Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Garanzia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Garanzia

Messaggio Da doppiofallo il Mar 26 Ott 2010 - 19:50

Ciao ragazzi. Apro questo topic per avere delucidazioni da chi ne sa più di me o ha avuto esperienze in merito. La gqaranzia dei telai come funziona? Al campo c'è un amico che dopo tre volte che l'ha usata (wilson blx di federer, piatto 90 etc etc) ha notato tre lesioni , due alla gola e una all'ovale. Così l'ha ridata al amico negoziante che si è ripromesso di spedirla alla wilson. Ora in questo caso può essere plausibile che ci sia un difetto di fabrica, visto che i punti di rottura sono tre e nemmeno completi, ma....se nel primo anno di gioco (poi mi piacerebbe sapere quanto dura una garanzia) nel fare una volè bassa con una certa violenza sul cemento , si spacca il telaio ad ore 10 oppure 14...come la mettiamo? La colpa oggettiva di chi è? teoricamente allora uno la potrebbe anche spaccare per terra dopo un colpo sbagliato e riportarla dal negoziante e dire che è stato un incidente di gioco...magari propio una volè bassa. Altro esempio: Le famose incordature a due o quattro nodi, in alcune case c'è l'obbligo dei 4 nodi, pena il decadimento della garanzia... Shocked si, ma in che senso? Cioè che se la incordo a due e giocando un colpo la racca si rompe , la casa madre non mi risarcisce?Oppure è in fase di incordatura che è più rischioso il due rispetto al 4? Allora la garanzia della casa cosa copre? In caso di rottura si deve spedire con le corde per far vedere con quanti nodi era stata incordata? Altra domanda: La casa madre però non specifica dopo quante incordature la racca non è più coperta da garanzia, se in un anno uno la fa incordare 3 volta al mese, tipo un mio amico che fa i tornei ed in una settimana ha cambiato due incordature, totale 9 in un mese, vero che il mese dopo si è fermato, ma poi ha ripreso...a questo punto per esempio che differenza fa un 4 nodi da un due se poi la porti continuamente a incordare dove notoriamente il telaio si stressa magiormente? Che esperienze avete avuto in merito? Ciaooo

doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1025
Età : 40
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum