Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

anticipo di gomito nel servizio e nel dritto

Pagina 6 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

anticipo di gomito nel servizio e nel dritto

Messaggio Da araba il Mer 23 Feb 2011 - 10:26

Promemoria primo messaggio :

Rispondo qui a questa domanda di alba, aprendo un nuovo topic essendo l'argomento differente dal topic originale

@alba77 ha scritto:
@alba77 ha scritto:
@araba ha scritto:Il trucco per imparare a velocizzare è allenarlo con una racchetta molto leggera, sei costretto a farlo.
Il segreto per dare velocità è l'uso del gomito, è il gomito che comanda e anticipa gli swing del dritto e del servizio.
Molto interessante. Il gomito intendi nella rotazione? Dici mentre sale?
Questa domanda era riferita al diritto mentre nel servizio non te l'ho chiesto perché non mi immagino in quale momento entra in azione il gomito e come entra in azione - durante la pronazione?
Mi piacerebbe che mi spiegassi entrambi i casi





Cominciamo col servizio, in seguito vedremo il significato nel dritto

Anticipo di gomito è il creare la condizione ottimale per produrre una linea fissa per colpire e nel contempo creare una leva a molla per aumentare la velocità di swing tanto importante per esprimere potenza.
Significa anche in alcuni casi avere la rapidità necessaria per non trovarsi in ritardo d'impatto.

Nel servizio la tendenza di un principiante al momento dell swing è quella di agire principalmente e inizialmente con la spalla e il braccio estendendo verso l'alto la rotazione e poi proseguirla in avanti.
Se guardate il ragazzino notate come il suo gomito non si alza per primo, ma rimane inizialmente troppo basso per poi estendersi ad andare a colpire là in alto.
Si, la posizione del gomito finale è buona, il braccio è esteso per bene, ha colpito in alto, ma non ha generato una linea perfettamnete ripercorribile, nè ha creato una velocità e di conseguenza potenza di swing potenziale.

Andiamoci a vedere invece due pro con servizio degno di questo nome.

Soderling
al secondo 14 il braccio destro è tutto in linea a 90 gradi col terreno
al secondo 17 gomito ancora basso perchè stà caricando lo swing, da questo momento in poi se scandagliate fotogramma per fotogramma notate come tutto è eseguito allo scopo di mandare il gomito per primo là in alto, il vero e proprio anticipo di gomito
al secondo 19 la molla è carica e la fa esplodere a velocità supersonica
al secondo 20 è già ad impatto, altissimo a braccio teso, dall'istante in cui ha caricato il gomito all'istante dell'impatto è passato un niente in tewrmini di tempo.

Williams
al secondo 5 braccio destro a 90 rispetto al terreno
al secondo 7 gomito ancora basso perchè stà caricando lo swing, ma da ora in poi lancia il gomito, non spalla e braccio, ma gomito, è questo che dovete ben notare a differenza del principainte
al secondo 8 il gomito è tuto proteso verso l'alto e la racchetta è ancora bassa !
al secondo 9 è a impatto, la molla creata dall'anticipo di gomito è scattata creando velocità e di conseguenza potenza.

C'è da notare come un movimento del genere crea una linea fissa ripercorribile in maniera identica nel prossimo servizio, la linea creata invece dall'agire attraverso spalla e braccio non è potenzialmente precisa a ripetizione come quella creata attraverso l'anticipo e l'uso del gomito.
Si ha così un importante punto di riferimento per creare ripetizioni identiche del gesto tecnico.

araba
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 415
Data d'iscrizione : 18.02.11

Tornare in alto Andare in basso


Re: anticipo di gomito nel servizio e nel dritto

Messaggio Da Ljubo il Ven 15 Apr 2011 - 0:04

@ yokupoku: no, Araba lo ha sostenuto. Cioè ha sostenuto che l'iper-estensione del polso sia il risultato della flessione volontaria dei muscoli che sono responsabili di tale movimento. O almeno ho dedotto che la pensasse così: quando gli ho detto che, avendo potuto rivedere un mio diritto in slow-motion, ho potuto notare l'iper-estensione del polso (senza che fosse un gesto che ricercassi volontariamente), Araba mi ha risposto: "no, nessuno fà le cose senza che te le insegnino, quindi si tratta di una apprendimento mnemonico incosapevole tipico degli autodidatti etc..."
Comunque mi compiaccio che qualcuno cominci a comprendermi: non è affatto strano pensare che l'anticipo del gomito sia un movimento che involontario al pari della iper-estensione del polso, spiegazione che si accorda con il principio di inerzia.
Certo, Araba , che sembra avere conoscenze molto più approfondite sull'anticipo del gomito, mi ha detto che invece è volontario. A questo punto cercherò delle conferme a quanto sostiene (anche se rimango moderatamente convinto della mia ipotesi)

@ wbtit: scusami, ma non credo di aver capito a quale gesto ti riferisci, se alla fase di slancio, alla iper-estensione del polso o all'anticipo del gomito. In caso ti riferissi al secondo o al terzo, non credo di poter concordare: semplicemente perché utilizzi il termine "ideato", che appunto mi dà l'idea di un gesto che è stato studiato a tavolino e introdotto consapevolmente nella tecnica del diritto. Mentre secondo la mia ipotesi, che Yokupoku ha compreso perfettamente, considero tali gesti come una mera conseguenza del movimento di forward-swing, soprattutto se eseguito ad alta velocità.

Ljubo
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 54
Data d'iscrizione : 20.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: anticipo di gomito nel servizio e nel dritto

Messaggio Da wbtit il Ven 15 Apr 2011 - 0:48

@Ljubo.
Mi riferivo in particolare alla fase di slancio così da te ben descritta e "queste fasi sono tutte essenziali per eseguire il diritto contemporaneo e sono tutte necessarie per sviluppare un colpo “coperto”; " .
A me sembra che (ma parlo per vaghe intuizioni non per cognizione della materia) siano state elaborate per consentire un movimento che fosse allo stesso tempo potente ma rapido. Una volta si diceva di tenere il piatto corde perpendicolare al suolo e non parallelo. E perché fare un forward-swing se non per cercare di muovere la racchetta superando l'interzia lineare e tentare di non aggiungervi da subito anche quella angolare (come accadrebbe se si facesse un "curve"-swing old style)?
Sull'anticipo di gomito, sempre andando a tentoni, mi verrebbe da dire che se la catena parte dalle gambe, anca, addominali, busto, spalla, il gomito deve avanzare prima E avvicinarsi al busto in modo da ridurre il raggio dell'enorme leva spalla-testa della racchetta.

wbtit
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 607
Età : 46
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 08.08.10

Profilo giocatore
Località: Veneto
Livello: I.T.R. 2.5 NO iscritto FIT difensivo da fondo campo
Racchetta: Vedi firma.

Tornare in alto Andare in basso

Re: anticipo di gomito nel servizio e nel dritto

Messaggio Da yokupoku il Ven 15 Apr 2011 - 8:20

@Ljubo ha scritto:@ yokupoku: no, Araba lo ha sostenuto. Cioè ha sostenuto che l'iper-estensione del polso sia il risultato della flessione volontaria dei muscoli che sono responsabili di tale movimento. O almeno ho dedotto che la pensasse così: quando gli ho detto che, avendo potuto rivedere un mio diritto in slow-motion, ho potuto notare l'iper-estensione del polso (senza che fosse un gesto che ricercassi volontariamente), Araba mi ha risposto: "no, nessuno fà le cose senza che te le insegnino, quindi si tratta di una apprendimento mnemonico incosapevole tipico degli autodidatti etc..."
Comunque mi compiaccio che qualcuno cominci a comprendermi: non è affatto strano pensare che l'anticipo del gomito sia un movimento che involontario al pari della iper-estensione del polso, spiegazione che si accorda con il principio di inerzia.
Certo, Araba , che sembra avere conoscenze molto più approfondite sull'anticipo del gomito, mi ha detto che invece è volontario. A questo punto cercherò delle conferme a quanto sostiene (anche se rimango moderatamente convinto della mia ipotesi)

Ljubo ... di lasciare rilassato l'avambraccio e guidare solamente la linea del gomito, e di lasciare rilassato il polso affinche' si posizioni naturalmente a 90 gradi tu non puoi sapere quante volte me lo abbia ripetuto araba ... ma proprio fino alla nausea. Una sua correzione tipica che mi ripeteva per farmi togliere dalla mente il controllo forzato dell'avambraccio e del polso era " il braccio non esiste" ... perchè io avevo proprio quel problema, quindi è sicuro al 100% che ci sia stato un fraintendimento. Cio' detto confermo che a me quadra molto l'espressione "ritardo naturale dell'avambraccio" ... e la trovo molto appropriata.

yokupoku
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 259
Data d'iscrizione : 07.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: anticipo di gomito nel servizio e nel dritto

Messaggio Da alba77 il Ven 15 Apr 2011 - 17:15

@Ljubo

Io l'articolo di Max Grancini lo lessi a inizio estate,
ma la sensazione e in modo automatico mi è arrivata solo grazie a questo 3d.
Mi spiego meglio.
Mi sembra che nel passato questo particolare non si notasse come nel tennis moderno eppure la velocità di bracio c'era.

Non voglio dire che i maestri quando hanno insegnato agli attuali RPO come eseguire il diritto avessero spiegato in termini biomeccanici. Avranno semplicemente mostrato loro il movimento e i bambini hanno la capacità di imitare e riprodurre il gesto finché il maestro non avrà detto loro - OK è questo e poi avranno automatizzato.

Tornando alla mia esperienza - il maestro quando ha cominciato a lavorare con me sul top di diritto mi ha mostrato come portare il braccio ecc, ma senza avere il tempo di aromatizzare a breve me lo sono dimenticato, e a noi adulti il maestro no sta sempre a mostrare come si fa, e attraverso questo 3d ho potuto capire e ripetere il gesto, prima pensandoci, poi collegando gli esempi del maestro precedentemente dimenticati. Cmq se non porto un po' prima il gomito il tappo non mi va verso la pallina e la cosa mi aiuta a dare più velocità di braccio.
Oramai lo faccio in automatico se riesco a trovare un anticipo sulla palla. Se mi pressano tutto cambia - per prima cosa il punto d'impatto arrettrato....

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: anticipo di gomito nel servizio e nel dritto

Messaggio Da drichichi@alice.it il Gio 16 Ott 2014 - 11:30

Altro trend stupendo

drichichi@alice.it
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 5484
Età : 48
Località : Cirò marina (KR)
Data d'iscrizione : 22.09.13

Profilo giocatore
Località: Terronia!
Livello: Scarsissimo ed anche di più!!!
Racchetta: Tante ma veramente tante!!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: anticipo di gomito nel servizio e nel dritto

Messaggio Da paologregorat il Gio 16 Ott 2014 - 14:11

@drichichi@alice.it ha scritto:Altro trend stupendo
concordo, complimenti, c'è molto da imparare...

paologregorat
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 19
Data d'iscrizione : 08.10.14

http://portalefvg.mobapp.at

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 6 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum