Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

corde

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

corde

Messaggio Da Mauro il Gio 23 Lug 2009 - 10:30

Qualcuno di voi ha provato queste corde?Quali sono state le vostre impressioni? Tecnifibre x-one biphase 17,Babolat powergy 16,Isospeed professional 17.

Mauro
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 629
Età : 51
Località : (Monza/Brianza)
Data d'iscrizione : 20.07.09

Profilo giocatore
Località: (Monza/Brianza)
Livello: In palleggio gioco discretamente in partita un disastro :-)
Racchetta: 2 VOLKL TOUR 10 V-ENGINE MID/ 1 Pro Kennex redondo mid 93

Tornare in alto Andare in basso

Re: corde

Messaggio Da Felipo il Gio 23 Lug 2009 - 10:37

@Mauro ha scritto:Qualcuno di voi ha provato queste corde?Quali sono state le vostre impressioni? Tecnifibre x-one biphase 17,Babolat powergy 16,Isospeed professional 17.

Ordinate l'altro ieri su stringersworld, dovrei montarle sulle n 6.1 95. Appena le provo posterò le mie impressioni.

Felipo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1256
Data d'iscrizione : 13.06.09

Profilo giocatore
Località: Friuli
Livello: 4.0 itr / 4.4 Fit
Racchetta: Aeropro Drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: corde

Messaggio Da Mauro il Gio 23 Lug 2009 - 10:38

Ok grazie Laughing

Mauro
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 629
Età : 51
Località : (Monza/Brianza)
Data d'iscrizione : 20.07.09

Profilo giocatore
Località: (Monza/Brianza)
Livello: In palleggio gioco discretamente in partita un disastro :-)
Racchetta: 2 VOLKL TOUR 10 V-ENGINE MID/ 1 Pro Kennex redondo mid 93

Tornare in alto Andare in basso

Re: corde

Messaggio Da Alex il Gio 23 Lug 2009 - 17:33

@Mauro ha scritto:Qualcuno di voi ha provato queste corde?Quali sono state le vostre impressioni? Tecnifibre x-one biphase 17,Babolat powergy 16,Isospeed professional 17.

Le powergy sono un'ottima corda, è un, per dirla in breve, multifilo che ha i vantaggi del mono (e questa è la sua grande forza!).

Le x-one 1.24 (o 17, come le hai chiamate tu) sono le corde che si dovrebbero avvicinare di più al budello, quindi molto elastiche e con molta "sensibilità". Tieni però conto che restringono parecchio lo sweet spot del telaio.

Ciao. Smile

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: corde

Messaggio Da Mauro il Ven 24 Lug 2009 - 14:30

Grazie Alex

Mauro
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 629
Età : 51
Località : (Monza/Brianza)
Data d'iscrizione : 20.07.09

Profilo giocatore
Località: (Monza/Brianza)
Livello: In palleggio gioco discretamente in partita un disastro :-)
Racchetta: 2 VOLKL TOUR 10 V-ENGINE MID/ 1 Pro Kennex redondo mid 93

Tornare in alto Andare in basso

Re: corde

Messaggio Da Wimbledonmygarden il Ven 24 Lug 2009 - 14:45

@Alex ha scritto:
@Mauro ha scritto:Qualcuno di voi ha provato queste corde?Quali sono state le vostre impressioni? Tecnifibre x-one biphase 17,Babolat powergy 16,Isospeed professional 17.

Le powergy sono un'ottima corda, è un, per dirla in breve, multifilo che ha i vantaggi del mono (e questa è la sua grande forza!).

Le x-one 1.24 (o 17, come le hai chiamate tu) sono le corde che si dovrebbero avvicinare di più al budello, quindi molto elastiche e con molta "sensibilità". Tieni però conto che restringono parecchio lo sweet spot del telaio.

Ciao. Smile

Le powergy sono una gran corda ma non eccelle nella durata e nelle rotazioni. Comunque gran corda.
Io gioco regolarmente con le x-one 1.24.
Grandi potenza, controllo, rotazioni, comfort e sensibilità.
Durata leggermente maggiore alle powergy.
Questa cosa dello sweet spot non mi risulta però.

Wimbledonmygarden
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 580
Età : 39
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 18.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Pro Kennex ki 10 290 custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: corde

Messaggio Da Eros il Ven 24 Lug 2009 - 15:06

se non sbaglio il mono di suo dovrebbe allargare un po' lo sweet spot, perchè essendo più rigodo da più stabilità all'impatto.

correggetemi se sbaglio

Eros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 906
Età : 41
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Melzo/Milano
Livello: 4.0 ITR
Racchetta: Custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: corde

Messaggio Da Alex il Sab 25 Lug 2009 - 4:13

@Wimbledonmygarden ha scritto:
Le powergy sono una gran corda ma non eccelle nella durata e nelle rotazioni. Comunque gran corda.
Io gioco regolarmente con le x-one 1.24.
Grandi potenza, controllo, rotazioni, comfort e sensibilità.
Durata leggermente maggiore alle powergy.
Questa cosa dello sweet spot non mi risulta però.

Ma ho capito bene, ti durano più le x-one delle Powergy? confused

Saresti il primo a cui capita. Forse avevi incordato su telai diversi o a tensioni molto diverse. Oppure ti era capitata una corda "fallata"... Question

Sulla rotazione invece sono d'accordo, prende meglio la x-one (anche se non trovo troppa differenza).

Sullo sweetspot è proprio così, più la corda è morbida e più si restringe (ed è anche naturale se ci pensi), più è rigida e più si allarga (è un po' come se rendesse più omogeneo il piattocorde grazie alla sua rigidità).

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: corde

Messaggio Da Wimbledonmygarden il Mar 28 Lug 2009 - 12:11

@Alex ha scritto:
@Wimbledonmygarden ha scritto:
Le powergy sono una gran corda ma non eccelle nella durata e nelle rotazioni. Comunque gran corda.
Io gioco regolarmente con le x-one 1.24.
Grandi potenza, controllo, rotazioni, comfort e sensibilità.
Durata leggermente maggiore alle powergy.
Questa cosa dello sweet spot non mi risulta però.

Ma ho capito bene, ti durano più le x-one delle Powergy? confused

Saresti il primo a cui capita. Forse avevi incordato su telai diversi o a tensioni molto diverse. Oppure ti era capitata una corda "fallata"... Question

Sulla rotazione invece sono d'accordo, prende meglio la x-one (anche se non trovo troppa differenza).

Sullo sweetspot è proprio così, più la corda è morbida e più si restringe (ed è anche naturale se ci pensi), più è rigida e più si allarga (è un po' come se rendesse più omogeneo il piattocorde grazie alla sua rigidità).

Montate più volte e sulla stessa racchetta.
Il discorso è questo: le powergy si muovono tantissimo e secondo me si sfregano tanto e si consumano prima. Le x-one (che tiro un kilo in più delle powergy) stanno ferme e si cocumano meno. Inoltre le powergy si consumano in superficie subito e ti lasciano a piedi improvvisamente quando il nucleo monofilmento centrale salta. Le x-one si consumano gradualmente e ti accorgi quando è ora di cambiarle.

Wimbledonmygarden
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 580
Età : 39
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 18.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Pro Kennex ki 10 290 custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: corde

Messaggio Da Eros il Mar 28 Lug 2009 - 12:36

la radical avuta da maxmax monta il budello vs touch babolat (qualcuno me ne parla?).
non ho mai giocato il budello, non vedol'ora di provarlo, ma orami se ne parlerà dopo le vacanze.
ma vi pare che rimanderei la partenza solo per un'ora di tennis???
io non sto bene!
Neutral

Eros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 906
Età : 41
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Melzo/Milano
Livello: 4.0 ITR
Racchetta: Custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: corde

Messaggio Da oedem il Mar 28 Lug 2009 - 12:37

@Eros ha scritto:ma vi pare che rimanderei la partenza solo per un'ora di tennis???
io non sto bene!
Neutral
stai bene perché ci penserei anche io considerando che come te non ho mai provato il budello e mi incuriosisce molto Wink

oedem
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1289
Località : sulle falde di un vulcano
Data d'iscrizione : 18.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: Scarserrimo
Racchetta: BB Delta Core pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: corde

Messaggio Da Alex il Mar 28 Lug 2009 - 16:06

@Eros ha scritto:la radical avuta da maxmax monta il budello vs touch babolat (qualcuno me ne parla?).
non ho mai giocato il budello, non vedol'ora di provarlo, ma orami se ne parlerà dopo le vacanze.
ma vi pare che rimanderei la partenza solo per un'ora di tennis???
io non sto bene!
Neutral

Un'ora col budello vale un piccolo "rimandino" per le vacanze... Wink

...è normalissimo... Smile

...per noi malati di questo splendido sport Very Happy

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: corde

Messaggio Da wik il Mar 28 Lug 2009 - 16:19

@Alex ha scritto:
Ma ho capito bene, ti durano più le x-one delle Powergy? confused

Saresti il primo a cui capita. Forse avevi incordato su telai diversi o a tensioni molto diverse. Oppure ti era capitata una corda "fallata"... Question

Io sono il secondo, x-one é strana alex, alla maggior parte dura poco a qualcuno dura nulla e qualcuno dura molto, non a tanti ma a me ad esempio si.
Credo sia il modo di dare topspin e quanto poco scentri rispetto all'SS, ma son sicuro non ha assolutamente a che fare con la potenza impressa alla palla

wik
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 682
Data d'iscrizione : 11.01.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: corde

Messaggio Da Alex il Mar 28 Lug 2009 - 16:36

@wik ha scritto:
@Alex ha scritto:
Ma ho capito bene, ti durano più le x-one delle Powergy? confused

Saresti il primo a cui capita. Forse avevi incordato su telai diversi o a tensioni molto diverse. Oppure ti era capitata una corda "fallata"... Question

Io sono il secondo, x-one é strana alex, alla maggior parte dura poco a qualcuno dura nulla e qualcuno dura molto, non a tanti ma a me ad esempio si.
Credo sia il modo di dare topspin e quanto poco scentri rispetto all'SS, ma son sicuro non ha assolutamente a che fare con la potenza impressa alla palla

A me non dura veramente niente...

E pensa che io rompo praticamente sempre solo una delle corde centrali, solitamente sempre la stessa (infatti è troppo da ridere, ho le corde centrali piene di "peletti" gialli e il resto delle corde nuove nuove), e, con la mia tensione, le corde non si spostano molto.

E' anche vero che le ho usate poco le x-one (anche perché per il mio gioco sono troppo elasiche, e le spacco appunto subito).

Ma come fanno a durare più delle Powergy proprio non riesco a capirlo.

Le Powergy sono 1.30 e più rigide, quindi, almeno in linea teorica, si dovrebbero spostare meno a parità di altre condizioni.

Le X-one sono 1.24 e si dovrebbero comunque spostare di più perché appunto più elastiche.

Se mi spieghi ti ringrazio, adoro i mparare da ciò che dici. cheers

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: corde

Messaggio Da wik il Mar 28 Lug 2009 - 16:55

L'avessi capito te lo spiegherei volentieri,
il problema è la fragilità della guaina esterna che si spacca rendendo poi i mille fili scoperti e vulnerabili, a me si rompe poco a te si rompe saubito, io scentro pochissimo e tu pure, pensa che a me la corda centrale non si muove mai mentre quando scentro si sposta quasi a toccare la vicina.
Bohhh, ti posso solo dire che arrivo a 15-20 ore, cose dell'altro mondo, mentre con altri multifili spacco abbastanza rapidamente e con i monofli mai eccetto alupower che disintegro facendo delle tacche profondissime dopo appena due tre ore.
Non sò proprio.

wik
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 682
Data d'iscrizione : 11.01.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: corde

Messaggio Da Eros il Mar 28 Lug 2009 - 17:02

io romperò due volte all'anno.
e comunque le rotazioni le uso parecchio. non sono un cannoniere, ma nemmeno un pallettaro che butta di là con head metallix piatto 120!

me lo sono sempre chiesto come faccio a non rompere, alla fine le devo sempre tagliare.
quasi quasi provo se mi trovo bene con il budello lo uso stabilmente
(ma che sensazioni dà il budello? a parte la sensibilità che dovrebbe essere massima, all'impatto reagisce come il multi?)

Eros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 906
Età : 41
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Melzo/Milano
Livello: 4.0 ITR
Racchetta: Custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: corde

Messaggio Da wik il Mar 28 Lug 2009 - 17:14

@Eros ha scritto:io romperò due volte all'anno.
e comunque le rotazioni le uso parecchio. non sono un cannoniere, ma nemmeno un pallettaro che butta di là con head metallix piatto 120!

me lo sono sempre chiesto come faccio a non rompere, alla fine le devo sempre tagliare.
quasi quasi provo se mi trovo bene con il budello lo uso stabilmente
(ma che sensazioni dà il budello? a parte la sensibilità che dovrebbe essere massima, all'impatto reagisce come il multi?)
come alcuni tipi di multi si, ma la grande differenza qualitativa del colpire col budello rispetto ai multi è che mentre l'elasticità del multi è sempre legata a quanto forte si colpisce, è in progresso costante e sempre e comunque agisce come un elastico, il budello ha un'elasticità massima e poi si blocca, come se avessi sempre l'elasticità sotto controllo per limite massimo possibile.
E questo è un enorme vantaggio perchè hai sempre una sorta di effetto "sotto totale controllo"

wik
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 682
Data d'iscrizione : 11.01.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: corde

Messaggio Da Eros il Mar 28 Lug 2009 - 17:17

però!
assolutamente non lo sapevo
thanks

Eros
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 906
Età : 41
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Melzo/Milano
Livello: 4.0 ITR
Racchetta: Custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: corde

Messaggio Da Wimbledonmygarden il Mar 28 Lug 2009 - 17:29

@wik ha scritto:L'avessi capito te lo spiegherei volentieri,
il problema è la fragilità della guaina esterna che si spacca rendendo poi i mille fili scoperti e vulnerabili, a me si rompe poco a te si rompe saubito, io scentro pochissimo e tu pure, pensa che a me la corda centrale non si muove mai mentre quando scentro si sposta quasi a toccare la vicina.
Bohhh, ti posso solo dire che arrivo a 15-20 ore, cose dell'altro mondo, mentre con altri multifili spacco abbastanza rapidamente e con i monofli mai eccetto alupower che disintegro facendo delle tacche profondissime dopo appena due tre ore.
Non sò proprio.

Sono convinto che una incordatura ben eseguita raddoppia almeno la vita di una corda.
Con il vecchio incordatore rompevo molto più spesso e le corde si muovevano tanto, con quello da cui vado ultimamente, a parità di tensione, le corde non si muovono e durano molto di più e non è che le corde siano più tese, potenza e comfort sono uguali.
Anche io rompo quasi sempre la stessa corda, una orizzontale peraltro.
I multi sono così, si sfilacciano progressivamente fino a rompersi ma finchè ci sono abbastanza microfilamenti attaccati la corda resta intera.
Per la Powergy io ho una mia teoria, la superficie esterna è una pellicola sottilissima di un materiale molto scorrevole che fa muovere molto la corda su quella con cui è a contatto e ciò dona un comportamento dinamico molto buono alla corda ma fa si che si sposti davvero tanto. Quando questa pellicola sottile si rompe ( e lo fa molto presto purtroppo) lo sfregamento avviene tra i due avvolgimenti di multifilamenti che, sottoposti ad attrito, si rompono, quando si arriva al nucleo in monofilamento questo salta presto e si rimane a piedi.
Tempo fa un incordatore che aveva partecipato ad uno stage della Babolat mi disse che la casa madre dice di cambiare le Powergy non appena si nota che il rivestimento esterno è andato, mentre per i multifilamenti (tipo le excell) consiglia di tenerle fino a rottura.
E' il dramma di quella corda, ottima ma dura troppo poco per un calibro 1.30.
Io ho usato le x-one sia 1.30 che 1.24 e sorpresa: durano uguali, non ho notato significative differenze.
Insomma, a parte il costo, non vedo motivo di usare una powergy che, pur essendo una gran corda, mi dura leggermente meno delle x-one e non ne ha le prestazioni.
Per me le x-one sono il sintetico più vicino al budello che ci sia in circolazione, ciò è confermato anche dal mio incordatore che non le tiene ma me le monta quando gliele porto e dice che un multi così simile al budello non lo ha mai visto, anche maneggiandole a mano si sente, dice lui.
Il mio incordatore tiene corde Babolat, Wilson, Head e Pro-Kennex.

Wimbledonmygarden
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 580
Età : 39
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 18.11.08

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 3.5
Racchetta: Pro Kennex ki 10 290 custom

Tornare in alto Andare in basso

Re: corde

Messaggio Da Alex il Mar 28 Lug 2009 - 18:43

@Wimbledonmygarden ha scritto:
Per me le x-one sono il sintetico più vicino al budello che ci sia in circolazione, ciò è confermato anche dal mio incordatore che non le tiene ma me le monta quando gliele porto e dice che un multi così simile al budello non lo ha mai visto, anche maneggiandole a mano si sente, dice lui.

Su questo la penso come il tuo incordatore.

Che differenza trova lui tra le x-cell e le x-one (il confronto naturalmente va fatto a parità di calibri, x-cell 1.25 con x-one 1.24)?

Grazie, ciao.

Alex
Aiutante
Aiutante

Numero di messaggi : 6106
Data d'iscrizione : 05.12.08

Profilo giocatore
Località: Mondo
Livello: ITR : 5.5
Racchetta: Wilson N-Six One Tour

Tornare in alto Andare in basso

Re: corde

Messaggio Da Felipo il Mer 29 Lug 2009 - 17:05

Ho portato una delle mie racchette a incordare con la Powergy (25/24 per iniziare i test), ma non sono sicuro della capacità dell'incordatore (si trova nel negozio di sport del centro commerciale più grande della zona) anche se molti miei amici vi portano le proprie racchette...

Da qui il dubbio: come capire se una incordatura è fatta bene o male? devo per forza assistere al "lavoro" o si può capire in altro modo?
Cosa può succedere alla racchetta se una incordatura è stata fatta male?

Edit: provata la racchetta per 1h30, le corde spingono abbastanza bene anche se non riesco ancora a dare il giusto top di diritto, aspetto che cedano un po' di tensione per vedere effettivamente come vanno... sono ancora in attesa delle x-one biphase 1.24, le ho ordinate settimana scorsa ma nn sono ancora arrivate Sad

Felipo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1256
Data d'iscrizione : 13.06.09

Profilo giocatore
Località: Friuli
Livello: 4.0 itr / 4.4 Fit
Racchetta: Aeropro Drive

Tornare in alto Andare in basso

Re: corde

Messaggio Da KingBM il Sab 1 Ago 2009 - 16:21

vostro parere : che ne pensate delle luxilon alu power tirate a 25/26 kg?

che "benefici" danno sul campo?provocano molti problemi al gomito?

KingBM
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 812
Età : 25
Data d'iscrizione : 28.06.09

Profilo giocatore
Località: Aosta
Livello:
Racchetta: Babolat APD Cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: corde

Messaggio Da wik il Sab 1 Ago 2009 - 17:38

@KingBM ha scritto:vostro parere : che ne pensate delle luxilon alu power tirate a 25/26 kg?

che "benefici" danno sul campo?provocano molti problemi al gomito?
corda destinata a un'incontro di gente che picchia tanto, se la palla viaggia è molto buona, se la palla non viaggia è molto scarsa.
Non sono poi così dure come dicono, è comunque corda rigida per cui a rischio

wik
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 682
Data d'iscrizione : 11.01.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: corde

Messaggio Da wik il Sab 1 Ago 2009 - 17:44

@Felipo ha scritto:

Da qui il dubbio: come capire se una incordatura è fatta bene o male? devo per forza assistere al "lavoro" o si può capire in altro modo?
Cosa può succedere alla racchetta se una incordatura è stata fatta male?

dallo strumento apposito che costa un'occhio, e comunque non è sufficiente, dal policione magico e non è sufficiente nemmeno quello, vedendolo te ne rendi conto bene, ma nemmeno quello è sufficiente, la macchina potrebbe essere ad esempio starata.
Il sistema migliore è avere una discreta esperienza, parlicchiare con l'incordatore a capire quanto ne sà e quanto serio è, dare un'occchiatina di come incorda in genere e pollicionare per bene col magico ditone a lavoro terminato.

wik
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 682
Data d'iscrizione : 11.01.09

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Tornare in alto Andare in basso

Re: corde

Messaggio Da KingBM il Sab 1 Ago 2009 - 17:57

@wik ha scritto:
@KingBM ha scritto:vostro parere : che ne pensate delle luxilon alu power tirate a 25/26 kg?

che "benefici" danno sul campo?provocano molti problemi al gomito?
corda destinata a un'incontro di gente che picchia tanto, se la palla viaggia è molto buona, se la palla non viaggia è molto scarsa.
Non sono poi così dure come dicono, è comunque corda rigida per cui a rischio

ecco...a me piace piacchiare,ma preferico di più giocare di tocco,a rete e di back..quindi so che devo cambiare!

un'altra domanda: c'è un buon budello che non costi uno sproposito?perchè un mio amico ha detto che sulla mia nuova racchetta il budello sarebbe ottimo...

KingBM
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 812
Età : 25
Data d'iscrizione : 28.06.09

Profilo giocatore
Località: Aosta
Livello:
Racchetta: Babolat APD Cortex

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum