Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Corde per Dunlop AG 4D 200 16x19

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Corde per Dunlop AG 4D 200 16x19

Messaggio Da andrea1672 il Mar 21 Dic 2010 - 16:35

Ciao a tutti,
sono in attesa di due Dunlop AG 4D 200 16x19, racchette diverse dalle mie passate caratteristiche di racchetta, ma che ho preso un po' per curiosità un po' perché credo di volere altri parametri di telai, in questo momento: in primis più pesanti, più morbidi e più piccoli, senza esagerare. Ecco quindi la scelta delle Dunlop 200: peso 312gr senza corde, rigidità 63, piatto 95, schema corde 16x19: un buon compromesso per chi arrota ma tira anche botte piatte.
Insomma, ora il quesito che vi pongo è sulla corda.
Ora come ora, rimasto deluso dalle Weisscannon Explosive, provate per il comfort (troppo morbide, sparano troppo e si muovono da far venire i nervi!), sono tornato alle amate Black Code, anche se tirate solo a 20kg. Tutto ciò sulla Aeropro Drive Cortex.
Ora arrivano le Dunlop e pensavo di metterci o le stesse BC o le Black mamba Penta (di cui ho due matassine) sempre intorno a 20kg.
Voi che dite? Può essere la corda giusta? Meglio mono o multi (che però non sopporto troppo per la loro tendenza a spostarsi sempre)?
Grazie a tutti per i consigli

Andrea

andrea1672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1983
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 07.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4.5/5.0 - Fit 4.3; Istruttore 1˚grado FIT
Racchetta: Babolat Pure Storm Tour GT; ZUS (prot.-49RA); Yonex AI98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde per Dunlop AG 4D 200 16x19

Messaggio Da Ragus il Mar 21 Dic 2010 - 18:30

Ciao, io uso le stesse racchette ma il modello precedente. Al momento il miglior compromesso l'ho trovato con le Signum Pro Tornado, corda che mi garantisce il giusto mix tra spin (che uso molto) e velocità di palla. Come tensioni sono sui 24/23 o 23/22, dipende un pò dal periodo. In alternativa ho provato altri monofili o ibridi ma poco si sono adattati al mio gioco di rotazioni.
La Black Mamba Penta volevo provarle anch'io, Mario Eiffel le descriveva un pò più confortevoli della Tornado ma ancora non ho avuto modo.

Spero di esserti stato di aiuto.

Ragus
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 175
Località : UK
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: Coventry
Livello:
Racchetta: Tecnofibre T-Fight 300 Dynacore custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde per Dunlop AG 4D 200 16x19

Messaggio Da andrea1672 il Mer 22 Dic 2010 - 0:43

Grazie Ragus, vorrà dire che visto che ho queste due matassine, farò io da cavia per le Black Mamba Penta sulle nostre racchette e poi ti dirò, anche se io starò più sui 20 o 21 kg.

Ciao

Andrea

andrea1672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1983
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 07.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4.5/5.0 - Fit 4.3; Istruttore 1˚grado FIT
Racchetta: Babolat Pure Storm Tour GT; ZUS (prot.-49RA); Yonex AI98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde per Dunlop AG 4D 200 16x19

Messaggio Da Ragus il Mer 22 Dic 2010 - 10:38

Ottimo, aspetterò le tue impressioni allora Smile

Ragus
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 175
Località : UK
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: Coventry
Livello:
Racchetta: Tecnofibre T-Fight 300 Dynacore custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde per Dunlop AG 4D 200 16x19

Messaggio Da andrea1672 il Mar 18 Gen 2011 - 3:15

In ritardo, ma eccole: ottima corda, buona spinta e ottime rotazioni. La palla prende il top che è un piacere, idem per il back e lo slice di servizio.
Il comfort è buono, a patto di non superare le 13-15 ore. Purtroppo, sabato, ho sperimentato che tutto ciò che si dice dei mono e sulla loro perdita di elasticità e caratteristiche "sane" per il braccio, è verissimo. La corda era usurata, e si poteva riconscere dal fatto che la sezione pentagonale era sparita intorno al centro del piatto e la corda iniziava a spostarsi, come un multfilo, anche se non scricchiola chiaramente. A quel punto... è ora di cambiarle, anche perché con quello che costano, non vale la pena farsi male al braccio per quattro soldi di spesa.
Ho preso la seconda racchetta e mi è iniziato a passare il dolore, oltre che le rotazioni hanno ripreso vigore e i colpi la loro precisione di traiettoria!

Ciao

Andrea

andrea1672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1983
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 07.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4.5/5.0 - Fit 4.3; Istruttore 1˚grado FIT
Racchetta: Babolat Pure Storm Tour GT; ZUS (prot.-49RA); Yonex AI98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde per Dunlop AG 4D 200 16x19

Messaggio Da Ragus il Mar 18 Gen 2011 - 17:59

Grazie per le impressioni.
Ho ordinato due matassine, spero arrivino a breve. Credo che le monterò all'inizio alla stessa tensione delle Tornado (23/22) per provare le differenze.

Ragus
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 175
Località : UK
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: Coventry
Livello:
Racchetta: Tecnofibre T-Fight 300 Dynacore custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde per Dunlop AG 4D 200 16x19

Messaggio Da andrea1672 il Dom 27 Feb 2011 - 3:59

Maestro, un mono confortevole a sezione tonda per la mia Dunlop AG 200 16x19? Magari nella gamma Discho che lavora così bene a prezzi ragionevoli... .
Per ora sto rinviando il cambio telai (ne avevamo parlato in altro topic, quello sul caso Volandri) perché vedo che a tensione più bassa il braccio regge...
Grazie
Andrea

andrea1672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1983
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 07.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4.5/5.0 - Fit 4.3; Istruttore 1˚grado FIT
Racchetta: Babolat Pure Storm Tour GT; ZUS (prot.-49RA); Yonex AI98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde per Dunlop AG 4D 200 16x19

Messaggio Da Ragus il Lun 28 Feb 2011 - 8:41

Ciao Andrea, giusto le mie impressioni sull'abbinamento Dunlop 200 16x19 con Black Mamba Penta. Io le ho trovate davvero notevoli!

Come scritto più volte la 200 non è un telaio dei più facili e mal sopporta i colpi decentrati. Con le Discho però il livello di comfort è eccezionale. Un monofilo dal comfort incredibile, perfetto per chi ama questo tipo di corde ma non ha un braccio da fabbro Wink. Ci ho fatto 6 ore e dove le mie Tornado iniziavano a diventare durette queste mantengono ancora le loro caratteristiche, soprattutto in termini di riguardo per il braccio (e le ultime 2 ore le ho giocate con 4°C all'aperto!) cheers

Ragus
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 175
Località : UK
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: Coventry
Livello:
Racchetta: Tecnofibre T-Fight 300 Dynacore custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde per Dunlop AG 4D 200 16x19

Messaggio Da andrea1672 il Mar 1 Mar 2011 - 1:39

Altre idee? Maestro, lei non ci dice niente su questo telaio? Quali corde e a quali tensioni si sposerebbero bene? Anche non-Discho... insomma qual'è aaa "morte sua" per questo telaio?

andrea1672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1983
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 07.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4.5/5.0 - Fit 4.3; Istruttore 1˚grado FIT
Racchetta: Babolat Pure Storm Tour GT; ZUS (prot.-49RA); Yonex AI98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde per Dunlop AG 4D 200 16x19

Messaggio Da andrea1672 il Mer 6 Apr 2011 - 14:27

Rispolvero questo post, anche perché i vari tentativi di cambiare telaio, cercandone uno "più permissivo", sono falliti, soprattutto in campo Babolat (sia APD che PD): non fanno per me e non riesco a tirare con tranquillità, quindi gioco col freno a mano perdendo partite assurde e senza motivo.
Morale: mi fermo sulle mia amate Dunlop, che mi danno sicurezza e modo di giocare a cuor leggero sapendo ciò che uscirà fuori dal braccio.
Purtroppo sconfesso, in parte, quanto detto sulle Black Mamba Penta perché devo dire che non le sento, alla lunga, affatto confortevoli (montate full) e mi fanno male al braccio. Credo sia proprio un problema di monofili, che non fanno per me.
Tornato ai multifili, ho incordato una delle due racchette con TGV, l'altra con Multifeel, entrambi Tecnifibre, ed entrambe a 21/20.
Sto giocando con quella incordata TGV da 3-4 volte e mi trovo bene (altro pianeta il multi!), forse un chilo in più sarebbe anche meglio. Costosa, ma buona corda. La multifeel, invece, non l'ho ancora provata.
Quali altre corde ci vedreste bene su questo telaio, sempre restando su multifili?

andrea1672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1983
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 07.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4.5/5.0 - Fit 4.3; Istruttore 1˚grado FIT
Racchetta: Babolat Pure Storm Tour GT; ZUS (prot.-49RA); Yonex AI98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde per Dunlop AG 4D 200 16x19

Messaggio Da Eiffel59 il Mer 6 Apr 2011 - 14:34

Signum Pro Micronite 1.32, Mantis Comfort Synthetic 16 e Starburn GutPower...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40504
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde per Dunlop AG 4D 200 16x19

Messaggio Da andrea1672 il Mer 6 Apr 2011 - 15:37

Grazie Maestro... tutti calibri grossetti, noto: è meglio di quelli più piccoli? Solo per la durata o c'è anche un altro motivo?
Altre marche, magari più facilmente "trovabili" anche in negozi fisici (Tecnifibre, Babolat, ecc)?
Grazie ancora a tutti

andrea1672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1983
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 07.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4.5/5.0 - Fit 4.3; Istruttore 1˚grado FIT
Racchetta: Babolat Pure Storm Tour GT; ZUS (prot.-49RA); Yonex AI98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde per Dunlop AG 4D 200 16x19

Messaggio Da m4nd il Mer 6 Apr 2011 - 15:45

Ciao Andrea per caso hai provato la dunlop AG 300 16x18? Io avevo la 200 AG e passai alla 300 16x18 proprio per avere qualcosa di simile ma meno impegnativo! Magari potresti farci un giro e vedere se ti ci trovi

m4nd
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1674
Età : 41
Località : Roma ,tuscolano
Data d'iscrizione : 27.07.09

Profilo giocatore
Località: Roma (tuscolano)
Livello: sopra e sotto il 4.0 (I.T.R.) a seconda dell'umore, la pressione atmosferica e l'indice NASDAQ
Racchetta: .. troppe.. devo darmi una calmata..

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde per Dunlop AG 4D 200 16x19

Messaggio Da andrea1672 il Mer 6 Apr 2011 - 15:52

No, non l'ho provata... ma al momento sono restìo ad altri cambi: ho bisogno di pace e di trovare equilibrio: con questa e le corde giuste che non mi danno dolore sto ritrovando i miei colpi, quelli che hanno sempre fatto "male"... o diciamo almeno più incisivi. Cambiare telaio non ha portato a nulla, se non confusione, disequilibrio e continui cambi di impugnature e modi di rapportarsi al modo di colpire la palla. Stavo perdendo partite di torneo assurde (ma anche amichevoli), quando avrei potuto utilizzare il tempo per consolidare il feeling col mio attrezzo e soprattutto affinare certe cose e correggerne di altre.
Con questo non voglio dire che io non apprezzi il tuo consiglio, ma al momento mi fermo e penso solo a giocare con quella che è un'ottima racchetta, buona per il mio gioco, a metà tra il classico e il tennis moderno... alla Roger de' noantri, insomma.

andrea1672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1983
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 07.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4.5/5.0 - Fit 4.3; Istruttore 1˚grado FIT
Racchetta: Babolat Pure Storm Tour GT; ZUS (prot.-49RA); Yonex AI98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde per Dunlop AG 4D 200 16x19

Messaggio Da m4nd il Mer 6 Apr 2011 - 15:55

Ok , nessun problema . Lo dicevo perchè avendo usato la 200 ricordo la bellezza del telaio ma anche la sua tendenza a non perdonare nulla rabbit .
A mio avviso quella racchetta è più difficile di una prestige .
Ciao

m4nd
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1674
Età : 41
Località : Roma ,tuscolano
Data d'iscrizione : 27.07.09

Profilo giocatore
Località: Roma (tuscolano)
Livello: sopra e sotto il 4.0 (I.T.R.) a seconda dell'umore, la pressione atmosferica e l'indice NASDAQ
Racchetta: .. troppe.. devo darmi una calmata..

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde per Dunlop AG 4D 200 16x19

Messaggio Da andrea1672 il Dom 10 Apr 2011 - 9:44

Ho messo, come vi dicevo qualche intervento sopra, le TGV Tecnifibre su una delle mie Dunlop 200 nel calibro 1.30. E' una corda davvero eccellente: spinge il giusto, arrota anche più che dignitosamente e un comfort ad altissimi livelli! Ieri, purtroppo, hanno finito la loro vita, rompendoosi dopo circa una 15ina di ore... hanno però finito con l'onore delle armi, battendo un 4.3 e regalandomi il salto di due classifiche (da 4NC a 4.5), a soli 5pt da 4.4 . Perciò hanno fatto una onorata carriera! Appena finito il singolo (era l'over 35) e iniziato il doppio, ho dovuto prendere quella incordata col Multifeel, con cui non mi sono trovato benissimo: troppo elastica... mi ha ricordato un po' la Explosive di Weisscannon che non mi piacque per niente.
La risposta del TGV è più secca, anche se si spostano di più, ma va bene così... ho ripreso il mio vecchio tic di rimettere le corde a posto dopo ogni scambio! Smile
Sono incuriosito da due corde: XR3 sempre di Tecnifibre, che ho letto avere una risposta ancor più secca (chissà se confortevole come la TGV: che bello non avere NESSUN tipo di dolore dopo 3 ore filate!) e poi mi incuriosisce la Rip Control di Head.
Che dite, le conoscete?
La TGV la adotterei anche come mia corda per la stagione, se non fosse che se la rompo a questi ritmi, vado in bancarotta... ce n'è qualcuna che gli somiglia tanto tanto ma che costa meno?
Grazie ancora e... abbandonate sti monofili del cavolo, datemi retta! I miei problemi, ormai l'ho capito, sono iniziati lanno scorso per colpa di questa tipologia di corde, compresi i "mono confortevoli", new gen, soft, e blablabla... ma de che!

andrea1672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1983
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 07.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4.5/5.0 - Fit 4.3; Istruttore 1˚grado FIT
Racchetta: Babolat Pure Storm Tour GT; ZUS (prot.-49RA); Yonex AI98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde per Dunlop AG 4D 200 16x19

Messaggio Da nesse il Dom 10 Apr 2011 - 11:19

@andrea1672 ha scritto:Ho messo, come vi dicevo qualche intervento sopra, le TGV Tecnifibre su una delle mie Dunlop 200 nel calibro 1.30. E' una corda davvero eccellente: spinge il giusto, arrota anche più che dignitosamente e un comfort ad altissimi livelli! Ieri, purtroppo, hanno finito la loro vita, rompendoosi dopo circa una 15ina di ore... hanno però finito con l'onore delle armi, battendo un 4.3 e regalandomi il salto di due classifiche (da 4NC a 4.5), a soli 5pt da 4.4 . Perciò hanno fatto una onorata carriera! Appena finito il singolo (era l'over 35) e iniziato il doppio, ho dovuto prendere quella incordata col Multifeel, con cui non mi sono trovato benissimo: troppo elastica... mi ha ricordato un po' la Explosive di Weisscannon che non mi piacque per niente.
La risposta del TGV è più secca, anche se si spostano di più, ma va bene così... ho ripreso il mio vecchio tic di rimettere le corde a posto dopo ogni scambio! Smile
Sono incuriosito da due corde: XR3 sempre di Tecnifibre, che ho letto avere una risposta ancor più secca (chissà se confortevole come la TGV: che bello non avere NESSUN tipo di dolore dopo 3 ore filate!) e poi mi incuriosisce la Rip Control di Head.
Che dite, le conoscete?
La TGV la adotterei anche come mia corda per la stagione, se non fosse che se la rompo a questi ritmi, vado in bancarotta... ce n'è qualcuna che gli somiglia tanto tanto ma che costa meno?
Grazie ancora e... abbandonate sti monofili del cavolo, datemi retta! I miei problemi, ormai l'ho capito, sono iniziati lanno scorso per colpa di questa tipologia di corde, compresi i "mono confortevoli", new gen, soft, e blablabla... ma de che!
Ciao Andrea ho preso anch'io una AG 200 16x19 da poco e mi trovo bene anche col multi della casa...a che tensione le hai messe le Tgv?

nesse
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 270
Età : 42
Località : Ferrara
Data d'iscrizione : 11.05.10

Profilo giocatore
Località: ferrara
Livello: n.c.
Racchetta: BB Delta Core Pro, PK Q15 300 gr.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde per Dunlop AG 4D 200 16x19

Messaggio Da andrea1672 il Dom 10 Apr 2011 - 11:27

Quando le ho fatte montare, complice anche il fatto che avevo il gomito che mi faceva male dopo aver usato quella schifezza Minipeemer Pure Drive, le ho messe a 21v/20o. Ora però salirò un chiletto (22v/21o), un po' per il caldo (il maestro dice che è meglio salire un chilo con la buona stagione), un po' perché forse mi troverei meglio.
Ciao
Andrea

andrea1672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1983
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 07.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4.5/5.0 - Fit 4.3; Istruttore 1˚grado FIT
Racchetta: Babolat Pure Storm Tour GT; ZUS (prot.-49RA); Yonex AI98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde per Dunlop AG 4D 200 16x19

Messaggio Da nesse il Dom 10 Apr 2011 - 11:55

@andrea1672 ha scritto:Quando le ho fatte montare, complice anche il fatto che avevo il gomito che mi faceva male dopo aver usato quella schifezza Minipeemer Pure Drive, le ho messe a 21v/20o. Ora però salirò un chiletto (22v/21o), un po' per il caldo (il maestro dice che è meglio salire un chilo con la buona stagione), un po' perché forse mi troverei meglio.
Ciao
Andrea
Thanks!
Andrea pure io... Very Happy

nesse
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 270
Età : 42
Località : Ferrara
Data d'iscrizione : 11.05.10

Profilo giocatore
Località: ferrara
Livello: n.c.
Racchetta: BB Delta Core Pro, PK Q15 300 gr.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde per Dunlop AG 4D 200 16x19

Messaggio Da Eiffel59 il Dom 10 Apr 2011 - 14:48

Andrea, non per polemizzare, ma la resa assoluta dei mono (specie se ben montati ed abbinati con la corda giusta) i multi classici al momento se la sognano. Che poi gli uni vadano incontro agli altri in proiezione futura è ormai realtà, però "cassarli" in pieno come fai è (perlomeno) precipitoso...capisco tu ti riferisca a fullbed e non ad ibridi (secondo me la soluzione ideale finchè non arriveranno -abbastanza a breve- i "misti"), però oggi due ore con caldo ed avversario più giovane ed una facilità di gioco -da uno dei suddetti mono new gen- che non ricordo proprio nei multi..e ti scrive uno che lavora con e per TF e che di corde ne ha provate qualche migliaio...io ai mono fullbed al momento ancora non mi ci lego se non per uso test...ma credimi, il futuro è loro e dei cosiddetti "coaxial" (chi vivrà vedrà..Wink )...o degli ibridi mono/budello.

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40504
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde per Dunlop AG 4D 200 16x19

Messaggio Da andrea1672 il Dom 10 Apr 2011 - 15:09

Assolutamente, Maestro, ma che polemica, figuriamoci: si parla di tennis e di proprie impressioni. Nessuno mette in dubbio la tua esperienza e la tua preparazione sull'argomento, che spesso si spinge sino ad analisi chimico/fisiche dei materiali, analisi che personalmente affascinano e che apprezzo moltissimo.
Purtroppo, però, io so solo che è la prima volta da 12 mesi a questa parte,e te lo posso giurare su ciò che vuoi, che dopo 4 ore di tennis io non accuso nessunissimo dolore o fastidio. Con qualsiasi mono io abbia provato, questo non accadeva. Allora o mi si indica un mono che davvero abbia comfort pari ad un multi come il TGV o per me, per il momento, tutte le chiacchiere, le spiegazioni o anche il fatto che il futuro sarà dei mono, stanno a zero! E stanno a zero non per stupidi preconcetti verso queste corde, ma proprio perché la mia salute e i miei dolori/non-dolori vengono prima di ogni moda o corda in voga.
Prendiamo le Black Mamba Penta, da tutti indicate come soffici e confortevoli: mi hanno fatto male su Dunlop 200 (le mie), su APD e su PD... direi che come test mi è stato sufficiente. Sempre ghiaccio, antiinfiammatori per bocca e fastum gel in locale: ora niente di tutto questo. E ieri ho vinto con un 4.3 che tirava delle legnate di dritto e di servizio di tutto rispetto... per dire che gli impatti sono stati anche belli tosti per 3 set di seguito. Che dire... ogni buon consiglio è bene accetto, ma per ora, la mia prossima incordatura sarà con un multi, probabilmente sempre TGV.
Ciao e comunque sempre grazie per i tuoi interventi.
Andrea

andrea1672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1983
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 07.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4.5/5.0 - Fit 4.3; Istruttore 1˚grado FIT
Racchetta: Babolat Pure Storm Tour GT; ZUS (prot.-49RA); Yonex AI98

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde per Dunlop AG 4D 200 16x19

Messaggio Da mgraz il Dom 10 Apr 2011 - 18:01

Sulle Head Rip Control: non so quanto ti possano essere d'aiuto queste impressioni, comunque le ho provate sulla Dunlop hot melt 200g (95, 18x20) tirate sia a 24 che a 22.
Lati positivi: comfort e buon feeling con la palla (sento bene la palla; mi sembra quasi che si fermi sulle corde un attimo più del solito)
Lati negativi: non ho ancora capito bene la spinta. A 24 mi sembravano poco potenti. A 22 tirano molto di più di quello che mi aspettavo, data la differenza di 2 Kg. Perfino troppo...
Prossimamente proverò la stessa racchetta con X-One a tensioni simili, quindi spero di saperti dire di più...

mgraz
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 142
Età : 62
Località : verona
Data d'iscrizione : 20.09.10

Profilo giocatore
Località: verona
Livello: 3.5 ITR
Racchetta: POG oversize e midplus, Dunlop 200g hot melt, Dunlop Maxply Mcenroe

http://www.maurograziani.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde per Dunlop AG 4D 200 16x19

Messaggio Da Eiffel59 il Dom 10 Apr 2011 - 19:38

Andrea, guarda se ti riesce di trovare in giro un armeggio di Gamma LiveWire Professional e dagli una provata...è caro, è un multi, ma è la cosa attualmente disponibile più vicina al concetto dei "coaxial"..è un multi con 6 microfibre in Zyex, un inerte (PEEK per i tecnici) che serve anche come materiale base per la LXN Original. Sull'idea -migliorata- si è basata la Ashaway, che già costruiva il suo Dynamite WB con sei macrofili di questo materiale, per sviluppare prima il Dynamite (troppo "secco" per i gusti europei) , ed ora il Dynamite Soft, che da noi arriverà come Starburn Legendary (come già detto in un altro post, Discho/Starburn fabbricano i mono per Ashaway, da qui lo scambio). Quello è il punto d'incontro tra i vantaggi del mono -controllo e potenza- con quelli del multi, confort e migliore tenuta di tensione. Appena mi arrivano le matassine, te ne faccio volentieri provare una...

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40504
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde per Dunlop AG 4D 200 16x19

Messaggio Da alessio il Dom 10 Apr 2011 - 20:24

Ciao, interessanti queste starburn legendary, mi pare di capire che non sono ancora disponibili.
Sai i tempi e i prezzi?
Io sto montando su dunlop ag200 16x19 le solinco tourbite 1,25 ma l'impressione non è buona e poi mi pare che tuttti consigliate multi o ibrido su questo telaio, quindi concordo con Andrea sulla necessità di un multi.
Se poi il multi ha le caratteristiche che tu descrivi.......sarebbe il top.
Aspetto con piacere notizie a tal proposito.
Grazie

alessio
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 53
Data d'iscrizione : 26.02.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Corde per Dunlop AG 4D 200 16x19

Messaggio Da Eiffel59 il Lun 11 Apr 2011 - 9:42

Appena Ashaway inizia la distribuzione in America più la spedizione...diciamo metà maggio circa. Per i prezzi, dovremmo stare tra i 15 ed i 18€

Eiffel59
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 40504
Età : 57
Località : Brescia/Parigi
Data d'iscrizione : 06.10.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta: vedi firma

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum