Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Prince EXO3 tour 100 mid+

Pagina 2 di 32 Precedente  1, 2, 3 ... 17 ... 32  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Prince EXO3 tour 100 mid+

Messaggio Da Juan Carlos Ferrero il Lun 10 Gen 2011 - 19:25

Promemoria primo messaggio :

Qualcuno ha provato questa racchetta e puo' farmi una recensione? Mi interessa sapere soprattutto come siamo messi a spinta e tocco a rete. Se mi potete fare un paragone con la Kblade ve ne sarei grato

Juan Carlos Ferrero
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 462
Data d'iscrizione : 23.12.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: Da definire.
Racchetta: Babolat Pure Drive Roddick 2009

Tornare in alto Andare in basso


Re: Prince EXO3 tour 100 mid+

Messaggio Da GOMAX il Gio 31 Mar 2011 - 17:16

@pasfish ha scritto:
@SuperMc ha scritto:


P.s: JPM prova le savage full 24 e poi mi fai sapere,io per adesso sto provando le top spin max rotation 1,27 sempre full 24...

Confermo, prima delle PHT ho usato le LXl Rough (costicchiano un pò) e in effetti corde di questo tipo, cioè che offrono più grip, vanno benissimo

GOMAX
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1090
Data d'iscrizione : 27.11.08

Profilo giocatore
Località: Bari
Livello: 4.3 FIT
Racchetta: Exo o3 Tour Team

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prince EXO3 tour 100 mid+

Messaggio Da marconadal il Gio 31 Mar 2011 - 17:19

@GOMAX ha scritto:
@pasfish ha scritto:
@SuperMc ha scritto:


P.s: JPM prova le savage full 24 e poi mi fai sapere,io per adesso sto provando le top spin max rotation 1,27 sempre full 24...

Confermo, prima delle PHT ho usato le LXl Rough (costicchiano un pò) e in effetti corde di questo tipo, cioè che offrono più grip, vanno benissimo

al fine di una resa buona, non dico da torneo, ma da partite di allenamento, quanto durano queste corde su tale telaio?

marconadal
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 863
Località : Mantova
Data d'iscrizione : 19.07.10

Profilo giocatore
Località: Mantova
Livello: n.c. ,
Racchetta: tutte quelle possibili....

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prince EXO3 tour 100 mid+

Messaggio Da GOMAX il Gio 31 Mar 2011 - 17:22

@marconadal ha scritto:
@GOMAX ha scritto:
@pasfish ha scritto:
@SuperMc ha scritto:


P.s: JPM prova le savage full 24 e poi mi fai sapere,io per adesso sto provando le top spin max rotation 1,27 sempre full 24...

Confermo, prima delle PHT ho usato le LXl Rough (costicchiano un pò) e in effetti corde di questo tipo, cioè che offrono più grip, vanno benissimo

al fine di una resa buona, non dico da torneo, ma da partite di allenamento, quanto durano queste corde su tale telaio?

Se ti riferisci alle luxilon rough a me sono durate più di un mese giocando 3 volte la settimana; io comunque ho uu gioco prevalentemente piatto.

GOMAX
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1090
Età : 50
Località : BARI
Data d'iscrizione : 27.11.08

Profilo giocatore
Località: Bari
Livello: 4.3 FIT
Racchetta: Exo o3 Tour Team

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prince EXO3 tour 100 mid+

Messaggio Da marcob il Gio 31 Mar 2011 - 18:03

Questo telaio le corde le finisce presto.
Io uso le Solinco Tour Bite 1,30 a tensioni basse (21 o 22kg a seconda di superficie e palle) e le corde muoiono relativamente presto probabilmente a causa delle forti sollecitazioni a cui son sottoposte.
Diciamo che dopo 5-6 ore sento già che cominciano a perdere ma resisto fino a 8-10 ore prima di tagliarle per evidenti motivi economici. Oltre non reggono proprio.
Ho provato anche altre corde, ma senza grandi miglioramenti in termini di durata.

marcob
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 214
Data d'iscrizione : 15.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prince EXO3 tour 100 mid+

Messaggio Da luke il Gio 31 Mar 2011 - 21:50

che pensate un black code 1.24 su i 21-23kg potrebbe andare su questo telaio?
p.s.: mi scuso anche io per la digressione su federer fuori topic.

luke
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 278
Età : 43
Località : Pietrasanta
Data d'iscrizione : 23.01.11

Profilo giocatore
Località: Pietrasanta
Livello: 4-3 fit
Racchetta: Volkl V1Pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prince EXO3 tour 100 mid+

Messaggio Da marcob il Gio 31 Mar 2011 - 21:56

@luke ha scritto:che pensate un black code 1.24 su i 21-23kg potrebbe andare su questo telaio?
p.s.: mi scuso anche io per la digressione su federer fuori topic.
Io userei un calibro più alto. Ho visto che su questo telaio (molto morbido e con i fori larghi) i calibri più grossi lavorano meglio. Poi, su consiglio di Eiffel, ho provato a tirare un kg in + le orizzontali e anche questo accorgimento ho visto che aiuta sulla Exo3 Tour

marcob
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 214
Data d'iscrizione : 15.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prince EXO3 tour 100 mid+

Messaggio Da luke il Gio 31 Mar 2011 - 22:06

e la x code la conosci come corda? calibro 1.30... e la tensione intendi o tipo 21-22 o 22-23 giusto?

luke
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 278
Età : 43
Località : Pietrasanta
Data d'iscrizione : 23.01.11

Profilo giocatore
Località: Pietrasanta
Livello: 4-3 fit
Racchetta: Volkl V1Pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prince EXO3 tour 100 mid+

Messaggio Da pasfish il Gio 31 Mar 2011 - 22:45

@luke ha scritto:e la x code la conosci come corda? calibro 1.30... e la tensione intendi o tipo 21-22 o 22-23 giusto?

io fino ad adesso ho sempre usato le Black code 1,24 e dopo 1,28 sulla exo3 tour faccio full 24 o full 23,5 in base alle superfici...cmq sulla tour io sono per i calibri intorno all 1.30...mangia troppo le corde con questo tipo di passacorde.

pasfish
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 200
Età : 31
Data d'iscrizione : 02.02.10

Profilo giocatore
Località: parma
Livello:
Racchetta: prince exo3 tour 16\18

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prince EXO3 tour 100 mid+

Messaggio Da GOMAX il Ven 1 Apr 2011 - 9:39

@pasfish ha scritto:
@luke ha scritto:e la x code la conosci come corda? calibro 1.30... e la tensione intendi o tipo 21-22 o 22-23 giusto?

io fino ad adesso ho sempre usato le Black code 1,24 e dopo 1,28 sulla exo3 tour faccio full 24 o full 23,5 in base alle superfici...cmq sulla tour io sono per i calibri intorno all 1.30...mangia troppo le corde con questo tipo di passacorde.

Mah, non so che dire ... i mono 1.25 (con tiraggio 24/23) sulle mie o3 durano più di un mese giocando 3 volte la settimana singoli da due ore. Una volta ho anche tagliato volutamente le luxilon alu 1.25 (non rough) perchè dopo un mese e mezzo erano morte. E' probabile che la nuova Exo Tour mangi di più le corde rispetto alle o3 ? Non posso dirlo, in quanto non l'ho mai provata.

GOMAX
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1090
Età : 50
Località : BARI
Data d'iscrizione : 27.11.08

Profilo giocatore
Località: Bari
Livello: 4.3 FIT
Racchetta: Exo o3 Tour Team

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prince EXO3 tour 100 mid+

Messaggio Da marcob il Ven 1 Apr 2011 - 11:31

Il problema non è tanto che si rompano le corde quanto che perdano presto le loro caratteristiche. Dopo 10 ore anche i mono migliori sulle mie Exo3 tour muoiono completamente. Poi magari, volendo portarle a rottura, mi durerebbero altre 5-10 ore (parlo di calibri 1,30), ma la qualità di gioco scende di molto. Era la stessa cosa anche quando giocavo con le O3 Tour. Le corde si stressano molto su questo tipo di telaio e muoiono presto.

marcob
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 214
Data d'iscrizione : 15.03.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prince EXO3 tour 100 mid+

Messaggio Da GOMAX il Ven 1 Apr 2011 - 11:56

@marcob ha scritto:Il problema non è tanto che si rompano le corde quanto che perdano presto le loro caratteristiche. Dopo 10 ore anche i mono migliori sulle mie Exo3 tour muoiono completamente. Poi magari, volendo portarle a rottura, mi durerebbero altre 5-10 ore (parlo di calibri 1,30), ma la qualità di gioco scende di molto. Era la stessa cosa anche quando giocavo con le O3 Tour. Le corde si stressano molto su questo tipo di telaio e muoiono presto.

Màh ...

GOMAX
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1090
Età : 50
Località : BARI
Data d'iscrizione : 27.11.08

Profilo giocatore
Località: Bari
Livello: 4.3 FIT
Racchetta: Exo o3 Tour Team

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prince EXO3 tour 100 mid+

Messaggio Da marconadal il Ven 1 Apr 2011 - 15:55

@marcob ha scritto:Il problema non è tanto che si rompano le corde quanto che perdano presto le loro caratteristiche. Dopo 10 ore anche i mono migliori sulle mie Exo3 tour muoiono completamente. Poi magari, volendo portarle a rottura, mi durerebbero altre 5-10 ore (parlo di calibri 1,30), ma la qualità di gioco scende di molto. Era la stessa cosa anche quando giocavo con le O3 Tour. Le corde si stressano molto su questo tipo di telaio e muoiono presto.

premesso che non sono giocatore esperto in quanto a tornei o competizioni varie, sto facendo lezioni con costante miglioramento...così sostiene chi è dall'altra parte della rete..., come molti giocatori del mio modesto club, anchessi non frequentatori di competizioni, non cambio troppo spesso corde, uso monofilo BC 1.24 per circa 30 ore o forse più.

Al fine di tale pratica...puro divertimento e comunque sempre partite con colleghi di club, quale è un utilizzo "normale" delle corde, senza svenarsi economicamente, ma mantenendo comunque un minimo di soddisfazione nell'utilizzo della racchetta.

lo chiedo da profano, sia per tale racchetta, che in generale per altre (oggi possiedo TF T-FLASH300 E DUNLOP AEROGEL 300 TOUR).

grazie come sempre per tutti i consigli ricevuti.



marconadal
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 863
Località : Mantova
Data d'iscrizione : 19.07.10

Profilo giocatore
Località: Mantova
Livello: n.c. ,
Racchetta: tutte quelle possibili....

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prince EXO3 tour 100 mid+

Messaggio Da luke il Mar 5 Apr 2011 - 22:07

Volevo chiedere se qualcuno sa (mi sembra anche di averlo già letto in qualche post ma non lo ritrovo) con quali corde e a con che tensione la casa monta quando vende la racchetta già incordata.

luke
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 278
Età : 43
Località : Pietrasanta
Data d'iscrizione : 23.01.11

Profilo giocatore
Località: Pietrasanta
Livello: 4-3 fit
Racchetta: Volkl V1Pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prince EXO3 tour 100 mid+

Messaggio Da luke il Mer 6 Apr 2011 - 8:23

ho trovato la risposta prince duraflex 1.30 a 24 kg, ora cercherò le caratteristiche di questa corda.
Pero ho un altra richiesta Very Happy sapete mica dirmi dove sarebbe possibile acquistare i passacorde tradizionali per questo modello di racchetta e in particolare cosa viene a cambiare montando questo rispetto ai fori larghi del telaio ?? cheers

luke
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 278
Età : 43
Località : Pietrasanta
Data d'iscrizione : 23.01.11

Profilo giocatore
Località: Pietrasanta
Livello: 4-3 fit
Racchetta: Volkl V1Pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prince EXO3 tour 100 mid+

Messaggio Da jagui il Mer 6 Apr 2011 - 9:49

Mi sembra ci siano (c'erano?) delle prince che sono vendute con entrambi i tipi di passacordi. Per quel che ricordo montando i passacorde tradizionali si riduce lo sweetspot e si aumenta la durata delle corde.

jagui
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1460
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 04.03.11

Profilo giocatore
Località: Roma Nord
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Babolat Pure Drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prince EXO3 tour 100 mid+

Messaggio Da luke il Mer 6 Apr 2011 - 10:42

grazie jagui.
girando per il web ho trovato un negozio che vende il kit di passacorde "tradizionali" ma per il modello Prince O3 speedport black mp... andranno bene anche per la exo tour?

luke
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 278
Età : 43
Località : Pietrasanta
Data d'iscrizione : 23.01.11

Profilo giocatore
Località: Pietrasanta
Livello: 4-3 fit
Racchetta: Volkl V1Pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prince EXO3 tour 100 mid+

Messaggio Da marconadal il Mer 6 Apr 2011 - 10:50

@Juan Carlos Ferrero ha scritto:Qualcuno ha provato questa racchetta e puo' farmi una recensione? Mi interessa sapere soprattutto come siamo messi a spinta e tocco a rete. Se mi potete fare un paragone con la Kblade ve ne sarei grato

ieri sera ho fatto un'altra ora con la mestra usando la sua Prince exo3 tour mid+, era la seconda volta che la usavo, la prima non direttamente palleggiando e facendo punti con lei, ma con un compagno di lezione al mio livello, infatti la prima impressione che ebbi fun di una racchetta quasi perfetta per il mio gioco, rotazioni di dritto, colpi prevalentemente da fondo campo con continui cambi di direzione e ritmo, rovescio ad una mano prevalentemente in back , il tutto con grande soddisfazione per potenza (cmq non eccessiva) e controllo, tanto che il mio avversario-compagno di lezione mi confermò, a fine ora, che i miei colpi gli erano parsi più incisivi e pesanti del solito, e mi conosce bene in quanto giochiamo sempre contro da una vita.

Ieri sera, invece, giocando con la maestra sono stato letteralmente "umiliato" dalla stessa, la quale mi continuava a segnalare la poca incisività del colpo e soprattutto la poca pesanteza dello stesso, dopo più di mezz'ora di allenamento, l'esasperazione di cercare profondità, rapportata ad una certa stanchezza, mi portava a qualche colpo completamente fuori controllo, e a colpèi sempre più spesso "corti".

Devo dire che le corde originali che monta mi sembrano da "supermercato", io uso da due anni black code 1,24 tirate mediamente 23-24, attualmente su DUNLOP AG 300 TOUR 4D, che sicuramente non è certo una mazza in quanto a potenza, ma certo rispetto a quanto fatto ieri sera mi sembra la racchetta più potente della terra.

Non sono esperto di particolari tecnici generali delle racchette moderne, e chiedo "lumi" a chi ne sa più del sottoscritto:

non è che il bilanciamento arretrato rispetto ad un bilanciamento più verso la testa (la Prince provata da 31, mentre la mia Dunlop è 32), conferisce meno pesantezza e rattività nella parte finale del colpo? e ovviamente se questo non è fatto da manuale del tennis, i recuperi o meglio il colpo ritardato e non preso perfettamente davanti al corpo, risulta alla fine veramente debole e fatto cmq con grande dispendio di energia per la bassa inerzia della racchetta.

Devo decidere se fare l'acquisto xche penso che l'oggetto in questione valga la spesa, ma sono cmq incerto.

marconadal
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 863
Località : Mantova
Data d'iscrizione : 19.07.10

Profilo giocatore
Località: Mantova
Livello: n.c. ,
Racchetta: tutte quelle possibili....

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prince EXO3 tour 100 mid+

Messaggio Da PrinceLA il Mer 6 Apr 2011 - 15:33

@marconadal ha scritto:
@Juan Carlos Ferrero ha scritto:Qualcuno ha provato questa racchetta e puo' farmi una recensione? Mi interessa sapere soprattutto come siamo messi a spinta e tocco a rete. Se mi potete fare un paragone con la Kblade ve ne sarei grato

ieri sera ho fatto un'altra ora con la mestra usando la sua Prince exo3 tour mid+, era la seconda volta che la usavo, la prima non direttamente palleggiando e facendo punti con lei, ma con un compagno di lezione al mio livello, infatti la prima impressione che ebbi fun di una racchetta quasi perfetta per il mio gioco, rotazioni di dritto, colpi prevalentemente da fondo campo con continui cambi di direzione e ritmo, rovescio ad una mano prevalentemente in back , il tutto con grande soddisfazione per potenza (cmq non eccessiva) e controllo, tanto che il mio avversario-compagno di lezione mi confermò, a fine ora, che i miei colpi gli erano parsi più incisivi e pesanti del solito, e mi conosce bene in quanto giochiamo sempre contro da una vita.

Ieri sera, invece, giocando con la maestra sono stato letteralmente "umiliato" dalla stessa, la quale mi continuava a segnalare la poca incisività del colpo e soprattutto la poca pesanteza dello stesso, dopo più di mezz'ora di allenamento, l'esasperazione di cercare profondità, rapportata ad una certa stanchezza, mi portava a qualche colpo completamente fuori controllo, e a colpèi sempre più spesso "corti".

Devo dire che le corde originali che monta mi sembrano da "supermercato", io uso da due anni black code 1,24 tirate mediamente 23-24, attualmente su DUNLOP AG 300 TOUR 4D, che sicuramente non è certo una mazza in quanto a potenza, ma certo rispetto a quanto fatto ieri sera mi sembra la racchetta più potente della terra.

Non sono esperto di particolari tecnici generali delle racchette moderne, e chiedo "lumi" a chi ne sa più del sottoscritto:

non è che il bilanciamento arretrato rispetto ad un bilanciamento più verso la testa (la Prince provata da 31, mentre la mia Dunlop è 32), conferisce meno pesantezza e rattività nella parte finale del colpo? e ovviamente se questo non è fatto da manuale del tennis, i recuperi o meglio il colpo ritardato e non preso perfettamente davanti al corpo, risulta alla fine veramente debole e fatto cmq con grande dispendio di energia per la bassa inerzia della racchetta.

Devo decidere se fare l'acquisto xche penso che l'oggetto in questione valga la spesa, ma sono cmq incerto.

Io l' ho presa i primi di febbraio, e mi sono trovato bene, constatando però, che quanto a pesantezza di palla non ci siamo proprio, questo anche secondo il parere dei miei avversari.
Ora ho ripreso a giocare con la ignite team e difficilmente tornerò ad usarla.L' avevo presa perchè con l ignite giocando 2 volte la settimana non riuscivo a portarla come volevo, mi affaticava parecchio, e volendo restare in casa Prince avevo optato per la tour.Ora che gioco 6 ore alla settimana e sono di gran lunga piu allenato, la ignite è si piu impegnativa ma mi da molte piu soddisfazioni.Comunque questo è solo il mio parere.ciao

PrinceLA
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 116
Età : 34
Data d'iscrizione : 23.01.11

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: Molto in miglioramento, ma sempre scarso
Racchetta: Yonex VCORE Si 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prince EXO3 tour 100 mid+

Messaggio Da marconadal il Mer 6 Apr 2011 - 15:58

@PrinceLA ha scritto:
@marconadal ha scritto:
@Juan Carlos Ferrero ha scritto:Qualcuno ha provato questa racchetta e puo' farmi una recensione? Mi interessa sapere soprattutto come siamo messi a spinta e tocco a rete. Se mi potete fare un paragone con la Kblade ve ne sarei grato

ieri sera ho fatto un'altra ora con la mestra usando la sua Prince exo3 tour mid+, era la seconda volta che la usavo, la prima non direttamente palleggiando e facendo punti con lei, ma con un compagno di lezione al mio livello, infatti la prima impressione che ebbi fun di una racchetta quasi perfetta per il mio gioco, rotazioni di dritto, colpi prevalentemente da fondo campo con continui cambi di direzione e ritmo, rovescio ad una mano prevalentemente in back , il tutto con grande soddisfazione per potenza (cmq non eccessiva) e controllo, tanto che il mio avversario-compagno di lezione mi confermò, a fine ora, che i miei colpi gli erano parsi più incisivi e pesanti del solito, e mi conosce bene in quanto giochiamo sempre contro da una vita.

Ieri sera, invece, giocando con la maestra sono stato letteralmente "umiliato" dalla stessa, la quale mi continuava a segnalare la poca incisività del colpo e soprattutto la poca pesanteza dello stesso, dopo più di mezz'ora di allenamento, l'esasperazione di cercare profondità, rapportata ad una certa stanchezza, mi portava a qualche colpo completamente fuori controllo, e a colpèi sempre più spesso "corti".

Devo dire che le corde originali che monta mi sembrano da "supermercato", io uso da due anni black code 1,24 tirate mediamente 23-24, attualmente su DUNLOP AG 300 TOUR 4D, che sicuramente non è certo una mazza in quanto a potenza, ma certo rispetto a quanto fatto ieri sera mi sembra la racchetta più potente della terra.

Non sono esperto di particolari tecnici generali delle racchette moderne, e chiedo "lumi" a chi ne sa più del sottoscritto:

non è che il bilanciamento arretrato rispetto ad un bilanciamento più verso la testa (la Prince provata da 31, mentre la mia Dunlop è 32), conferisce meno pesantezza e rattività nella parte finale del colpo? e ovviamente se questo non è fatto da manuale del tennis, i recuperi o meglio il colpo ritardato e non preso perfettamente davanti al corpo, risulta alla fine veramente debole e fatto cmq con grande dispendio di energia per la bassa inerzia della racchetta.

Devo decidere se fare l'acquisto xche penso che l'oggetto in questione valga la spesa, ma sono cmq incerto.

Io l' ho presa i primi di febbraio, e mi sono trovato bene, constatando però, che quanto a pesantezza di palla non ci siamo proprio, questo anche secondo il parere dei miei avversari.
Ora ho ripreso a giocare con la ignite team e difficilmente tornerò ad usarla.L' avevo presa perchè con l ignite giocando 2 volte la settimana non riuscivo a portarla come volevo, mi affaticava parecchio, e volendo restare in casa Prince avevo optato per la tour.Ora che gioco 6 ore alla settimana e sono di gran lunga piu allenato, la ignite è si piu impegnativa ma mi da molte piu soddisfazioni.Comunque questo è solo il mio parere.ciao

sei ore la settimana è circa quanto faccio io ora, secondo te si può aiutare con corde ad ok? e proprio le corde quanto ti durano su questa racca, dalle opinini varie sembra un telaio che le stressa parecchio e sarebbero da cambiare prima che con altri telaio, la tua opinione,

grazie

marconadal
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 863
Località : Mantova
Data d'iscrizione : 19.07.10

Profilo giocatore
Località: Mantova
Livello: n.c. ,
Racchetta: tutte quelle possibili....

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prince EXO3 tour 100 mid+

Messaggio Da PrinceLA il Mer 6 Apr 2011 - 16:17




sei ore la settimana è circa quanto faccio io ora, secondo te si può aiutare con corde ad ok? e proprio le corde quanto ti durano su questa racca, dalle opinini varie sembra un telaio che le stressa parecchio e sarebbero da cambiare prima che con altri telaio, la tua opinione,

grazie

Premetto che sono un nc, non ho mai fatto tornei, poi perchè ho sempre fatto nuoto e mountain bike a livello agonistico e quindi il tennis per me è sempre stato solo un diletto, anche se oramai è lo sport che pratico con piu assiduità.Detto ciò, io sulla tour ho usato le corde originali(2 ore), poi luxilon savage,luxilon alu power,luxilon original ed in questo momento le black code.Ho sempre usato tensioni full da 21 o 22kg.Le corde perdono consistenza per il mio gioco (presa eastern, gioco in top non esasperato) dopo 6/8 ore, e qindi le cambio.Non sono mai riuscito a romperle.Personalmente tra i monofili da me provati le savage sono quelle che mi sono trovato meglio.Si, questo telaio, secondo me, stressa le corde molto piu di un telaio tradizionale..
ciao

PrinceLA
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 116
Età : 34
Data d'iscrizione : 23.01.11

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: Molto in miglioramento, ma sempre scarso
Racchetta: Yonex VCORE Si 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prince EXO3 tour 100 mid+

Messaggio Da marconadal il Mer 6 Apr 2011 - 16:28

@PrinceLA ha scritto:


sei ore la settimana è circa quanto faccio io ora, secondo te si può aiutare con corde ad ok? e proprio le corde quanto ti durano su questa racca, dalle opinini varie sembra un telaio che le stressa parecchio e sarebbero da cambiare prima che con altri telaio, la tua opinione,

grazie

Premetto che sono un nc, non ho mai fatto tornei, poi perchè ho sempre fatto nuoto e mountain bike a livello agonistico e quindi il tennis per me è sempre stato solo un diletto, anche se oramai è lo sport che pratico con piu assiduità.Detto ciò, io sulla tour ho usato le corde originali(2 ore), poi luxilon savage,luxilon alu power,luxilon original ed in questo momento le black code.Ho sempre usato tensioni full da 21 o 22kg.Le corde perdono consistenza per il mio gioco (presa eastern, gioco in top non esasperato) dopo 6/8 ore, e qindi le cambio.Non sono mai riuscito a romperle.Personalmente tra i monofili da me provati le savage sono quelle che mi sono trovato meglio.Si, questo telaio, secondo me, stressa le corde molto piu di un telaio tradizionale..
ciao

come ho citato, le corde originali sono scandalose, forse mi puoi confermare la stessa cosa....ti chiedo , da profano xchè, se non si fanno tornei, si effettua cambio corde così repentinamente, ok che potrebbero perdere le caratteristiche di ottimizzazione della resa, ma se nn è per uso torneo, ne vale la pena.

Lo chiedo xchè anchio provengo da altri sport, calcio per 23anni e 7 anni poi di gare mtb (praticavo down hill), da due pratico tennis abbastanza seriamente, come allenamento, ma nn come intensità e nn faccio tornei, e nel mio circolo vedo molti compagni, più forti del sottoscritto e che praticano da molto, non così esgeratamente (passami il termine) attenti al cambio corde, tranne ovviamente in occasione di qualche torneo locale al quale partecipano senza grandi velleita agonistiche.

Il discorso corde lo chiedo per cultura generale oltre che per le indicazioni specifiche su tale telaio, anche xchè incordare non costa pochino...

marconadal
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 863
Località : Mantova
Data d'iscrizione : 19.07.10

Profilo giocatore
Località: Mantova
Livello: n.c. ,
Racchetta: tutte quelle possibili....

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prince EXO3 tour 100 mid+

Messaggio Da PrinceLA il Mer 6 Apr 2011 - 16:48






come ho citato, le corde originali sono scandalose, forse mi puoi confermare la stessa cosa....ti chiedo , da profano xchè, se non si fanno tornei, si effettua cambio corde così repentinamente, ok che potrebbero perdere le caratteristiche di ottimizzazione della resa, ma se nn è per uso torneo, ne vale la pena.

Lo chiedo xchè anchio provengo da altri sport, calcio per 23anni e 7 anni poi di gare mtb (praticavo down hill), da due pratico tennis abbastanza seriamente, come allenamento, ma nn come intensità e nn faccio tornei, e nel mio circolo vedo molti compagni, più forti del sottoscritto e che praticano da molto, non così esgeratamente (passami il termine) attenti al cambio corde, tranne ovviamente in occasione di qualche torneo locale al quale partecipano senza grandi velleita agonistiche.

Il discorso corde lo chiedo per cultura generale oltre che per le indicazioni specifiche su tale telaio, anche xchè incordare non costa pochino...

Io facevo cross country;)Bhè la corda originale non è il top sicuramente.
L'usura della corda ne implica una perdita di prestazione.Come tale, io personalmente preferisco cambiarle in quanto, anche se oneroso, non ci riesco a giocare bene una volta che hanno finito il loro corso.Poi è soggettivo, magari tu riesci a farci piu ore, oppure giocandoci di piu non senti la necessità di cambiarla con cosi elevata frequenza.C'è anche da dire, che i monofili da me provati, sono monofili di alta resa ma di veloce usura.Se uno non vuole cambiare corde cosi spesso, magari dovrebbe cambiare tipologia di corde.Ma su questo dovresti chiedere a qualcuno che ne sa di piu di me.Io con questo telaio mi sono abituato cosi.Poi sta a te valutare quando cambiarle.E' soggettivo come tutte le cose.Ora vado a giocare ciao
Non ti resta che provare, e vedrai da te se ne vale la pena farci 5 come 10 o piu ore.

PrinceLA
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 116
Età : 34
Data d'iscrizione : 23.01.11

Profilo giocatore
Località: Padova
Livello: Molto in miglioramento, ma sempre scarso
Racchetta: Yonex VCORE Si 100

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prince EXO3 tour 100 mid+

Messaggio Da marconadal il Mer 6 Apr 2011 - 16:52

@PrinceLA ha scritto:




come ho citato, le corde originali sono scandalose, forse mi puoi confermare la stessa cosa....ti chiedo , da profano xchè, se non si fanno tornei, si effettua cambio corde così repentinamente, ok che potrebbero perdere le caratteristiche di ottimizzazione della resa, ma se nn è per uso torneo, ne vale la pena.

Lo chiedo xchè anchio provengo da altri sport, calcio per 23anni e 7 anni poi di gare mtb (praticavo down hill), da due pratico tennis abbastanza seriamente, come allenamento, ma nn come intensità e nn faccio tornei, e nel mio circolo vedo molti compagni, più forti del sottoscritto e che praticano da molto, non così esgeratamente (passami il termine) attenti al cambio corde, tranne ovviamente in occasione di qualche torneo locale al quale partecipano senza grandi velleita agonistiche.

Il discorso corde lo chiedo per cultura generale oltre che per le indicazioni specifiche su tale telaio, anche xchè incordare non costa pochino...

Io facevo cross country;)Bhè la corda originale non è il top sicuramente.
L'usura della corda ne implica una perdita di prestazione.Come tale, io personalmente preferisco cambiarle in quanto, anche se oneroso, non ci riesco a giocare bene una volta che hanno finito il loro corso.Poi è soggettivo, magari tu riesci a farci piu ore, oppure giocandoci di piu non senti la necessità di cambiarla con cosi elevata frequenza.C'è anche da dire, che i monofili da me provati, sono monofili di alta resa ma di veloce usura.Se uno non vuole cambiare corde cosi spesso, magari dovrebbe cambiare tipologia di corde.Ma su questo dovresti chiedere a qualcuno che ne sa di piu di me.Io con questo telaio mi sono abituato cosi.Poi sta a te valutare quando cambiarle.E' soggettivo come tutte le cose.Ora vado a giocare ciao
Non ti resta che provare, e vedrai da te se ne vale la pena farci 5 come 10 o piu ore.

GRAZIE, e buon divertimento.

marconadal
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 863
Località : Mantova
Data d'iscrizione : 19.07.10

Profilo giocatore
Località: Mantova
Livello: n.c. ,
Racchetta: tutte quelle possibili....

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prince EXO3 tour 100 mid+

Messaggio Da marconadal il Mar 12 Apr 2011 - 14:13

[quote="luke"]
oggi l'ho presa anche io tra le mani (bellissima!!!) ma fino alla settimana prossima, causa lavoro, non posso provarla.... poi farò sapere anche io le mie impressioni..


provata? interessante x me avere più sensazioni possibili...facci sapere come ti trovi

marconadal
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 863
Località : Mantova
Data d'iscrizione : 19.07.10

Profilo giocatore
Località: Mantova
Livello: n.c. ,
Racchetta: tutte quelle possibili....

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prince EXO3 tour 100 mid+

Messaggio Da Cobrama il Mar 12 Apr 2011 - 18:43

io per ora ci ho fatto 1 ora (con corde originali) e 1 ora con bmgt, appena possibile provero' il settaggio Eiffel.
Ho usato in passato la kblade 98; la racchetta è molto diversa da tutte quelle che ho usato in precedenza, e sono tante, sui colpi da fondo bisogna spingere parecchio per fare viaggiare la palla mentre stranamente nel servizio viaggia con molta facilita', molto buona nelle vole' basse, non semplice pero' il rovescio in back, bene il rovescio in top (i 'ruzzoloni' incrociati soprattutto), discreto il rov. lungolinea.
Di suo la palla viaggia poco(bisogna spingere) ma ottimo controllo sui colpi, e strana ma piacevole sensazione nell'impatto con la pallina che mi ricorda per certi versi le sensazioni di questa racchetta (forse essendo in alluminio avra' un flex simile ?)



Ultima modifica di Cobrama il Mar 12 Apr 2011 - 18:48, modificato 1 volta

Cobrama
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 266
Data d'iscrizione : 16.01.11

Profilo giocatore
Località: toscana
Livello: 2.1 2.2
Racchetta: blade 104

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prince EXO3 tour 100 mid+

Messaggio Da Cobrama il Mar 12 Apr 2011 - 18:45

Penso sia una racchetta o per giocatori principianti o molto smaliziati, no giocatori intermedi. Mio parere

ps. che ne pensate del cyborg in foto ?

Cobrama
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 266
Data d'iscrizione : 16.01.11

Profilo giocatore
Località: toscana
Livello: 2.1 2.2
Racchetta: blade 104

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 32 Precedente  1, 2, 3 ... 17 ... 32  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum