Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultime dal mercatino
Ultimi argomenti
» Il radicamento del Tennis
Oggi alle 0:57 Da babolat_98

» Textreme tour 100p 18x20
Oggi alle 0:29 Da Monteaperti

» Corde per Prince Textreme 100P
Oggi alle 0:09 Da drichichi@alice.it

» multifilo per topspin
Oggi alle 0:05 Da drichichi@alice.it

» Gamma Asterisk
Ieri alle 23:54 Da infinitejest

» Gamma Moto lime 17
Ieri alle 23:37 Da ferra9580

» Corde per ANGELL TC100 ra63 / TC100 ra 70 / TC105 RA74
Ieri alle 23:35 Da ferra9580

» Discho Hexa 1,20 e 1,25
Ieri alle 23:34 Da ferra9580

» PRINCE TENNIS FANS CLUB...sei appassionato Prince? Official Thread
Ieri alle 23:13 Da drichichi@alice.it

» Il polso nel dritto
Ieri alle 23:11 Da drichichi@alice.it

» Giocare con due racchette che hanno caratteristiche diverse.. secondo voi è possibile?
Ieri alle 23:07 Da Matusa

» corde monofilo a bassissima tensione
Ieri alle 23:00 Da drichichi@alice.it

» Starburn Legendary
Ieri alle 22:51 Da drichichi@alice.it

» Multifilo e spin
Ieri alle 22:42 Da drichichi@alice.it

» Temo di aver fatto una cretinata, Help per prima racchetta seria
Ieri alle 22:26 Da drichichi@alice.it

» domanda: Si può allungare una racchetta?
Ieri alle 22:01 Da VANDERGRAF

» Prince Textreme Warrior 100
Ieri alle 21:35 Da fabioborg

» Babolat o Head?
Ieri alle 21:08 Da VANDERGRAF

» hesacore - manico esagonale
Ieri alle 20:14 Da Matley

» Nuovo regolamento federale 2018 per le promozioni!
Ieri alle 19:43 Da Kmore

» Twister Magic Touch Big Booster 1,27
Ieri alle 19:32 Da Rafa74

» Pure Aero VS
Ieri alle 18:37 Da enzoM

» Corde per Pure Strike - Project One 7
Ieri alle 16:55 Da 82iceman

» IL MOMENTO NO
Ieri alle 16:47 Da Theo_84

» Il più affascinante torneo di tennis (slam esclusi)
Ieri alle 16:46 Da onemore

» MIami 2017
Ieri alle 16:12 Da kaitaro_racchettone

» Yonex VCore SV
Ieri alle 16:00 Da lorenz90

» Grigor Dimitrov
Ieri alle 15:20 Da scrittore

» Babolat origin
Ieri alle 15:19 Da Attila17

» Inerzia e stabilità
Ieri alle 15:01 Da drichichi@alice.it



Link Amici

Web stats powered by hiperstat.com


19349 Utenti registrati
195 forum attivi
650112 Messaggi
New entry: DenisSpa

Accellerare la testa della racchetta

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Accellerare la testa della racchetta

Messaggio Da MacSteX il Ven 4 Mar 2011 - 19:45

Mi sono reso conto che rispetto alla ia gioventù sono sempre in ritardo con l'accellerazione della testa della racchetta per chiudere il colpo.
Da sempre colpisco la palla più in alto dell'anca spingendola verso il basso in un top anomalo ma efficace,così sono sempre riuscito a giocare sulla linea di fondo ed attaccare l'avversario anticipando un pò i colpi.

Ho giocato per anni con una Wilson pro staff 100 che ho distrutto e di cui non sono mai riuscito a reperire le specifiche di costruzione per prenere qualcosa di simile.

Oggi gioco con APD GT che trovo una bella racchetta ma che non mi da la sicurezza di allora...tralasciando il fatto che non ho sicuramente più "quel" fisico perchè non riesco più ad accellerare così?

Il braccio attuale è certamente più forte ed il movimento è quello di un tempo....bilanciamento? Corde? Peso?
????????????????????????????
avatar
MacSteX
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 737
Età : 43
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 15.08.10

Profilo giocatore
Località: Napoli
Livello: Ex 4.1
Racchetta: Head Prestige Pro XT

Tornare in alto Andare in basso

Re: Accellerare la testa della racchetta

Messaggio Da araba il Ven 4 Mar 2011 - 21:03

gomito ! stà tutto nel gomito,
la racchetta che stai usando non dà problemi di accellerazione, si riesce ad accellerare benissimo, io con quella lì sparo di brutto in velocità di braccio. Se hai una corda decente e in buono stato non è certo la corda che ti crea problemi, corda e racchetta sono utili non si discute, ma un buon braccio è quello che comanda veramente le cose.

qui ho scritto qualcosa in proposito

http://www.passionetennis.com/t7847-anticipo-di-gomito-nel-servizio-e-nel-dritto
avatar
araba
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 415
Data d'iscrizione : 18.02.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Accellerare la testa della racchetta

Messaggio Da yokupoku il Mar 8 Mar 2011 - 12:17

@MacSteX ha scritto:Mi sono reso conto che rispetto alla ia gioventù sono sempre in ritardo con l'accellerazione della testa della racchetta per chiudere il colpo.
Da sempre colpisco la palla più in alto dell'anca spingendola verso il basso in un top anomalo ma efficace,così sono sempre riuscito a giocare sulla linea di fondo ed attaccare l'avversario anticipando un pò i colpi.

Il ritardo di copertura di palla cui mi pare tu ti riferisca puo' essere dovuto al fatto che in passato sfruttavi maggiormente l'inerzia di una racchetta piu' pesante ( o maggiormente bilanciata in testa) in fase di "richiamo" dell'avambraccio, ovvero la racchetta "copriva da sola".

La mia impressione è che l'attrezzo "leggero" o bilanciato molto al manico ti obbliga ad essere piu' "attivo" di avambraccio.. altrimenti la testa della racchetta non si muove manco ammazzata...

yokupoku
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 259
Data d'iscrizione : 07.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Accellerare la testa della racchetta

Messaggio Da MacSteX il Mar 8 Mar 2011 - 14:12

Con una APD?
Mo non è bilanciata in testa?
avatar
MacSteX
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 737
Età : 43
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 15.08.10

Profilo giocatore
Località: Napoli
Livello: Ex 4.1
Racchetta: Head Prestige Pro XT

Tornare in alto Andare in basso

Re: Accellerare la testa della racchetta

Messaggio Da biciomac il Ven 11 Mar 2011 - 15:14

sono entrato in fissa con la accelerazione della testa della racchetta nel diritto perchè in questi giorni a trento c'è un futures da 15000 ed ho potuto osservare per bene diversi professionisti fra i 140 e i 900 del mondo.

loro non colpiscono la palla come noi amatori di quarta, loro la prendono a sberle....

mi piacerebbe capire come fanno e mi piacerebbe riuscire a farlo.

è solo una questione di timing e di velocità nell'accelerazione della testa oppure c'è dell'altro?

esercizi utili per prendere a sberle la palla?

questione racchetta nella buona riuscita della sberla? meglio racchetta leggera? meglio racchetta bilanciata in testa?

in palleggio mi riesce abbastanza bene, ma quando col maestro facciamo esercizio di accelerazione (ovvero 2 colpi in palleggio sostenuto e una accelerazione, due colpi in palleggio sostenuto e una accelerazione e avanti così) sull'accelerazione non mi riesce bene, la palla va ma non sento la sberla!

suggerimenti?
grazie

biciomac
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 635
Età : 44
Data d'iscrizione : 14.07.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0 ITR - Classifica FIT 4.4
Racchetta: Sportastic Supreme+Wilson Steam 99S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Accellerare la testa della racchetta

Messaggio Da Alessandra76 il Ven 11 Mar 2011 - 15:55

Impugnatura molto morbida.....per aiutarsi a comprendere può essere utile tenere la racchetta con sole 3 dita....aprire con testa racchetta alta....prima di far partire lo swing....la testa della racchetta scivola dietro e quindi tacco racchetta verso la palla.....e tante tante gambe...se non si usano quelle....secondo me è impossibile....bisogna piazzarsi bene e scendere....
avatar
Alessandra76
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2173
Età : 41
Località : Roma
Data d'iscrizione : 05.11.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 4.3 FIT
Racchetta: Dunlop: Biomimetic 300tour (97 18*20)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Accellerare la testa della racchetta

Messaggio Da Hammer72 il Ven 11 Mar 2011 - 16:09

@biciomac ha scritto:sono entrato in fissa con la accelerazione della testa della racchetta nel diritto perchè in questi giorni a trento c'è un futures da 15000 ed ho potuto osservare per bene diversi professionisti fra i 140 e i 900 del mondo.

loro non colpiscono la palla come noi amatori di quarta, loro la prendono a sberle....

mi piacerebbe capire come fanno e mi piacerebbe riuscire a farlo.

è solo una questione di timing e di velocità nell'accelerazione della testa oppure c'è dell'altro?

esercizi utili per prendere a sberle la palla?

questione racchetta nella buona riuscita della sberla? meglio racchetta leggera? meglio racchetta bilanciata in testa?

in palleggio mi riesce abbastanza bene, ma quando col maestro facciamo esercizio di accelerazione (ovvero 2 colpi in palleggio sostenuto e una accelerazione, due colpi in palleggio sostenuto e una accelerazione e avanti così) sull'accelerazione non mi riesce bene, la palla va ma non sento la sberla!

suggerimenti?
grazie

ti quoto perche' interessa molto anche me !
avatar
Hammer72
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4689
Età : 44
Località : Alessandria / Torino
Data d'iscrizione : 25.05.10

Profilo giocatore
Località: Alessandria
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: BABOLAT PURE AERO E APD GT ROLAND GARROS

Tornare in alto Andare in basso

Re: Accellerare la testa della racchetta

Messaggio Da yokupoku il Ven 11 Mar 2011 - 16:21

mah... detta in modo molto semplicistico, per me "la sberla" è ottenuta principalmente da :

1 - anticipo del gomito + pronazione dell'avambraccio
2 - giusta accoppiata impugnatura/altezza di palla

yokupoku
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 259
Data d'iscrizione : 07.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Accellerare la testa della racchetta

Messaggio Da araba il Ven 11 Mar 2011 - 16:29

i segreti sono due
1
caricare la molla al massimo, racchetta ferma in posizione alta mentre cominci a sparare tutte le fonti energetiche del colpo, busto, appoggi, spalla ecc
questi convogliano sul gomito che è il perno vero e proprio del colpo ed è la parte del braccio che entra in movimento
2
massima linearità possibile dello swing, più l'hai lineare e più è accompagnato da tutte le fonti energetiche più il tempo di contatto con la palla aumenta, si parla di millisecondi in più o in meno, ma sono fondamentali.

3, non in previsione vista l'impossibilità per quasi tutti qui, avere 20 anni per rendere il tutto esplosivo
avatar
araba
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 415
Data d'iscrizione : 18.02.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Accellerare la testa della racchetta

Messaggio Da Hammer72 il Ven 11 Mar 2011 - 17:03

gasppp Shocked come per fare l'onda energetica di Goku !! lol!
avatar
Hammer72
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4689
Età : 44
Località : Alessandria / Torino
Data d'iscrizione : 25.05.10

Profilo giocatore
Località: Alessandria
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: BABOLAT PURE AERO E APD GT ROLAND GARROS

Tornare in alto Andare in basso

Re: Accellerare la testa della racchetta

Messaggio Da biciomac il Ven 11 Mar 2011 - 17:18

prossimamente mi riprendo e poi vi faccio vedere...

quanto alla racchetta? meglio leggera? meglio bilanciata in testa?

biciomac
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 635
Età : 44
Data d'iscrizione : 14.07.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0 ITR - Classifica FIT 4.4
Racchetta: Sportastic Supreme+Wilson Steam 99S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Accellerare la testa della racchetta

Messaggio Da araba il Ven 11 Mar 2011 - 17:26

Esiste il giusto equilibrio per ogni giocatore e per ogni tipo di giocatore,
non credo esista una risposta a questa domanda, se non quella racchetta che ti consente di farlo al meglio.
Ma la teoria è sempre quella, la più pesante possibile che ti consenta di manovrare.
Spesso però per manovrare gli amatori intendono usare, manovrare con disinvoltura è differente e per far questo non deve essere troppo pesante a meno che non si abbia una muscolatura alla hulk o una tecnica approssimativa.
avatar
araba
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 415
Data d'iscrizione : 18.02.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Accellerare la testa della racchetta

Messaggio Da biciomac il Ven 11 Mar 2011 - 17:30

ecco appunto per questo mi serve sapere cosa intendi per manovrare con disinvoltura! e qui ci vuole un filmato!
secondo te se nel palleggio spinto e carico riesco ad accelerare bene la testa ma quando cerco l'accelerazione (il colpo veloce/vincente) non mi riesce vuol dire che devo cambiare bilanciamento e/o calare di peso?

biciomac
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 635
Età : 44
Data d'iscrizione : 14.07.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0 ITR - Classifica FIT 4.4
Racchetta: Sportastic Supreme+Wilson Steam 99S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Accellerare la testa della racchetta

Messaggio Da araba il Ven 11 Mar 2011 - 17:37

forse si da come lo descrivi, ma dovresti fare dei test per capirlo del tutto, c'è un punto ottimale fra peso o inerzia come preferisci definirla e velocità per avere la massima resa, và un po' scoperto,
ed occorre anche tempo, perchè comunque devi adeguare lo swing ai vari bilanciamenti e pesi per renderti realmente conto quali sono le tue potenzialità a seconda dell'attrezzo che stai usando.
avatar
araba
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 415
Data d'iscrizione : 18.02.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Accellerare la testa della racchetta

Messaggio Da biciomac il Ven 11 Mar 2011 - 17:43

quindi la capacità di variare la velocità di braccio può essere funzione del peso/bilanciamento? nel senso ad una determinata velocità relativamente bassa diciamo di crociera tutto può funzionare bene ma ad una velocità decisamente più alta posso non riuscire ad accelerare bene a causa del peso/bilanciamento?

biciomac
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 635
Età : 44
Data d'iscrizione : 14.07.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0 ITR - Classifica FIT 4.4
Racchetta: Sportastic Supreme+Wilson Steam 99S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Accellerare la testa della racchetta

Messaggio Da araba il Ven 11 Mar 2011 - 17:55

si certo, anzi direi che il gioco è tutto lì
avatar
araba
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 415
Data d'iscrizione : 18.02.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Accellerare la testa della racchetta

Messaggio Da biciomac il Ven 11 Mar 2011 - 18:03

quindi o dovrei trovare un compromesso di peso/bilanciamento che mi faccia fare bene sia il palleggio sostenuto sia l'accelerazione, giusto? mica facile... potrei iniziare calando il peso e lasciando inalterato il bilanciamento giusto per non fare casino dato che nel palleggio tutto va bene! mmmmm

biciomac
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 635
Età : 44
Data d'iscrizione : 14.07.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0 ITR - Classifica FIT 4.4
Racchetta: Sportastic Supreme+Wilson Steam 99S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Accellerare la testa della racchetta

Messaggio Da alain proust il Ven 11 Mar 2011 - 18:13

chiedo lumi al saggio araba o a chi abbia voglia di rispondermi. la mia esperienza degli utlimi mesi è stata questa.
con la mia wilson pro open blx, 100 pollici, 300 grammi di telaio, sentivo una eccessiva leggerezza, molto controllo, incapacità di spinta.
ho provato a customizzarla con 2 g di piombo a ore 2, 4, 8, 10 e a controbilanciare mettendo un grip sopra il grip originale (anche per aumntare il manico che mi pareva troppo piccolo). la racca è diventata di 355 g.
le prime volte ottime sensazioni, grande spinta e altrettanto controlo al contempo. mi trovavo davvero bene. poi ho iniziato a rendermi conto che l'idillio durava solo la prima mezz'ora, dopo facevo una fatica boia a maneggiarla, finendo l'ora stanchissimo.
ora ho gradualmente spiombato e sgrippato e l'ho riportata ab origine. ebbene, mi trovo senza capacità di spinta di nbuovo e con la sensazione di avere in mano una racca ballerina, inconsistente, che non mi dà sicurezza nei colpi. ieri infatti l'ora col maestro ha palesato una involuzione del mio ytennis (complice anche la stanchezza).
che fare? sperimentare con piccoli aumenti di piombo fino al giusto set up? e dove? meglio solo a ore 12, oppure il classico ore 2 ore 10?
grazie!
avatar
alain proust
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1426
Data d'iscrizione : 28.11.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: 4.0
Racchetta: PRINCE EXO3 TOUR 16x18

Tornare in alto Andare in basso

Re: Accellerare la testa della racchetta

Messaggio Da yokupoku il Ven 11 Mar 2011 - 19:36

alain ci vorrebbe un video per escludere problemi tecnici, oppure un po di info sul tuo livello tecnico ... la scarsa spinta potrebbe avere nulla a che fare con la racchetta.

yokupoku
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 259
Data d'iscrizione : 07.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Accellerare la testa della racchetta

Messaggio Da Veterano il Ven 11 Mar 2011 - 20:41

Vedi come dice giustamente araba senza vedere e complicato, e ci possono essere diversi fattori che in incidono se non riesci a spingere.
Il discorso di tenere la racchetta sciolta e' uno,come anche il lavoro che deve fare il gomito.Chiaramente una racchetta con piu peso e con una forza d'inierzia superiore ti aiuta a dare piu spinta al colpo.Ma bisogna vedere il tutto,in genere anzi per imparare a spingere si devono proprio usare delle racchette leggere per essere sicuri che tutti i fattori tecnici dell esecuzione del colpo funzionino bene e che la tua spinta niente abbia a che vedere con il discorso racchetta,si la racchetta ti puo dare una mano ma la spinta non deve dipendere dalla racchetta.
avatar
Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2126
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: Wilson Blade 104

Tornare in alto Andare in basso

Re: Accellerare la testa della racchetta

Messaggio Da biciomac il Ven 11 Mar 2011 - 21:50

attualmente gioco con piatto 98 18x20, quindi non una racchetta che spinge molto di suo da 330gr pronta per giocare, non sono tantissimi ma provo a calare ancora un poco!

biciomac
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 635
Età : 44
Data d'iscrizione : 14.07.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.0 ITR - Classifica FIT 4.4
Racchetta: Sportastic Supreme+Wilson Steam 99S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Accellerare la testa della racchetta

Messaggio Da 33bongio il Ven 11 Mar 2011 - 22:54

Da sempre colpisco la palla più in alto dell'anca spingendola verso il basso in un top anomalo ma efficace

prima di cercare la soluzione nella racchetta proverei a risolvere il problema nel movimento. non è corretto colpire verso il basso al contrario dovresti indirizzare la pallina alta sopra la rete e con il movimento coretto del gomito questa scenderà in picchiata dopo averla superata.
avatar
33bongio
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 172
Età : 39
Località : piacenza
Data d'iscrizione : 17.09.10

Profilo giocatore
Località: Piacenza
Livello: futuro campione
Racchetta: yonex RDIS 200 eiffel tuning + 2X prince speedport tour mp

Tornare in alto Andare in basso

Re: Accellerare la testa della racchetta

Messaggio Da jagui il Ven 11 Mar 2011 - 22:58

@biciomac ha scritto:in questi giorni a trento c'è un futures da 15000 ed ho potuto osservare per bene diversi professionisti fra i 140 e i 900 del mondo.

Qualcuno sa dove trovare la lista dei tornei futures e challenger che si svolgono in Italia?
avatar
jagui
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1458
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 04.03.11

Profilo giocatore
Località: Roma Nord
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Babolat Pure Drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: Accellerare la testa della racchetta

Messaggio Da jagui il Ven 11 Mar 2011 - 23:02

@alain proust ha scritto:chiedo lumi al saggio araba o a chi abbia voglia di rispondermi. la mia esperienza degli utlimi mesi è stata questa.
con la mia wilson pro open blx, 100 pollici, 300 grammi di telaio, sentivo una eccessiva leggerezza, molto controllo, incapacità di spinta.
ho provato a customizzarla con 2 g di piombo a ore 2, 4, 8, 10 e a controbilanciare mettendo un grip sopra il grip originale (anche per aumntare il manico che mi pareva troppo piccolo). la racca è diventata di 355 g.
le prime volte ottime sensazioni, grande spinta e altrettanto controlo al contempo. mi trovavo davvero bene. poi ho iniziato a rendermi conto che l'idillio durava solo la prima mezz'ora, dopo facevo una fatica boia a maneggiarla, finendo l'ora stanchissimo.
ora ho gradualmente spiombato e sgrippato e l'ho riportata ab origine. ebbene, mi trovo senza capacità di spinta di nbuovo e con la sensazione di avere in mano una racca ballerina, inconsistente, che non mi dà sicurezza nei colpi. ieri infatti l'ora col maestro ha palesato una involuzione del mio ytennis (complice anche la stanchezza).
che fare? sperimentare con piccoli aumenti di piombo fino al giusto set up? e dove? meglio solo a ore 12, oppure il classico ore 2 ore 10?
grazie!

Io stessa identica esperienza con la stessa racchetta.
Ora gioco con 6g di silicone nel manico e 6g "sparpagliati" sull'ovale. La spinta è migliorata, anche il mio maestro ha apprezzato la personalizzazione, ma il feeling con l'impatto è peggiorato. Ci gioco meglio senz'altro, ma l'unica vera soluzione è cambiare racchetta con una di 10-15g più pesante.
avatar
jagui
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1458
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 04.03.11

Profilo giocatore
Località: Roma Nord
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Babolat Pure Drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: Accellerare la testa della racchetta

Messaggio Da araba il Sab 12 Mar 2011 - 2:42

Proust, con quella racchetta devi saper spingere nuda, se non lo fai è perchè non lo sai fare, la onde per cui sarò scurrile, ma efficace e chiaro, imparalo.
Che poi tu possa avere sensazioni migliori con 2 5 42,1 6,3 grammi sotto il piede o alla cintola è un altro discorso. Con quella racca si deve essere in grado di spingere.
Fine.
avatar
araba
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 415
Data d'iscrizione : 18.02.11

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum