Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

ROVESCIO E PIEDE DI APPOGGIO POSTERIORE

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

ROVESCIO E PIEDE DI APPOGGIO POSTERIORE

Messaggio Da LUCAR69 il Dom 30 Gen 2011 - 20:52

Disastro!! gioco il rovescio ad una mano ad un livello appena sufficiente (per sufficiente intendo abbastanza profondo). Il PROBLEMA principale è che spesso il piede di appoggio posteriore (il sinistro) che in teoria è quello che dovrebbe spingere per spostare il peso sul destro correggetemi se sbaglio) una volta effettuato il colpo "subisce" un effetto trascinamento in unica soluzione con il baccino... (spero di rendere l'idea, non mi sono espresso molto bene)..
Il risultato anche a detta del maestro, è un colpo con poco peso e facilmene attaccabile!!

qualcuno sa consigliarmi per risolvere the problem??

grazie boyz



LUCAR69
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 15
Data d'iscrizione : 24.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: ROVESCIO E PIEDE DI APPOGGIO POSTERIORE

Messaggio Da SiiWon il Lun 31 Gen 2011 - 11:36

Ciao, qui trovi un video sul rovescio (illustrato bene, a mio avviso) e come effettuarlo correttamente.

http://www.youtube.com/watch?v=hyjVnG6CAGI

Scusa, ma se il maestro è a conoscenza del problema lui cosa ti ha detto per correggerti?
Cmq il problema potrebbe essere un po' ovunque, il video mostra bene quali sono le cose a cui fare attenzione: piedi paralleli alla linea di fondo, finale del colpo con braccio e spalla ben controllati, piegamento delle gambe (con conseguente perfetto bilanciamento), ecc...difficile dirti a priori dove può stare il problema.

SiiWon
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 142
Età : 40
Data d'iscrizione : 08.11.10

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: I.T.R. 4.0
Racchetta: Boris Becker Delta Core London; Dunlop AG 4D 200; Yamaha Secret12

Tornare in alto Andare in basso

Re: ROVESCIO E PIEDE DI APPOGGIO POSTERIORE

Messaggio Da LUCAR69 il Lun 31 Gen 2011 - 13:28

Grazie Siiwon il video è veramente molto chiaro!!

LUCAR69
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 15
Data d'iscrizione : 24.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: ROVESCIO E PIEDE DI APPOGGIO POSTERIORE

Messaggio Da SiiWon il Lun 31 Gen 2011 - 17:42

@LUCAR69 ha scritto:Grazie Siiwon il video è veramente molto chiaro!!

Prego, figurati!
Mi fa piacere che il filmato ti sia stato d' aiuto.

SiiWon
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 142
Età : 40
Data d'iscrizione : 08.11.10

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: I.T.R. 4.0
Racchetta: Boris Becker Delta Core London; Dunlop AG 4D 200; Yamaha Secret12

Tornare in alto Andare in basso

Re: ROVESCIO E PIEDE DI APPOGGIO POSTERIORE

Messaggio Da Veterano il Mar 1 Feb 2011 - 16:51

Detto cosi e senza vedere non e' facile capire dove stia il problema.
Comunque stando a quello che dici il problema puo' dipendere dalla posizione del piede destro,piede d'appoggio e da un gioco di bilanciamento non proprio coretto.Se metti il piede destro d'appoggio troppo parallelo alla linea di fondo e' molto difficile trasferire il peso in avanti se si vuole incrociare la palla,cosa che e' permissibile in un colpo lungo linea,la conseguenza di mettere il piede troppo parallelo alla rete e causa di diversi fattori come per esempio quello di colpire la palla in un punto piu' arretrato e dover compensare di piu con una rotazione del busto non necessaria.L'angolo di posizione del piede non e' quantificabile e dipende da che posizione si voglia utilizzare se piu closed o neutral ma un minimo di angolo ci deve essere per riuscire a scaricare il peso nella direzione voluta.
Prova a dare un po di angolo al piede e fatti giocare palle con la mano ,appoggi il destro con un po di angolo,quando hai preso bene l'appoggio colpisci rimanendo in equilibrio solo sul destro e alzi la gamba sinistra,ossia alzi piegando un po il ginocchio tentando di rimanere in equilibrio sul destro che spinge in avanti..........il trasferimento a parole non e' facile da spiegare e proprio una sensazione che devi provare,riguardo al sinistro non riesco a capire il movimento che fai,seil trasferimento o trascinamento del piede avviene dopo l'impatto palla il danno e' gia' fatto bisognerebbe vedere come metti i pìedi in fase d'appogio e quale sia il movimento che tifa perdere potenza...........comunque credo che con un po d'esercizio la cosa si risolva facilmente.........oooooo atento a farti giocare palle facile non vorrei che ti ritrovassi con la faccia per terra.......

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1991
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: ROVESCIO E PIEDE DI APPOGGIO POSTERIORE

Messaggio Da LUCAR69 il Mar 1 Feb 2011 - 22:12

grande spiegazione!! mi fai pesare che stando attento all'angolo del piede (che in realtà non ho mai controllato in modo consapevole) unitamente all'uso di una posizione tendente al closed forse mi aiuterebbe a risolvere almeno parzialmento il difetto. Con un'apertura poco pronunciata come la mia la posizione closed potrebbe rendermi più fluido lo slancio del braccio vs la palla? perchè il mio slancio (fatto in posizione neutral) è spesso uno "strappo" che tende a destabilizzarmi esattamente dopo che ho colpito la palla. Cmq grazie proverò gli esecizi che mi hai proposto Smile)

LUCAR69
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 15
Data d'iscrizione : 24.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: ROVESCIO E PIEDE DI APPOGGIO POSTERIORE

Messaggio Da SiiWon il Mer 2 Feb 2011 - 10:17

@Veterano ha scritto:Detto cosi e senza vedere non e' facile capire dove stia il problema.
Comunque stando a quello che dici il problema puo' dipendere dalla posizione del piede destro,piede d'appoggio e da un gioco di bilanciamento non proprio coretto.Se metti il piede destro d'appoggio troppo parallelo alla linea di fondo e' molto difficile trasferire il peso in avanti se si vuole incrociare la palla,cosa che e' permissibile in un colpo lungo linea,la conseguenza di mettere il piede troppo parallelo alla rete e causa di diversi fattori come per esempio quello di colpire la palla in un punto piu' arretrato e dover compensare di piu con una rotazione del busto non necessaria.L'angolo di posizione del piede non e' quantificabile e dipende da che posizione si voglia utilizzare se piu closed o neutral ma un minimo di angolo ci deve essere per riuscire a scaricare il peso nella direzione voluta.
Prova a dare un po di angolo al piede e fatti giocare palle con la mano ,appoggi il destro con un po di angolo,quando hai preso bene l'appoggio colpisci rimanendo in equilibrio solo sul destro e alzi la gamba sinistra,ossia alzi piegando un po il ginocchio tentando di rimanere in equilibrio sul destro che spinge in avanti..........il trasferimento a parole non e' facile da spiegare e proprio una sensazione che devi provare,riguardo al sinistro non riesco a capire il movimento che fai,seil trasferimento o trascinamento del piede avviene dopo l'impatto palla il danno e' gia' fatto bisognerebbe vedere come metti i pìedi in fase d'appogio e quale sia il movimento che tifa perdere potenza...........comunque credo che con un po d'esercizio la cosa si risolva facilmente.........oooooo atento a farti giocare palle facile non vorrei che ti ritrovassi con la faccia per terra.......

Se ho capito bene quello che dici sul trasferimento di peso, in questo video dal min 1.28 il ragazzo sembra fare proprio come dice (il grandissimo) Veterano.
PS il video dice two hand, ma il ragazzo che dico io mostra un rovescio mono.
http://www.howtodothings.com/video/the-biomechanics-of-a-close-stance-two-handed-backhand-position

@Lucar69, quindi per compensare un' apertura non molto ampia sei portato a strappare il movimento (cercando di velocizzare e dare + forza)? se è così forse questo ti porta a non controllare la chiusura cioè a bloccare bene spalla e braccio e questo ti fà andare in rotazione strisciando il piede sinistro. Ho interpretato bene?

SiiWon
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 142
Età : 40
Data d'iscrizione : 08.11.10

Profilo giocatore
Località: Genova
Livello: I.T.R. 4.0
Racchetta: Boris Becker Delta Core London; Dunlop AG 4D 200; Yamaha Secret12

Tornare in alto Andare in basso

Re: ROVESCIO E PIEDE DI APPOGGIO POSTERIORE

Messaggio Da LUCAR69 il Mer 2 Feb 2011 - 10:38

Credo sia proprio così, penso di strappare per velocizzare la testa della racchetta (= dare più forza). Quando riesco ad aprire di più e la prendo bene il problema scompare, ma spesso la maggior apertura mi fa perdere l'allineamento con la palla..

LUCAR69
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 15
Data d'iscrizione : 24.01.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum