Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

che racchetta più difficile

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

che racchetta più difficile

Messaggio Da rudy77 il Sab 6 Nov 2010 - 14:17

secondo voi, è più difficile tecnicamente,
giocare con una racchetta che pesa 320g. e bilan.340
o una che pesa 350g. e bilanc.310?
lo so che è soggettivo, ma parlo di tecnica
generale a tutto campo.

rudy77
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 359
Età : 39
Località : Misano Adriatico
Data d'iscrizione : 02.01.10

Profilo giocatore
Località: Misano Adriatico
Livello: 4.3 Fit
Racchetta: Yonex xi 98 16x19

Tornare in alto Andare in basso

Re: che racchetta più difficile

Messaggio Da nw-t il Sab 6 Nov 2010 - 14:30

@rudy77 ha scritto:secondo voi, è più difficile tecnicamente,
giocare con una racchetta che pesa 320g. e bilan.340
o una che pesa 350g. e bilanc.310?
lo so che è soggettivo, ma parlo di tecnica
generale a tutto campo.
E' una cosa solo soggettiva, chi ha braccio ( nel senso di chi sà veramente giocare..) non giocherà mai con un 320 gr a 34 cm....invece giocare con una da 350 gr e a 31cm. è una cosa normalissima...

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15456
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: che racchetta più difficile

Messaggio Da rudy77 il Sab 6 Nov 2010 - 14:32

quindi i professionisti giocano tutti con racchette pesanti bilanciate al manico?

rudy77
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 359
Età : 39
Località : Misano Adriatico
Data d'iscrizione : 02.01.10

Profilo giocatore
Località: Misano Adriatico
Livello: 4.3 Fit
Racchetta: Yonex xi 98 16x19

Tornare in alto Andare in basso

Re: che racchetta più difficile

Messaggio Da nw-t il Sab 6 Nov 2010 - 14:35

Certo tutte orientate al controllo, poi la potenza la mettano loro...

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15456
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: che racchetta più difficile

Messaggio Da rudy77 il Sab 6 Nov 2010 - 14:38

sei sicuro?? ho sentito ultimamente che con le nuove corde(monofili) molti cercano la potenza, il controllo lo trovano nelle corde. possibile?

rudy77
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 359
Età : 39
Località : Misano Adriatico
Data d'iscrizione : 02.01.10

Profilo giocatore
Località: Misano Adriatico
Livello: 4.3 Fit
Racchetta: Yonex xi 98 16x19

Tornare in alto Andare in basso

Re: che racchetta più difficile

Messaggio Da doppiofallo il Sab 6 Nov 2010 - 14:47

Ciao, penso che usino la pesante bilanciata al manico, ma anche per il semplice fatto che le case ale racchette pesanti distribuiscono il peso nel manico propio per non gravarle ancora di più, del resto ai pro, (ma ho scoperto da qualche anno anche io) preferiscono avere più massa per contrastare la pesantezza dei colpi avversari, e viceversa, del resto credo ceh la differenza maggiore tra un pro ed un ottimo terza categoria, non sia tanto la velocità.....ma la pesantezza.

doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1025
Età : 40
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Tornare in alto Andare in basso

Re: che racchetta più difficile

Messaggio Da nw-t il Sab 6 Nov 2010 - 14:49

Dai.....per cominciare non credo ce ne sia uno di numero che gioca con un telaio da 320 gr... ci sono telai dei prof. tipo Roddick o Cilic, Lubicic per dirne 3 che hanno telai che pesano 370 gr... Federer 360, Nadal mi pare sui 355.. bilanciate a 34 cm. in mano ti sembrerebbero pesare 250 gr in +

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15456
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: che racchetta più difficile

Messaggio Da doppiofallo il Sab 6 Nov 2010 - 15:09

Si, è quello che dicevo tutti hanno telai pesanti. Alcuni per la verità (youzny, nadal, moya) sono sotto i 340 mi sembra,forse i bilanciamenti mi sembra siano un pò più arretrati N-

doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1025
Età : 40
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Tornare in alto Andare in basso

Re: che racchetta più difficile

Messaggio Da nw-t il Sab 6 Nov 2010 - 15:12

@doppiofallo ha scritto:Si, è quello che dicevo tutti hanno telai pesanti. Alcuni per la verità (youzny, nadal, moya) sono sotto i 340 mi sembra,forse i bilanciamenti mi sembra siano un pò più arretrati N-
Moya non l'ho nominato perchè in giro non c'è più ma lui aveva uno dei più pesi vicino a 380 gr...

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15456
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: che racchetta più difficile

Messaggio Da doppiofallo il Sab 6 Nov 2010 - 15:26

@nw-t ha scritto:
@doppiofallo ha scritto:Si, è quello che dicevo tutti hanno telai pesanti. Alcuni per la verità (youzny, nadal, moya) sono sotto i 340 mi sembra,forse i bilanciamenti mi sembra siano un pò più arretrati N-
Moya non l'ho nominato perchè in giro non c'è più ma lui aveva uno dei più pesi vicino a 380 gr...
E' vero Very Happy Very Happy adesso starà pensando ad altro Very Happy Very Happy (altre Wink ) Very Happy Very Happy mi sembra che propio lui però aveva una babolat di 315 grammetti ma bilanciata a 37 cm Shocked Shocked poi...nin zò Razz però rimanendo nel discorso, ho notato che rispetto agli anni 80-90 ...sono scesi di parecchi grammetti rispetto ai pro di prima

doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1025
Età : 40
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Tornare in alto Andare in basso

Re: che racchetta più difficile

Messaggio Da nw-t il Sab 6 Nov 2010 - 15:50

@doppiofallo ha scritto:
@nw-t ha scritto:
@doppiofallo ha scritto:Si, è quello che dicevo tutti hanno telai pesanti. Alcuni per la verità (youzny, nadal, moya) sono sotto i 340 mi sembra,forse i bilanciamenti mi sembra siano un pò più arretrati N-
Moya non l'ho nominato perchè in giro non c'è più ma lui aveva uno dei più pesi vicino a 380 gr...
E' vero Very Happy Very Happy adesso starà pensando ad altro Very Happy Very Happy (altre Wink ) Very Happy Very Happy mi sembra che propio lui però aveva una babolat di 315 grammetti ma bilanciata a 37 cm Shocked Shocked poi...nin zò Razz però rimanendo nel discorso, ho notato che rispetto agli anni 80-90 ...sono scesi di parecchi grammetti rispetto ai pro di prima
Sono andato un pò alla ricerca e su Moya ora non sò più qual'è la verità... quello quello che hai scritto l'ho trovato anch'io però un paio d'anni fà un ragazzo ne aveva una data in regalo da Moya e non era certo 315 gr.....

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15456
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: che racchetta più difficile

Messaggio Da rudy77 il Sab 6 Nov 2010 - 15:53

si ho capito, ma a parte il peso complessivo ,secondo voi generalmente è piu difficile
giocare con una racchetta bilanciata al manico piu lpesante o una piu leggera
bilanciata in testa?

rudy77
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 359
Età : 39
Località : Misano Adriatico
Data d'iscrizione : 02.01.10

Profilo giocatore
Località: Misano Adriatico
Livello: 4.3 Fit
Racchetta: Yonex xi 98 16x19

Tornare in alto Andare in basso

Re: che racchetta più difficile

Messaggio Da nw-t il Sab 6 Nov 2010 - 16:01

Dipende tutto dal livello di gioco che hai, se sei scarso anche tecnicamente con una racchetta pesante e bilanciata al manico la palla non ti viaggia neanche se te la benedisce il papa.....

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15456
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: che racchetta più difficile

Messaggio Da doppiofallo il Sab 6 Nov 2010 - 16:54

Quoto N, difatti i più potenti usano quel tipo di racchetta, propio perchè dotati di potenza propia e quindi cercano controllo e pesantezza. Nello specifico esempio che hai fatto tu, delle due racchette, ti scrivo una formula che un vecchio incordatore mi spiegò quando uscirono le wilson Hammer, ricordi? Allora, per sommi capi, una cosa è il peso effettivo, ed una cosa è il peso percepibile. Quindi, per sapere quale è il peso percepibile vero di un telaio, si sommano il peso espresso in grammi, tipo 350 ok + il bilanciamento espresso in millimetri, quindi 31,5 lo trasformi in 315 OK? totale uguale a 665 Ok? si divide per due e ottieni circa 332 grammi, quindi quello è il peso che il tuo braccio percepisce nel giostrare 'attrezzo, difatti molti telai pesantissimi non lo sembrano perchè bilanciati al manico, telai leggerissimi invece sembrano pesantissimi perchè bilanciati alla punta, quindi nel caso delle due racchette prese ad esempio da te, la sensazione nell'usarle come difficoltà ,sembrerà la medesima, ovviamente il gioco cambierà un pò Wink


Ultima modifica di doppiofallo il Sab 6 Nov 2010 - 16:55, modificato 1 volta

doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1025
Età : 40
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Tornare in alto Andare in basso

Re: che racchetta più difficile

Messaggio Da Ospite il Sab 6 Nov 2010 - 16:55

E' anche una questione di movimenti, dei colpi. Magari con un certo movimento tipo quello di agassi preferisci il peso in testa, mentre tipo del potro lo preferisci al manico(parlo del dritto, il rovescio a due mani invece predilige il peso in testa per una fuoriuscita piu' rapida della testa al momento dell'impatto, e per ridurre la perdita di swing dovuta all'uso delle 2 mani, con 1 mano meglio al manico, perchè la potenza ce l'hai siccome usi una mano fai piu forza e hai piu swing, ma perdi di controllo quindi meglio al manico, poi bisogna fare la somma, cioè devi trovare un compromesso tra i due colpi e sacrificarne uno magari il piu forte e lasciare piu spazio a quello piu debole, tipo io che ho il rovescio naturale a due mani non ci faccio caso a dove sia il peso, per cui mi prefiggo come obiettivo quello di migliorare il dritto e trovare il giusto bilanciamento solo per esso, il rovescio essendo il colpo migliore va da sè, in testa o al manico è lo stesso

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: che racchetta più difficile

Messaggio Da doppiofallo il Sab 6 Nov 2010 - 16:57

Verissimo nalba, io con le racchette leggere mi trovo una favola in palleggio, poi in partita mi volano molto ma molto alte perchè abituato ad una di circa 345 gr, ovviamente il braccio se ne va a vento

doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1025
Età : 40
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Tornare in alto Andare in basso

Re: che racchetta più difficile

Messaggio Da rudy77 il Sab 6 Nov 2010 - 17:12

@doppiofallo ha scritto:Quoto N, difatti i più potenti usano quel tipo di racchetta, propio perchè dotati di potenza propia e quindi cercano controllo e pesantezza. Nello specifico esempio che hai fatto tu, delle due racchette, ti scrivo una formula che un vecchio incordatore mi spiegò quando uscirono le wilson Hammer, ricordi? Allora, per sommi capi, una cosa è il peso effettivo, ed una cosa è il peso percepibile. Quindi, per sapere quale è il peso percepibile vero di un telaio, si sommano il peso espresso in grammi, tipo 350 ok + il bilanciamento espresso in millimetri, quindi 31,5 lo trasformi in 315 OK? totale uguale a 665 Ok? si divide per due e ottieni circa 332 grammi, quindi quello è il peso che il tuo braccio percepisce nel giostrare 'attrezzo, difatti molti telai pesantissimi non lo sembrano perchè bilanciati al manico, telai leggerissimi invece sembrano pesantissimi perchè bilanciati alla punta, quindi nel caso delle due racchette prese ad esempio da te, la sensazione nell'usarle come difficoltà ,sembrerà la medesima, ovviamente il gioco cambierà un pò Wink

in effetti ho fatto proprio quel tipo di esempio perchè facendo questo calcolo venivano uguali, ma diverse.
diverse da cosa? stancano uguale dopo 2 ore di gioco?
per un rovescio ad una mano con discese a rete cosa consigliate? la bilanciata al manico?
Grazie

rudy77
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 359
Età : 39
Località : Misano Adriatico
Data d'iscrizione : 02.01.10

Profilo giocatore
Località: Misano Adriatico
Livello: 4.3 Fit
Racchetta: Yonex xi 98 16x19

Tornare in alto Andare in basso

Re: che racchetta più difficile

Messaggio Da doppiofallo il Sab 6 Nov 2010 - 17:16

Ehm la pesante ti da più pesantezza di palla, più protezione nel braccio e stabilità, poi come detto, siccom ela manegevolezza è la medesima, non cambia tra rete e fondo, almeno nell'esempio postato da te, il tuo discorso può valere se: A PARITA' di peso, una è più bilanciata al manico ed una in testa, li cambiano le cose, in linea di massima, la bilanciata al manico per la rete, in testa per il gioco da fondo Wink

doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1025
Età : 40
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum