Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Classifica del miglior produttore di racchette

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Classifica del miglior produttore di racchette

Messaggio Da oldest il Gio 3 Feb 2011 - 16:11

Promemoria primo messaggio :

Come elenchereste i seguenti produttori di racchette, dal migliore al peggiore sotto il profilo dei materiali e della tecnologia utilizzata? chiaro che è ardua la scelta ma potrebbe servire per rivalutare marchi poco pubblicizzati che però potrebbero garantire un miglior rapporto prezzo qualità rispetto ai leader (a volte buoni a volte un po' troppo "cinesi"). Il mio è l'elenco in ordine alfabetico lascio a voi ri-elencare dal migliore al peggiore. Basta anche un'indicazione dei primi 3 o 4 o anche l'inserimento di marchi che io non ho previsto, grazie:

Babolat
Dunlop
Head
Pacific
Prince
Pro Kennex
Slazenger
Tecnifibre
Volkl
Wilson
Yonex



oldest
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3389
Età : 43
Località : Rho (MI)
Data d'iscrizione : 02.07.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: FIT 3.4
Racchetta: non ne ho

Tornare in alto Andare in basso


Re: Classifica del miglior produttore di racchette

Messaggio Da oldest il Ven 4 Feb 2011 - 9:47

@alain proust ha scritto:mi associo a porto, che ha il mio stesso dubbio. su quali elementi si basa la definizione di "migliore"?
lo scarto di peso tra i vari esemplari dello stesso modello? la "qualità costruttiva" (e come la si rileva)? la giocabilità (per chi)? la robustezza? la rivendibilità? l'affidabilità (che cos'è)? l'assenza di vibrazioni? la rigidità? la precisione del telaio? non so, sparo a caso (quasi).
anche io vorrei capire perchè yonex e volkl, ad esempio, sono giudicate "migliori" di head e di wilson, che non sono proprio la pincopallo tennis racquet Ltd e la ziopino racche spa...

Smile

rispondo come sopra: cercavo di istigare chi capisce di materiali a portare la propria esperienza...io la classifica la intendevo per materiali utilizzati e tecnologia che forse tu indichi come "qualità costruttiva" che va ben al di là della rivendibilità o assenza di vibra , spero di essermi spiegato

oldest
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3389
Data d'iscrizione : 02.07.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: FIT 3.4
Racchetta: non ne ho

Tornare in alto Andare in basso

Re: Classifica del miglior produttore di racchette

Messaggio Da alain proust il Ven 4 Feb 2011 - 10:09

sì, perfettamente. anche io ho letto tanti postulati che danno una migliore dell'altra, ma senza motivazioni oggettive o quanto meno qualche spiegazione. è interessante sapere perchè si considera una marca (o un modello di quella marca) migliore di altre.

alain proust
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1429
Data d'iscrizione : 28.11.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR: 4.0
Racchetta: PRINCE EXO3 TOUR 16x18

Tornare in alto Andare in basso

Re: Classifica del miglior produttore di racchette

Messaggio Da robypeach il Ven 4 Feb 2011 - 10:25

@alain proust ha scritto:sì, perfettamente. anche io ho letto tanti postulati che danno una migliore dell'altra, ma senza motivazioni oggettive o quanto meno qualche spiegazione. è interessante sapere perchè si considera una marca (o un modello di quella marca) migliore di altre.

Io credo che ci si riferisca alla qualità costruttiva e ai materiali impiegati. Non credo si possa fare riferimento al rendimento sul campo, perchè si entrerebbe in un'area troppo soggettiva e variabile.
Non ho tanta esperienza, ho avuto Head di 10 anni fa, un paio di Wilson negli 2 anni e attualmente una Volkl (PB10 Mid). Come sensazione di qualità complessiva direi la Volkl, ma anche la vecchia Head se la cava benissimo. Nettamente indietro le Wilson.
Comunque direi che c'è da riflettere se i tre big commerciali sono tutti nella parte bassa della classifica, e non è che costino meno anzi...
R.

robypeach
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 27
Data d'iscrizione : 16.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Classifica del miglior produttore di racchette

Messaggio Da oldest il Ven 4 Feb 2011 - 10:30

purtroppo temo che l'argomento sia pressochè sconosciuto...nel senso, faccio un esempio ma per favore prendetelo solo come esempio: babolat con le nuove GT ha inserito il tungsteno....ma siamo sicuri che offra maggior comfort o potenza o elasticità o minori vibrazioni ecc ecc e invece non costi meno di altri matertiali e quindi sia solo una trovata pubblicitaria e quindi tu paghi per avere meno di quanto non avessi prima? ...ripeto è solo un esempio e mi piacerebbe che qualcuno mi dicesso "no ti sbagli perchè il tungsteno costa + del grafite e ha queste e quelle proprietà ecc ecc"

oldest
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3389
Età : 43
Località : Rho (MI)
Data d'iscrizione : 02.07.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: FIT 3.4
Racchetta: non ne ho

Tornare in alto Andare in basso

Re: Classifica del miglior produttore di racchette

Messaggio Da PetrKorda il Ven 4 Feb 2011 - 10:35

Provo a dare una risposta ai dubbi di porto e alain proust, anche se non sono sicuramente il più titolato per farlo Smile
Sicuramente il giudizio che ognuno di noi da di una racchetta ha una fortissima componente soggettiva. E io penso che questo valga anche per chi scrive i giudizi sulle riviste specializzate.
Però, come scrive SiiWon, mi sembra che il criterio della tolleranza rispetto alle specifiche del telaio (peso, flessibilità, bilanciamento, ecc.) sia un criterio assolutamente oggettivo.
Ovviamente non è adeguato a misurare la bontà delle racchette del produttore A rispetto a quelle del produttore B, perchè questo sarà sempre un giudizio soggettivo diverso da un utilizzatore ad un altro.
Ma è un criterio che misura in maniera oggettiva la bontà dei processi produttivi dei diversi produttori ed in particolare del loro sistema di controllo della qualità del prodotto

PetrKorda
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 332
Età : 47
Località : Milano
Data d'iscrizione : 10.11.10

Profilo giocatore
Località: Milano
Livello: ITR 3.5 - FIT 4.NC
Racchetta: Wilson BLX six.one 95 16x18

Tornare in alto Andare in basso

Re: Classifica del miglior produttore di racchette

Messaggio Da nw-t il Ven 4 Feb 2011 - 10:51

Facendo una classifica che tiene conto anche del marchio in generale da quando sono cominciati a uscire i cosidetti telai "moderni" ci sono marchi che con alcuni suoi modelli sono tutt'ora al top della qualità dell'attrezzo..mi riferisco alla head Prestge Classic, TGK e PT...poi la Wilson con le Pro Staff 6.0 Classic e 6.1. Ci sono altri marchi tipo la Fischer che ha sempre fatto racchette di qualità ma è sempre stata un pò snobbata...chi le ha provate difficilmente non l'apprezza. Così come la Prince le vecchie racchette apprezzatissime poi cercando innovazioni tecnologiche ha perso tanti clienti "classici" che storgono il naso a tutti quei fori... ma la serie Ozone quella di Ferrer ultima è una grande racchetta... poi ci sono i marchi che costruiscono da meno tempo di questi 3 marchi tipo la Babolat la Tecnifibre la Yonex e Pro Kennex marchi che hanno un sua tecnologia propria e ognuno di questi ha qualità diverse...a parte la Babolat che un pò tutt gl'adetti a lavori quelli che non sono sotto "paga" non apprezzano molto.. le altre 3 come qualità di materiali e costruzione generale sono ottime racchette che hanno una sua fascia di utenza. La Dunlop e la Slazenger altri 2 marchi storici hanno avuto nell'era del legno il suo massimo picco, poi non si sono aggiornate come le altre e una la Slazenger aveva addirittura smesso di produrre ora è tornata facendo ottime racchette. La Dunlop quì da noi in Italia non è mai stata molto apprezzata pur facendo racchette di qualità buona. La Volk non la posso giudicare perchè conosco solo un paio di modelli ma come qualità è molto buona.

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15457
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Classifica del miglior produttore di racchette

Messaggio Da bumbummichi il Ven 4 Feb 2011 - 10:56

ma io non sono esperto per niente, gioco da 5 anni, da 3 tesserato, 4.3 miglior classifica, quindi nemmeno talentuoso
e quindi mi baso sulle mie sensazioni:

premetto che tutte le racche di punta delle case citate sono buone, dicendo che wilson è dietro a volkl, non vuol dire che wilson sia da buttare. anzi può piacere di più a chi ha altre sensazioni dalle mie

a me una racchetta piace quando mi dà quella sensazione di essere piena e burrosa, stabile, priva di vibrazioni e solida, ma allo stesso tempo morbida come il velluto sul tocco.
non mi piacciono quei telai duri, rigidi, con qualche vibrazione che sembrano vuoti dentro.

certo i primi spingono meno dei secondi e quindi bisogna vedere cosa uno cerca dalla racchetta, per me la racca non deve regalare niente, e deve dare invece la massima sensibilità alla mano. ecco in questi termini volkl e yonex mi hanno soddisfatto (però con yonex non mi sono mai abituato all'isometric sul dritto coperto), discrete le dunlop e head, medie le wilson (anche se con wilson k pro tour ero efficacissimo in partita), scarse le babolat aero e pure drive.
ma ribadisco che sono tutte buone e uno che vuole solo spinta perchè ha poco gioco di polso e invece grande forza di braccio e uniformità di movimento con polso bloccato può ribaltare tranquillamente la classica

poi guardando sui siti delle racchette ho notato che sia volkl che yonex usano oltre alla Grafite High Modulus questo carbonio nanotube (chiamato dnx da volkl), anche se sui materiali dovrebbe pronunciarsi qualcuno di più esperto.




bumbummichi
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 315
Età : 37
Località : misano
Data d'iscrizione : 28.12.10

Profilo giocatore
Località: misano rn
Livello: 4.2 FIT
Racchetta: 2 x bb 11 SpecialEdition; 2 x prince rebel 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Classifica del miglior produttore di racchette

Messaggio Da maxx il Ven 4 Feb 2011 - 11:19

@oldest ha scritto:
@maxx ha scritto:Dico la mia considerando la storia del marchio e non solo i modelli attuali.
Tra quelli da me usati:
Head
Yonex
Fischer
Tecnifibre
Dunlop
Prince
Wilson

Nel rapporto qualitò prezzo attualmente, sapendosi muovere nel web e tra i fine serie, Dunlop sale e Yonex scende.
Head sta perdendo molti dei crediti acquisiti in passato
Chiaramente opinioni personali

vedi che sta cosa non è così stupida: io head la metterei in fondo (come costruttore) ma è molto probabile che io non ne capisca nulla


Non è questione di capirci più o meno.
Io ho interpretato il messaggio nel senso "storico", effettuando una valutazione su tutta la produzione da me conosciuta, limitatamente ai modelli provati.
Se dovessimo limitarci ad una valutazione sulla stretta attualità, ad esempio non potrei valutare head non avendo provato alcun modello youtek; Così come le mie conoscenze Dunlop si limitano alla serie aerogel 300 4d ecc...
E' ovvio che una valutazione completa e complessiva potrebbe essere fatta esclusivamente da un tester (avendo cura di definire bene l'arco temporale da valutare) e potrebbe essere sovvertita completamente al momento dell'uscita di nuove serie ed addirittura differenziarsi sostanzialmente all'interno della stessa serie tra modello e modello.

maxx
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 279
Località : Roma
Data d'iscrizione : 24.09.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 3,5 I.T.R.
Racchetta: Troppe ed in preoccupante aumento

Tornare in alto Andare in basso

Re: Classifica del miglior produttore di racchette

Messaggio Da nw-t il Ven 4 Feb 2011 - 11:38

A parte che 2 o 3 persone non fanno storia...ma vedo che la Wilson è messa o a metà o in fondo... guardate che le Wilson come racchette x giocare a tennis a tutti i livelli hanno poco da invidiare a tutte le altre.... hanno una gamma talmente vasta e "concreta" di racchette, puntano sulla sostanza dell'attrezzo.


Ultima modifica di nw-t il Ven 4 Feb 2011 - 11:40, modificato 1 volta

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15457
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Classifica del miglior produttore di racchette

Messaggio Da otello69 il Ven 4 Feb 2011 - 11:40

@bumbummichi ha scritto:ma ribadisco che sono tutte buone e uno che vuole solo spinta perchè ha poco gioco di polso e invece grande forza di braccio e uniformità di movimento con polso bloccato può ribaltare tranquillamente la classica


Piccolo OT poi mi taccio...ma il polso non deve essere sempre bloccato (a 90 gradi)?

otello69
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2762
Età : 47
Località : Pavia - Milano
Data d'iscrizione : 12.02.10

Profilo giocatore
Località: Pavia - Milano
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: TGK 260.1 xl

Tornare in alto Andare in basso

Re: Classifica del miglior produttore di racchette

Messaggio Da bumbummichi il Ven 4 Feb 2011 - 11:59

che io sappia, dal mio maestro, non su tutti i colpi:

bloccato sulle volè ma nel gioco da fonfo o sui servizi con effetti io proseguo con il polso la rotazione del braccio sull'uscita di palla dal reticolo, la mia sensibilità e il controllo mi viene da lì, sul finale del movimento dove sento che anche il polso è coinvolto. poi il mio maestro che si intende anche di biomeccanica dice che vale anche il 10%(se ricordo bene) della spinta.

certo non ho altre fonti per fare paragoni

bumbummichi
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 315
Età : 37
Località : misano
Data d'iscrizione : 28.12.10

Profilo giocatore
Località: misano rn
Livello: 4.2 FIT
Racchetta: 2 x bb 11 SpecialEdition; 2 x prince rebel 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Classifica del miglior produttore di racchette

Messaggio Da oldest il Ven 4 Feb 2011 - 12:13

@nw-t ha scritto:Facendo una classifica che tiene conto anche del marchio in generale da quando sono cominciati a uscire i cosidetti telai "moderni" ci sono marchi che con alcuni suoi modelli sono tutt'ora al top della qualità dell'attrezzo..mi riferisco alla head Prestge Classic, TGK e PT...poi la Wilson con le Pro Staff 6.0 Classic e 6.1. Ci sono altri marchi tipo la Fischer che ha sempre fatto racchette di qualità ma è sempre stata un pò snobbata...chi le ha provate difficilmente non l'apprezza. Così come la Prince le vecchie racchette apprezzatissime poi cercando innovazioni tecnologiche ha perso tanti clienti "classici" che storgono il naso a tutti quei fori... ma la serie Ozone quella di Ferrer ultima è una grande racchetta... poi ci sono i marchi che costruiscono da meno tempo di questi 3 marchi tipo la Babolat la Tecnifibre la Yonex e Pro Kennex marchi che hanno un sua tecnologia propria e ognuno di questi ha qualità diverse...a parte la Babolat che un pò tutt gl'adetti a lavori quelli che non sono sotto "paga" non apprezzano molto.. le altre 3 come qualità di materiali e costruzione generale sono ottime racchette che hanno una sua fascia di utenza. La Dunlop e la Slazenger altri 2 marchi storici hanno avuto nell'era del legno il suo massimo picco, poi non si sono aggiornate come le altre e una la Slazenger aveva addirittura smesso di produrre ora è tornata facendo ottime racchette. La Dunlop quì da noi in Italia non è mai stata molto apprezzata pur facendo racchette di qualità buona. La Volk non la posso giudicare perchè conosco solo un paio di modelli ma come qualità è molto buona.

quanto dovevi aspettare per rispondere? Very Happy
vero anche il discorso di "alcuni modelli" di certi marchi usciti molto meglio di altri, ma non volevo specificare fino a quel punto perchè mi sembrava poi difficile tirare conclusioni
...pensare che io sono riuscito ad usare anche una Bancroft....va beh lasciam stare

oldest
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3389
Età : 43
Località : Rho (MI)
Data d'iscrizione : 02.07.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: FIT 3.4
Racchetta: non ne ho

Tornare in alto Andare in basso

Re: Classifica del miglior produttore di racchette

Messaggio Da oldest il Ven 4 Feb 2011 - 12:16

@nw-t ha scritto:A parte che 2 o 3 persone non fanno storia...ma vedo che la Wilson è messa o a metà o in fondo... guardate che le Wilson come racchette x giocare a tennis a tutti i livelli hanno poco da invidiare a tutte le altre.... hanno una gamma talmente vasta e "concreta" di racchette, puntano sulla sostanza dell'attrezzo.

non la metto per prima perchè ti dico in sincerità che fischer e volk io le vedo in testa (noooooooooo mi sono esposto !!!) ma è subito dietro a parer mio anche se cred che non riuscirò mai ad usare una wilson

oldest
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3389
Età : 43
Località : Rho (MI)
Data d'iscrizione : 02.07.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: FIT 3.4
Racchetta: non ne ho

Tornare in alto Andare in basso

Re: Classifica del miglior produttore di racchette

Messaggio Da oldest il Ven 4 Feb 2011 - 12:18

@otello69 ha scritto:
@bumbummichi ha scritto:ma ribadisco che sono tutte buone e uno che vuole solo spinta perchè ha poco gioco di polso e invece grande forza di braccio e uniformità di movimento con polso bloccato può ribaltare tranquillamente la classica


Piccolo OT poi mi taccio...ma il polso non deve essere sempre bloccato (a 90 gradi)?

sì, questo vuole la teoria ma....non mandarmi fuori 3d!!!!!!!!!!!...istigatore e depistatore!!!!! Very Happy

oldest
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3389
Età : 43
Località : Rho (MI)
Data d'iscrizione : 02.07.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: FIT 3.4
Racchetta: non ne ho

Tornare in alto Andare in basso

Re: Classifica del miglior produttore di racchette

Messaggio Da nw-t il Ven 4 Feb 2011 - 12:27

Ho letto prima... perchè è difficile fare una classifica...anche se sai tante cose e come me ne hai provate molte...ma tante... è davvero difficile. Come materiali attuali quelle che vengono prodotte in Cina con grafite cinese... anche se la tecnologia è da Nasa...non sò la qualità a che livello può essere... in tutti i campi ora i cinesi producano...io che sono un appassionato di armi gli M4 prodotti dalla Norinco cinese non sono neanche paragonabili agli Heckler & Koch tedesca o la Sig Saurer o anche ai Colt americani... hanno solo un prezzo ipercompetitivo. La Babolat nei confronti di altre marchi oltre che avere sotto di se numerosissimi tennisti come contratto ha investito anche su maestri di tennis e pubblicità varia... è questo costa. Se le sue racchette le vendono anche qualcosa meno delle altre...nessuno regala niente. Quindi.. sulla Tecnifibre un occhio di riguardo le ultime Speedflex sono ottme racchette.. PS: Le Bancroft Professional che usavo da ragazzino erano una spanna sopra le Donnay Borg (che avevo) e le varie Wilson Pro Staff...

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15457
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Classifica del miglior produttore di racchette

Messaggio Da oldest il Ven 4 Feb 2011 - 12:31

@nw-t ha scritto:Ho letto prima... perchè è difficile fare una classifica...anche se sai tante cose e come me ne hai provate molte...ma tante... è davvero difficile. Come materiali attuali quelle che vengono prodotte in Cina con grafite cinese... anche se la tecnologia è da Nasa...non sò la qualità a che livello può essere... in tutti i campi ora i cinesi producano...io che sono un appassionato di armi gli M4 prodotti dalla Norinco cinese non sono neanche paragonabili agli Heckler & Koch tedesca o la Sig Saurer o anche ai Colt americani... hanno solo un prezzo ipercompetitivo. La Babolat nei confronti di altre marchi oltre che avere sotto di se numerosissimi tennisti come contratto ha investito anche su maestri di tennis e pubblicità varia... è questo costa. Se le sue racchette le vendono anche qualcosa meno delle altre...nessuno regala niente. Quindi.. sulla Tecnifibre un occhio di riguardo le ultime Speedflex sono ottme racchette.. PS: Le Bancroft Professional che usavo da ragazzino erano una spanna sopra le Donnay Borg (che avevo) e le varie Wilson Pro Staff...

grande Luca, il miglior tennista di livello "se stò bene fisicamente...me la cavo" che io NON conosca Very Happy ...visto che non ci siam mai visti, ma sempre apprezzabile negli interventi, merci

oldest
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3389
Età : 43
Località : Rho (MI)
Data d'iscrizione : 02.07.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: FIT 3.4
Racchetta: non ne ho

Tornare in alto Andare in basso

Re: Classifica del miglior produttore di racchette

Messaggio Da Hammer72 il Ven 4 Feb 2011 - 12:35

@oldest ha scritto:
@Hammer72 ha scritto:le ho provate quasi tutte + tutte che quasi ... lol! ecco la mia classifica :

Yonex
Prince
Dunlop
Volkl
Wilson
Slazenger
Head
Pro Kennex
Tecnifibre
Babolat

grande H72! effettivam non ci ho pensato e potevo mandare solo una mail a te e Claudio Very Happy a parte gli scherzi io vedrei molto bene Tecnifibre ma evidentemente non piace a molti

Very Happy noi 3 si che ci capiamo .... lol!

Hammer72
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 4709
Età : 44
Località : Alessandria / Torino
Data d'iscrizione : 25.05.10

Profilo giocatore
Località: Alessandria
Livello: 4.1 FIT
Racchetta: BABOLAT PURE AERO E APD GT ROLAND GARROS

Tornare in alto Andare in basso

Re: Classifica del miglior produttore di racchette

Messaggio Da nw-t il Ven 4 Feb 2011 - 12:53

@oldest ha scritto:
@nw-t ha scritto:Ho letto prima... perchè è difficile fare una classifica...anche se sai tante cose e come me ne hai provate molte...ma tante... è davvero difficile. Come materiali attuali quelle che vengono prodotte in Cina con grafite cinese... anche se la tecnologia è da Nasa...non sò la qualità a che livello può essere... in tutti i campi ora i cinesi producano...io che sono un appassionato di armi gli M4 prodotti dalla Norinco cinese non sono neanche paragonabili agli Heckler & Koch tedesca o la Sig Saurer o anche ai Colt americani... hanno solo un prezzo ipercompetitivo. La Babolat nei confronti di altre marchi oltre che avere sotto di se numerosissimi tennisti come contratto ha investito anche su maestri di tennis e pubblicità varia... è questo costa. Se le sue racchette le vendono anche qualcosa meno delle altre...nessuno regala niente. Quindi.. sulla Tecnifibre un occhio di riguardo le ultime Speedflex sono ottme racchette.. PS: Le Bancroft Professional che usavo da ragazzino erano una spanna sopra le Donnay Borg (che avevo) e le varie Wilson Pro Staff...

grande Luca, il miglior tennista di livello "se stò bene fisicamente...me la cavo" che io NON conosca Very Happy ...visto che non ci siam mai visti, ma sempre apprezzabile negli interventi, merci
Da piccoli quà insegnano a "parlare come mangi"..... se apri la bocca in un modo devi avere la possibilità di dimostrarlo....se no zitto....

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15457
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Classifica del miglior produttore di racchette

Messaggio Da bumbummichi il Ven 4 Feb 2011 - 12:57

ULTIMO SULL'OT

e senza polemica, ho visto quasi tutti i video che avete caricato sul dritto a tergicristallo o su altri argomenti e vedo che quasi tutti fannoo come dice il mio maestro:

mi spiego meglio, con impugnatura stabile e a 90 gradi di partenza il polso si flette verso dietro, cioè verso il dorso della mano per mostrare il tacco della racchetta alla pallina, per poi recuperare il 90 gradi al momento dell'impatto e infine assecondare verso l'alto (verso il pollice) per chiudere bene alti sopra la spalla mostrando il gomito alla pallina.

certo non è un polso ballerino (sul forum c'è un dritto a tergicristallo estremizzato di soderling dove quasi si ruota a 180 gradi a svitare) ma è un polso sensibile che accompagna il colpo per dare alla racchetta le massime leve.

chiudo giurin giuretto, su riserve consiglio di aprire nuovo topic

bumbummichi
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 315
Età : 37
Località : misano
Data d'iscrizione : 28.12.10

Profilo giocatore
Località: misano rn
Livello: 4.2 FIT
Racchetta: 2 x bb 11 SpecialEdition; 2 x prince rebel 98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Classifica del miglior produttore di racchette

Messaggio Da SiiWon il Ven 4 Feb 2011 - 14:38

Io ho interpretato il 3d così:
è inutile che ci raccontiamo favolette tra di noi, ognuno ha la propria racchetta preferita, molti di noi hanno addirittura la marca preferita (ho un amico che quando cambia racchetta guarda solo le Wilson), ma visto che siamo appassionati e siamo iscritti ad un forum abbiamo la possibilità di condividere le nostre esperienze e quindi documentarci.
Tutti i produttori sanno fare buone racchette, le 3 maggiormente citate (head, wilson e babolat) ed altre marche producono una miriade di modelli (pure troppi, anche se x alcuni di noi non sono abbastanza vedendo i dati di vendita del nastro piombato Very Happy) x coprire la maggiorparte di tipologia di giocatori. Non solo, producono praticamente tutti nello stesso Paese...quindi per assunto io parto dal principio che una buona price valga una buona tecnifibre. X buona non intendo che sia migliore come feeling di gioco, manegevolezza o altro ma intendo buona nel senso che il prodotto finito è uguale (a meno di tolleranze previste e quindi accettabili) al prodotto così come era stato concepito nel progetto e che quindi abbia le caratteristiche che il costruttore voleva dargli.
Come possiamo giudicare se una racchetta è buona o meno? Siccome nè a casa nè tanto meno in negozio abbiamo a disposizione uno spettrometro "cazzi&mazzi" per vedere se le proporzioni degli elementi usati sono corretti, facciamo quello che possiamo cioè misuriamo il misurabile: peso, bilanciamento e rigidità (fatelo fare al negoziante se ha la macchina a posta). Quello che a molti di noi non è chiaro è che non dobbiamo fare queste misurazioni perchè una racchetta in specifica ci fà giocare meglio, ma perchè semplicemente c'è il rischio (è un rischio, una probabilità maggiore a parità condizioni di trattamento, non una certezza) che la struttura del telaio non sia quella prevista. questo può comportare un cedimento (ad es. magari il telaio sfibra dopo 10 incordature anzichè 20,30).
Il punto è che noi paghiamo (e son genovese Very Happy) per un buon prodotto ed il produttore dovrebbe fare di tutto per darci un buon prodotto.

Riporto qui una precisazione di un abbastanza conosciuto Very Happy da tutti noi esperto:
"..le racchette PT (tutti i modelli) sono fatte esclusivamente con materiali tedeschi ed austriaci (i fornitori sono gli stessi del '95, primariamente la SGL tedesca e la Grafitbergau austriaca), mentre le TGK (e di conseguenza la produzione standard) sono fatte tutte con materiali "locali" e di norma con la tecnologia del momento (ergo, attualmente d3o+innegra). Quindi, già in partenza "diverse"... Come se non bastasse, tecnologie di lavorazione arretrate e tolleranze "alla viva il parroco" fanno si che la produzione cinese non sia troppo standardizzata....ciononostante, le TGK "sono" cinesi...solo superselezionate (e poi personalizzate).
Ciò non toglie che visto il costo, potrebbero anche fare più attenzione alla regolarità di quelle "retail" (le ultime LM, sebbene fatte in Cina, erano delle signore racchette, ancorchè diverse dalle identiche austriache e ceche...ma al tempo il controllo qualità era curato da personale Head Austria..ora non più...e non serve che ricordi quanto sia diffusa la corruzione in Cina...)"

In poche parole Head fà controllo di qualità accurato solo per selezionare le tgk...questo vuol dire che sulla stessa catena di produzione vengono fatte sia le "retail" che le tgk, a head costa uguale produrle.
Il miglior produttore è colui che cura maggiormente il controllo di qualità, cioè colui che percentualmente immette sul mercato il minor numero di prodotti difettosi. Se head sfornasse solo tgk, chi pensate che ci sarebbe in vetta alla classifica?
Alcuni appassionati provano nell' arco dell' anno molti telai, solo sul forum siamo quasi 2500 (e molti di noi hanno + di una racchetta) avete idea che tra tutti, condividendo le proprie esperienze, siamo un "campione significativo"?
Per la cronaca se non mi fossi imbattuto in questo forum, avrei fatto come il mio amico...sarei entrato in un negozio avrei preso in mano un tot di racchette ed avrei scelto quella che mi piaceva di +. Giocherei peggio? non penso, di sicuro saprei molte meno cose e non avrei il piacere di "parlare" con tanta gente che ha la mia stessa passione.
PS. scusate se ho scritto troppo.
PPS x chi non lo sapesse ho riportato parole del sommo Eiffel

SiiWon
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 142
Età : 40
Data d'iscrizione : 08.11.10

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: I.T.R. 4.0
Racchetta: Boris Becker Delta Core London; Dunlop AG 4D 200; Yamaha Secret12

Tornare in alto Andare in basso

Re: Classifica del miglior produttore di racchette

Messaggio Da oldest il Ven 4 Feb 2011 - 14:56

ripeto...fischiaaaaaaaa...mi piacerebbe che intervenisse Mario a farci una lezione sui materiali usati da tutti i produttori...va beh

oldest
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3389
Età : 43
Località : Rho (MI)
Data d'iscrizione : 02.07.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: FIT 3.4
Racchetta: non ne ho

Tornare in alto Andare in basso

Re: Classifica del miglior produttore di racchette

Messaggio Da porto il Ven 4 Feb 2011 - 17:44

AZZZZZ............
quello che mi fa saltare i nervi è che noi paghiamo 160 euro per una racchetta prodotta in cina, quindi minor costo di produzione per questi signori(head-wilson-babolat ecccc..) e fin qui ci può stare,ma che utilizzano materiale pessimo quindi non grafite pura facendoci credere che utilizzano materiali innovativi,si per i loro conti in banca,è inammissibile........
sono allibito
vergogna!!!!!!!!!!!!!!!

porto
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 54
Data d'iscrizione : 14.10.10

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Classifica del miglior produttore di racchette

Messaggio Da maxx il Ven 4 Feb 2011 - 17:53

In realtà bisogna riconoscere che i prezzi sono notevolmente diminuiti, le racchette oggi costano quanto costavano 20 anni fa.
Mi sembra di ricordare di avere pagato la mia prima prestige (la ivanisevic) 160.000 lire, lo scorso anno ho pagato la microgel 100 euro.
La head titanium di mia moglie almeno dieci anni fà la pagai oltre le 200.000 lire. oggi la prendi a circa 70 euro....
Il problema è che questo ti spinge a comprare più racchette, pertanto non risparmi mai!

maxx
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 279
Località : Roma
Data d'iscrizione : 24.09.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: 3,5 I.T.R.
Racchetta: Troppe ed in preoccupante aumento

Tornare in alto Andare in basso

Re: Classifica del miglior produttore di racchette

Messaggio Da marvenu il Ven 4 Feb 2011 - 19:42

I prezzi sono di certo calati. Pagai nel '92 una Donnay misura '26 80.000£ e mio padre una prince oversize 170.000£ nel '95 mi pare (non ricordo il modello).

Volkl raccoglie diversi consensi e questo deve far riflettere. Io sono nuovo qui ma si capisce che non votate wilson o babolat solo perchè ce le hanno i campioni.
Chissà che come noi (sponsor a parte) anche Nadal o Federer non preferiscano altri marchi meno diffusi rispetto a quelli che usano.

marvenu
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 548
Età : 34
Località : Prov. Cuneo
Data d'iscrizione : 23.01.11

Profilo giocatore
Località: Roero e dintorni
Livello: Pian dij Babi-4.3
Racchetta: Tante-Esperimenti in corso

Tornare in alto Andare in basso

Re: Classifica del miglior produttore di racchette

Messaggio Da porto il Sab 5 Feb 2011 - 9:26

scusate ,ma non sono d'accordo ad essere calati non sono i prezzi,ma il costo di produzione a discapito della qualità.
scusa maxx, ma una racchetta di nole, la nuova speed costa su tw, la bellezza di 193 euro che in lire sono circa 370.000,la prestige costa, sempre su tw 169 euro,la babo aero pd costa 174 euro.
considerato che tw ha probabilmente i prezzi migliori perchè prendono grossi quantitativi di merce,è probabile che in un piccolo negozio di sport le vai a pagare quasi a prezzo di listino,circa 200 euro.
poi potreste anche dirmi che non sei obbligato a prendere l'ultimo modello però la realtà è che anche i produttori si sono adeguati all'euro,ovvero 100.000 lire =100 euro
secondo me il problema è che noi ci siamo fatti fregare dai cinesi non mettendo tasse alle cose prodotte dalla RPC consentendoli di distruggere il mercato(tutto) con il loro prodotti mediocri,ma a costo bassissimo costringendo le nostre industrie manifatturiere o a fallire o a decntrare la produzione nei paesi a basso costo inseguendo i cinesi nel loro campo,costo-qualità=0;quando sarebbe semplicemente bastato mettere i dazi doganali,come del resto esiste nella RPC per i nostri prodotti vedi FERRARI..............ma questo è un discorso che va oltre quindi mi fermo qui e scusate l' OT,era solo uno sfogo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
ciao a tutti

porto
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 54
Data d'iscrizione : 14.10.10

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Classifica del miglior produttore di racchette

Messaggio Da oldest il Sab 5 Feb 2011 - 11:56

ma sì ci sta sto ultimo OT Smile

oldest
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3389
Età : 43
Località : Rho (MI)
Data d'iscrizione : 02.07.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: FIT 3.4
Racchetta: non ne ho

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum