Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

dolore al gomito al servizio

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

dolore al gomito al servizio

Messaggio Da calabrone67 il Sab 20 Nov 2010 - 18:12

ciao a tutti.cercherò di essere breve Very Happy (non ci sono mai riuscito davvero).ho dei problemi al gomito Sad ,ma non l'epicondilite "classica".il mio è più un problema muscolare che prende il muscolo brachiale.ma tale fastidio si manifesta solo al servizio.ho fatto alcune modifiche insieme al mio fidato maestro,ma tutte senza esito.nel complesso il colpo è tecnicamente corretto secondo lui.a cercare il pelo nell'uovo forse dopo il salto verso la palla non sempre distendevo completamente il braccio.ora ho migliorato un po' il lancio di palla,il problema sembrerebbe un po' migliorato,ma non scomparso,anche perchè non servo al massimo della velocità (ma con il freno a mano tirato) e per chi ama il serve and volley non è il massimo Mad .ora la cosa mi comincia a scoraggiare, ho già abbandonato il tennis 15 anni fa per lo stesso problema,ma stavolta vorrei "vincere io".chi ha un'idea oppure lo stesso problema può aiutarmi? pale

calabrone67
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 350
Età : 49
Località : teramo
Data d'iscrizione : 09.11.10

Profilo giocatore
Località: teramo
Livello: più dell'attuale 4.4
Racchetta: head prestige mp

Tornare in alto Andare in basso

Re: dolore al gomito al servizio

Messaggio Da doppiofallo il Sab 20 Nov 2010 - 19:24

Ciao, è un probblema che capita spesso anche a me, e solo durant eil servizio che ovviamente tiro parecchio, solo che non mi capita sempre, quindi ho associato il fastidio a due cose eventualmente. La prima: Il lancio di palla che se troppo dietro l'asse del corpo fa fare un movimento errato al gomito, oppure....le eventuali steccate , ossia le palline beccate male sulla prima palla di servizio, dico così, perchè se pure palleggio tre ore di fila con intensità...non succede mai niente. Ciao Wink

doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1025
Età : 40
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Tornare in alto Andare in basso

Re: dolore al gomito al servizio

Messaggio Da calabrone67 il Dom 21 Nov 2010 - 13:21

grazie per i sempre puntuali suggerimenti.nel mio caso,purtroppo, il dolore quando servo c'è sempre,soprattutto quando forzo (non ricordo più l'ultimo ace Sad ).effettivamente se stecco è peggio.anche io stranamente palleggio per ore ad alti ritmi senza problemi Shocked anche se quando comincia il dolore con il rovescio qualche probema c'è.per quanto riguarda il lancio di palla,addirittura ho la tendenza opposta in quanto cerco spesso la rete Wink .

calabrone67
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 350
Età : 49
Località : teramo
Data d'iscrizione : 09.11.10

Profilo giocatore
Località: teramo
Livello: più dell'attuale 4.4
Racchetta: head prestige mp

Tornare in alto Andare in basso

Re: dolore al gomito al servizio

Messaggio Da doppiofallo il Dom 21 Nov 2010 - 14:16

Ciao calabrone, giusto per curiosità, posteresti che attrezzatura usi , con tanto di corde, potrebbe essere imputabile a quello Wink

doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1025
Età : 40
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Tornare in alto Andare in basso

Re: dolore al gomito al servizio

Messaggio Da calabrone67 il Lun 22 Nov 2010 - 8:19

ti premetto che ho ripreso a giocare dopo una "pausa di riflessione" di 15 anni Shocked.ho ricominciato con la mia vecchia yamaha secret 07,di "appena 380gr" Embarassed (dopo aver ovviamente tolto i pesi sulla testa che il braccio mi permetteva).dopo tante prove,ho preso una pd roddick incordata rpm blast a 24,5 e 25,5.stranamente era una delle poche racchette che mi piaceva come sensazione proprio per il mio gomito,pur essendo molto rigida Laughing .come seconda racchetta (in attesa della coppia della roddick) ho preso una dunlop 300aerogel,ancora incordata col multifilo di casa (non la versione tour).sì lo so sono 2 racchette agli antipodi.ma la roddick mi piaceva l'impatto pulito e secco e la velocità di palla con tanto spin sopra.della dunlop invece mi piace il fatto che è più affine al mio gioco,riesco a sbracciare a tutta da dietro e un gran controllo nei cambi di ritmo e tocchi morbidi,ed anche a rete belle voleè.se può esserti utile,gioco sempre con corde piuttosto tese per aiutarmi nel controllo,purtroppo di forza ce n'è fin troppa nel braccio e nel tennis non serve un granchè Evil or Very Mad ;più importanti tecnica (e qui tra un po' dovremmo tornare a livelli non male) e testa (e qui aspetto il miracolo della scienza quando ci saranno i primi trapianti,sono già in lista d'attesa) scratch

calabrone67
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 350
Età : 49
Località : teramo
Data d'iscrizione : 09.11.10

Profilo giocatore
Località: teramo
Livello: più dell'attuale 4.4
Racchetta: head prestige mp

Tornare in alto Andare in basso

Re: dolore al gomito al servizio

Messaggio Da calabrone67 il Lun 22 Nov 2010 - 8:24

@calabrone67 ha scritto:ti premetto che ho ripreso a giocare dopo una "pausa di riflessione" di 15 anni Shocked.ho ricominciato con la mia vecchia yamaha secret 07,di "appena 380gr" Embarassed (dopo aver ovviamente tolto i pesi sulla testa che il braccio mi permetteva).dopo tante prove,ho preso una pd roddick incordata rpm blast a 24,5 e 25,5.stranamente era una delle poche racchette che mi piaceva come sensazione proprio per il mio gomito,pur essendo molto rigida Laughing .come seconda racchetta (in attesa della coppia della roddick) ho preso una dunlop 300aerogel,ancora incordata col multifilo di casa (non la versione tour).sì lo so sono 2 racchette agli antipodi.ma la roddick mi piaceva l'impatto pulito e secco e la velocità di palla con tanto spin sopra.della dunlop invece mi piace il fatto che è più affine al mio gioco,riesco a sbracciare a tutta da dietro e un gran controllo nei cambi di ritmo e tocchi morbidi,ed anche a rete belle voleè.se può esserti utile,gioco sempre con corde piuttosto tese per aiutarmi nel controllo,purtroppo di forza ce n'è fin troppa nel braccio e nel tennis non serve un granchè Evil or Very Mad ;più importanti tecnica (e qui tra un po' dovremmo tornare a livelli non male) e testa (e qui aspetto il miracolo della scienza quando ci saranno i primi trapianti,sono già in lista d'attesa) scratch

scusa doppio,ma ho dimenticato di dirti che il problema era comparso prima dell'acquisto delle racche e che la mia pausa di riflessione era dovuta proprio al gomito. Sad

calabrone67
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 350
Età : 49
Località : teramo
Data d'iscrizione : 09.11.10

Profilo giocatore
Località: teramo
Livello: più dell'attuale 4.4
Racchetta: head prestige mp

Tornare in alto Andare in basso

Re: dolore al gomito al servizio

Messaggio Da doppiofallo il Lun 22 Nov 2010 - 12:24

Ehm... vogliamo dire che le PD non sono propio il massimo per il gomito? Diciamo che le RPM non sono propio una manna per il gomito...vediamo...facendo 1+1..ehm Eureka (come disse qualcuno un pò di anni fà) forse la causa ...sono le racche , ma è anche vero che se il probblema era antecedente, vuol dire che è imputabile ad un fatto tecnico, non credo che una pausa di 15 anni non sia stata sufficente a farti smaltire un'infiammazione Very Happy , quindi credo che sia un fatto di swing certo, ma comunque anche l'impatto errato con un telaio/corde non adeguato , peggiora le cose. Io ti consiglierei, visto che è brutto dover rinunicare di nuovo al tennis, di andare nel nostro mercatino e di prenderti una prokennex rigorosamente Kinetic usata da uno dei nostri amici,(se vuoi prendila nuova per avere più scelta) la incordi con multifilo, e per 2-3 mesi ti metti a giocare solo con quelle, vedi come va, se il dolore continua , allora è solo un fatto tecnico, propio di frustate scomposte del gomito, se passa, vuol dire che è la racca Wink

doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1025
Età : 40
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Tornare in alto Andare in basso

Re: dolore al gomito al servizio

Messaggio Da andrea1672 il Lun 22 Nov 2010 - 15:48

@doppiofallo ha scritto:Io ti consiglierei, visto che è brutto dover rinunicare di nuovo al tennis, di andare nel nostro mercatino e di prenderti una prokennex rigorosamente Kinetic usata da uno dei nostri amici,(se vuoi prendila nuova per avere più scelta) la incordi con multifilo, e per 2-3 mesi ti metti a giocare solo con quelle, vedi come va, se il dolore continua , allora è solo un fatto tecnico, propio di frustate scomposte del gomito, se passa, vuol dire che è la racca Wink

Ciao Doppio, ciao Calabrone,
intervengo perché è quello che è capitato anche a me, pur avendo seguito il consiglio, sicuramente valido, di Doppio: ho preso una Pro kennex Ki5 295. Purtroppo non è cambiato molto: il dolore riaffiora ogni qual volta, soprattutto (e forse quasi esclusivamente) nel servizio, non colpisco il centro del piatto corde. La cosa si acuisce con certe corde piuttosto che con altre (vedi Black Code, monofilo non troppo rigido). Il colmo dei colmi, almeno a sentire le varie recensioni, è che con la Aero Pro Drive Cortex, questo non mi capita, anzi: il servizio è corposo, bello pieno in ogni condizione di impatto, anche in un eventuale decentramento di piatto corde... mistero.
Chiaramente, come ha anche scritto Calabrone, quando inizia il dolore (dovuto al servizio), esso si fa sentire anche in altri colpi, specie sul rovescio: per quello ho chiesto al mio maestro qualche lezione speciale dedicata al rovescio bimane, e sto iniziando, a 38 anni suonati e quasi 34 di tennis, a modificare il mio rovescio, facendolo a due mani... e aiuta parecchio, in potenza, confort e forse anche sicurezza psicologica del colpo. Meno dal punto di vista fidico: devi arrivare più vicino alla palla e molto bene: richiede più preparazione atletica.
Aggiungo, cosa che non avevo detto, che la Babolat non ha neanche l'antivibro... . Per un po' userò questa, anche se per ora non vendo la Kinetic per scaramanzia.
Altra cosa importante: rinforzare la muscolatura del braccio con esercizi dedicati... su internet se ne trovano quante ne volete. Questo fa molto bene, come per tutti i dolori articolari, gambe comprese: un muscolo forte allevia il carico sullo snodo dell'articolazione.

Ciao e buon tennis senza dolore a tutti!

Andrea

andrea1672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1983
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 07.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4.5/5.0 - Fit 4.3; Istruttore 1˚grado FIT
Racchetta: Babolat Pure Storm Tour GT; ZUS (prot.-49RA); Yonex AI98

Tornare in alto Andare in basso

Re: dolore al gomito al servizio

Messaggio Da doppiofallo il Lun 22 Nov 2010 - 19:39

Andrea ti straquoto..e ti faccio i migliori auguri per il tuo nuovo rovescio.. davvero Wink ..comunque..non lasciarla mai fuori dalla tua borsa la PK e montaci un bel muuuultiiimorbidosooo Razz Very Happy Ciaoooo

doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1025
Età : 40
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Tornare in alto Andare in basso

Re: dolore al gomito al servizio

Messaggio Da calabrone67 il Lun 22 Nov 2010 - 21:46

@andrea1672 ha scritto:
@doppiofallo ha scritto:Io ti consiglierei, visto che è brutto dover rinunicare di nuovo al tennis, di andare nel nostro mercatino e di prenderti una prokennex rigorosamente Kinetic usata da uno dei nostri amici,(se vuoi prendila nuova per avere più scelta) la incordi con multifilo, e per 2-3 mesi ti metti a giocare solo con quelle, vedi come va, se il dolore continua , allora è solo un fatto tecnico, propio di frustate scomposte del gomito, se passa, vuol dire che è la racca Wink

Ciao Doppio, ciao Calabrone,
intervengo perché è quello che è capitato anche a me, pur avendo seguito il consiglio, sicuramente valido, di Doppio: ho preso una Pro kennex Ki5 295. Purtroppo non è cambiato molto: il dolore riaffiora ogni qual volta, soprattutto (e forse quasi esclusivamente) nel servizio, non colpisco il centro del piatto corde. La cosa si acuisce con certe corde piuttosto che con altre (vedi Black Code, monofilo non troppo rigido). Il colmo dei colmi, almeno a sentire le varie recensioni, è che con la Aero Pro Drive Cortex, questo non mi capita, anzi: il servizio è corposo, bello pieno in ogni condizione di impatto, anche in un eventuale decentramento di piatto corde... mistero.
Chiaramente, come ha anche scritto Calabrone, quando inizia il dolore (dovuto al servizio), esso si fa sentire anche in altri colpi, specie sul rovescio: per quello ho chiesto al mio maestro qualche lezione speciale dedicata al rovescio bimane, e sto iniziando, a 38 anni suonati e quasi 34 di tennis, a modificare il mio rovescio, facendolo a due mani... e aiuta parecchio, in potenza, confort e forse anche sicurezza psicologica del colpo. Meno dal punto di vista fidico: devi arrivare più vicino alla palla e molto bene: richiede più preparazione atletica.
Aggiungo, cosa che non avevo detto, che la Babolat non ha neanche l'antivibro... . Per un po' userò questa, anche se per ora non vendo la Kinetic per scaramanzia.
Altra cosa importante: rinforzare la muscolatura del braccio con esercizi dedicati... su internet se ne trovano quante ne volete. Questo fa molto bene, come per tutti i dolori articolari, gambe comprese: un muscolo forte allevia il carico sullo snodo dell'articolazione.

Ciao e buon tennis senza dolore a tutti!

Andrea

non vorrei deludervi,ma vi assicuro che il mio non è un braccio non allenato e soprattutto non è poco muscoloso Evil or Very Mad ,anzi è proprio il contrario.piuttosto mi riallaccio a quello che diceva doppio riguarda alla tecnica.per quello che concerne i colpi sotto la spalla (dritto rovescio e voleè varie) non credo ci siano problemi e non è per presunzione,ma è soprattutto il parere di chi gioca con me,maestri compresi.il guaio è proprio la tecnica del servizio.credo troppo laboriosa,un po' come si faceva una volta.pensavo infatti di accorciarne il movimento,stile monfils o rafter per intenderci.io ad esempio faccio un movimento asincrono tra il braccio che lancia la palla (che va su) e il braccio/racchetta (che invece va giù,carica con le gambe che si flettono e poi va su con le gambe che slanciano in alto/avanti). Shocked non so è un'idea.appena si calma il dolore provo.per la racca ammetto che la pd roddick sulla carta non è il massimo,ma l'ho utilizzata appena 3 volte.sono più propenso a dare gran parte della responsabilità alle vecchie yamaha,con le quali ho giocato per quasi 3 mesi,prima di cambiarle. Embarassed

calabrone67
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 350
Età : 49
Località : teramo
Data d'iscrizione : 09.11.10

Profilo giocatore
Località: teramo
Livello: più dell'attuale 4.4
Racchetta: head prestige mp

Tornare in alto Andare in basso

Re: dolore al gomito al servizio

Messaggio Da doppiofallo il Lun 22 Nov 2010 - 22:57

Ciao calabrò, una domanda, ma le yamaha sono quelle ceh usavi 15 anni fa? Cioè se ho capito bene, le yamaha ti hanno fatto venire il dolore al braccio , hai abbandonato il tennis per 15 anni,poi hai ripreso (sempre con le yamaha) e ti è ricomparso il dolore??? Shocked Shocked ho fatto un riassunto giusto oppure.... è tutta un'altra cosa? Perche se è così, è una cosa che ti porti da 15 anni..ma non penso propio, credo di avere capito male... com'è la cosa?

doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1025
Età : 40
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Tornare in alto Andare in basso

Re: dolore al gomito al servizio

Messaggio Da calabrone67 il Mar 23 Nov 2010 - 13:31

@doppiofallo ha scritto:Ciao calabrò, una domanda, ma le yamaha sono quelle ceh usavi 15 anni fa? Cioè se ho capito bene, le yamaha ti hanno fatto venire il dolore al braccio , hai abbandonato il tennis per 15 anni,poi hai ripreso (sempre con le yamaha) e ti è ricomparso il dolore??? Shocked Shocked ho fatto un riassunto giusto oppure.... è tutta un'altra cosa? Perche se è così, è una cosa che ti porti da 15 anni..ma non penso propio, credo di avere capito male... com'è la cosa?

ehm...beh...ecco...sì...vabbè hai capito benissimo.ho ripreso a giocare,con le stesse racche(le yamaha secret 07) di 15 anni orsono,cioè quando ho mollato per l'epicondilite.vero anche che non credevo di ricominciare sul serio,ma solo una volta ogni tanto per far giocare mio figlio e mia moglie.poi però quando al circolo mi hanno rivisto con la racca per mano, hanno cominciato ad invitarmi a destra e a manca (qualcuno in cerca di antiche rivincite) e così ho ripreso questo "brutto vizio" ed ora eccomi qua con ghiaccio e fisioterapie varie.comunque stamattina ho rigiocato con la roddick incordata con delle signum pro 1 e 23(spero di aver capito bene) tirate a 25,5 e 26,5.sembra che per il braccio sia andata meglio,non per il gioco,mi scappava tutto molto lungo,ma dò la colpa ai riflessi del braccio molto rallentati da molto ghiaccio e stretching degli ultimi giorni(non sentivo molta forza all'avambraccio ma era da prevedere).ho provato anche a servire,cambiando come dicevo la tecnica.muovevo le braccia all'unisono ed il "mulinello"è risultato più fluido,cioè piùdecontratto ed il gomito non mi ha dato quasi fastidio.spero di essere sulla strada giusta.certo oggi servivo solo in slice,quasi mai una 2°di servizio,ma l'avversario non ha potuto attaccarmi sulla riposta più di tanto.ma ora toglimi una curiosità.ho riprovato per un attimo la dunlop (300 4d).una vera goduria spingerci sopra,ma il gomito ha ripreso a svegliarsi quindi ho lasciato perdere subito.pensi che prima o poi riuscirò a giocare con questa racca senza problemi?mi aiuta a spingere meno della pd,ma mi dà la possibilità di metterci più del mio,variando di più il gioco come amo fare.un'altra cosa essendo meno rigida della pd non dovrebbe darmi meno fastidio al gomito?invece è proprio il contrario.perchè?scusami se tedio e te gli altri, più di tanto con i miei guai fisici,ma è che voglio riprendere a giocare a un livello vicino a quello di prima e non vedo l'ora di farlo senza dolori o quasi.saluti

calabrone67
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 350
Età : 49
Località : teramo
Data d'iscrizione : 09.11.10

Profilo giocatore
Località: teramo
Livello: più dell'attuale 4.4
Racchetta: head prestige mp

Tornare in alto Andare in basso

Re: dolore al gomito al servizio

Messaggio Da andrea1672 il Mar 23 Nov 2010 - 14:43

Beh, calcola che a me, sui servizi (soprattutto la botta piatta di prima palla), da più fastidio la pro kennex della aero pro drive!... Non c'è limite all'assurdo! Addirittura, con la prima, se decentro il servizio mi fa proprio male, con l'aero niente!... che tte devo di'?... Misteri del tennis... e dei gomiti.

andrea1672
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1983
Età : 44
Località : Roma
Data d'iscrizione : 07.06.10

Profilo giocatore
Località: Roma
Livello: ITR 4.5/5.0 - Fit 4.3; Istruttore 1˚grado FIT
Racchetta: Babolat Pure Storm Tour GT; ZUS (prot.-49RA); Yonex AI98

Tornare in alto Andare in basso

Re: dolore al gomito al servizio

Messaggio Da magazzie il Mar 23 Nov 2010 - 23:55

bisogna fare un bel po' di scioglispalla e cominciare piano col servizio per poi piano piano aumentare di fora e intensità altrimenti.......il male non sparisce. Anzi, può diventare cronico.....

magazzie
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3257
Età : 40
Località : la capitale del monferrato....
Data d'iscrizione : 25.06.09

Profilo giocatore
Località:
Livello: I.T.R 4.5
Racchetta: speed mp 16x19+STARBURN

http://www.eiffel59ts.it

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum