gioco posso dire che mi è piaciuto molto il sistema di assorbimento al tallone, credo che il sistema si chiami adiPRENE, ma potrei sbagliarmi. Lo ritengo inferiore al sistema Nike Air ma comunque molto valido.
Mi ci sono trovato molto bene, un buon comfort fin da subito, nessuno spostamento del piede all'interno della scarpa che si traduce nell'assenza di comparsa di vesciche nel piede, cosa da non sottovalutare quando si provano delle scarpe nuove per la prima volta, la scarpa è eccezionalmente leggera. Lo slogan di Adidas in questo senso è: "Light makes fast". La leggereza rende veloci. Io, personalmente, non ho trovato che la scarpa più leggera mi facesse correre più velocemente ma ho avuto la sensazione da subito di indossare una ciabatta più che una scarpa che è, a mio modesto parere, sia una pregio che un difetto.
Veniamo ora ai due punti dolenti della scarpa. Come primo punto negativo vorrei segnalare che a mio avviso la suola non è abbastanza rigida ma molto flessibile, forse per l'eccessiva leggerezza dalla scarpa, appunto, il che non è un grosso problema su superfici come il cemento ma che può essere fastidioso sulla terra rossa proprio quano si cerca di scivolare sul campo. La seconda nota dolente è l'eccessiva torsione della scarpa. Non si riesce bene a capire come funziona il sistema Adidas Torsion. A mio avviso dovrebbe impedire la torsione della scarpa, invece, sembra quasi che separi la scarpa in due porzioni, una anteriore ed una posteriore, permettendo una enorme torsione. Questa è la cosa in assoluto che ho trovoato più fastidiosa.

Veniamo ora ad un giudizio complessivo della calzatura che può essere riassunto in poche parole.

Un ottima calzatura che ha il pregio di essere comfortevole e leggera al tempo stesso che offre una discreta stabilità in campo ed un buon assorbimento degli shock, consiglio, a chi può, di testarla soprattutto per sperimentare l'ottimo sistema antislittamento del piede all'interno della scarpa.


Disclaimer: Tutto ciò che ho scritto sono solo opinioni personali frutto della mia fantasia, nessuno mi ha pagato o costretto con la forza o sotto minaccia o ricattandomi per scrivere ciò che scritto, ieri pioveva e faceva freddo, sono ancora esausto dalla partita di ieri (leggesi Bayern-Inter...), blah-blah-blah, non so più che scrivere, grazie di esistere Passione Tennis, un abbraccio a tutti, stateme bbuon'...

fungiacane
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 705
Età : 42
Località : Milano
Data d'iscrizione : 02.12.09

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: ITR 4.0 - FIT 4.6
Racchetta: Wilson BLX Pro Open - Tecnifibre Black Code 1.24 23-22 Kg. ; Babolat AeroPro Drive Cortex - Babolat RPM Blast 1.25 23-22 Kg.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adizero: La velocità che fa la differenza

Messaggio Da red blue eagle 68 il Mer 16 Mar 2011 - 11:32

@andrea1672 ha scritto:Caro Abra, ti rispondo con le parole dei Pink Floyd:
"Money get away
Get a good job with more pay and you're ok
Money,it's a gas
Grab that cash with both hans and make a stash
new car,caviar,four star daydream
think i'll buy me a football team"...

Nenne, hai ragione... io sono al terzo paio di Asics e perciò le compro on line, per il resto occorre provarle. Le Wilson sono ottime... e vengono dalla stessa fabbrica di cui sopra, per inciso.

Ciao


.... quoto in pieno.

Dopo aver provato (scarpe) quasi di tutto (Nike, Adidas, Lotto etc etc):
""ASICS all the life"".

Buon tennis a tutti


P.S.: ..mia personalissima opinione, non me ne voglia nessuno Basketball

red blue eagle 68
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 44
Età : 48
Località : Palermo
Data d'iscrizione : 13.10.10

Profilo giocatore
Località: Palermo
Livello: 4.1
Racchetta: Pro Kennex ki 5 295

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adizero: La velocità che fa la differenza

Messaggio Da Giribuola Giacomo il Mer 16 Mar 2011 - 11:36

Ho sempre giocato con le Adidas Barricade ottime per prestazione, durata ed adattabilità al mio piede lungo e sottile! Queste nuove non ho ancora avuto occasione di vederle dal vivo, ma a prima vista sembrano avere le medesime qualità con in più un look ricercato. L'UNICO PROBLEMA E' CHE A BRESCIA NON SI TROVA MAI IL 47 1/3( MISURA ADIDAS) E' MAI POSSIBILE??? Nel 2011 non mi sembra una misura da extra terrestre. Devo andare a Verona per trovarle...

Giribuola Giacomo
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 6
Età : 43
Data d'iscrizione : 25.10.10

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adizero: La velocità che fa la differenza

Messaggio Da Turbolz il Mer 16 Mar 2011 - 11:53

Verona e' lu centru de lu munnu Smile

Turbolz
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1691
Località : Verona-Cremona
Data d'iscrizione : 27.07.10

Profilo giocatore
Località: Verona-Cremona
Livello: 4.3 Fit (infortunato
Racchetta: ZUS 100 18x20

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adizero: La velocità che fa la differenza

Messaggio Da AdidasTennis il Mer 16 Mar 2011 - 14:20

[quote="alba77"]
@AdidasTennis ha scritto:
@alba77 ha scritto:
@Gipippox ha scritto:

[color=red]MA IL PROBLEMA PRINCIPALE E' LA POCA SCELTA PER LE DONNE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Che intendi con poca scelta? Ogni modello è sia maschile che femminile Smile

Per quanto riguarda dove trovarle si possono trovare online ad esempio qui http://www.tennispro.it/r353/it/catalogo/scarpe-tennis/adidas.html

Per i negozi vi farò sapere presto con maggior precisione!

Ecco anche nel link che mi hai fornito sono tutti modelli con numerazioni maschili a partire da 40... mentre QUI si possono vedere solo 5 modelli tra cui 3 rosa che mi condizionano e mi suonano tanto qute rosa... e per finmire le adizero non ci sono contro i 4 adizero nel link tuo con articoli da uomo.

Già su TW la tendenza è un po' migliore:
UOMO con 9 modelli adizero e
DONNA con 5 modelli

Ma la cosa la negozio tradizionale è di granlunga peggiore. E un po' con tutti i brand.

Ok ho capito che intendi, nonostante i modelli siano anche per donna le versioni sono comunque di meno. Sinceramente non ti so dire questo da cosa dipenda ma ovviamente anche questa critica sarà segnalata e verrà valutata attentamente Smile

AdidasTennis
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 23
Data d'iscrizione : 14.02.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adizero: La velocità che fa la differenza

Messaggio Da Alessandra76 il Mer 16 Mar 2011 - 14:34

Dipenderà forse che in numero noi sportive siamo meno confronto gli sportivi dell'altro sesso? Razz

Alessandra76
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2173
Età : 40
Località : Roma
Data d'iscrizione : 05.11.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.3 FIT
Racchetta: Dunlop: Biomimetic 300tour (97 18*20)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adizero: La velocità che fa la differenza

Messaggio Da valeriotennis il Mer 16 Mar 2011 - 16:57

Che coincidenza, stavo per aprire un topic dedicato a questo modello di scarpe, poi mi è arrivata la notifica via mail di questa discussione.
Ho comprato un mese fa un paio di Adizero, essendo da sempre un fan dell'adidas(non vesto altre marche per giocare a tennis).
Pensavo di trovare una calzatura simile alle Genius, ora non più in produzione.
Queste Adizero hanno una pianta troppo stretta, inizialmente provavo molto dolore giocando, dopo ore di recuperi e di corsa mi sono venute due vesciche enormi e dolorose(non posto foto per rispetto nei confronti degli altri utenti Rolling Eyes ).
Lo stesso era avvenuto in forma mooolto minore con le Genius(che trovo fantastiche). Secondo me queste adizero sono un errore dell'adidas, comporteranno vantaggi di stabilità ecc., ma già esisteva un modello con pianta stretta nel catalogo(Adidas Feather) che bisogno c'era di togliere dal mercato le Genius?
Infatti i vari Verdasco, Melzer,Fognini e compagnia bella sono tornati subito ai vecchi modelli.
Just my 2 cents... Wink

valeriotennis
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 758
Data d'iscrizione : 09.07.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adizero: La velocità che fa la differenza

Messaggio Da Gulfa il Mer 16 Mar 2011 - 17:14

io amo giocaree con scarpe leggere, infatti scarpe tropoi massicce nn ne compro...
vorrei comprare queste adidas!
aspetto qualche parere in più!

Gulfa
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 437
Età : 20
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 01.07.10

Profilo giocatore
Località: Napoli
Livello: 4.4
Racchetta: Wilson [K] Blade 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adizero: La velocità che fa la differenza

Messaggio Da Peppe83 il Gio 17 Mar 2011 - 9:14

Una buon ammortizzamento al tallone e una buona torsione e elesticità nel centro della pianta sono le caratteristiche migliori per il mio piede. Non ho mai dato importanza al peso. Comunque preferisco le adidas per un motivo meno tecnico... il gran bel vecchio classico marchio.
Ciao a tutti

Peppe83
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 33
Località : prov. Taranto
Data d'iscrizione : 08.10.10

Profilo giocatore
Località: Grottaglie
Livello: n° 1 al mondo... con la mente,ma il braccio non lo sa!
Racchetta: Wilson BLX 6.1 TOUR 90

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adizero: La velocità che fa la differenza

Messaggio Da steccovich il Gio 17 Mar 2011 - 9:25

Ottima scarpa, unico difetto la pianta troppo stretta x cui è adatta solo a giocatori con piede affusolato;

steccovich
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 806
Data d'iscrizione : 18.06.09

Profilo giocatore
Località: Foggia
Livello: maniacale
Racchetta: Solo Pro Kennex- Q5 da 295 gr.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adizero: La velocità che fa la differenza

Messaggio Da 33bongio il Gio 17 Mar 2011 - 10:27

io sono sfacciatamente sostenitore delle barricade perchè mi danno tutto ciò che chiedo ad una scarpa da tennis. l'unico difetto che le trovo è la scarsa sensibilità a fronte però di una stabilità senza pari. per quelli che hanno la pianta larga, il tendine infiammabile e le dita mescolate Very Happy ricordo che adidas faceva anche la barricade su misura... costava 200 euro (e ripeto 200 euro), ma vi assicuro che per me sono stati veramente ben spesi. la scarpa durava mediamente il doppio rispetto a quella standard ed era una pantofola... e poi la mia nera e viola era da infarto... peccato abbiano interrotto il servizio

33bongio
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 172
Età : 39
Località : piacenza
Data d'iscrizione : 17.09.10

Profilo giocatore
Località: Piacenza
Livello: futuro campione
Racchetta: yonex RDIS 200 eiffel tuning + 2X prince speedport tour mp

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adizero: La velocità che fa la differenza

Messaggio Da steccovich il Gio 17 Mar 2011 - 18:21

Possibile che solo a Roma è possibile fare le Adidad su misura??!!

steccovich
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 806
Data d'iscrizione : 18.06.09

Profilo giocatore
Località: Foggia
Livello: maniacale
Racchetta: Solo Pro Kennex- Q5 da 295 gr.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adizero: La velocità che fa la differenza

Messaggio Da zeroquindici il Gio 17 Mar 2011 - 22:23

io le ho provate in negozio e ho subito avuto ottime sensazioni. Io amo le scarpe leggere per cui penso proprio che queste saranno le mie prossime scarpe

zeroquindici
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 4
Data d'iscrizione : 11.02.11

Profilo giocatore
Località: rivoli (TO)
Livello: 4.NC FIT (a giugno 4.5)
Racchetta: head migrogel monster

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adizero: La velocità che fa la differenza

Messaggio Da 33bongio il Ven 18 Mar 2011 - 8:21

a Piacenza le faceva su misura solo un negozio, ma per adesso non se ne parla di riprendere il servizio. ho guardato su internet un po di tempo fa, ma per l'italia il servizio non è disponibile

33bongio
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 172
Età : 39
Località : piacenza
Data d'iscrizione : 17.09.10

Profilo giocatore
Località: Piacenza
Livello: futuro campione
Racchetta: yonex RDIS 200 eiffel tuning + 2X prince speedport tour mp

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adizero: La velocità che fa la differenza

Messaggio Da emanuele il Ven 18 Mar 2011 - 9:35

Salve a tutti.
Io ho avuto le feather cc nelle ultime due versioni (rigorosamente bianche con strisce nere) e le ho trovate eccezionali sia come confort, calzata e prestazioni.

Purtroppo al circolo dove gioco io mi hanno fatto storie per colpa della suola a cerchietti. Ho cercato di spiegare che sono specifiche per lantera rossa, che cc sta per clay court, ma niente... Hondovuto comprare le asics devolution gel perché al momento non avevo trovato niente di meglio.

Quindi sono molto contento di vedere che la versione clay delle adizero ha la suola zigrinata.
Unico appunto per i colori... Ma non lo sapete all'adidas che il bianco sta bene con tutto? Anche l'abbigliamento ultimamente non mi piace molto, troppi colori infatti penso che Murray abbia perso la finale degli Australian Open per colpa della maglietta!!!!!!!!!!!

emanuele
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 42
Età : 50
Data d'iscrizione : 24.07.09

Profilo giocatore
Località: terranuova bracciolini
Livello: nrtp 4.5 - FIT 4/4
Racchetta: babolat pure storm tour gt

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adizero: La velocità che fa la differenza

Messaggio Da dalon il Ven 18 Mar 2011 - 14:13

Premessa: da amante ADIDAS in generale in vari sport (anche come abbigliamento tecnico) e nei anni ho utilizzato per il running dalle mitiche tampico, poi passando ai modelli con sistema torsion, arrivando a quelle più recenti, ho provato marche alternative e al top di gamma specifiche, ma sempre tornato alle adidas.
Anche nella parentesi ciclistica amatoriale su strada e mtb avuta, con fatica riuscii a trovare le adidas trovando un comfort ottimo e nessun problema di formicolii vari, dove nel ciclismo sono all'ordine del giorno.
Avvicinandomi da qualche anno al tennis ovvio che la scelta personale è ricaduta ancora sulle adidas mod. barricade, ma qui purtroppo dopo circa 6/7 mesi ho dovuto mio malgrado cambiare, assalito da fascite plantare e dando retta al consiglio del fisioterapista (tennista agonista classificato FIT) sono migrato sulle asics resolution2, e devo personalmente ammettere che non ho più avuto nessun problema di ogni genere.

Ora sinceramente di testare soluzioni nuove ho timore, e poi non vorrei come mi è capitato con le barricade spendere soldi per poi in pratica gettarle, ovviamente e sinceramente se ne avessi un paio di questo nuovo modello un test lo farei volentieri, anche se viste le serigrafie e colori non mi piacciono molto, come del resto anche le ultime scelte stilistiche in colori e disegni nell'abbigliamento adidas, peccato perchè un amante del marchio adidas come lo sono sempre stato un pò lo dovuto abbandonare....... mio malgrado!
Un saluto a tutti

dalon
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 107
Data d'iscrizione : 13.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: ProKennex Q5 295

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adizero: La velocità che fa la differenza

Messaggio Da Turbolz il Ven 18 Mar 2011 - 14:25

Ciao.
Ho appena acquistato le Adizero Feather Clay (bianche e nere, non c'erano in negozio le grigie).
Per la forma del mio piede sono perfette.Ho provato anche le Asics Gel Resolution 3 ma le adizero mi calzavano davvero bene, tipo "babucce".
Per chi ha la pianta del piede snella forse puo' interessare che le Adizero "all court" sono diverse dalle Adizero Clay.La cosa mi e' stata confermata dal negoziante. Provate entrambe, le "all court (rosse, bianche e verdi, giallorosse..) hanno la pianta del piede piu' larga.Stasera le testo sul campo Smile

Ciao

Turbolz
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1691
Località : Verona-Cremona
Data d'iscrizione : 27.07.10

Profilo giocatore
Località: Verona-Cremona
Livello: 4.3 Fit (infortunato
Racchetta: ZUS 100 18x20

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adizero: La velocità che fa la differenza

Messaggio Da Pasqualedjokovic il Ven 18 Mar 2011 - 14:29

dai vostri commenti sembrano fantastiche Smile vorrei tanto provarle Smile

Pasqualedjokovic
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 18
Età : 27
Data d'iscrizione : 15.02.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adizero: La velocità che fa la differenza

Messaggio Da fero il Ven 18 Mar 2011 - 18:53

voglio prendere le clay roland garros!
cmq in una scarpa cerco stabilità negli appoggi,una certa morbidezza,adeguato supporto arco plantare ,un grip buono e dei lacci che non si sfilacciano dopo 30 ore(!) e soprattutto leggerezza. cheers

fero
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 576
Località : BS
Data d'iscrizione : 16.10.10

Profilo giocatore
Località: BS
Livello: 4.3 fit
Racchetta: head G XT instinct MP

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adizero: La velocità che fa la differenza

Messaggio Da Turbolz il Ven 18 Mar 2011 - 21:33

Fatta un'oretta di palleggi.Per cui non ho testato la reazione della scarpa in "fase critica".
In ogni caso mi sono sembrate belle stabili non come le barricade vecchie ma vista la strettezza di pianta piu' di quel che ci si aspetta.La cosa che piu' mi ha sorpreso e' pero' la comodita'.Ho sempre avuto bisogno di un periodo di adattamento (vescicamento direi) con tutte le mie vecchie scarpe (barricade incluse).Be' stasera, prima uscita con le adizero e.....zero veschiche, nada.
Solo un indolenzimento leggero sotto la pianta del piede, verso l'esterno.Cmq niente rispetto al passato. La leggerezza c'e e suppongo che il vantaggio lo vedro' in futuro appena iniziero' a fare due ore.
Spero di essere stato utile.

Ciao

Turbolz
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1691
Località : Verona-Cremona
Data d'iscrizione : 27.07.10

Profilo giocatore
Località: Verona-Cremona
Livello: 4.3 Fit (infortunato
Racchetta: ZUS 100 18x20

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adizero: La velocità che fa la differenza

Messaggio Da boc77 il Dom 20 Mar 2011 - 15:51

Buonsare a tutti, ho anche io le vecchie barricade e devo dire che non mi stanno entusiasmando perchè troppo pesanti e soprattutto mi sembra che la il piede non sia ben "fermo" nonostante stringa molto bene la scarpa. Devo dire che mi piacerebbe provare queste nuove ma nella mia città (Terni) non sono riuscito a trovarle....non posso tutte le volte andare da Dec a Roma....

boc77
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 47
Età : 39
Località : Terni
Data d'iscrizione : 09.08.10

Profilo giocatore
Località: Terni
Livello: FIT: 3.5
Racchetta: Head TGK 238.2

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adizero: La velocità che fa la differenza

Messaggio Da alba77 il Dom 20 Mar 2011 - 16:36

Senza prole - a decatlon solo 2 modelli da donna - quelli base.
Le adizero nemmeno le conoscono Shocked
Se c'è il diritto di cambio con altro prodotto tempo che per prodotti top dovrò buttarmi su internet.

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adizero: La velocità che fa la differenza

Messaggio Da valeriotennis il Dom 20 Mar 2011 - 19:25

Nei grandi negozi sportivi ci sono pochissimi modelli, spesso trovi le babolat o le scarpe ttk, al massimo pochi modelli adidas/Nike.
Se vuoi provare le barricade o le adizero prova ad andare in qualche centro adidas. Wink

valeriotennis
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 758
Data d'iscrizione : 09.07.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adizero: La velocità che fa la differenza

Messaggio Da alba77 il Dom 20 Mar 2011 - 19:53

Centro Adidas??? qui non ci sono negozi monomarca - forse nella grandi città.
Forse chi è di Pescara - all'outlet di Sant'angelo village.
E nei negozi piccoli non hanno scarpe da tennis - solo in quelli specializzati e cmq pochi modelli.

PS rettifica - A Sant'angelo village solo Nike e Asics. Chissà se ci sono scarpe tecniche...

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum