Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

anticipo di gomito nel servizio e nel dritto

Pagina 1 di 6 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

anticipo di gomito nel servizio e nel dritto

Messaggio Da araba il Mer 23 Feb 2011 - 10:26

Rispondo qui a questa domanda di alba, aprendo un nuovo topic essendo l'argomento differente dal topic originale

@alba77 ha scritto:
@alba77 ha scritto:
@araba ha scritto:Il trucco per imparare a velocizzare è allenarlo con una racchetta molto leggera, sei costretto a farlo.
Il segreto per dare velocità è l'uso del gomito, è il gomito che comanda e anticipa gli swing del dritto e del servizio.
Molto interessante. Il gomito intendi nella rotazione? Dici mentre sale?
Questa domanda era riferita al diritto mentre nel servizio non te l'ho chiesto perché non mi immagino in quale momento entra in azione il gomito e come entra in azione - durante la pronazione?
Mi piacerebbe che mi spiegassi entrambi i casi





Cominciamo col servizio, in seguito vedremo il significato nel dritto

Anticipo di gomito è il creare la condizione ottimale per produrre una linea fissa per colpire e nel contempo creare una leva a molla per aumentare la velocità di swing tanto importante per esprimere potenza.
Significa anche in alcuni casi avere la rapidità necessaria per non trovarsi in ritardo d'impatto.

Nel servizio la tendenza di un principiante al momento dell swing è quella di agire principalmente e inizialmente con la spalla e il braccio estendendo verso l'alto la rotazione e poi proseguirla in avanti.
Se guardate il ragazzino notate come il suo gomito non si alza per primo, ma rimane inizialmente troppo basso per poi estendersi ad andare a colpire là in alto.
Si, la posizione del gomito finale è buona, il braccio è esteso per bene, ha colpito in alto, ma non ha generato una linea perfettamnete ripercorribile, nè ha creato una velocità e di conseguenza potenza di swing potenziale.

Andiamoci a vedere invece due pro con servizio degno di questo nome.

Soderling
al secondo 14 il braccio destro è tutto in linea a 90 gradi col terreno
al secondo 17 gomito ancora basso perchè stà caricando lo swing, da questo momento in poi se scandagliate fotogramma per fotogramma notate come tutto è eseguito allo scopo di mandare il gomito per primo là in alto, il vero e proprio anticipo di gomito
al secondo 19 la molla è carica e la fa esplodere a velocità supersonica
al secondo 20 è già ad impatto, altissimo a braccio teso, dall'istante in cui ha caricato il gomito all'istante dell'impatto è passato un niente in tewrmini di tempo.

Williams
al secondo 5 braccio destro a 90 rispetto al terreno
al secondo 7 gomito ancora basso perchè stà caricando lo swing, ma da ora in poi lancia il gomito, non spalla e braccio, ma gomito, è questo che dovete ben notare a differenza del principainte
al secondo 8 il gomito è tuto proteso verso l'alto e la racchetta è ancora bassa !
al secondo 9 è a impatto, la molla creata dall'anticipo di gomito è scattata creando velocità e di conseguenza potenza.

C'è da notare come un movimento del genere crea una linea fissa ripercorribile in maniera identica nel prossimo servizio, la linea creata invece dall'agire attraverso spalla e braccio non è potenzialmente precisa a ripetizione come quella creata attraverso l'anticipo e l'uso del gomito.
Si ha così un importante punto di riferimento per creare ripetizioni identiche del gesto tecnico.

araba
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 415
Data d'iscrizione : 18.02.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: anticipo di gomito nel servizio e nel dritto

Messaggio Da araba il Gio 24 Feb 2011 - 10:40





Ora andiamo a guardare cosa succede nel dritto, il momento cruciale è il secondo 8, quando Roddick fa partire in avanti lo swing immediatamente dopo la caduta della racchetta
se seguite fotogramma per fotogramma al secondo 11 notate come il braccio comincia a piegarsi sul gomito,
è il gomito che inizia ad entrare a cuneo in avanti, l'avambraccio resta arretrato
al secondo 13 questa percezione è molto più chiara, il gomito ha preso la linea e stà avanzando, la racchetta è molto più indietro ed esattamente in questo momento la fa scattare usando il gomito come leva.
Questo corrisponde a caricare la molla che abbiamo visto nel servizio.




Stessa cosa vale per Federer che questa sequenza la fa molto bene
Il momento preciso dove guardare è il secondo 9, gomito in avanti e immediatamente dopo viene lanciata la racchetta che fa perno sul gomito stesso.
Da urlo il gravity step al secondo 2, incredibile l'elasticità e la naturalezza con cui lo esegue

Ricapitolando,
entrare di gomito per velocizzare il movimento
lasciare la racchetta, per cui l'avambraccio in posizione arretrata
far scattare la molla caricata sul gomito per lanciare la racchetta a velocità estrema

araba
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 415
Data d'iscrizione : 18.02.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: anticipo di gomito nel servizio e nel dritto

Messaggio Da alba77 il Gio 24 Feb 2011 - 18:30

cheers araba, Grazie - devo provarci al muro, appena esce un po' di sunny
Ora qui è tornato l'inverno (come credo un po' in tutto il centro Italia) rendeer santa Evil or Very Mad
Mi metto i video sul Blackberry e li rivedo quando vado ad allenarmi Very Happy

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: anticipo di gomito nel servizio e nel dritto

Messaggio Da alba77 il Mar 8 Mar 2011 - 12:46

Araba, tra un consiglio e l'altro letto sul forum e questo post da poco riesco a servire ancora meglio (sicuramente ci satanno altre 1000 cose da correggere). Palla che viaggia un po' di più e che è sempre profonda. E nel caso esca, la 2ª entra (la mia 2ª è una 1ª in realta - non avendo la tecnica per tirare la 2ª)

Il tutto perché ora mentre batto riesco a guardare la pallina fino all'impatto con il piatto corde e non so come e perché ma in questo modo il movimento del braccio è più simile a quanto spieghi tu - ovvero che la spinta comincia col braccio e solo dopo sale l'avambraccio e dà l'ultimo tocco. cheers
Ora dovrò capire anche sul diritto, ma rileggendo e riguardanci mi ci avvicinerò

PS- Poi a fare le cose BENE si hanno delle sensazioni che spesso si riescono a ripetere ed ecco che la cosa si metabolizza e si consolida....

alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: anticipo di gomito nel servizio e nel dritto

Messaggio Da lefty59 il Mar 8 Mar 2011 - 13:29

io non prenderei in esame il diritto di Roddick....tecnicamente rivedibile.
in compenso una grande velocità all'impatto. quello di Federer è sicuramente più corretto e riproducibile ai ns.livelli

lefty59
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 34
Data d'iscrizione : 13.01.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: anticipo di gomito nel servizio e nel dritto

Messaggio Da araba il Mar 8 Mar 2011 - 14:01

@lefty59 ha scritto:io non prenderei in esame il diritto di Roddick....tecnicamente rivedibile.
in compenso una grande velocità all'impatto. quello di Federer è sicuramente più corretto e riproducibile ai ns.livelli
bellissima quella posizione di rovescio, direi perfetta, gli manca solo un po' di cattiveria, sei tu nella foto dell'avatar ?

araba
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 415
Data d'iscrizione : 18.02.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: anticipo di gomito nel servizio e nel dritto

Messaggio Da yokupoku il Mar 8 Mar 2011 - 14:06

Mi pare pero' di cogliere alcune differenze tra dritto e servizio...ovvero, mentre nel servizio l'anticipo di gomito sembra legato strettamente al caricamento dei muscoli rotatori della spalla, fondamentali per produrre potenza, nel dritto questo anticipo non mi pare arruoli un granchè la spalla.. eppure non v'è dubbio che l'avambraccio acceleri piu' prontamente...

yokupoku
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 259
Data d'iscrizione : 07.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: anticipo di gomito nel servizio e nel dritto

Messaggio Da araba il Mar 8 Mar 2011 - 14:09

grandorsale o muscoli vicini ad esso, conosco poco la muscolatura, ma mi sembra arrivi da lì nel dritto, che ne dici yokutantu ?

araba
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 415
Data d'iscrizione : 18.02.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: anticipo di gomito nel servizio e nel dritto

Messaggio Da yokupoku il Mar 8 Mar 2011 - 14:22

@araba ha scritto:grandorsale o muscoli vicini ad esso, conosco poco la muscolatura, ma mi sembra arrivi da lì nel dritto, che ne dici yokutantu ?

mah... forse sono gli stessi muscoli araba... solo che nel servizio si sentono molto di piu' perchè li fai lavorare con il gomito sollevato e tutta l'inerzia del braccio/racchetta che ti aiuta a ruotare la testa dell'omero dentro la spalla ... un'altro e farli lavorare con il gomito abbassato. Mi sa che sono gli stessi muscoli , semplicemente si sentono agire meno perchè l'articolazione lavora con un angolo diverso....

yokupoku
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 259
Data d'iscrizione : 07.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: anticipo di gomito nel servizio e nel dritto

Messaggio Da araba il Mar 8 Mar 2011 - 16:43

facendolo a vuoto io sento tirare tanto il grandorsale

araba
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 415
Data d'iscrizione : 18.02.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: anticipo di gomito nel servizio e nel dritto

Messaggio Da yokupoku il Mar 8 Mar 2011 - 18:56

Cavolo araba.. hai ragione ! Ma allora ho visto bene che la funzione è totamente diversa rispetto al servizio. Specie guardando Roddick che enfatizza tantissimo questo movimento, il gomito sembra mettersi avanti proprio per ricevere il sostegno del gran dorsale e prendere la spinta del tronco senza rischiare di "slegarsi", data la violenza della rotazione provocata da gambe e bacino.

Se ci pensi in effetti, volendo colpire forte, è piu' facile "perdere il gomito" se lo lasci dietro....

yokupoku
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 259
Data d'iscrizione : 07.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: anticipo di gomito nel servizio e nel dritto

Messaggio Da 100 passi il Mar 8 Mar 2011 - 19:50

Che dire... complimenti per i Vostri consigli davvero molto interessanti, soprattutto nel confronto tra la battuta del principiante (.... mi ricorda qualcuno) e il professionista. La battuta di Soderling, peraltro, sembra una immagine creata artificialmente tanto è perfetta la coordinazione dei movimenti e quella straordinaria spinta delle gambe e dell'inarcamento del tronco, prima verso il basso e poi contro la pallina.
Prendo nota ... e attendo nuovi spunti. cheers

100 passi
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 12
Località : Romagna
Data d'iscrizione : 12.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: Wilson Blade 104

Tornare in alto Andare in basso

Re: anticipo di gomito nel servizio e nel dritto

Messaggio Da sinnet il Mar 8 Mar 2011 - 20:37

Si a me piacerebbe vedere il servizio di Roddik per capire se in slow motion è un servizio da copiare ? affraid

sinnet
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1656
Età : 53
Data d'iscrizione : 18.12.10

Profilo giocatore
Località: Vicenza
Livello: ITR 4.5 FIT 4.3 in progress (hope) ... 4.2
Racchetta: Steam 99 (16x18)

Tornare in alto Andare in basso

Re: anticipo di gomito nel servizio e nel dritto

Messaggio Da alba77 il Mar 8 Mar 2011 - 20:59

Eccolo in azione ma credo che il suo movimento essendo molto personale sia difficile e controproducente da emulare per noi comuni mortali...
comunque la componente "gomito" si può ben notare.




alba77
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2845
Età : 39
Data d'iscrizione : 06.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4 / FIT 4.5 ¤—¤ Obiettivo: riuscire a giocare il mio miglior tennis e divertirmi / GA1
Racchetta: Leggere in firma... —>

Tornare in alto Andare in basso

Re: anticipo di gomito nel servizio e nel dritto

Messaggio Da sinnet il Mar 8 Mar 2011 - 21:11

Beh bisogna ammettere che il movimento contrariamente alle impressioni che si può avere a velocotà normale, è corretto e forse più veloce di quello di Soederling . cheers

sinnet
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1656
Età : 53
Data d'iscrizione : 18.12.10

Profilo giocatore
Località: Vicenza
Livello: ITR 4.5 FIT 4.3 in progress (hope) ... 4.2
Racchetta: Steam 99 (16x18)

Tornare in alto Andare in basso

Re: anticipo di gomito nel servizio e nel dritto

Messaggio Da oldest il Mar 8 Mar 2011 - 21:56

complimenti ad Araba per la spiegazione tecnica...e il cambio di direzione in volo di Federer è pazzesco, meglio di un servizio a 250 all'ora

oldest
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3389
Età : 43
Località : Rho (MI)
Data d'iscrizione : 02.07.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: FIT 3.4
Racchetta: non ne ho

Tornare in alto Andare in basso

Re: anticipo di gomito nel servizio e nel dritto

Messaggio Da guidoyouth il Mar 8 Mar 2011 - 22:41

interessantissimo quello che dici araba! dopo aver letto quello che hai spiegato ho cercato in rete e ho trovato questo video di raonic



mettete in pausa a 1:02 affraid affraid

pazzesco l'angolo del gomito che il canadese riesce ad avere!

guidoyouth
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1505
Età : 38
Località : Saluzzo
Data d'iscrizione : 19.03.10

Profilo giocatore
Località: saluzzo
Livello: zero
Racchetta: head extreme microgel mp teflon

Tornare in alto Andare in basso

Re: anticipo di gomito nel servizio e nel dritto

Messaggio Da jagui il Mar 8 Mar 2011 - 23:07

Molto interessante.
Bisogna spingere parecchio con le gambe per avere tutto questo anticipo di gomito: spingendo con le gambe lasciando inizialmente l'avambraccio morbido, questo rimane indietro grazie al peso della racchetta.

jagui
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1460
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 04.03.11

Profilo giocatore
Località: Roma Nord
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Babolat Pure Drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: anticipo di gomito nel servizio e nel dritto

Messaggio Da araba il Mar 8 Mar 2011 - 23:17

@guidoyouth ha scritto:interessantissimo quello che dici araba! dopo aver letto quello che hai spiegato ho cercato in rete e ho trovato questo video di raonic


mettete in pausa a 1:02 affraid affraid

pazzesco l'angolo del gomito che il canadese riesce ad avere!

si, molto molto interessante ed esplicativo,
altro particolare importante all'inizio inizio dai un'occhiata di quanto bene prona l'avambraccio e in seguito quanto bene usa il polso per chiudere il movimento,
davvero questo Raonic serve in un modo magnifico.

araba
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 415
Data d'iscrizione : 18.02.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: anticipo di gomito nel servizio e nel dritto

Messaggio Da araba il Mar 8 Mar 2011 - 23:21

@jagui ha scritto:Molto interessante.
Bisogna spingere parecchio con le gambe per avere tutto questo anticipo di gomito: spingendo con le gambe lasciando inizialmente l'avambraccio morbido, questo rimane indietro grazie al peso della racchetta.
sulla spinta di gambe è vero, ma anche no, nel senso che ok si deve spingere, ma dev'essere fatto in un modo specifico per mandare su quel gomito, magari se trovo due minuti in più analiziamo anche quest'aspetto mooooooooolto delicato.

araba
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 415
Data d'iscrizione : 18.02.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: anticipo di gomito nel servizio e nel dritto

Messaggio Da yokupoku il Mar 8 Mar 2011 - 23:27

@jagui ha scritto:Molto interessante.
Bisogna spingere parecchio con le gambe per avere tutto questo anticipo di gomito: spingendo con le gambe lasciando inizialmente l'avambraccio morbido, questo rimane indietro grazie al peso della racchetta.

non credo sia sufficiente rilassare l'avambraccio, a mio parere se non decontrai anche a livello spalla il gomito piu' alto del polso non ci va..

yokupoku
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 259
Data d'iscrizione : 07.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: anticipo di gomito nel servizio e nel dritto

Messaggio Da jagui il Mar 8 Mar 2011 - 23:58

@yokupoku ha scritto:
@jagui ha scritto:Molto interessante.
Bisogna spingere parecchio con le gambe per avere tutto questo anticipo di gomito: spingendo con le gambe lasciando inizialmente l'avambraccio morbido, questo rimane indietro grazie al peso della racchetta.

non credo sia sufficiente rilassare l'avambraccio, a mio parere se non decontrai anche a livello spalla il gomito piu' alto del polso non ci va..

Non ho detto che è sufficiente, ma che è necessario per raggiungere il massimo angolo di anticipo del gomito => richiamare l'avambraccio soltanto dopo aver iniziato la spinta con le gambe... ma aspettiamo araba che sicuramente è più esperto di me.

PS: lo hanno spiegato in una puntata di "colpo da campione" su supertennis.

jagui
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1460
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 04.03.11

Profilo giocatore
Località: Roma Nord
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Babolat Pure Drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: anticipo di gomito nel servizio e nel dritto

Messaggio Da yokupoku il Mer 9 Mar 2011 - 8:27

E infatti sono d'accordo con te, solo aggiungerei decontrazione di spalla per favorire il movimento, ma puo' essere che io senta questa esigenza perchè non ho una buona mobilita' articolare.

Quello che mi confonde un po, in questa fase di anticipo del gomito che poi avviene nel bel mezzo del mulinello, è cosa faccia il braccio mentre si porta il gomito in alto.

Si chiude totalmente ( avambraccio sul bicipite ) o si lascia un angolo per avere un po di leva che carichi la spalla ? Me lo chiedo perchè quando la racchetta viene sollevata dal mulinello, questo angolo c'è eccome e si forma proprio per sfruttare la rotazione del braccio dentro la spalla.

Forse la spiegazione è che la racchetta entri nel mulinello tutta di flessione del braccio+ sollevamento del gomito, ma ne esca fuori di estensione + rotazione. Non ci resta che aspettare araba....

yokupoku
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 259
Data d'iscrizione : 07.03.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: anticipo di gomito nel servizio e nel dritto

Messaggio Da chiros il Mer 9 Mar 2011 - 11:02

@jagui ha scritto:
@yokupoku ha scritto:
@jagui ha scritto:Molto interessante.
Bisogna spingere parecchio con le gambe per avere tutto questo anticipo di gomito: spingendo con le gambe lasciando inizialmente l'avambraccio morbido, questo rimane indietro grazie al peso della racchetta.

non credo sia sufficiente rilassare l'avambraccio, a mio parere se non decontrai anche a livello spalla il gomito piu' alto del polso non ci va..

Non ho detto che è sufficiente, ma che è necessario per raggiungere il massimo angolo di anticipo del gomito => richiamare l'avambraccio soltanto dopo aver iniziato la spinta con le gambe... ma aspettiamo araba che sicuramente è più esperto di me.

PS: lo hanno spiegato in una puntata di "colpo da campione" su supertennis.
PPS : anche il mio maestro me lo ha fatto notare.

chiros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 956
Data d'iscrizione : 24.11.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: Adolfo dice 4 ITR
Racchetta: Prince Classic Response 97

Tornare in alto Andare in basso

Re: anticipo di gomito nel servizio e nel dritto

Messaggio Da araba il Mer 9 Mar 2011 - 11:11

c'è materiale a sufficienza per aprire un topic nuovo proprio su questo argomento
La sequenza gambe-arco-gomito, risponderò lì

araba
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 415
Data d'iscrizione : 18.02.11

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 6 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum