Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Ci sono cascato anch'io...

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Ci sono cascato anch'io...

Messaggio Da vincent il Dom 13 Feb 2011 - 19:46

Stamane torno a giocare dopo 3 mesi, un amico porta in prova 3 racchette: Wilson K-Blade 98, Wilson BLX Pro Open e una Pure Drive Team (con woofer).
Oltre a palleggiare con la mia BLX Pro Tour, faccio un set con ognuna e alla fine il drammatico epilogo...
Cioè ciò che in cuor mio sapevo già da tempo ma che non ho mai voluto accettare né confessare: mi piace la Pure Drive! affraid
Quindi alla fine per una cifra davvero irrisoria è arrivata nel mio borsone questa Babolat, in discrete condizioni, con corde RPM Blast a 23-24 kg praticamente nuove.
Non ho trovato molte notizie al riguardo della stessa, voi che ne sapete e soprattutto che ne pensate? Question

vincent
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 85
Età : 36
Località : Benevento
Data d'iscrizione : 24.06.10

Profilo giocatore
Località: Benevento
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Wilson Six.One 95 BLX - 309g

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci sono cascato anch'io...

Messaggio Da Paolone il Dom 13 Feb 2011 - 21:11

Mi hano proprosto una "vecchia" Babolat,di cui non ricordo il modello esatto...ma la parola "woofer" Rolling Eyes Puoi postare un link,e/o una foto di quella da te provata?? Basketball Giusto per avere un idea del modello??

Paolone
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 237
Età : 53
Località : Cremona,Padana Valley
Data d'iscrizione : 08.08.10

Profilo giocatore
Località: Cremona
Livello: ...volete ridere.??
Racchetta: ...vado matto per Head e Prince

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci sono cascato anch'io...

Messaggio Da vincent il Dom 13 Feb 2011 - 23:27

Quella che ho preso io è come questa:


e



Di che "annate" stiamo parlando? scratch

vincent
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 85
Età : 36
Località : Benevento
Data d'iscrizione : 24.06.10

Profilo giocatore
Località: Benevento
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Wilson Six.One 95 BLX - 309g

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci sono cascato anch'io...

Messaggio Da grandeRoger il Lun 14 Feb 2011 - 0:30

6/7 anni sicuro....spero per te nn di piu

grandeRoger
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 81
Data d'iscrizione : 19.08.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci sono cascato anch'io...

Messaggio Da Paolone il Lun 14 Feb 2011 - 7:44

@vincent ha scritto:
Di che "annate" stiamo parlando? scratch

Quella che ho trovato io,è decisamente più indietro nel tempo il piatto corde non è ovale,ma trapezoidale molto allungato....insomma,è un po originale.... La produzione credo sia fine 90,primi 2000 scratch Ho fatto una ricerca con Google immagini,ma infruttuosa pale non ho trovato nulla che gli assomigli

Paolone
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 237
Età : 53
Località : Cremona,Padana Valley
Data d'iscrizione : 08.08.10

Profilo giocatore
Località: Cremona
Livello: ...volete ridere.??
Racchetta: ...vado matto per Head e Prince

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci sono cascato anch'io...

Messaggio Da Paolone il Lun 14 Feb 2011 - 8:59

Se non sbaglio più di tanto (la racchetta l'ho vista poco,e male) la "woofer" cui mi riferisco,assomiglia molto a questa Rolling Eyes



Anche se a me pareva che avesse il piatto corde,molto più schiacciato in testa...mah... scratch che sia già del tutto rinc@glionit@...??

Paolone
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 237
Età : 53
Località : Cremona,Padana Valley
Data d'iscrizione : 08.08.10

Profilo giocatore
Località: Cremona
Livello: ...volete ridere.??
Racchetta: ...vado matto per Head e Prince

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci sono cascato anch'io...

Messaggio Da vincent il Lun 14 Feb 2011 - 17:11

Uhm, non è che è una racchetta "junior" ? scratch
O comunque uno di quei padelloni per chi è alle prime armi...

vincent
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 85
Età : 36
Località : Benevento
Data d'iscrizione : 24.06.10

Profilo giocatore
Località: Benevento
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Wilson Six.One 95 BLX - 309g

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci sono cascato anch'io...

Messaggio Da Paolone il Lun 14 Feb 2011 - 17:25

@vincent ha scritto:Uhm, non è che è una racchetta "junior" ? scratch
O comunque uno di quei padelloni per chi è alle prime armi...
Junior lo escludo,il negoziante mi conosce personalmente,e con la mia stazza (un quintaletto) di junior ho ben poco Very Happy Propendo più per la seconda tua ipotesi...non saprei sconfessarla,in quanto non conosco la produzione Babolat attuale,figurati quella di qualche anno addietro affraid

Paolone
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 237
Età : 53
Località : Cremona,Padana Valley
Data d'iscrizione : 08.08.10

Profilo giocatore
Località: Cremona
Livello: ...volete ridere.??
Racchetta: ...vado matto per Head e Prince

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci sono cascato anch'io...

Messaggio Da Cesco il Lun 14 Feb 2011 - 19:04

@vincent ha scritto:Uhm, non è che è una racchetta "junior" ? scratch
O comunque uno di quei padelloni per chi è alle prime armi...
Tranquillo non è una junior e nemmeno un "padellone".
Io ne ho una dal 2006 e ci gioco ancora. Ti dirò, anzi, che faccio fatica a prendere in mano un altro telaio, tanto è il feeleng con la PDT.
E' un telaio da 300 gr. lungo 70 anzichè i soliti 68,5.
Non ho mai giocato con le RPM (istintivamente, anche se non le ho mai provate, non mi piacciono) ma ho sempre incordato con PHT a 25 kg. e ti assicuro che l'accoppiata spinge a sufficienza (io gioco molto in top) con anche un discreto controllo e non ho mai avuto problemi al braccio pur avendo anche customizzato.
Pure a rete, le poche volte che ci vado, si comporta bene.
Giocaci.




Cesco
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 96
Data d'iscrizione : 30.01.11

Profilo giocatore
Località: ....molto a sud.
Livello: dipende dagli avversari.
Racchetta: Babolat Pure Drive/Slazenger Challenge Open 300 custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci sono cascato anch'io...

Messaggio Da vincent il Dom 20 Mar 2011 - 12:36

Quando si dice avere le idee chiare... L'ho ridata indietro un paio di settimane fa, dopo un'altra ora di gioco: non potevo giocare col freno a mano tirato! No
Perché è questo che mi succedeva: non mi sentivo sicuro a lasciar andare libero il braccio, specie dopo 3-4 palle nelle reti a fondo campo... Rolling Eyes
Però non posso dire che sia una brutta racca, anzi, come detto più su mi ha piacevolmente stupito!

vincent
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 85
Età : 36
Località : Benevento
Data d'iscrizione : 24.06.10

Profilo giocatore
Località: Benevento
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Wilson Six.One 95 BLX - 309g

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci sono cascato anch'io...

Messaggio Da vincent il Dom 20 Mar 2011 - 12:42

Invece ho dovuto ricredermi sulla APD, versione 2010 incordata con Pro Hurricane Tour a 25-24: un lanciamissili, questo sì, ma con anche un discreto controllo.

Ho tirato delle bombe mica male, e il braccio non ne ha risentito, peccato per la risposta non omogenea: non sentivo bene la palla, a volte mi capitava di andare lungo, altre in rete; a volete arrotavo da dio, altre non prendeva spin... scratch
Sarò sicuramente io ad essere scarso e ancora imballato, però... Suspect
A fine "lezione" il maestro mi fa: "giochi bene con questa racchetta!"
E ora chi glielo dice che ho preso una Six.One ? Very Happy

Devo ancora provarla sul campo, ma forse sto realizzando che sono io a non voler ammettere l'amara verità: che mi serve una racchetta più facile, meno agonistica, almeno per ora... confused
O no? Twisted Evil

vincent
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 85
Età : 36
Località : Benevento
Data d'iscrizione : 24.06.10

Profilo giocatore
Località: Benevento
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Wilson Six.One 95 BLX - 309g

Tornare in alto Andare in basso

Pure Drive GT: ma com'è possibile?...

Messaggio Da andrea1672 il Mer 23 Mar 2011 - 12:08

Nella mia estenuante ricerca del sacro graal tennistico, non tanto per “vezzo” o “curiosità”, ma perché mi fa male il braccio e quindi cerco un attrezzo che sia al tempo stesso confortevole e performante, ho preso una nuova racchetta, la settimana scorsa. Convinto da amici, peraltro molto molto forti, che ci hanno giocato e ci giocano, ho preso una Babolat Pure Drive GT, in offerta dal buon Paolo Pozzi (madaboutennis) nella davvero bella livrea dedicata al 135° anniversario della casa francese nel mondo del tennis (il signor Babolat ha inventato le corde in budello, per chi non lo sapesse). I miei amici mi dicono che cerco racchette difficili e con cui non gioca nessuno. Bene. Giocare con una Pure Drive è definito “normale” e forse mi avrebbe regalato la “pace”, e io cercavo normalità e pace… e così l’ho presa, fiducioso. Il buon Pozzi, la definisce la Fiat delle racchette, nel senso che la usano un po’ tutti, e che più o meno va bene per tutti i tipi di gioco.
Così, montate le mie corde Black Mamba Penta, che forse non sono così confortevoli come tanti dicono, a 21/20, ho giocato venerdì scorso mezzo singolare (poi si è messo a piovere) e sabato, nell’over35, un doppio. Lì per lì nessun fastidio particolare… ma il peggio doveva arrivare. Infatti, nei giorni successivi, e ancora oggi mentre vi scrivo, ho iniziato ad avere epicondilite ed epitrocleite. Un dolore diverso e più subdolo rispetto alle mie Dunlop 200 che, quando decentro, mi fanno male al tricipite e al bicipite… ma in maniera più “onesta” e diretta. La Blu, in questo caso Rossa, vibra, vibra e vibra ancora… come un martello pneumatico sordo che lavora ai fianchi e che solo dopo alcune ore fa palesare i danni che ha fatto. Se questa è una Fiat, io forse ho bisogno solo di Audi, Bmw e Mercedes. Strano, perché non sono mai stato snob, ma forse il mio braccio lo è diventato. Fatto sta che con così poche ore di gioco, questo telaio è riuscito a fare dei danni che nessun altro, a parità di corde, aveva fatto. Mi ricordava una vecchia Slazenger in metallo che avevo quando ero piccolo e che mi distruggeva il braccio! Mi domando: come fanno in tanti a giocarci? Ma come cavolo è possibile? Forse l’Aero era un po’ meglio, ma anche quella mi fece male, anche se non così. Forse devo abbandonare i monofilamenti… ma su questa racchetta metterci un multi mi sembra come andare in pista in moto con le infradito e il casco tipo scodella! Chissà se tutte le Babolat, marchio storico e prestigioso che ha tuto il mkio rispetto, sono così? Forse la Storm è meglio, chi lo sa… ma questa, per la mia personalissima esperienza, è veramente un telaio con cui mi sono trovato male e che mi ha fatto del male fisico. Non so, ripeto, se con altre corde, possa essere diversa la musica… .
Per ora, ho ripreso le mie Dunlop e ci ho fatto montare un bel multi TGV Tecnifibre… certo, in generale, non è una racchetta che perdona molto e forse sarebbe meglio un classico 100 come piatto.
Per cui, resto alla ricerca e, come sempre, sono ben accetti e graditissimi, i vostri consigli.
Un caro saluto a tutti gli amici del forum.
Andrea

andrea1672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1983
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 07.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4.5/5.0 - Fit 4.3; Istruttore 1˚grado FIT
Racchetta: Babolat Pure Storm Tour GT; ZUS (prot.-49RA); Yonex AI98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci sono cascato anch'io...

Messaggio Da Ursus il Mer 23 Mar 2011 - 12:54

Che fosse una spacca braccio era abbasanza risaputo; certo è che la usano in tanti ed a tanti livelli, evidentemente di problemi non ne hanno.
La settimana scorsa ho visto una partita di torneo fra due 4.1 dove che ha vinto era un maestro ex 3.5, e con mio grande stupore usava una Pure Drive !!!
Io le BB le evito, anche se ho avuto e ritengo la Pure Strom (tour) una grande racchetta. In questo momento io ad esempio i problemi maggiori di gomito li ho con Head, serie Microgel sia Radical Pro (vendute) che Prestige Pro (peccato perchè è il miglior telaio con cui ho mai giocato).
Alla fine, gira e rigira l'unica che non fa danni è la Pro Kennex, racchetta con cui però non è facile trovare il feeling.

Ursus
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1752
Età : 50
Località : Modena
Data d'iscrizione : 13.12.09

Profilo giocatore
Località: Modena
Livello: 4.4
Racchetta: Prince: Tour 16x18 / Exo3 Tour 16x18 Head: MG Extreme Teflon

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci sono cascato anch'io...

Messaggio Da araba il Mer 23 Mar 2011 - 13:06

La fregatura delle PD è che ti consentono di decentrare parecchio, la palla và comunque di là per cui anche del tutto inconsciamente si usa una tecnica meno attenta.
Ecco, in questi casi la PD, che uso anch'io e che mi ha tolto problemi di dolori vari a braccio e spalla, è deleteria perchè ha delle vibrazioni particolarmente fastidiose.

araba
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 415
Data d'iscrizione : 18.02.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci sono cascato anch'io...

Messaggio Da Felipo il Mer 23 Mar 2011 - 13:09

Premesso che è cosa abbastanza nota che la PD sia molto rigida, per cui non propriamente consigliata a chi lamenti dei problemi al gomito, probabilmente avresti dovuto evitare l'accoppiata PD-monofilo, optando piuttosto per un multifilo, per bilanciare il setup e renderlo meno spaccabraccia.

Inoltre non escluderei a priori un problema "tecnico", soprattutto se il rovescio è monomane: una errata esecuzione del colpo porta a problemi al gomito anche con le racchette più morbide, figuriamoci con un setup del genere.

Felipo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1256
Data d'iscrizione : 13.06.09

Profilo giocatore
Località: Friuli
Livello: 4.0 itr / 4.4 Fit
Racchetta: Aeropro Drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci sono cascato anch'io...

Messaggio Da seneca85 il Mer 23 Mar 2011 - 13:20

Anch'io ho giocato per la prima volta con una Pure Drive (anch'io la 135 Anniversary) quasi due settimane fa, la prima partita che ho fatto mi ha sorpreso sin dai primi impatti la profondità di palla, la vivacità della stessa dopo il rimbalzo nel campo avversario e la manegevolezza.... anch'io dopo la prima partita ho accusato dolori al gomito (mai provati con telai molto più difficili e con più massa).
Poi ripensando alla partita fatta mi sono reso conto che mi ero un po' "appiattito" su quello che la Pure Drive mi offriva, cioè anche se arrivavo male sulla palla o ero pigro nel mettermi a posto in tempo per effettuare il colpo in ogni modo riuscivo a giocare profondo ed anche in situazioni di recupero riuscivo a recuperare tempo e campo, insomma confidando sull'aiuto della racchetta tendevo a far le cose con meno incisività e a far le cose non sempre nel modo tecnicamente giusto, insomma mi risprmiavo vedendo i risultati (punti) arrivare lo stesso.
Dalla seconda partita in poi mi sono messo a far le cose per bene, soprattutto a scaricare il mio peso sulla palla e a non lavorare solo di braccio confidando nella generosità della racchetta, partendo dal presupposto che la spinta ce la dovevo mettere io.
Bene dalla seconda partita in poi non ho accusato più alcun dolore (facendo gli scongiuri per il futuro) ed io attribuisco ciò al fatto di aver considerato la Pure Drive come ogni altro telaio più pesante che ho usato prima, cioè un telaio che per essere sfruttato al meglio ed in sicurezza richiede una attenta e completa esecuzione tecnica.
In pratica, se con telai più pesanti non scarico il peso sulla palla accorcio e l'avversario mi fa il buco in campo. Se con la Pure Drive non accompagno il colpo (cioè non spingo con tutti i segmenti corporei) forse accorcio di meno e magari gioco pure profondo ma se cotinuamente faccio ciò correggendo con il braccio per supplire alla mancanza di spinta di tutto il resto alla fine usuro il braccio (gomito in particolare) più di quanto farei con altri telai.
Secondo me questo è il paradosso della Pure Drive, la si reputa una racchetta facile perché anche un over 60 con tecnica approssimativa può farci partita e mandare palle profonde dall'altra parte ma il tutto a discapito della salute.
Certo sono il primo a dire che le racchette veramente tecniche sono ben altre e non la Pure drive ma, ripeto e chiudo, la Pure Drive più di ogni altra presuppone una buona esecuzione tecnica al fine di salvaguardare la salute.
Poi quanto raccontato è quello che ho provato io e di come fino ad ora ho scongiurato l'epicondilite, poi ognuno può avere la sua esperienza, ma nel mio caso posso dire che il mio "correttivo" ha funzionato.

seneca85
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 628
Età : 31
Località : Sezze (LT)
Data d'iscrizione : 29.12.09

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci sono cascato anch'io...

Messaggio Da nw-t il Mer 23 Mar 2011 - 13:24

@Felipo ha scritto:Premesso che è cosa abbastanza nota che la PD sia molto rigida, per cui non propriamente consigliata a chi lamenti dei problemi al gomito, probabilmente avresti dovuto evitare l'accoppiata PD-monofilo, optando piuttosto per un multifilo, per bilanciare il setup e renderlo meno spaccabraccia.

Inoltre non escluderei a priori un problema "tecnico", soprattutto se il rovescio è monomane: una errata esecuzione del colpo porta a problemi al gomito anche con le racchette più morbide, figuriamoci con un setup del genere.
Quoto Filippo... se uno comincia a giocare e non ha ancora un "braccio da tennis" come buona tecnica e anche forza x il gioco... meglio usare racchette di media rigidità e con corde adeguate. X giocare con racchette rigide e monofili il braccio deve essere bello rodato...

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15453
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci sono cascato anch'io...

Messaggio Da araba il Mer 23 Mar 2011 - 13:40

@seneca85 ha scritto:Poi ripensando alla partita fatta mi sono reso conto che mi ero un po' "appiattito" su quello che la Pure Drive mi offriva, cioè anche se arrivavo male sulla palla o ero pigro nel mettermi a posto in tempo per effettuare il colpo in ogni modo riuscivo a giocare profondo ed anche in situazioni di recupero riuscivo a recuperare tempo e campo, insomma confidando sull'aiuto della racchetta tendevo a far le cose con meno incisività e a far le cose non sempre nel modo tecnicamente giusto, insomma mi risprmiavo vedendo i risultati (punti) arrivare lo stesso.

Eccolo qui il vero problema PD, non è la PD, è chi ci gioca con al PD, ripeto, a me ha tolto problemi alle articolazioni, non ne ha dati. Bravo Seneca che hai capito la racca.

araba
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 415
Data d'iscrizione : 18.02.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci sono cascato anch'io...

Messaggio Da Hammer72 il Mer 23 Mar 2011 - 13:53

@araba ha scritto:
@seneca85 ha scritto:Poi ripensando alla partita fatta mi sono reso conto che mi ero un po' "appiattito" su quello che la Pure Drive mi offriva, cioè anche se arrivavo male sulla palla o ero pigro nel mettermi a posto in tempo per effettuare il colpo in ogni modo riuscivo a giocare profondo ed anche in situazioni di recupero riuscivo a recuperare tempo e campo, insomma confidando sull'aiuto della racchetta tendevo a far le cose con meno incisività e a far le cose non sempre nel modo tecnicamente giusto, insomma mi risprmiavo vedendo i risultati (punti) arrivare lo stesso.

Eccolo qui il vero problema PD, non è la PD, è chi ci gioca con al PD, ripeto, a me ha tolto problemi alle articolazioni, non ne ha dati. Bravo Seneca che hai capito la racca.

eh si non posso che associarmi Wink

Hammer72
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4709
Età : 43
Località : Alessandria / Torino
Data d'iscrizione : 25.05.10

Profilo giocatore
Località: Alessandria
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: BABOLAT PURE AERO E APD GT ROLAND GARROS

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci sono cascato anch'io...

Messaggio Da nw-t il Mer 23 Mar 2011 - 13:59

@araba ha scritto:
@seneca85 ha scritto:Poi ripensando alla partita fatta mi sono reso conto che mi ero un po' "appiattito" su quello che la Pure Drive mi offriva, cioè anche se arrivavo male sulla palla o ero pigro nel mettermi a posto in tempo per effettuare il colpo in ogni modo riuscivo a giocare profondo ed anche in situazioni di recupero riuscivo a recuperare tempo e campo, insomma confidando sull'aiuto della racchetta tendevo a far le cose con meno incisività e a far le cose non sempre nel modo tecnicamente giusto, insomma mi risprmiavo vedendo i risultati (punti) arrivare lo stesso.

Eccolo qui il vero problema PD, non è la PD, è chi ci gioca con al PD, ripeto, a me ha tolto problemi alle articolazioni, non ne ha dati. Bravo Seneca che hai capito la racca.
Si infatti seneca ha appena descritto un giocatore principiante che ha preso poche lezioni di tennis...

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15453
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci sono cascato anch'io...

Messaggio Da andrea1672 il Mer 23 Mar 2011 - 14:38

Grazie a tutti per gli interventi, numerosi e generosi nelle varie disamine. Complimenti soprattutto a Seneca che, nonostante la sua giovane età, ha fatto un'analisi molto saggia e acuta, oltre che ben scritta in un italiano che spesso è raro tra i suoi coetanei. D'altronde con un nome così, non poteva essere altrimenti!
Per Luca (nw-t): lungi da me il salire in cattedra, cosa molto antipatica, però non è il mio caso: gioco da quando avevo 4 anni e mezzo, con un passato agonistico fino ai 16 anni, corsi fit, sat, coppe lazio, coppe italia, ecc... e ho, a detta di tutti i compagni di squadra, una ottima esecuzione dei colpi, per alcuni addirittura definiti "perfetti"... aho, scusate, ma quando ce vo', ce vo'... . Quindi, ecco, escluderei il discorso del principiante e dei colpi mal eseguiti... poi è chiaro che il timing sbagliato in certe giornate capita eccome! Il fatto è che, sia con posizione e peso del corpo perfetti, che non, questo telaio vibra e vibra parecchio... e il braccio è l'estensione del corpo con cui colpiamo... dai pro ai pipponi.
Poi, oh... io sono contento che a tutti gli altri non faccia male... sarò io che c'ho il braccio fracico dopo anni di pallacorda!

andrea1672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1983
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 07.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4.5/5.0 - Fit 4.3; Istruttore 1˚grado FIT
Racchetta: Babolat Pure Storm Tour GT; ZUS (prot.-49RA); Yonex AI98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci sono cascato anch'io...

Messaggio Da nw-t il Mer 23 Mar 2011 - 14:43

@andrea1672 ha scritto:Grazie a tutti per gli interventi, numerosi e generosi nelle varie disamine. Complimenti soprattutto a Seneca che, nonostante la sua giovane età, ha fatto un'analisi molto saggia e acuta, oltre che ben scritta in un italiano che spesso è raro tra i suoi coetanei. D'altronde con un nome così, non poteva essere altrimenti!
Per Luca (nw-t): lungi da me il salire in cattedra, cosa molto antipatica, però non è il mio caso: gioco da quando avevo 4 anni e mezzo, con un passato agonistico fino ai 16 anni, corsi fit, sat, coppe lazio, coppe italia, ecc... e ho, a detta di tutti i compagni di squadra, una ottima esecuzione dei colpi, per alcuni addirittura definiti "perfetti"... aho, scusate, ma quando ce vo', ce vo'... . Quindi, ecco, escluderei il discorso del principiante e dei colpi mal eseguiti... poi è chiaro che il timing sbagliato in certe giornate capita eccome! Il fatto è che, sia con posizione e peso del corpo perfetti, che non, questo telaio vibra e vibra parecchio... e il braccio è l'estensione del corpo con cui colpiamo... dai pro ai pipponi.
Poi, oh... io sono contento che a tutti gli altri non faccia male... sarò io che c'ho il braccio fracico dopo anni di pallacorda!
Andrea ne abbiamo anche parlato tramite MP...quindi non era sicuramente rivolta a te la cosa, anche se eravamo su un 3D fatto da te...ma la maggior parte di quelli che cominciano a giocare in età anche avanzata... ha questi tipi di problemi...ed era a loro che le mie parole erano indirizzate...

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15453
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci sono cascato anch'io...

Messaggio Da andrea1672 il Mer 23 Mar 2011 - 14:46

No, ma per carità, non me la sono mica presa, anzi... era per sottolineare il fatto che escludo quella tra le cause e che perciò volevo ricercare insieme a voi la VERA causa del perché questo telaio può fare (o farmi, a questo punto, visto che ad altri non succede) così male. Era per escludere un possibile colpevole, tutto qui... .

andrea1672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1983
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 07.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4.5/5.0 - Fit 4.3; Istruttore 1˚grado FIT
Racchetta: Babolat Pure Storm Tour GT; ZUS (prot.-49RA); Yonex AI98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci sono cascato anch'io...

Messaggio Da araba il Mer 23 Mar 2011 - 14:48

Non è tanto un problema di livello di giocatore, quanto un approfittare del fatto di potersi risparmiare fisicamente e mentalmente, e la cosa la si fa senza accorgersene.
Con la PD ci si deve entrare uguale alle altre sulla palla e approfittare della generosità del piatto non per risparmiarsi, ma per eseguire alcuni tipi di colpi che con altre racchette risulterebbero più difficili. Ma il fatto che non ti costringa come altre ad una precisione di movimento maggiore è un'arma a doppio taglio.
Per i principianti che comunque possono usufruire bene di una racchetta a così ampio range di utilizzo, consiglio vivamente un multi confortevole per evitare problemi.

araba
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 415
Data d'iscrizione : 18.02.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ci sono cascato anch'io...

Messaggio Da nw-t il Mer 23 Mar 2011 - 14:51

@araba ha scritto:Non è tanto un problema di livello di giocatore, quanto un approfittare del fatto di potersi risparmiare fisicamente e mentalmente, e la cosa la si fa senza accorgersene.
Con la PD ci si deve entrare uguale alle altre sulla palla e approfittare della generosità del piatto non per risparmiarsi, ma per eseguire alcuni tipi di colpi che con altre racchette risulterebbero più difficili. Ma il fatto che non ti costringa come altre ad una precisione di movimento maggiore è un'arma a doppio taglio.
Per i principianti che comunque possono usufruire bene di una racchetta a così ampio range di utilizzo, consiglio vivamente un multi confortevole per evitare problemi.
Si araba..ma centra sempre il giocatore..perchè se la dai ad uno che si risparmia fisicamente e tira spesso solo di braccio...le palle arrivano lunghe ma mozzarelle...se la prende uno che incontra e lascia andare il braccio come si deve le palle arrivano lunghe e lasciano la scia....fischiando....

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15453
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum