Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Corde senza marchiatura?!?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Corde senza marchiatura?!?

Messaggio Da lamonf82 il Lun 27 Dic 2010 - 15:43

Esistono in commercio delle corde sulle quali le ditte produttrici non stampino la marchiatura indicante marchio e modello della corda?
Vi pongo questa domanda perchè a me e ad un mio amico è sorto il dubbio notando su alcune incordature (come per esempio sul monofilo che sto usando in questo periodo) che sulle corde montate sulle racchette non è presente nessuna marchiatura... E' possibile? confused
Sono sicuro che qui sul forum ci sarà sicuramente qualche esperto di corde e del loro processo produttivo (Eiffel, ma forse non solo lui) che può darci qualche delucidazione! Smile

lamonf82
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 119
Età : 34
Località : BO
Data d'iscrizione : 31.10.10

Profilo giocatore
Località: Bologna
Livello:
Racchetta: HEAD Microgel Radical MP & HEAD YouTek Radical MP

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde senza marchiatura?!?

Messaggio Da nw-t il Lun 27 Dic 2010 - 15:49

Signum Pro. tutti i modelli e Head Ultra Tour

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15462
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde senza marchiatura?!?

Messaggio Da thedriller il Lun 27 Dic 2010 - 20:05

E questa scelta secondo voi da cosa deriva?
o viceversa.. perchè le altre case le marchiano? c'è qualche motivo in particolare o è solo per pubblicità/identità del marchio??

thedriller
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 551
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 30.10.10

Profilo giocatore
Località: Bologna
Livello:
Racchetta: Head youtek IG prestige Pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde senza marchiatura?!?

Messaggio Da Ragus il Mar 28 Dic 2010 - 11:11

Credo si tratti semplicemente di una questione di costi Very Happy

Ragus
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 174
Località : UK
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: Coventry
Livello:
Racchetta: Tecnofibre T-Fight 300 Dynacore custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde senza marchiatura?!?

Messaggio Da lamonf82 il Mar 28 Dic 2010 - 14:45

@nw-t ha scritto:Signum Pro. tutti i modelli e Head Ultra Tour
Grande! Infatti le mie corde dovrebbero essere proprio delle Signum Pro! Smile


@Ragus ha scritto:Credo si tratti semplicemente di una questione di costi Very Happy
Ma più che altro, le ditte produttrici che marchiano le loro corde (cioè tutte tranne quelle citate da nw-t) con quale criterio e con quale frequenza la eseguono durante il processo produttivo? Ogni matassa da 200 m? Ogni set da 12,2 m? Ogni cambio lotto?

lamonf82
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 119
Età : 34
Località : BO
Data d'iscrizione : 31.10.10

Profilo giocatore
Località: Bologna
Livello:
Racchetta: HEAD Microgel Radical MP & HEAD YouTek Radical MP

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde senza marchiatura?!?

Messaggio Da thedriller il Mer 29 Dic 2010 - 11:35

speriamo si faccia vivo Eiffel...

thedriller
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 551
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 30.10.10

Profilo giocatore
Località: Bologna
Livello:
Racchetta: Head youtek IG prestige Pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde senza marchiatura?!?

Messaggio Da Eiffel59 il Mer 29 Dic 2010 - 15:05

Dipende da una pletora di fattori: costi e leggi locali in primis. La marcatura laser aumenta i costi non poco, quella ad acqua (stile RPM) è obbligatoria per motivi "ecologici" in nazioni come la Francia. Solo che "svanisce" in un amen...e non la regalano comunque.
Ergo, molte ditte preferiscono non marchiare...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40494
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde senza marchiatura?!?

Messaggio Da morganti_andrea il Mer 29 Dic 2010 - 15:16

@Eiffel59 ha scritto:Dipende da una pletora di fattori: costi e leggi locali in primis. La marcatura laser aumenta i costi non poco, quella ad acqua (stile RPM) è obbligatoria per motivi "ecologici" in nazioni come la Francia. Solo che "svanisce" in un amen...e non la regalano comunque.
Ergo, molte ditte preferiscono non marchiare...
...ciao ho delle corde marcate wilson reaction 1.30 06 . chiedo 06 è l'anno di produzione? quindi avrei preso corde vecchie di quattro anni ? grazie ...

morganti_andrea
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 492
Età : 54
Data d'iscrizione : 11.06.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: brock
Racchetta: di ogni colore

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde senza marchiatura?!?

Messaggio Da thedriller il Mer 29 Dic 2010 - 15:26

@Eiffel59 ha scritto:Dipende da una pletora di fattori: costi e leggi locali in primis. La marcatura laser aumenta i costi non poco, quella ad acqua (stile RPM) è obbligatoria per motivi "ecologici" in nazioni come la Francia. Solo che "svanisce" in un amen...e non la regalano comunque.
Ergo, molte ditte preferiscono non marchiare...

grazie, quindi alla base di questa scelta non c'è nessuna logica commerciale o motivo produttivo in particolare?
pensavo che grazie alle economia di scala che raggiunge un prodotto come una corda i costi della singola matassa potessero essere tendenti allo 0..

thedriller
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 551
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 30.10.10

Profilo giocatore
Località: Bologna
Livello:
Racchetta: Head youtek IG prestige Pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde senza marchiatura?!?

Messaggio Da nw-t il Mer 29 Dic 2010 - 15:30

Invece in produzione variano da 1 a 1,90 euro x ogni matassa da 200 metri....

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15462
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde senza marchiatura?!?

Messaggio Da thedriller il Mer 29 Dic 2010 - 15:44

cavoli non l'avrei mai detto..1 euro e passa a matassa sono milioni di euro per l'azienda..
bisognerebbe fare uno studio accurato riguardo il trade-off tra costi/benefici dovuti al ritorno di immagine..

thedriller
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 551
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 30.10.10

Profilo giocatore
Località: Bologna
Livello:
Racchetta: Head youtek IG prestige Pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde senza marchiatura?!?

Messaggio Da lamonf82 il Mer 29 Dic 2010 - 18:33

@thedriller ha scritto:
bisognerebbe fare uno studio accurato riguardo il trade-off tra costi/benefici dovuti al ritorno di immagine..

Scusate, solo per chiarezza: credo che nw-t intendesse dire che 1 - 1,90 €/matassa è il costo totale di produzione di una matassa di corda da 200 m, non il costo sostenuto per la sola marchiatura..! Smile
O no?

lamonf82
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 119
Età : 34
Località : BO
Data d'iscrizione : 31.10.10

Profilo giocatore
Località: Bologna
Livello:
Racchetta: HEAD Microgel Radical MP & HEAD YouTek Radical MP

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde senza marchiatura?!?

Messaggio Da nw-t il Mer 29 Dic 2010 - 18:39

No, proprio 1 euro e più a matassa singola di 200 metri..... saputo da Eiffel parlando delle corde Discho di Dick Scholl. La marcatura ha quel costo lì in PRODUZIONE generale...

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15462
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde senza marchiatura?!?

Messaggio Da lamonf82 il Mer 29 Dic 2010 - 18:56

@nw-t ha scritto:No, proprio 1 euro e più a matassa singola di 200 metri..... saputo da Eiffel parlando delle corde Discho di Dick Scholl. La marcatura ha quel costo lì in PRODUZIONE generale...

Apperò!
Non ci è dato conoscere gli altri costi di produzione (materiali, manodopera, costi generali, etc.) nè il mark-up che viene applicato per determinare il prezzo finale (senza contare le tante differenze tra corde e marchi diversi), ma se le cose stanno così il costo della sola marchiatura rappresenta una percentuale significativa del valore complessivo...

lamonf82
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 119
Età : 34
Località : BO
Data d'iscrizione : 31.10.10

Profilo giocatore
Località: Bologna
Livello:
Racchetta: HEAD Microgel Radical MP & HEAD YouTek Radical MP

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde senza marchiatura?!?

Messaggio Da Eiffel59 il Gio 30 Dic 2010 - 7:43

Pesa e non poco, soprattutto nei marchi meno famosi e pubblicizzati...più che altro, costano i macchinari computerizzati per tale operazione. Al punto che alcuni marchi (vedi MSV) sfruttano le linee di produzione di altre aziende per avere i loro prodotti marchiati, ed altre (Weiss ad esempio) ci rinunciano "in toto"...

Comunque, parlando di costi generali alla produzione, c'è una "forchetta" che va dai 4/5€ delle corde più economiche ai circa 50 delle più care (a livello produttivo, le più care e complicate da costruire sono le varie isospeed AXON/SuperString NIKITA e simili)

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40494
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde senza marchiatura?!?

Messaggio Da thedriller il Gio 30 Dic 2010 - 11:17

sembrerebbe che abbiamo trovato il colpevole allora..i famigerati costi di produzione!! cheers
certo è che potrebbero mettersi d'accordo le varie case, in fondo con un aumento di 1,5 euro a matassa non credo che si perdano dei consumatori..e poi non so quanto gioverebbe una battaglia di prezzo tra le varie marche..se tutti fossero obbligati/concordi nel marchiare le corde il prezzo di questa operazione sarebbe direttamente scaricata sul consumatore.. pensate se in un prossimo futuro tutte le corde non potranno essere riconosciute a vista.. sarebbe un bel casino, sopratutto per chi acquista pezzi di matassa non si avrà mai la certezza che la corda sia esattamente quella richiesta...e quanti incordatori disonesti "spaccieranno" corde economiche facendole passare per quelle più blasonate??? (chi mai riesce ad assistere all'incordatura della propria racchetta??)
io sarei ben contento di pagare il mio euro e mezzo ma avere una tracciabilità!!

thedriller
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 551
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 30.10.10

Profilo giocatore
Località: Bologna
Livello:
Racchetta: Head youtek IG prestige Pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde senza marchiatura?!?

Messaggio Da lamonf82 il Gio 30 Dic 2010 - 11:45

@Eiffel59 ha scritto:Pesa e non poco, soprattutto nei marchi meno famosi e pubblicizzati...più che altro, costano i macchinari computerizzati per tale operazione. Al punto che alcuni marchi (vedi MSV) sfruttano le linee di produzione di altre aziende per avere i loro prodotti marchiati, ed altre (Weiss ad esempio) ci rinunciano "in toto"...

Comunque, parlando di costi generali alla produzione, c'è una "forchetta" che va dai 4/5€ delle corde più economiche ai circa 50 delle più care (a livello produttivo, le più care e complicate da costruire sono le varie isospeed AXON/SuperString NIKITA e simili)
Grazie Eiffel, è interessantissimo quello che hai scritto.
Quindi possiamo aggiungere le Weiss alla lista delle corde che se le troviamo senza marchio non ci dobbiamo preoccupare... Smile

@thedriller ha scritto:
certo è che potrebbero mettersi d'accordo le varie case, in fondo con un aumento di 1,5 euro a matassa non credo che si perdano dei consumatori..e poi non so quanto gioverebbe una battaglia di prezzo tra le varie marche..se tutti fossero obbligati/concordi nel marchiare le corde il prezzo di questa operazione sarebbe direttamente scaricata sul consumatore..
Non sarebbe sbagliato magari imporre la marchiatura come requisito standard per operare sul mercato delle corde. Probabilmente però per certe fasce di prodotti come alcuni monofili che si vogliono rivolgere anche ad un pubblico - diciamo così - meno "esigente" o più predisposto a cambiare spesso le proprie corde per usura o per provarne di diversi, il fattore prezzo è ancora molto importante e la clientela potrebbe essere sensibile anche un aumento di 1,5 €.

lamonf82
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 119
Età : 34
Località : BO
Data d'iscrizione : 31.10.10

Profilo giocatore
Località: Bologna
Livello:
Racchetta: HEAD Microgel Radical MP & HEAD YouTek Radical MP

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde senza marchiatura?!?

Messaggio Da thedriller il Gio 30 Dic 2010 - 12:02

@lamonf82 ha scritto:
Probabilmente però per certe fasce di prodotti come alcuni monofili che si vogliono rivolgere anche ad un pubblico - diciamo così - meno "esigente" o più predisposto a cambiare spesso le proprie corde per usura o per provarne di diversi, il fattore prezzo è ancora molto importante e la clientela potrebbe essere sensibile anche un aumento di 1,5 €.

Bhè una clientela poco esigente e che cambia di rado le corde sicuramente non compra una matassa da 200 m, quindi 1,5 € vanno divisi per le 17/18 incordature che tradotto è un aumento di 0.09 cent..praticamente nulla!! nessuno può percepire una differenza simile.
inoltre se la stessa fascia di consumatori cambia corde con poca frequenza non diventa di certo un fattore determinante.

thedriller
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 551
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 30.10.10

Profilo giocatore
Località: Bologna
Livello:
Racchetta: Head youtek IG prestige Pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde senza marchiatura?!?

Messaggio Da Eiffel59 il Mar 4 Gen 2011 - 7:25

driller, il problema è un po' più complicato...te la vedi Signum che vede le (sue) corde marchiate da un altro brand? Non tutti ragionano come Gosen che -dall'alto della sua prominenza pressochè assoluta nei syngut- impone marchiatura e relativi costi ai suoi clienti (il che ti ricordo comporta un ricarico di costi all'utente finale..e non solo di 1,5€/bobina... Mad
Poi come detto ci sono anche leggi locali (come quella francese- sull'inquinamento....come vedi. il problema è un po' più complicato di quanto non appaia ad una prima occhiata...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40494
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde senza marchiatura?!?

Messaggio Da thedriller il Sab 8 Gen 2011 - 13:55

la pacific marchia ad acqua..e la scritta viene via praticamente solo passandoci sopra un dito...

thedriller
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 551
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 30.10.10

Profilo giocatore
Località: Bologna
Livello:
Racchetta: Head youtek IG prestige Pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde senza marchiatura?!?

Messaggio Da Eiffel59 il Sab 8 Gen 2011 - 14:11

In certi paesi come Francia e Germania, molto ecosensibili, la legge impone la marchiatura ad acqua...altrove, si usa una marchiatura a micropunti che "può essere" inquinante (il principio è lo stesso dei toner...)

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40494
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde senza marchiatura?!?

Messaggio Da thedriller il Sab 8 Gen 2011 - 14:51

diventa quasi inutile però se già il montatore stesso toccando la corda per montarla cancella la marchiatura..io addirittura tirandola fuori dalla sua confezione ho notato che nel cartoncino ci sono macchie ovunque di inchiostro..

thedriller
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 551
Località : Bologna
Data d'iscrizione : 30.10.10

Profilo giocatore
Località: Bologna
Livello:
Racchetta: Head youtek IG prestige Pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde senza marchiatura?!?

Messaggio Da nw-t il Sab 8 Gen 2011 - 15:18

@thedriller ha scritto:diventa quasi inutile però se già il montatore stesso toccando la corda per montarla cancella la marchiatura..io addirittura tirandola fuori dalla sua confezione ho notato che nel cartoncino ci sono macchie ovunque di inchiostro..
A volte nel montaggio con un pò di sfregamento si fà già fatica a leggere su 4 o 5 punti di un intera incordatura marcati se ne legge uno o 2 a malapena....

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15462
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum