Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Adizero: La velocità che fa la differenza

Pagina 1 di 6 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Adizero: La velocità che fa la differenza

Messaggio Da AdidasTennis il Lun 14 Mar 2011 - 14:15


Ciao ragazzi! Eccomi qui, come annunciato, per parlare con voi delle nuove adizero. La tecnologia Adidas punta sulla leggerezza della scarpa che aiuta ad aumentare la velocità, ma anche sulla resistenza visto che spesso si va incontro a lunghi ed estenuanti match che mettono alla prova i piedi di chi gioca!

Mi farebbe piacere sapere voi cosa ne pensate e poter rispondere alle vostre domande e curiosità a proposito. Vi ricordo che presto partitrà un contest che metterà in palio un paio di scarpe per il vincitore!

Un ringraziamento all'admin di Passionetennis per la disponbilità.

AdidasTennis
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 23
Data d'iscrizione : 14.02.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adizero: La velocità che fa la differenza

Messaggio Da Alessandra76 il Lun 14 Mar 2011 - 14:45

Arisalve! Smile

Rompo il ghiaccio vah! Very Happy

Mi farebbe piacere sapere voi cosa ne pensate..
Da persona molto pratica le cose più importanti in una scarpa sono che non mi facciano male quindi comode e resistenza per quello che è il loro utilizzo...e perché no...un buon prezzo Razz ...sinceramente tutto il resto va in secondo piano Neutral
Per dare un parere su una nuova scarpa bisognerebbe provarla...quindi non credo di poter aggiungere altro Razz

Se può servire attualmente uso queste, in super offerta alla Decathlon: ADIDAS TOUR OPEN LADY SS10

Alessandra76
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2173
Età : 40
Località : Roma
Data d'iscrizione : 05.11.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.3 FIT
Racchetta: Dunlop: Biomimetic 300tour (97 18*20)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adizero: La velocità che fa la differenza

Messaggio Da Turbolz il Lun 14 Mar 2011 - 15:24

Le ho provate in negozio (il top di gamma credo, quelle argento con fascette verdi)
Ottima impressione.Non le ho prese (per ora) per due motivi :

1) chi ci lavora mi ha detto di aspettare un mesetto perche' sarebbero scese di prezzo (erano sui 130E);
2) la pianta del piede mi sembrava "stretta".Ho un piede normale e ci stava giusto giusto.Poi sicuramente mollano un po.

Mi sono sembrate veramente stabili cmq.Ah non ho trovato ancora in giro le clay!!! In ogni caso, domanda per il nostro referente Adidas :
Ma queste qui http://catalogue.adidas.co.za/catalogue/za/product/G43008/adiZero-Feather-Clay, si trovano da noi?

Ciao e grazie

Turbolz
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1691
Località : Verona-Cremona
Data d'iscrizione : 27.07.10

Profilo giocatore
Località: Verona-Cremona
Livello: 4.3 Fit (infortunato
Racchetta: ZUS 100 18x20

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adizero: La velocità che fa la differenza

Messaggio Da AdidasTennis il Lun 14 Mar 2011 - 15:50

@Alessandra76 ha scritto:Arisalve! Smile

Rompo il ghiaccio vah! Very Happy

Da persona molto pratica le cose più importanti in una scarpa sono che non mi facciano male quindi comode e resistenza per quello che è il loro utilizzo...e perché no...un buon prezzo Razz ...sinceramente tutto il resto va in secondo piano Neutral
Per dare un parere su una nuova scarpa bisognerebbe provarla...quindi non credo di poter aggiungere altro Razz

Se può servire attualmente uso queste, in super offerta alla Decathlon: ADIDAS TOUR OPEN LADY SS10

Innanzitutto grazie per aver rotto il ghiaccio Smile

In effetti resistenza e comodità sono aspetti direi fondamentali per le scarpe da tennis, non a caso Adidas si concentra molto su questo aspetto con materiali che garantiscano comfort eraspirazione, lasciano il piede asciutto, evitano abrasioni. In particolare le adizero hanno una fodera in suede sintetica che garantisce una maggiore comodità.


@Turbolz ha scritto:Le ho provate in negozio (il top di gamma credo, quelle argento con fascette verdi)

In ogni caso, domanda per il nostro referente Adidas :
Ma queste qui http://catalogue.adidas.co.za/catalogue/za/product/G43008/adiZero-Feather-Clay, si trovano da noi?

Ciao e grazie

Si questo è l'ultimo modello delle adizero sono in vendità anche da noi Wink

AdidasTennis
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 23
Data d'iscrizione : 14.02.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adizero: La velocità che fa la differenza

Messaggio Da giorodo il Lun 14 Mar 2011 - 15:51

Io cerco in una scarpa la stabilità soprattutto perchè nel tennis ricco di spostamenti laterali avere una buona base d'appoggio è fondamentale. Non ho esperienze dirette con Adidas ma ne ho di meno confortanti con altri.

giorodo
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 177
Età : 45
Località : Modena
Data d'iscrizione : 10.01.11

Profilo giocatore
Località: Modena
Livello: ITR 4
Racchetta: Wilson RF 97, PK KI 5 295 gr., Wilson BLX Six.One 95 309 gr.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adizero: La velocità che fa la differenza

Messaggio Da Turbolz il Lun 14 Mar 2011 - 16:17

Ciao Giorodo. Premetto che non prendo soldi da nessuno Smile purtroppo!!!
la prima cosa che ho pensato provandole e' stato come cavolo facevano ad essere cosi leggere ma cosi stabili.Questo guscio che hanno sotto sembra fatto proprio bene (se non hai la pianta larga).
Grazie per la risposta AdidasTennis Smile

Ciao

Turbolz
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1691
Località : Verona-Cremona
Data d'iscrizione : 27.07.10

Profilo giocatore
Località: Verona-Cremona
Livello: 4.3 Fit (infortunato
Racchetta: ZUS 100 18x20

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adizero: La velocità che fa la differenza

Messaggio Da alain proust il Lun 14 Mar 2011 - 16:31

@AdidasTennis ha scritto:
Ciao ragazzi! Eccomi qui, come annunciato, per parlare con voi delle nuove adizero. La tecnologia Adidas punta sulla leggerezza della scarpa che aiuta ad aumentare la velocità, ma anche sulla resistenza visto che spesso si va incontro a lunghi ed estenuanti match che mettono alla prova i piedi di chi gioca!

Mi farebbe piacere sapere voi cosa ne pensate e poter rispondere alle vostre domande e curiosità a proposito. Vi ricordo che presto partitrà un contest che metterà in palio un paio di scarpe per il vincitore!

Un ringraziamento all'admin di Passionetennis per la disponbilità.
adizero, ok. ma foto? prezzi? sconti agli iscritti a passionetennis? Wink
grazie

alain proust
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1429
Data d'iscrizione : 28.11.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: 4.0
Racchetta: PRINCE EXO3 TOUR 16x18

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adizero: La velocità che fa la differenza

Messaggio Da dersu il Lun 14 Mar 2011 - 16:38

Ma perché le fate a pianta stretta?

Onestamente è una scelta che non comprendo.

dersu
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 426
Data d'iscrizione : 08.01.10

Profilo giocatore
Località: Ortonovo (SP)
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: Wilson Blade 16*19

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adizero: La velocità che fa la differenza

Messaggio Da giorodo il Lun 14 Mar 2011 - 16:50

A questo punto occorre provarle molto scrupolosamente. Shocked

giorodo
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 177
Età : 45
Località : Modena
Data d'iscrizione : 10.01.11

Profilo giocatore
Località: Modena
Livello: ITR 4
Racchetta: Wilson RF 97, PK KI 5 295 gr., Wilson BLX Six.One 95 309 gr.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adizero: La velocità che fa la differenza

Messaggio Da Turbolz il Lun 14 Mar 2011 - 16:51

Cosi i 4.2 a pianta larga giocano contro noi 4.4 a pianta normale col mal di piedi...e perdono Smile


Turbolz
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1691
Località : Verona-Cremona
Data d'iscrizione : 27.07.10

Profilo giocatore
Località: Verona-Cremona
Livello: 4.3 Fit (infortunato
Racchetta: ZUS 100 18x20

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adizero: La velocità che fa la differenza

Messaggio Da fede il Lun 14 Mar 2011 - 16:52

io ho avuto le feather 3 e mi facevano molto male al tallone...

fede
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1513
Data d'iscrizione : 15.09.10

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: 4 itr 4.2 fit
Racchetta: yonex vcore 100 Si

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adizero: La velocità che fa la differenza

Messaggio Da andrea1672 il Lun 14 Mar 2011 - 18:09

Mi aggancio al commento di Fede, dicendo che da un mesetto scarso sto giocando con le Barricade Team (bianche e nere, prese da Decathlon). C'è scritto Adituff e Adiprene, ma non "Adizero", quindi forse sono un po' off topic... .
Le ho scelte in sostituzione delle mie vecchie Asics Gel Game 2 proprio perché ho la pianta stretta e queste scarpe hanno tale caratteristica. Purtroppo, pur essendo apparentemente comode... mi è venuta una fastidiosa tallonite al piede destro internamente, cosa mai successa con le Asics. Ora sto provando da 4-5 partite a usare degli alzatacchi in lattice: va meglio, ma non sono comodissimi. Insomma... sono un po' deluso: gli do qualche altro giorno di prova e poi le frullo e riprendo Asics.

andrea1672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1983
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 07.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4.5/5.0 - Fit 4.3; Istruttore 1˚grado FIT
Racchetta: Babolat Pure Storm Tour GT; ZUS (prot.-49RA); Yonex AI98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adizero: La velocità che fa la differenza

Messaggio Da maxx il Lun 14 Mar 2011 - 19:00

Le Adizero non le conosco, anche se ammetto che "argento con fascette verdi" non sono il mio sogno (non avendole viste, poi magari mi innamoro).
Gioco attualmente con le Adidas dopo molte scarpe Lotto.
La pianta stretta per me non è un problema, però calzo mezzo numero in meno di molte altre (asics etc.).
Una cosa che riterrei molto comoda infatti è l'indicazione della lunghezza in mm o cm per tutte le marche (io ad esempio calzo 285 mm) al fine di orientarsi con le misure che non sempre sono univoche.
Acquisto normamente scarpe fine serie per risparmiare, possibilmente nei negozi outlet della adidas stessa.
Il mio attuale grande rammarico è non aver recentemente acquistato le Barricade V ad un prezzo eccezionale solo perchè avevano le suole da sintetico e non da terra.
La cosa per me più importante è che mantengano sufficientemente ferma la caviglia per prevenire un minimo le distorsioni senza penalizzare eccessivamente la mobilità, che abbiano un discreto arco plantare ma soprattutto che non mi creino (anzi mi evitino) infiammazioni ai tendini di achille che sono per me un grave problema.
Proprio per questo inserisco sempre delle talloniere in silicone o cuoio per aiutarmi che però spesso si muovono durante il gioco costringendomi al riposizionamento oltre che al disagio.
Il mio sogno sarebbero delle scarpe da tennis con inserito già un apposito supporto fissodi almeno 5 o più millimetri sul tallone e non per sembrare più alto, che magari esistono ma io non conosco.

maxx
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 279
Località : Roma
Data d'iscrizione : 24.09.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 3,5 I.T.R.
Racchetta: Troppe ed in preoccupante aumento

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adizero: La velocità che fa la differenza

Messaggio Da araba il Lun 14 Mar 2011 - 19:38

La leggerezza aumenta la velocità ? e aumenta la resistenza ?
Ammettiamo sia vero, dico ammettiamo perchè non ho un riscontro per poterlo nè confermare nè negare, ma facciamo un distinguo
scarpe da rosso e scarpe da quadra veloce, cemento ecc ecc

da una scarpa da rosso voglio che mi tenga la torsione e mi consenta la scivolata, ma appena desidero bloccare la scivolata lo faccia e mi consenta una rapida ripartenza

da una scarpa da veloce voglio che appena poso il piede non s'inchiodi facendomi perdere l'equilibrio e vada in torsione, ma tenga assolutamente quando voglio trovare presa al terreno, ovvero non mi scivoli. Dev'essere inoltre ammmortizzata.

Per cui ben venga la leggerezza, niente da dire, ma per ottenere queste cose sul rosso la parte superiore della scarpa dev'essere rigida, anche scomoda eh, difficile ottenere comodità e tenuta allo stesso tempo, e avere una pianta di appoggio superiore alla calzata del piede

Per ottenerla sul veloce invece la difficoltà è avere una scarpa bassa di suola, ma nel contempo ammortizzata bene per non sentire il rincullo dei colpi, la qualità e il disegno della suola fa il tutto e il lato esterno di tenuta deve tenere senza impedire.

Uso yonex 307 sul rosso e barricade V sul veloce perchè rispondono a queste mie richieste. Ed entrambe sono sul pesantino in particolare le yonex, non sono proprio leggerissime e comode, ma la leggerezza passa in secondo piano perchè stiamo parlando di una scarpa tecnica che deve rispondere a determinati requisiti tecnici. Ce ne sono di più comode (non barricade V che è comodissima tanto che la uso anche per passeggio quando hanno la suola finita) e leggere, ma io ho scelto queste.

Se queste zero mi garantiscono gli stessi risultati tecnici che desidero ben vengano, ma prima di essere leggere voglio i risultati tecnici che chiedo.

PS la punta stretta pare dia maggiori risultati quando devi ruotare e riaprtire rispetto alla larga, per quello le fanno strette, anch'io ho pianta larga e mi tocca prendere sempre un numero in più, ma se quello che conta è il risultato poco male.


araba
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 415
Data d'iscrizione : 18.02.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adizero: La velocità che fa la differenza

Messaggio Da alba77 il Lun 14 Mar 2011 - 20:00

Premetto di aver usato delle scarpe adidas da passeggio in passato trovandomi molto bene.
Purtoppo il mio pide negli anni è passato dal 36 (a volte 35) ad un attuale 38 - 38,5 (37) e facendo le prove in negozio con le adidas le ho trovate dalla pianta molto stretta. Un altro "difetto" è che le grandi ditte produttrici di scarpe sportive hanno una liea volta al mercato rosa molto più limitata a livello di estetica, ma purtroppo anche di tecnologie nuove presentu sui modelli maschili.

Per me la scarpa come scriveva Alessandra DEVE essere soprattitto comoda, morbida, al pide, ma che sostenga la caviglia salvaguardandola da distorsioni.
Un altro fattore che per me è fondamentale e che purtroppo manca è la traspirabilità per una come me cha soffre di piedi che sudano tanto su tuttte le superfici in tutte le stagioni.
Inoltre una scarpa con una buona innovazione tecnologica dovrebbe avere un buon antishock che appunto asorba i colpi quanto più possibile non trasmettendoli alle articolazioni.

Sono curiosa quali sono le innovazionie e le tecnologie adottate dalla adidas per poter affermare dei plus competitivi così significativi come quelli indicati nel 1° post?...E cioè cosa realmente renderebbe il giocatore più veloce?
Grazie.

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adizero: La velocità che fa la differenza

Messaggio Da Turbolz il Lun 14 Mar 2011 - 21:22


Ciao AdidasTennis.
Due cose:

Hai detto che queste si trovano: http://catalogue.adidas.co.za/catalogue/za/product/G43008/adiZero-Feather-Clay

Porta pazienza, ho cercato su internet ma....nisba Sad

Secondo, seriamente, non potreste, previo accordo con gli amministratori del sito, fare una promozione per gli iscritti al forum?

Ciao

Turbolz
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1691
Località : Verona-Cremona
Data d'iscrizione : 27.07.10

Profilo giocatore
Località: Verona-Cremona
Livello: 4.3 Fit (infortunato
Racchetta: ZUS 100 18x20

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adizero: La velocità che fa la differenza

Messaggio Da 33bongio il Lun 14 Mar 2011 - 21:43

le scarpe sembrano belle, ma ad un primo sguardo sembrano meno stabili delle barricade. presumibilmente saranno più comode e precise. la cosa che mi lascia perplesso è il rinforzo sulla punta. ho letto che è in un materiale antiabrasione, ma quando guardo le punte delle mie barricade usurate quanto le suole (se non di più) mi chiedo come possa resistere a tutti i miei maltrattamenti.

33bongio
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 172
Età : 39
Località : piacenza
Data d'iscrizione : 17.09.10

Profilo giocatore
Località: Piacenza
Livello: futuro campione
Racchetta: yonex RDIS 200 eiffel tuning + 2X prince speedport tour mp

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adizero: La velocità che fa la differenza

Messaggio Da Lleyton0911 il Lun 14 Mar 2011 - 22:04

Da quando gioco a tennis ho sempre usato scarpe Adidas in quanto, rifornendomi da Decathlon, sono top di gamma per quanto riguarda le scarpe.
Sinceramente non ho molti termini di paragone... all'inizio compravo sempre le Tour Open (credo si chiamino così) perché costavano meno (mi pare sui 30/35 euro), adesso sto usando un paio di Adidas bianche con le stripes nere di cui non ricordo il nome ma che hanno il logo del Roland Garros sulla linguetta, costavano da Decathlon 85 euro (ne ho prese due paia perché le ho trovate ai saldi a metà prezzo) e mi trovo molto bene: sono stabili, resistenti (specialmente sulla punta del piede sinistro che mi trascino dietro) e mi calzano alla perfezione... unico neo: sono pesantissime!!! Se non sbaglio sono interamente in cuoio e quando me le infilo dopo aver fatto la mia corsetta d'allenamento con le scarpe da running mi sembra di metter su un paio di anfibi... se veramente queste Adizero sono così leggere varrebbe la pena provarle... magari tenendo d'occhio che il prezzo non superi le 100 euro... per quanto io possa essere una persona che vuole il massimo nella sua attrezzatura, più di tanto per un paio di scarpe che cambio quasi 3 volte l'anno, mi sembra un po' eccessivo! Wink

Lleyton0911
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 200
Età : 30
Località : Fidenza
Data d'iscrizione : 06.08.10

Profilo giocatore
Località: Brindisi
Livello: 3.5 ITR
Racchetta: Yonex RDiS 200

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adizero: La velocità che fa la differenza

Messaggio Da gattonelegante il Lun 14 Mar 2011 - 23:25

Possono essere interessanti ma ritengo che una marca seria e conosciuta ove i suoi prodotti devono essere scartati a priori a chi ha la pianta larga del piede non possa essere presa in considerazione come prodotto professionalmente valido e competitivo...Io adoro le Adidas ma avendo la pianta larga non le posso usare e vado con le Asics che sono uno spettacolo...più che lavorare su leggerezza e velocità valutate di poter recuperare quella fetta di clientela che non vi può seguire per caratteristiche fisiche personali

gattonelegante
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 298
Età : 49
Data d'iscrizione : 04.01.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adizero: La velocità che fa la differenza

Messaggio Da luca8911 il Mar 15 Mar 2011 - 0:02

Io ho usato molte marche di scarpe, e attualmente uso le barricade...per me sono stupende sia per quanto riguarda le finiture sia per la leggerezza e comodità.Per quanto riguarda le adizero sono veramente belle, sicuramente l' inserto sulla punta è molto utile e il desing della scarpa molto accattivante, stupende nella versione silver/green!

luca8911
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 293
Età : 27
Località : Gioiosa Marea (ME)
Data d'iscrizione : 20.05.10

Profilo giocatore
Località: Gioiosa Marea
Livello: 4.4 fit
Racchetta: babolat aero storm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adizero: La velocità che fa la differenza

Messaggio Da andrea1672 il Mar 15 Mar 2011 - 2:26

Ribadisco il fatto che le Barricade Team mi hanno fatto venire una tallonite dura a mandare via... e mi piacerebbe sapere il motivo di una cosa del genere: 8 mesi di Asics Gel Game II (neanche il modello di punta, anzi...) e niente dolori! Boh...

andrea1672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1983
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 07.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4.5/5.0 - Fit 4.3; Istruttore 1˚grado FIT
Racchetta: Babolat Pure Storm Tour GT; ZUS (prot.-49RA); Yonex AI98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adizero: La velocità che fa la differenza

Messaggio Da abracadabra78 il Mar 15 Mar 2011 - 2:58

@AdidasTennis ha scritto:
@Alessandra76 ha scritto:Arisalve! Smile

Rompo il ghiaccio vah! Very Happy

Da persona molto pratica le cose più importanti in una scarpa sono che non mi facciano male quindi comode e resistenza per quello che è il loro utilizzo...e perché no...un buon prezzo Razz ...sinceramente tutto il resto va in secondo piano Neutral
Per dare un parere su una nuova scarpa bisognerebbe provarla...quindi non credo di poter aggiungere altro Razz

Se può servire attualmente uso queste, in super offerta alla Decathlon: ADIDAS TOUR OPEN LADY SS10

Innanzitutto grazie per aver rotto il ghiaccio Smile

In effetti resistenza e comodità sono aspetti direi fondamentali per le scarpe da tennis, non a caso Adidas si concentra molto su questo aspetto con materiali che garantiscano comfort eraspirazione, lasciano il piede asciutto, evitano abrasioni. In particolare le adizero hanno una fodera in suede sintetica che garantisce una maggiore comodità.


@Turbolz ha scritto:Le ho provate in negozio (il top di gamma credo, quelle argento con fascette verdi)

In ogni caso, domanda per il nostro referente Adidas :
Ma queste qui http://catalogue.adidas.co.za/catalogue/za/product/G43008/adiZero-Feather-Clay, si trovano da noi?

Ciao e grazie

Si questo è l'ultimo modello delle adizero sono in vendità anche da noi Wink
oddio....che adidas si concentri molto sul confort nn e' sempre vero,alcuni modelli hanno causato tallonite a moltissime persone........quindi sarebbero gradite da parte vostra anche delle risposte in merito a questo,grazie

abracadabra78
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 10016
Età : 38
Località : milano
Data d'iscrizione : 11.08.09

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: fit 4.2
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adizero: La velocità che fa la differenza

Messaggio Da andrea1672 il Mar 15 Mar 2011 - 3:02

Bravo Abra... aspettiamo con ansia, perché dopo aver rivenduto le mie Asics al buon Guido e preso queste Barricade Team apposta per la pianta stretta, il fatto che ora mi facciano venire la tallonite mi fa girare parecchio!.... Evil or Very Mad

andrea1672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1983
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 07.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4.5/5.0 - Fit 4.3; Istruttore 1˚grado FIT
Racchetta: Babolat Pure Storm Tour GT; ZUS (prot.-49RA); Yonex AI98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adizero: La velocità che fa la differenza

Messaggio Da Alessandra76 il Mar 15 Mar 2011 - 6:59

Ma la tallonite l'han fatta venire anche ad una mia amica le Asics gel tanto decantate da molti...credo che la cosa sia sempre molto soggettiva....e credo difficile che ogni casa copra tutte le varie morfologie di piede esistenti al mondo....quindi trovo normale che una persona si trovi meglio con una marca(disegno) piuttosto che con un'altra...io per esempio la prima cosa che vado a verificare prima di comprare una scarpa è il rinforzo dietro al tallone....che non deve essere alto come in molti modelli/marche....perché in tal caso per quanto riguarda il mio piede....son dolori! Smile
Poi certo nuove le Adidas son tostine....ma al contempo sono molto resistenti....quindi l'accortezza che uso è quella di usarle come scarpe da passeggio prima di sfruttarle in campo...così da ammorbidirle Smile

Alessandra76
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2173
Età : 40
Località : Roma
Data d'iscrizione : 05.11.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.3 FIT
Racchetta: Dunlop: Biomimetic 300tour (97 18*20)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Adizero: La velocità che fa la differenza

Messaggio Da Turbolz il Mar 15 Mar 2011 - 8:32

Ciao.
Ho un paio di vecchie barricade.Mai avuto problemi di nessun tipo.Gioco sempre sulla terra.Devo proprio cambiarle perche' stanno per cedere in punta sul "pollicione".Ma sono durate 2 anni!!!!E gioco spesso tra tornei/rodei ed amici.
Per cui applausi alle mie Barricade.Andro' fuori topic ma a me in sti giorni un paio di nike da corsa (medio alta gamma con sensore nike+) mi hanno infiammato il tendine d'achille del piede sinistro. Credo che a volte, sottolineo a volte, i problemi siano soggettivi.

Ciao

Turbolz
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1691
Località : Verona-Cremona
Data d'iscrizione : 27.07.10

Profilo giocatore
Località: Verona-Cremona
Livello: 4.3 Fit (infortunato
Racchetta: ZUS 100 18x20

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 6 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum