Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Quale corda se considero il rapporto qualità-prezzo???

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Quale corda se considero il rapporto qualità-prezzo???

Messaggio Da Caste75 il Gio 24 Feb 2011 - 15:13

Ciao ragazzuoli,

ho appena cambiato telaio e sono passato alla Head You Tek Prestige Pro con la quale mi trovo a meraviglia. Gran Controllo nonostante il piatto aperto 16X19! Il fiore all'occhiello rimane comunque il back che esce basso e bello profondo, una goduria per uno come me che gioca "old style" sul rovescio e "pseudo moderno" sul diritto.

L'unico dubbio che mi rimane sono le corde poichè ritengo la qualità di quest'utlime nettamente più importante rispetto al telaio.
È come avere in mano una ferrari e montarci il motore di una Fiat Panda............In termini di prestazioni non potrà mai dare grandi soddisfazioni nonostante la bravura del pilota!!!!!
Inoltre vorrei trovare il giusto compromesso "qualità-prezzo"! Ho anche l'impressione che i "brand" più gettonati come la Luxilon spesso siano sovvravalutati rispetto alla loro reale qualità! Magari mi sbaglierò, però provando varie corde ho avuto quest'impressione!
Ma visto che non sono uno sceicco e non ho ne voglia ne tempo di stare qui a provare 1000 corde volevo affidarmi alle vostre esperienze che chiedervi consiglio! Tenete presente che non sono un giocatore professionista ma che che gioco più o meno sul 2.8 FIT.

Detto questo vorrei rimanere su un monofilo e visto che la prestige è di per se già un telaio (boxed) ed orientato al controllo sarei orientato su una corda un pò più reattiva ed elastica. Ovviamente non mi posso permettere un calibro da 1.20 visto che taglio e "lifto" parecchio, altrimenti mi toccherebbe passare più tempo dall'incordatore che non ha casa con la famiglia!!!! Very Happy
Calibro tra 1.23 e 1.25! Sono orientato verso un monofilo esagonale che esalta le rotazioni ma che dall'altra frena un pò il back secondo il mio modesto parere!

Mi lascio consigliare da voi.
Ecco le corde a cui pensavo:

Signum Pro Tornado 1.23
Kirschbaum Pro Line II 1.25
Tecnifibre Black Code 1.24
MSV Hepta Twist 1.25
Solinco Tour Bite (però non esiste un calibro intermedio)
Babolat Rpm Blast 1.25
Luxilon Savage 1.27

L'idea è di provare al massimo 3 corde secondo voi ritenute quelle migliori a in rapporto a qualità-prezzo!!!

Grazie mille e buon tennis a tutti!



Caste75
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 187
Età : 41
Data d'iscrizione : 10.02.11

Profilo giocatore
Località: Preferibilmente calda!
Livello: Dipende dai giorni!
Racchetta: Troppe

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale corda se considero il rapporto qualità-prezzo???

Messaggio Da dissuo78 il Gio 24 Feb 2011 - 15:26

Intanto complimenti per il 2.8 fit..... mica roba da tutti!
io ti do' il mio parere, non sono un campione, ma ho provato molte corde e anch'io adoro le sagomate con calibri intermedi, quindi, considernado prezzo e qualità, ti segnalo nell'ordine:

- Signum pro tornado 1.23
- Msv Hepta twist
- Solinco Tour Bite


dissuo78
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 98
Età : 38
Località : Milano
Data d'iscrizione : 25.04.10

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: n.c.
Racchetta: 2 x prince exo3 ignite team

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale corda se considero il rapporto qualità-prezzo???

Messaggio Da sunsemperki il Gio 24 Feb 2011 - 15:50

solinco tour bite eiste in 1,25, perchè dici che non esiste un calibro intermedio?

tra quelle che hai citato e che ho provato io:
Signum Pro Tornado
Tecnifibre Black Code
MSV Hepta Twist
Solinco Tour Bite
Babolat Rpm Blast
solinco stravince alla grande..

sunsemperki
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 774
Data d'iscrizione : 03.03.10

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello:
Racchetta: Yonex Vcore Duel G 97 310 gr

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale corda se considero il rapporto qualità-prezzo???

Messaggio Da Caste75 il Gio 24 Feb 2011 - 15:51

Ciao Dissuo,

non farti impressionare più di quel tanto poichè non riesco a rimanere costante su questo livello!!!!! Troppo vecchio con i miei 36!!!!!!! jocolor

Comunque ti ringrazio di cuore per i tuoi suggerimenti! Mi fa anche piacere poichè non li ho mai provati questi monofili!!!!!!

Speriamo che ce ne sia uno che tenga almeno un 5 ore altrimenti sono spacciato!

Caste75
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 187
Età : 41
Data d'iscrizione : 10.02.11

Profilo giocatore
Località: Preferibilmente calda!
Livello: Dipende dai giorni!
Racchetta: Troppe

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale corda se considero il rapporto qualità-prezzo???

Messaggio Da fedeeffe il Gio 24 Feb 2011 - 16:15



Ciao...utilizzo anch'io le prestige pro yt e come te le ritengo ottimi telai (da quanto leggo siamo gli unici entusiasti..).. cheers non ho provato tante corde.... anche se è un consiglio diverso da quanto richiesto, posso dirti che in questo periodo monto le Alu rough a 22 e le NRG2 a 24 e secondo il mio parere sono ottime....

fedeeffe
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 386
Data d'iscrizione : 01.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R 5
Racchetta: head you tek prestige pro; wilson pro staff 6.0 85

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale corda se considero il rapporto qualità-prezzo???

Messaggio Da sunsemperki il Gio 24 Feb 2011 - 16:20

@fedeeffe ha scritto:

Ciao...utilizzo anch'io le prestige pro yt e come te le ritengo ottimi telai (da quanto leggo siamo gli unici entusiasti..).. cheers non ho provato tante corde.... anche se è un consiglio diverso da quanto richiesto, posso dirti che in questo periodo monto le Alu rough a 22 e le NRG2 a 24 e secondo il mio parere sono ottime....
ah si tutta la vita ma non ci siamo con il rapporto qualità prezzo.. di più costoso c'è solo il budello!

sunsemperki
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 774
Data d'iscrizione : 03.03.10

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello:
Racchetta: Yonex Vcore Duel G 97 310 gr

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale corda se considero il rapporto qualità-prezzo???

Messaggio Da fedeeffe il Gio 24 Feb 2011 - 16:25



Dici che mi sono dimenticato un particolare .... siccome mi trovo bene volevo solo segnalare un parere.....

fedeeffe
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 386
Data d'iscrizione : 01.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R 5
Racchetta: head you tek prestige pro; wilson pro staff 6.0 85

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale corda se considero il rapporto qualità-prezzo???

Messaggio Da nw-t il Gio 24 Feb 2011 - 16:26

@sunsemperki ha scritto:
@fedeeffe ha scritto:

Ciao...utilizzo anch'io le prestige pro yt e come te le ritengo ottimi telai (da quanto leggo siamo gli unici entusiasti..).. cheers non ho provato tante corde.... anche se è un consiglio diverso da quanto richiesto, posso dirti che in questo periodo monto le Alu rough a 22 e le NRG2 a 24 e secondo il mio parere sono ottime....
ah si tutta la vita ma non ci siamo con il rapporto qualità prezzo.. di più costoso c'è solo il budello!
Le nuove Penta Twistate di Eiffel quelle che venderà come Starburn sono inbattibili come rapporto qualità prezzo... e montate la sensazione di grande giocabilità è simile all'ibrido..

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15453
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale corda se considero il rapporto qualità-prezzo???

Messaggio Da dissuo78 il Gio 24 Feb 2011 - 16:38

@sunsemperki ha scritto:solinco stravince alla grande..


.... pero' considerando il qualità/prezzo secondo me sono meglio le Signum tornado, no? Question

dissuo78
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 98
Età : 38
Località : Milano
Data d'iscrizione : 25.04.10

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: n.c.
Racchetta: 2 x prince exo3 ignite team

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale corda se considero il rapporto qualità-prezzo???

Messaggio Da fungiacane il Gio 24 Feb 2011 - 16:43

Ragazzi, ho appena ordinato dal maestro un po' di armeggi Starburn Blackburn PT e GT, devo dire che tutti ne parlate in maniera eccezionale, in teoria dovrebero sostituire in pieno le mie amate BC ma spendendo la metà per armeggio.

7,5€ per 12m di corda? E lo chiamate prezzo? Tutto ciò è ridicolo, costano pochissimo e tutti ne parlano in maniera entusiasta.

Io ci farei un pensierino... (Tant'è vero che me le sono comprate...)

fungiacane
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 705
Età : 42
Località : Milano
Data d'iscrizione : 02.12.09

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: ITR 4.0 - FIT 4.6
Racchetta: Wilson BLX Pro Open - Tecnifibre Black Code 1.24 23-22 Kg. ; Babolat AeroPro Drive Cortex - Babolat RPM Blast 1.25 23-22 Kg.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale corda se considero il rapporto qualità-prezzo???

Messaggio Da sunsemperki il Gio 24 Feb 2011 - 16:49

@nw-t ha scritto:
@sunsemperki ha scritto:
@fedeeffe ha scritto:

Ciao...utilizzo anch'io le prestige pro yt e come te le ritengo ottimi telai (da quanto leggo siamo gli unici entusiasti..).. cheers non ho provato tante corde.... anche se è un consiglio diverso da quanto richiesto, posso dirti che in questo periodo monto le Alu rough a 22 e le NRG2 a 24 e secondo il mio parere sono ottime....
ah si tutta la vita ma non ci siamo con il rapporto qualità prezzo.. di più costoso c'è solo il budello!
Le nuove Penta Twistate di Eiffel quelle che venderà come Starburn sono inbattibili come rapporto qualità prezzo... e montate la sensazione di grande giocabilità è simile all'ibrido..
nw queste Penta Twistate by Eiffel assomigliano di più alle solinco tour bite o alle tecnifibre black code?

sunsemperki
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 774
Data d'iscrizione : 03.03.10

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello:
Racchetta: Yonex Vcore Duel G 97 310 gr

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale corda se considero il rapporto qualità-prezzo???

Messaggio Da Caste75 il Gio 24 Feb 2011 - 16:52

Ciao Sunsemperki,

si vede allora che sono rincoglionito io poichè su Tenniswarehouse le Solinco
Bite con calibro 1.25 non le ho trovate!!!!!!!!!

Caste75
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 187
Età : 41
Data d'iscrizione : 10.02.11

Profilo giocatore
Località: Preferibilmente calda!
Livello: Dipende dai giorni!
Racchetta: Troppe

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale corda se considero il rapporto qualità-prezzo???

Messaggio Da sunsemperki il Gio 24 Feb 2011 - 16:57

@dissuo78 ha scritto:
@sunsemperki ha scritto:solinco stravince alla grande..


.... pero' considerando il qualità/prezzo secondo me sono meglio le Signum tornado, no? Question
signum pro tornado le trovi a 6 euro a matassina, le solinco a 8,5 euro.. secondo me 2,5 euro a matassina in più per giocare con le solinco son ben spese..

sunsemperki
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 774
Data d'iscrizione : 03.03.10

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello:
Racchetta: Yonex Vcore Duel G 97 310 gr

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale corda se considero il rapporto qualità-prezzo???

Messaggio Da sunsemperki il Gio 24 Feb 2011 - 17:00

@Caste75 ha scritto:Ciao Sunsemperki,

si vede allora che sono rincoglionito io poichè su Tenniswarehouse le Solinco
Bite con calibro 1.25 non le ho trovate!!!!!!!!!
qui vedi tutti i calibri:
http://www.solincosports.com/strings/tourbite.php

sunsemperki
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 774
Data d'iscrizione : 03.03.10

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello:
Racchetta: Yonex Vcore Duel G 97 310 gr

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale corda se considero il rapporto qualità-prezzo???

Messaggio Da nw-t il Gio 24 Feb 2011 - 17:02

@sunsemperki ha scritto:
@nw-t ha scritto:
@sunsemperki ha scritto:
@fedeeffe ha scritto:

Ciao...utilizzo anch'io le prestige pro yt e come te le ritengo ottimi telai (da quanto leggo siamo gli unici entusiasti..).. cheers non ho provato tante corde.... anche se è un consiglio diverso da quanto richiesto, posso dirti che in questo periodo monto le Alu rough a 22 e le NRG2 a 24 e secondo il mio parere sono ottime....
ah si tutta la vita ma non ci siamo con il rapporto qualità prezzo.. di più costoso c'è solo il budello!
Le nuove Penta Twistate di Eiffel quelle che venderà come Starburn sono inbattibili come rapporto qualità prezzo... e montate la sensazione di grande giocabilità è simile all'ibrido..
nw queste Penta Twistate by Eiffel assomigliano di più alle solinco tour bite o alle tecnifibre black code?
Come effetti e spin alle Tour Bite, ma come giocabilità e spinta più a una x-one...

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15453
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale corda se considero il rapporto qualità-prezzo???

Messaggio Da sunsemperki il Gio 24 Feb 2011 - 17:07

@nw-t ha scritto:
@sunsemperki ha scritto:
@nw-t ha scritto:
@sunsemperki ha scritto:
@fedeeffe ha scritto:

Ciao...utilizzo anch'io le prestige pro yt e come te le ritengo ottimi telai (da quanto leggo siamo gli unici entusiasti..).. cheers non ho provato tante corde.... anche se è un consiglio diverso da quanto richiesto, posso dirti che in questo periodo monto le Alu rough a 22 e le NRG2 a 24 e secondo il mio parere sono ottime....
ah si tutta la vita ma non ci siamo con il rapporto qualità prezzo.. di più costoso c'è solo il budello!
Le nuove Penta Twistate di Eiffel quelle che venderà come Starburn sono inbattibili come rapporto qualità prezzo... e montate la sensazione di grande giocabilità è simile all'ibrido..
nw queste Penta Twistate by Eiffel assomigliano di più alle solinco tour bite o alle tecnifibre black code?
Come effetti e spin alle Tour Bite, ma come giocabilità e spinta più a una x-one...
usti con tutto l'effetto fionda che si porta dietro x-one?
no no non fanno per me, aspetto ad aprile la simil tour bite..sempre se non stiamo parlando della stessa corda.

sunsemperki
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 774
Data d'iscrizione : 03.03.10

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello:
Racchetta: Yonex Vcore Duel G 97 310 gr

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale corda se considero il rapporto qualità-prezzo???

Messaggio Da nw-t il Gio 24 Feb 2011 - 18:03

Effetto fionda le x-one?? Spiegamela perchè non la capisco....

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15453
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale corda se considero il rapporto qualità-prezzo???

Messaggio Da sunsemperki il Gio 24 Feb 2011 - 18:08

@nw-t ha scritto:Effetto fionda le x-one?? Spiegamela perchè non la capisco....
si sono io che non riesco a giocare con i multi; l'x-one, ma non solo lui, mi smolla dopo qualche ora e non controllo più una cippa.. è anche vero che non l'ho mai prestirato!
quindi non sono interessato ad uno mono che gioca come un multi per intenderci..

sunsemperki
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 774
Data d'iscrizione : 03.03.10

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello:
Racchetta: Yonex Vcore Duel G 97 310 gr

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale corda se considero il rapporto qualità-prezzo???

Messaggio Da nw-t il Gio 24 Feb 2011 - 18:27

Ma su che telaio le monti? Anche se usi corde mono... un minimo di sensibilità devo sempre averla ....se no giochi con una racchetta da beach volley una tavola di legno...

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15453
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale corda se considero il rapporto qualità-prezzo???

Messaggio Da sunsemperki il Gio 24 Feb 2011 - 18:47

@nw-t ha scritto:Ma su che telaio le monti? Anche se usi corde mono... un minimo di sensibilità devo sempre averla ....se no giochi con una racchetta da beach volley una tavola di legno...
su yonex 80 ultimum, i.prestige MP, pure storm tour Gt.. insomma racchette con flex bassi.

sunsemperki
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 774
Data d'iscrizione : 03.03.10

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello:
Racchetta: Yonex Vcore Duel G 97 310 gr

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale corda se considero il rapporto qualità-prezzo???

Messaggio Da nw-t il Gio 24 Feb 2011 - 19:01

@sunsemperki ha scritto:
@nw-t ha scritto:Ma su che telaio le monti? Anche se usi corde mono... un minimo di sensibilità devo sempre averla ....se no giochi con una racchetta da beach volley una tavola di legno...
su yonex 80 ultimum, i.prestige MP, pure storm tour Gt.. insomma racchette con flex bassi.
Son tutte anche racchette molto giocabili on profili sottili...un 16x19 un 18x20 e 16x20...la Yonex mi piacerrebbe provarla anche a me.... comunque la corda di Eiffel la Penta Twisted se la tiri un pò ci và alla grande su tutti e 3 i tuoi telai..

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15453
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale corda se considero il rapporto qualità-prezzo???

Messaggio Da sunsemperki il Gio 24 Feb 2011 - 21:46

@nw-t ha scritto:
@sunsemperki ha scritto:
@nw-t ha scritto:Ma su che telaio le monti? Anche se usi corde mono... un minimo di sensibilità devo sempre averla ....se no giochi con una racchetta da beach volley una tavola di legno...
su yonex 80 ultimum, i.prestige MP, pure storm tour Gt.. insomma racchette con flex bassi.
Son tutte anche racchette molto giocabili on profili sottili...un 16x19 un 18x20 e 16x20...la Yonex mi piacerrebbe provarla anche a me.... comunque la corda di Eiffel la Penta Twisted se la tiri un pò ci và alla grande su tutti e 3 i tuoi telai..
grazie, magari ci farò un giro un giorno anche se mi incuriosisce di più la silverspeed sagomata per estrusione..

sunsemperki
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 774
Data d'iscrizione : 03.03.10

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello:
Racchetta: Yonex Vcore Duel G 97 310 gr

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale corda se considero il rapporto qualità-prezzo???

Messaggio Da nw-t il Gio 24 Feb 2011 - 21:51

Devi capire anche come sono costruite le corde...di che materiali e cosa possono dare in gioco abbinate a un certo schema corde... non si và a simpatia di nomi o colori...

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15453
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale corda se considero il rapporto qualità-prezzo???

Messaggio Da sunsemperki il Gio 24 Feb 2011 - 23:39

si dai magari mi iscrivo a chimica con specializzazione nei materiali plastici..
Very Happy ma quale simpatie dei nomi o colori, figurati che me frega..
io so cosa voglio: la corda più simile alla alu rough ma che costi almeno la metà per giocarci in full bed e una corda liscia simile alla BB alu per ibridare.. tutto il resto non mi interessa, ho già fatto le mie prove sul campo..
al momento la solinco tour bite non si batte in fatto di sagomati a 8 eruo a matassina e tra i lisci aspettando le novità di aprile (solinco e forse le nuove di eiffel) uso la weiss cannon silvestring che con il budello in orizzontale fa il suo sporco lavoro..

sunsemperki
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 774
Data d'iscrizione : 03.03.10

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello:
Racchetta: Yonex Vcore Duel G 97 310 gr

Tornare in alto Andare in basso

Re: Quale corda se considero il rapporto qualità-prezzo???

Messaggio Da Eiffel59 il Ven 25 Feb 2011 - 7:12

Esagerato Embarassed anche se effettivamente le ho volute provare in fullbed (a 22/21) su una kBlade 98 (telaio si performante, ma notoriamente non facile) di uno dei miei pargoli...e la sensazione che ho avuto è che lo renda più facile..e manco di poco, guadagnandoci pure qualcosa in resa pura...magari non è un' X-One ( e neppure una NRG2)...ma un'XR-3...si.

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40388
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum