Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Ultime dal mercatino
Ultimi argomenti
» Schemino per districarsi tra le Starburn
Oggi alle 7:19 Da Eiffel59

» Meno peso al manico e inerzia
Oggi alle 7:15 Da piemontino

» Ki 15 260 o Q+5 275?
Oggi alle 7:15 Da Maestrin

» Domande sparse Starburn
Oggi alle 7:11 Da Eiffel59

» Corde per Prince Textreme 100P
Oggi alle 7:08 Da Eiffel59

» Corsi Ptr
Oggi alle 2:33 Da mickfelagund

» È arrivato il momento di cambiare il mio servizio...
Oggi alle 2:23 Da neorunner

» dr 98 azzurra vs dr 98 gialla
Oggi alle 2:09 Da nw-t

» Uso PAT ma vorrei passare a PA Play
Oggi alle 1:25 Da andpetr

» Problema al polso
Oggi alle 0:19 Da Dagoberto

» Custom dr98
Oggi alle 0:04 Da piemontino

» Head Prestige MP XT
Ieri alle 23:32 Da nw-t

» Agnieszka Radwanska
Ieri alle 22:24 Da Maio77

» linea power
Ieri alle 22:07 Da teraki

» TenniStalker.it - cerca tutti i risultati dei match di tennis amatoriali direttamente dai tabelloni FIT
Ieri alle 22:07 Da fa

» Che corde montare sulla Prince Classic Response 97?
Ieri alle 22:03 Da blackbishop

» Corde per Pure Drive Lite per una ragazza
Ieri alle 21:40 Da pasky76

» Head touch adaptive
Ieri alle 21:24 Da VANDERGRAF

» Cadere in gioco
Ieri alle 20:43 Da Matusa

» Nuova racchetta da AI 98 / 100
Ieri alle 19:37 Da Cienfuegos

» Yonex VCore SV
Ieri alle 19:04 Da Il_Guaro

» Classifica dei migliori colpi
Ieri alle 18:40 Da fabioborg

» racchette cinesi
Ieri alle 18:32 Da gabr179

» Pro Kennex Q+ Tour 300 2017
Ieri alle 17:11 Da Young.8

» corde per Vcore SV100
Ieri alle 16:26 Da Teoaero

» Pure aero avvertita come "rigida"
Ieri alle 15:55 Da pasky76

» Head Graphene Touch MXG3
Ieri alle 15:04 Da andrea18537

» Corde per Aeropro drive 2011
Ieri alle 13:26 Da Fasojeppo

» Ibrido v6 turbo-revolve
Ieri alle 12:53 Da Fede70

» Black code
Ieri alle 12:38 Da Carlo Toffoli



Link Amici

Web stats powered by hiperstat.com


19446 Utenti registrati
190 forum attivi
653920 Messaggi
New entry: andpetr

Allenamento per diminuire i tempi di recupero tra un punto e l'altro

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Allenamento per diminuire i tempi di recupero tra un punto e l'altro

Messaggio Da Phoenix87 il Dom 21 Nov 2010 - 22:24

La corsa può aiutare?

Ho letto qua e là che la corsa, ovviamente male non fa, ma non è appropriatissima per uno sport come il tennis, fatto di scatti, esplosività, e battiti cardiaci che salgono all'impazzata dopo pochi minuti di scambi intensi..

Che tipo di allenamento può alla lunga aumentare la durata della prestazione, ritardando i battiti accelerati, e diminuire i tempi di recupero tra un punto e l'altro?
avatar
Phoenix87
Frequentatore
Frequentatore

Numero di messaggi : 116
Località : Agrigento
Data d'iscrizione : 10.07.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: 4.3
Racchetta: Head prestige mp

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allenamento per diminuire i tempi di recupero tra un punto e l'altro

Messaggio Da doppiofallo il Lun 22 Nov 2010 - 0:06

Le ripetute in salita Wink
avatar
doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1135
Età : 40
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allenamento per diminuire i tempi di recupero tra un punto e l'altro

Messaggio Da GIANLUINI DICA il Lun 22 Nov 2010 - 0:12

Molto utile ,ma molto intenso, l'allenamento Fartlek:
http://www.atleticadelfia.it/public/tecnico/fartlek.pdf
avatar
GIANLUINI DICA
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3663
Età : 44
Località : CREMONA
Data d'iscrizione : 08.11.09

Profilo giocatore
Località: CREMONA
Livello: 3.0 ITR. 4.2
Racchetta: Wilson Pro Open

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allenamento per diminuire i tempi di recupero tra un punto e l'altro

Messaggio Da alefed il Lun 22 Nov 2010 - 2:47

@GIANLUINI DICA ha scritto:Molto utile ,ma molto intenso, l'allenamento Fartlek:
http://www.atleticadelfia.it/public/tecnico/fartlek.pdf

conosci (o sei in grado di consigliare) una tabella di lavoro basata sull'allenamento Fartlek o comunque utile per il tennis CON LA CYCLETTE (ora fa freddo e piove quasi sempre e nn riesco ad andare a correre, in casa ho solo la cyclette...)??? Il mio obiettivo è di fare una preparazione aerobica adeguata per la nuova stagione di tornei FIT di quarta categoria (pensavo di iniziare a fine gennaio/inizio febbraio, quindi ho più di due mesi di tempo...)!
Grazie mille in anticipo!

alefed
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 203
Data d'iscrizione : 18.02.10

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: FIT 4.4 (4.3 da metà 2013 :)
Racchetta: Babolat PD 2012

Tornare in alto Andare in basso

Re: Allenamento per diminuire i tempi di recupero tra un punto e l'altro

Messaggio Da calabrone67 il Lun 22 Nov 2010 - 9:24

il tennis è uno sport prevalentemente anaerobico/alattacido.quindi si svolge in condizioni anaerobiche (sfruttando gli zuccheri per intenderci) e senza la creazioni di acido lattico nel sangue in quanto le contrazioni muscolari sono troppo brevi.questo in linea di massima,ovvio che se fai scambi stile barazzutti/igueras Very Happy allora la propettiva cambia completamente e divento uno sport aerobico/lattacido affraid .ma tornando all'argomento di fondo,potrei darti un paio di dritte.intanto devi comunque crearti una base aerobica di "fondo" che ti servirà per recuperare tra uno scambio ed un altro e per aiutarti a raggiungere e/o mantenere il peso "forma".quindi corsa a ritmo costante per almeno 30 minuti (ottimo farlo dopo un allenamento di 1 ora di tennis,famosi i 10 km di currier,anche se aveva fatto 5 set,ma loro sono marziani e nella vita non hanno altri pensieri) .il fondo potresti farlo anche a casa con la cyclette,ma non è il massimo Evil or Very Mad ,2 o più volte la settimana.poi inserirei non tanto il fartlek (che in realtà sarebbe una specie di corsa campestre dove i cambi di ritmo vengono dagli ostacoli naturali che incontri per strada,come salite discesa cambi di terreno e quant'altro),ma opterei più per l'interval training (tipo corsa lenta per tot.tempo,sprint per tot. tempo e così via).un ottimo esempio per chi ha poco tempo è:riscaldamento 5/10 minuti,poi interval-training così 30" di sprint a seguire 30" di corsa lenta,poi 5/10 minuti defaticamento e stretching.essendo molto breve ma intenso potresti iniziare con 4 ripetute ed aumentare gradualmente.per la reattività per chi ha poco tempo il massimo è la corda,stile pugile bounce .mano a mano che si avvicinano le gare diminuisci il lavoro di fondo e inserisci i cambi di direzione.scusa la lunghezza ma non è facile fare una preparazione in un post,senza tanti dati personali e i giorni disponibili.questi sono solo dei suggerimenti. Wink buon lavoro.

calabrone67
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 350
Età : 49
Località : teramo
Data d'iscrizione : 09.11.10

Profilo giocatore
Località: teramo
Livello: più dell'attuale 4.4
Racchetta: head prestige mp

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum