Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

la henin torna a giocare?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

la henin torna a giocare?

Messaggio Da Eros il Gio 27 Ago 2009 - 10:08

http://www.tennisbest.com/index.php?option=com_content&task=view&id=1506&Itemid=65


Fossero state italiane, la loro rivalità avrebbe inzaccherato le pagine di tutti i giornali
. Sarebbe stata assimilabile a Coppi-Bartali, Saronni-Moser, Rossi-Biaggi e chi più ne ha più ne metta. Invece Kim Clijsters e Justine Henin
sono nate in Belgio, spicchio di terra un po’ tedesca e un po’
francese. Terra senza tradizioni importanti, almeno in campo
tennistico. Terra tranquilla, in fondo. Che si è trovata d’improvviso
due super galline in un piccolo pollaio. Vallone
l’una, fiamminga l’altra. Piccola e talentuosa Justine, muscolare e
potente Kim. Rivalità perfetta. Ed è stata rivalità vera, culminata in
22 scontri diretti, tra cui 10 finali (bilancio 12-10 per la Henin)
.
Troppo diverse per amarsi, Kim e Justine. Al punto da creare un
decennio di piccole gelosie, frecciatine. Come dopo lo Us Open 2003
(vinto dalla Henin sulla Clijsters), quando il clan della Clijsters,
supportato dall’ex giocatore Filip Dewulf, lanciò non troppo velate accuse di doping
sullo sviluppo muscolare di Justine. Accuse poi ritrattate, ma ormai il
danno era fatto. Oppure in occasione della Fed Cup 2006, occasione
d’oro per lo sport belga. Nella finale contro l’Italia la Clijsters
diede forfait per infortunio. La Henin vinse i suoi singolari, ma quando
capì che nel doppio decisivo non c’era più trippa per gatti si ritirò,
come a dire: “Se non la vinciamo è colpa di Kim, che non ha voluto
giocare. Io ho fatto quello che ho potuto”
.

"Una decisione quasi presa"
Carriere
accomunate dalla leadership mondiale, certo, ma anche da un ritiro
prematuro. La Clijsters aveva detto basta nel Maggio 2007, a soli 24
anni, perché aveva scoperto di essere incinta. La Henin l’ha imitata un
anno dopo, in una conferenza stampa shock tenuta a Limelette, in cui
(tra le lacrime di coach Carlos Rodriguez) parlò di mancanza di motivazioni e della voglia di scoprire il mondo fuori dal campo da tennis. Oggi, incredibile ma vero, le loro storie potrebbero incrociarsi nuovamente.
La Clijsters è tornata a giocare, battendo alcune top 10 ai tornei di
Cincinnati e Toronto e pronta a giocarsi le sue carte all’imminente
Open degli Stati Uniti. Ebbene, anche la Henin potrebbe fare un clamoroso rientro.
A rivelarlo è il giornale belga “Vers L’Avenir”, che nella sua edizione
del 26 Agosto spara una foto a tutta pagina della Henin con il più
inequivocabile dei titoli: “Justine, le retour?” (Justine, il
ritorno?). E scrive: “Secondo le nostre informazioni, la decisione è quasi presa”.

Justine come Kim?
Chi l’avrebbe mai detto. Dopo il ritiro, la Henin non è sparita dalla
circolazione. E’ apparsa al Roland Garros (in cui le hanno dedicato un
vialetto), si è dedicata allo sviluppo delle sue accademie e
soprattutto ad opere umanitarie, come il suo nuovo ruolo di
ambasciatrice UNICEF, culminato in un viaggio esistenziale in Congo.
Continuava a ripetere che il tennis non le manca, e che il fisico non
le avrebbe mai consentito un rientro. Invece…Invece 3 mesi dopo
sganciano questa bomba. Impossibile non accostarla alla Clijsters, al
clamore mediatico suscitato dal suo rientro. I più maliziosi potrebbero pensare a una malcelata forma di gelosia. Tutto può essere. Il 14 Maggio 2008 lasciò aperto un piccolo spiraglio: “Non posso dire che non tornerò, perché io odio pronunciare la parola –mai-“.

Le possibili ragioni

Vers
l’Avenir sostiene che le idee della Henin siano piuttosto chiare: a
fine anno giocherà un paio di esibizioni in Belgio (previste il 5 e 6
Dicembre) e a Dubai, dopodiché nel 2010 proporrebbe un clamoroso
rientro nel circuito. Il suo entourage conferma che gli allenamenti sono ripresi già da qualche mese. Solo per le esibizioni, dicono.
Ma ha senso preparare con tanto anticipo un paio di apparizioni non
agonistiche? I sospetti ci sono, e sono legittimi. Il giornale belga
avanza cinque possibili motivazioni che l’avrebbero spinta al clamoroso
rientro:
1) Il basso livello del tennis femminile: Dopo il ritiro di
Clijsters ed Henin il livello medio si sarebbe notevolmente abbassato,
e il circuito sarebbe alla disperata ricerca di personaggi. Le sorelle
Williams non esaltano più le folle, anche perché mancano i loro match
contro Justine. L’attuale numero 1 WTA, Dinara Safina, non sarebbe
rappresentativa del movimento.
2) Il ritorno della Clijsters: Il recente rientro della connazionale potrebbe aver stuzzicato l’appetito di Justine. Vedere la sua vecchia rivale tornare in campo dopo oltre due anni (ecosì competitiva) non può lasciarla indifferente.
3) La nostalgia: Justine ha il tennis nel sangue. Come ha nel sangue la voglia di competere. Oltre un anno di assenza le sarebbe servito per ricaricare le batterie
e adesso morirebbe dalla voglia di tornare a calcare erba, terra e
cemento. Magari nella speranza di vincere Wimbledon, l’unico titolo del
Grande Slam che manca al suo palmares.
4) La crisi economica: Justine ha guadagnato tantissimo. Ma
il divorzio le sarebbe costato molti soldi. E come tutti sono stati
colpiti dalla recessione, è possibile che ne abbiano risentito tutte le
sue attività extratennistiche: le sue consulenze aziendali, le
accademie in Belgio e all’estero (sulle quali pare abbia investito in
grandi quantità di denaro).
5) Un addio prematuro: La decisione di ritirarsi sarebbe
stata presa troppo rapidamente. Una settimana prima del ritiro, Justine
aveva detto che sperava di giocare almeno altri cinque anni. Poi, da un
giorno all’altro, è arrivata la decisione. Vers L’Avenir conclude: “E se la decisione del ritiro fosse stata condizionata da un elemento esterno, mai ufficialmente emerso?”.

Rodriguez alimenta i dubbi
Non
ci sono dichiarazioni della Henin in persona, ma sull’argomento è stato
stuzzicato coach Carlos Rodriguez, demiurgo della ex numero 1: “So che si sta allenando con lo scopo di presentarsi in forma per alcune esibizioni” dice l’argentino in un’intervista rilasciata alla TV belga “Non dobbiamo dimenticare che non ha toccato racchetta per un anno”.
Sul fatto se questi allenamenti vogliano dire qualcosa di più,
Rodriguez non scioglie gli interrogativi, anche se formalmente nega: “Non
sono sicuro che oggi sia previsto un ritorno nel circuito. Sarei molto
sorpreso. Non c’è nulla che mi spinga a dire che le intenzioni di
Justine siano queste”
. Non c’è convinzione nelle sue parole, non ci sono toni perentori.
Un ritorno della Henin sarebbe una grande notizia per tutto il tennis,
sia perché è una delle migliori giocatrici mai viste su un campo da
tennis (se non la migliore), sia perché un suo rientro accrescerebbe a dismisura l’interesse verso il nostro sport.
Il 2010 si presenterebbe come un anno fantastico: con Henin, Clijsters
e Sharapova di nuovo in campo, poi, le altre (dalle sorelle Williams
alle russe) non starebbero certo a guardare. Noi, che prima di tutto
facciamo il tifo per il tennis, speriamo che non sia una boutade.

Eros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 906
Età : 41
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Melzo/Milano
Livello: 4.0 ITR
Racchetta: Custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: la henin torna a giocare?

Messaggio Da LaRana il Gio 27 Ago 2009 - 10:16

Intanto la Higgins wa a fare Dancing with the Stars in UK Very Happy

LaRana
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1309
Età : 45
Località : Roma
Data d'iscrizione : 05.08.09

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: FIT 4.5
Racchetta: Head Radical Graphene Pro

http://www.andrearanalli.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: la henin torna a giocare?

Messaggio Da Felipo il Gio 27 Ago 2009 - 11:08

Spero vivamente torni a giocare, mi è sempre piaciuta come tennista... ed effettivamente il tennis femminile ha bisogno di giocatrici "anomale" altrimenti rimarrà di una noia mortale.

Felipo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1256
Data d'iscrizione : 13.06.09

Profilo giocatore
Località: Friuli
Livello: 4.0 itr / 4.4 Fit
Racchetta: Aeropro Drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: la henin torna a giocare?

Messaggio Da Alex il Gio 27 Ago 2009 - 17:18

Sarebbe una notizia bellissima per me.

Se c'è una giocatrice che amo dal punto di vista tennistico è proprio lei: gesti straordinari.

E' il "Federer" in gonnella, ma senza fisico, a differnza di Roger, quindi ancora più dura per lei vincere contro i Cyborg di oggi.

Direi che un doppio misto Federer - Henin per me sarebbe veramente il massimo da vedere, cheers magari a Wimbledon contro Rafa e Serenona...

...che partita che verrebbe fuori. Smile

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: la henin torna a giocare?

Messaggio Da Felipo il Gio 27 Ago 2009 - 17:26

@Alex ha scritto:Sarebbe una notizia bellissima per me.

Se c'è una giocatrice che amo dal punto di vista tennistico è proprio lei: gesti straordinari.

E' il "Federer" in gonnella, ma senza fisico, a differnza di Roger, quindi ancora più dura per lei vincere contro i Cyborg di oggi.

Direi che un doppio misto Federer - Henin per me sarebbe veramente il massimo da vedere, cheers magari a Wimbledon contro Rafa e Serenona...

...che partita che verrebbe fuori. Smile

Il Re e la Regina contro Shreck e Fiona =)

Felipo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1256
Data d'iscrizione : 13.06.09

Profilo giocatore
Località: Friuli
Livello: 4.0 itr / 4.4 Fit
Racchetta: Aeropro Drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: la henin torna a giocare?

Messaggio Da Alex il Gio 27 Ago 2009 - 17:30

@Felipo ha scritto:

Il Re e la Regina contro Shreck e Fiona =)

Si, Very Happy l'idea era proprio quella. cheers

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: la henin torna a giocare?

Messaggio Da Eros il Gio 27 Ago 2009 - 17:46

@Felipo ha scritto:
Il Re e la Regina contro Shreck e Fiona =)

NO!
i reali contro Shreck e Tyson (mamma mia che paura!)

Eros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 906
Età : 41
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Melzo/Milano
Livello: 4.0 ITR
Racchetta: Custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: la henin torna a giocare?

Messaggio Da Felipo il Gio 27 Ago 2009 - 17:53

@Eros ha scritto:
@Felipo ha scritto:
Il Re e la Regina contro Shreck e Fiona =)

NO!
i reali contro Shreck e Tyson (mamma mia che paura!)

Very Happy

Felipo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1256
Data d'iscrizione : 13.06.09

Profilo giocatore
Località: Friuli
Livello: 4.0 itr / 4.4 Fit
Racchetta: Aeropro Drive

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum