Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Corde per Dunlop AG 4D 200 16x19

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Corde per Dunlop AG 4D 200 16x19

Messaggio Da andrea1672 il Mar 21 Dic 2010 - 16:35

Promemoria primo messaggio :

Ciao a tutti,
sono in attesa di due Dunlop AG 4D 200 16x19, racchette diverse dalle mie passate caratteristiche di racchetta, ma che ho preso un po' per curiosità un po' perché credo di volere altri parametri di telai, in questo momento: in primis più pesanti, più morbidi e più piccoli, senza esagerare. Ecco quindi la scelta delle Dunlop 200: peso 312gr senza corde, rigidità 63, piatto 95, schema corde 16x19: un buon compromesso per chi arrota ma tira anche botte piatte.
Insomma, ora il quesito che vi pongo è sulla corda.
Ora come ora, rimasto deluso dalle Weisscannon Explosive, provate per il comfort (troppo morbide, sparano troppo e si muovono da far venire i nervi!), sono tornato alle amate Black Code, anche se tirate solo a 20kg. Tutto ciò sulla Aeropro Drive Cortex.
Ora arrivano le Dunlop e pensavo di metterci o le stesse BC o le Black mamba Penta (di cui ho due matassine) sempre intorno a 20kg.
Voi che dite? Può essere la corda giusta? Meglio mono o multi (che però non sopporto troppo per la loro tendenza a spostarsi sempre)?
Grazie a tutti per i consigli

Andrea

andrea1672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1983
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 07.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4.5/5.0 - Fit 4.3; Istruttore 1˚grado FIT
Racchetta: Babolat Pure Storm Tour GT; ZUS (prot.-49RA); Yonex AI98

Tornare in alto Andare in basso


Re: Corde per Dunlop AG 4D 200 16x19

Messaggio Da Eiffel59 il Lun 11 Apr 2011 - 9:42

Appena Ashaway inizia la distribuzione in America più la spedizione...diciamo metà maggio circa. Per i prezzi, dovremmo stare tra i 15 ed i 18€

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40494
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde per Dunlop AG 4D 200 16x19

Messaggio Da alessio il Lun 11 Apr 2011 - 10:48

ok Eiffel ne aprliamo a maggio tanto ci farai sapere come hai fatto per i mono della starburn.
Nel frattempo proverò queste gamma lw.
A presto

alessio
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 53
Data d'iscrizione : 26.02.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde per Dunlop AG 4D 200 16x19

Messaggio Da Ragus il Mar 12 Apr 2011 - 20:50

Io ho preso le Weiss Cannon 6Start proprio alla ricerca dell'alternativa al mono su questo telaio che, nostante la mia insistenza, mi ha fatto capire che con il mono ed il mio gioco "non era cosa"!
Peccato che tra lavoro e trasferte devo ancora montarle e provarle.

Ragus
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 174
Località : UK
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: Coventry
Livello:
Racchetta: Tecnofibre T-Fight 300 Dynacore custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde per Dunlop AG 4D 200 16x19

Messaggio Da andrea1672 il Sab 30 Apr 2011 - 12:09

@Eiffel59 ha scritto:Andrea, guarda se ti riesce di trovare in giro un armeggio di Gamma LiveWire Professional e dagli una provata...è caro, è un multi, ma è la cosa attualmente disponibile più vicina al concetto dei "coaxial"..è un multi con 6 microfibre in Zyex, un inerte (PEEK per i tecnici) che serve anche come materiale base per la LXN Original. Sull'idea -migliorata- si è basata la Ashaway, che già costruiva il suo Dynamite WB con sei macrofili di questo materiale, per sviluppare prima il Dynamite (troppo "secco" per i gusti europei) , ed ora il Dynamite Soft, che da noi arriverà come Starburn Legendary (come già detto in un altro post, Discho/Starburn fabbricano i mono per Ashaway, da qui lo scambio). Quello è il punto d'incontro tra i vantaggi del mono -controllo e potenza- con quelli del multi, confort e migliore tenuta di tensione. Appena mi arrivano le matassine, te ne faccio volentieri provare una...

Mi prenoto per la prova della Legendary appena disponibile... grazie.

andrea1672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1983
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 07.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4.5/5.0 - Fit 4.3; Istruttore 1˚grado FIT
Racchetta: Babolat Pure Storm Tour GT; ZUS (prot.-49RA); Yonex AI98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde per Dunlop AG 4D 200 16x19

Messaggio Da andrea1672 il Mar 14 Giu 2011 - 2:24

Rinfresco un po' questo post per sapere se ci sono novità, soprattutto in campo Starburn, ma anche di altre aziende, da montare sulle mie ormai 3 Dunlop Aerogel 200 16x19, che non t'aiuta per niente appena cala il fisico o l'attenzione sulla palla, ma mi piace troppo quando sto bene in campo.
Ormai monto da un po' le Pacific Futura, un buon multi che fa il lavoro suo senza costare troppo.
Sono anche 3 volte che gioco, montate su una delle 3, con Polyfibre TCS da1,25: belle rotazioni e buona spinta, ma già oggi, dopo aver giocato anche domenica (singolo e doppio in D3), al secondo set avvertivo un po' di vibrazioni fastidiose al gomito... così ho dovuto riprendere un telaio col multifilo.
Mi sa che se anche le TCS, alla lunga, mi danno fastidio, credo proprio che coi mono non è aria, per me, vero? Voi che dite? Maestro, tu che ne pensi?
Peccato perché mi sa che multi che spingano e soprattutto arrotino così me li sogno...

andrea1672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1983
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 07.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4.5/5.0 - Fit 4.3; Istruttore 1˚grado FIT
Racchetta: Babolat Pure Storm Tour GT; ZUS (prot.-49RA); Yonex AI98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde per Dunlop AG 4D 200 16x19

Messaggio Da Ragus il Mar 14 Giu 2011 - 15:30

@andrea1672 ha scritto:Rinfresco un po' questo post per sapere se ci sono novità, soprattutto in campo Starburn, ma anche di altre aziende, da montare sulle mie ormai 3 Dunlop Aerogel 200 16x19, che non t'aiuta per niente appena cala il fisico o l'attenzione sulla palla, ma mi piace troppo quando sto bene in campo.
Ormai monto da un po' le Pacific Futura, un buon multi che fa il lavoro suo senza costare troppo.
Sono anche 3 volte che gioco, montate su una delle 3, con Polyfibre TCS da1,25: belle rotazioni e buona spinta, ma già oggi, dopo aver giocato anche domenica (singolo e doppio in D3), al secondo set avvertivo un po' di vibrazioni fastidiose al gomito... così ho dovuto riprendere un telaio col multifilo.
Mi sa che se anche le TCS, alla lunga, mi danno fastidio, credo proprio che coi mono non è aria, per me, vero? Voi che dite? Maestro, tu che ne pensi?
Peccato perché mi sa che multi che spingano e soprattutto arrotino così me li sogno...

Andrea, ormai il tuo rapporto con i mono è "odio amore" Very Happy più cerchi di convincerti a negarne i pregi più questi fanno di tutto per conquistarti ad ogni occasione che gli dai...
..non te la prendere, mi permetto di scherzarci su visti i tanti post i cui ti ho letto parlarne Wink

Ragus
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 174
Località : UK
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: Coventry
Livello:
Racchetta: Tecnofibre T-Fight 300 Dynacore custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde per Dunlop AG 4D 200 16x19

Messaggio Da andrea1672 il Mar 14 Giu 2011 - 15:43

Esattamente... è così. Spinta e rotazioni, ma soprattutto le seconde (a spingere posso spingere tranquillamente di mio, visto che non ho la massa di Nadal, ma il braccio e la tecnica ci sono), sono sicuramente superiori, ma dopo 3 volte, di cui una di 4 ore, ecco che anche le morbide (così dicono tutti) TCS mi iniziavano a indolenzire il braccio tanto che ieri, da 3-1 di vantaggio al secondo, ho perso 6-3... anche per la bravura dell'avversario, ci mancherebbe, ma anche per il braccio che cominciava a farmi male e a non poter stringere bene il manico.
Così, per altri 2-3 game, giusto per continuare un altro pochino a giocare, ho ripreso la multifilo ed è passato tutto.
Che ce posso fa'?... Ormai è così...

andrea1672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1983
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 07.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4.5/5.0 - Fit 4.3; Istruttore 1˚grado FIT
Racchetta: Babolat Pure Storm Tour GT; ZUS (prot.-49RA); Yonex AI98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde per Dunlop AG 4D 200 16x19

Messaggio Da Ragus il Mar 14 Giu 2011 - 16:15

Come forse ricorderai, anch'io avevo le Aerogel 200. Gran belle racchette però i tanti piccoli decentramenti dovuti alla ricerca della rotazione mi davano problemi di stanchezza muscolare al braccio, con conseguente difficoltà nel recupero. Probabilmente il tuo braccio ha altri problemi però, secondo me, quei telai mal fanno digerire i seppur leggeri decentramenti.
Con le Dunlop le rotazioni di imprimono alla grande ma bisogna essere sempre molto molto centrati nell'impatto e quindi nella ricerca di palla, cosa che a me non sempre riusciva: così più mi stancavo, più colpivo meno centrato più il braccio si affaticava.

Sono ovviamente considerazioni personali, però date dopo 2 anni di utilizzo di questi ottimi telai, solo forse un pelo troppo impegnativi per me.

Ragus
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 174
Località : UK
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: Coventry
Livello:
Racchetta: Tecnofibre T-Fight 300 Dynacore custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde per Dunlop AG 4D 200 16x19

Messaggio Da andrea1672 il Mar 14 Giu 2011 - 16:43

Analisi correttissima. Anche io, al sopravanzare della stanchezza fisica e mentale, inizia la sagra dei decentramenti e anche delle stecche. Di lì, chiaramente, il dolore o il fastidio (dolore è una parola grossa, più adatta alle Babolat... lì sì che erano dolori, ma anche se non decentri!) aumenta e entri in un circolo vizioso. Però colpire la palla bene è una vera goduria e la precisione è garantita. Ancora non so se cambiare telaio con uno più "bonaccione" o no... stavo vedendo la Pro Open di Wilson... ma chi lo sa se ci resterei male o no, abituato a questi "bisturini" delle 200... mah.

andrea1672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1983
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 07.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4.5/5.0 - Fit 4.3; Istruttore 1˚grado FIT
Racchetta: Babolat Pure Storm Tour GT; ZUS (prot.-49RA); Yonex AI98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde per Dunlop AG 4D 200 16x19

Messaggio Da elan il Mar 21 Giu 2011 - 15:36

@andrea , se ti piace tanto la 200 ti consiglio di provare la 200 lite , che io sto usando con grande soddisfazione , mi pare che sia anche più morbida della 4d , e vedo che accetta anche i colpi un pò decentrati , ovvio che se colpisci bene è uno spettacolo , la mia ha su le x-one 1,24 a 22/21 kg , ottma in potenza e rotazioni

elan
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2311
Età : 48
Data d'iscrizione : 08.05.10

Profilo giocatore
Località: Mi
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde per Dunlop AG 4D 200 16x19

Messaggio Da andrea1672 il Mar 21 Giu 2011 - 15:59

Grazie per il consiglio: la proverò sicuramente. In realtà, mi stavo orientando verso un telaio più facile e permissivo, per sopperire a quelle giornate in cui la forma non è al top e il grado di sicurezza dei colpi, inevitabilmente, scende. Per capirci, escludendo le spaccabraccio vibranti, un telaio tipo la Pro Open di Wilson. Certo che la mia, nelle giornate sì, quando forma fisica e soprattutto tasso di concentrazione, sono al massimo, da veramente soddisfazioni e non vorrei perdere troppo di queste sensazioni. Vedremo.
Quanto alle corde... belle quelle che usi, ma calcolando che tutti i multifili mi durano massimo 12-13 ore, povera la mia tasca. Per ora, io utilizzo le Futura di Pacific, devo dire con soddisfazione: facci un giro, se ti capita.
Ciao

andrea1672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1983
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 07.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4.5/5.0 - Fit 4.3; Istruttore 1˚grado FIT
Racchetta: Babolat Pure Storm Tour GT; ZUS (prot.-49RA); Yonex AI98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde per Dunlop AG 4D 200 16x19

Messaggio Da elan il Mar 21 Giu 2011 - 16:06

ah guarda che io ho l'epicondilite con alti e basi da sett/2010 e con questa lite vado alla grande Wink

certo che pure io se non sto bello concentrato la palla mi va sempre nell'altro campo Very Happy

elan
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 2311
Età : 48
Data d'iscrizione : 08.05.10

Profilo giocatore
Località: Mi
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum