Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it

Nettamente più forte ma ho perso !!!

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Nettamente più forte ma ho perso !!!

Messaggio Da Daniele il Dom 24 Ott 2010 - 8:38

Sabato ho affrontato il secondo turno di un torneo a Milano. Il primo turno passato agevolmente, premetto che solo quest'anno ho deciso di fare "agonistica" alla soglia dei 45 anno.
Mi considero un discreto giocatore, con un ottimo diritto e discreto rovescio.
Arrivo al dunque. Ho incontrato al secondo turno un ottimo "rematore" nulla di fenomenale ma molto regolare e solido.
Io per caratteristiche di gioco e fisiche non posso permettermi di palleggiare come fa lui in quanto non durerei molto, quindi imprimevo repetine accellerazioni e tiri molto tesi, lui di ricambio la solita palla lenta alta in top sia diritto che rovescio.
In sostanza la partita l'ho fatta io nel bene e nel male, lui si limitava a remare.
Credo che in tutta la partita forse i sui punti "guadagnati" si possano contare su una mano.
Ma alla fine ho perso, ho perso perchè non ho saputo fronteggiare un giocatore con una strategia di gioco che portava al logoramento, ho perso per la mia poca esperienza di tornei in quanto difficilmente con amici si gioca in tale modo.
Complimenti al mio avversario.
Ora, visto che non potrò mai gestire una partita con una media di numero di scambi elevati, in quanto non arriverei alla fine, che devo fare ?, in quanto, credo, che dovrò incontrare nel proseguo molti "palleggiatori".

Grazie a tutti

Daniele
Nuovo arrivato
Nuovo arrivato

Numero di messaggi : 8
Età : 51
Località : Paderno Dugnano (MI)
Data d'iscrizione : 08.06.10

Profilo giocatore
Località: Paderno Dugnano
Livello: 4.5 FIT
Racchetta: Blx Wilson

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nettamente più forte ma ho perso !!!

Messaggio Da GIANLUINI DICA il Dom 24 Ott 2010 - 10:06

Eh Daniele il punto è proprio questo: il tuo avversario era un otttimo rematore....lui ha sfruttato la tua scarsa predisposizione al palleggio e ha aspettato il tuo errore Twisted Evil....sapessi quante volte quest'anno ho fatto il tuo ragionamento:"io ero più forte perchè ho perso?"poi con il senno di poi e leggendo varie opinioni in merito ho realizzato che in partita è più forte chi vince e che nel tennis tirando solo forte non si arriva tanto lontano.... Molto spesso soprattutto nelle partite fra amici ci si diverte a fare il bel punto con "botte" angolate dopo 2/3 scambi appoggiandosi sempre alla botta dell'alro e dal punto di vista del divertimento tanto di cappello.....però dal punto di vista del gioco in queste partite non si può pretendere di progredire tecnicamente .
La capacità di riuscire a mantenere un numero di scambi elevati si può acquisire solo attraverso gli allenamenti con l'amico ,col maestro,facendo cesti su cesti insomma con chi vuoi tu però mettendo da parte la smania di fare il bel punto ma ricercando nel palleggio costante la perfezione del gesto atletico sia nel dritto che nel rovescio tanto per cominciare.....
Io andando a lezione e con qualche compagno di buona volontà ci sto provando ...ma non è mica facile
Shocked

_____________________________________________________________


Bookmark and Share

GIANLUINI DICA
Moderatore
Moderatore

Numero di messaggi : 3667
Età : 44
Località : CREMONA
Data d'iscrizione : 08.11.09

Profilo giocatore
Località: CREMONA
Livello: 3.0 ITR. 4.2
Racchetta: Wilson Pro Open

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nettamente più forte ma ho perso !!!

Messaggio Da Ospite il Dom 24 Ott 2010 - 10:10

In realtà, non c'è molto da fare. Secondo il mio maestro, nel tennis vince chi sbagliua di meno. Questo principio è vero in tutte le categorie, sopratutto in quelle più basse. Prova a leggere gli score dei match di tennis e calcola la percentuale colpi vincenti/punti giocati. Vedrai che la percentuale è molto bassa.
Non ti rimane altro che lavorare sulla regolarità, perchè è con quella che si vincono le partite...

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Nettamente più forte ma ho perso !!!

Messaggio Da cristiano75 il Dom 24 Ott 2010 - 10:45

Sta chiedendo come vincere con uno più forte di te... ma se lui è più forte c'è poco da fare!
Consiglio, di allenarti sempre più, fino a quando anche tu riuscirai ad ottneere una buona regolarità... poi a parità di regolarità, si potrà parlare di tattica etc...

Poi dipende anche quanto hai perso, se hai eprso 7-5 6-4 (per dire), vuol dire che nn sei molto lontano... ma se hai eprso 6-1 6-1... beh c'è da lavorare tanto!

cristiano75
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1461
Età : 41
Data d'iscrizione : 17.06.09

Profilo giocatore
Località: Pordenone
Livello: 4.0
Racchetta: Head Radical MG Pro

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nettamente più forte ma ho perso !!!

Messaggio Da nw-t il Dom 24 Ott 2010 - 12:18

Anch'io ne trovo di quei giocatori e per batterli devi avere una condizione pari alla loro ho molto vicina (se non sei superiore tecnicamente). Io a volte adotto tattiche diverse, mi prendo un vantaggio iniziale prendendoli letteralmente a pallate con schemi classici di servizio-e dritto o servizio-rovescio. Poi quando le gambe calano (perchè ho una certa età 49 e non sono neanche allenatissimo) comincio a fare palle corte e pallonetti, serve and volley a sorpresa cercando sempre di non dargli mai la possibilità di giocare come vorrebbe. Ho perso pochissime volte... ma proprio perchè le gambe erano a zero....

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15459
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nettamente più forte ma ho perso !!!

Messaggio Da MacSteX il Dom 24 Ott 2010 - 12:39

Io avevo il tuo stesso problema,botte da orbi da subito e gioco molto rischioso alla ricerca degli angoli...spesso redditizio con chi gioca poco arrotato ma difettoso con i Pallettari che me lo spezzano...col tempo ho imparato ad essere più regolare e a nn cercare subito il punto....ma a costruirlo sfruttando la mia abilità nel gioco profondo ed angolato.
Giocare,giocare,giocare e mente aperta!

MacSteX
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 732
Età : 43
Località : Napoli
Data d'iscrizione : 15.08.10

Profilo giocatore
Località: Napoli
Livello: Ex 4.1
Racchetta: Head Prestige Pro e Pure Aero

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nettamente più forte ma ho perso !!!

Messaggio Da nw-t il Dom 24 Ott 2010 - 13:01

Ma se STO' BENE fisicamente x per diventa solo un divertimento....non x il mio avversario...

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15459
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nettamente più forte ma ho perso !!!

Messaggio Da alefed il Dom 24 Ott 2010 - 13:15

ciao Daniele,
cerco di darti un consiglio TATTICO per sfruttare al meglio il tuo punto di forza, e cioè la pesantezza di palla: sforzati di non cercare subito il LUNGOLINEA, ma di INSISTERE SEMPRE SUI COLPI DIAGONALI in modo che, sfruttando il tuo maggior peso di palla, nel giro di due-tre palleggi avrai sempre il campo aperto per chiudere in lungolinea o col contropiede!

alefed
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 204
Data d'iscrizione : 18.02.10

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: FIT 4.4 (4.3 da metà 2013 :)
Racchetta: Babolat PD 2012

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nettamente più forte ma ho perso !!!

Messaggio Da Veterano il Dom 24 Ott 2010 - 14:18

Purtroppo la condizione fisica e' molto importante e condiziona il gioco a qualsiasi livello,se tecnicamente un giocatore e' piu' bravo ma fisicamente non regge una partita dove l'avversario lo costrige a stare in campo piu' dell abituale incominciano i problemi.La parola chiave e regolarita',la tattica specialmente a questi livelli non e' tanto importante,come ti hanno detto basta tenere una buona diagonale profonda con pochi errori e saper aprofitare quando l'avversario gioca corto.In genere in quarta ce ne sojno a miloni di giocatori di questa tipologia,non dotatissimi tecnicamente ma solidi dal punto di vista fisico e tecnico,Il segreto con questo tipo di giocatori e riuscire a mettere pressione sulla diagonale del dritto e cercare di farli muovere poco,ossia pressione per farli giocare corto e poter entrare in campo e chiudere il punto.Facile a dirsi ma difficile a farsi,consistenza.
Contro un quarta che corre tanto e mi ributta tutto di la alto due metri e con top spin, bueno no problem incomincio a palleggiare incrociato e mettere pressione sulla diagonale del dritto,inchiodandolo a fondo campo,poi quando gioca corto entro con il parallelo e chiudo a campo libero o se no vado a rete a chiudere il punto.Bueno tattica elementare,pero il problema e' sono capace di tenere il mio avversario inchiodato a fondo senza fare errori gratuiti e mettere pressione..............non ci va neneche tanto fisico ma molta tecnica e solidita' nei propri colpi,se sono capace qualsiasi palla mi arrivi con peso o senza,con top o senza a tenere un palleggio profondo e trarre vantaggio da questo in quarta in genere non ho problemi a vincere.........non serfe a ninte far muovere il pallettaro a destra e a sinstra tanto ci arriva e anzi al posto di essere in difficolta' ci mette a noi in una posizione di svantaggio perche' devo ricominciare ogni volta a costruire il punto senza pero avere un rifereimento fisso dalla posizione che mi sono conquistato...............pazienza e solidita'

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1999
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nettamente più forte ma ho perso !!!

Messaggio Da wbtit il Dom 24 Ott 2010 - 14:32

Io ho visto una partita tra un 4.5 aggressivo da fondo e un NC pallettaro. Dico pallettaro poiché tutti i suoi colpi di risposta erano delle smorzate profonde con parabola accentuata. Il 4.5 all'inizio commetteva molti errori perché come per tutti non è mai molto facile colpire bene una palla lenta. Ad un certo punto ha smesso di cercare il colpo d'anticipo ed è rimasto a fondo campo a tirate dei colpi piatti molto ma molto potenti. Da quel momento l'NC è andato in palla perché giocare in appoggio è facile fino ad una certa velocità poi no Smile .
Ho osservato i movimenti dell'NC e ho notato che:
a) zero footwork
b) ridottissimo swing e movimento di dritto molto contratto
Con questo voglio dire che il suo essere pallettaro era conseguenza di propri limiti tecnici e non una tattica preordinata.
Secondo me tenere a lungo gli scambi non è la strada corretta per vincere gli incontri altrimenti davidenko sarebbe n. 1 da un pezzo.


wbtit
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 607
Età : 46
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 08.08.10

Profilo giocatore
Località: Veneto
Livello: I.T.R. 2.5 NO iscritto FIT difensivo da fondo campo
Racchetta: Vedi firma.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nettamente più forte ma ho perso !!!

Messaggio Da Veterano il Dom 24 Ott 2010 - 15:03

Il discorso principale wbit e' costruirsi una solidita' tecnica e fisica per vincere...........non devi per forza fare 30 colpi ogni punto.....questo dipende da quanta pressione sei capace di mettere al tuo avversario,e pressione non significa tirare a 200,significa giocare profondo e con peso in un fazzoletto di campo,il colpo piato e potente lasci il tempo che trova ed e molto piu facile appoggiarsi anche per uno che non ha praticamente footwork arriva mette la raccheta e butta la palla di la...............lui ha gia fatto tutto quello che poteva e sapeva ,buttare la palla di la senza sbagliare.............guarda ti faccio il mio esempio ex b ma con una preparazione fisica attuale uguale a quasi zero il mio pallegio con i mie clienti quarta finisce abbastanza rapidamente anche con i piu braci 4.1 perche' non hanno una palla come la mia,il mio dritto fa male e pesa e dopo pochi palleggi mettendo pressione mi itrovo la possibilita' di entrare in campo e chiudere senza problemi.E guarda che di allievi quarta ne ho di veramente bravi e ben preparati fisicamente,se sono capaci di farmi muovere bueno puo essere che ualche punto riescono a raccimolarlo,ma il problema e' riuscire ad uscire dalla diagonale che gli propongo io con efficacia,io non cambio tanto per cambiare,cambio quando riconosco che sono in vantaggio per farlo,se no che cambi lui,si gli puo uscire ogni tanto il winner parallelo della domenica,ma il una partita non si vince solo con il winner parallelo............poi percarita stiamo parlando di pallegio,ma bisognerebbe prima di tutto sapere come si costruiscono i punti a partire dal servizio...........

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1999
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nettamente più forte ma ho perso !!!

Messaggio Da wbtit il Dom 24 Ott 2010 - 17:06

Se ho capito bene quando dici che il tuo dirtto fa male e pesa intendi dire che oltre che potente ha molto spin e quindi richiede una buona tecnica per essere ribattuto oppure che è la combinazione di potenza + diagonale + profondità che renderlo efficace?


wbtit
Assiduo
Assiduo

Numero di messaggi : 607
Età : 46
Località : Vicenza
Data d'iscrizione : 08.08.10

Profilo giocatore
Località: Veneto
Livello: I.T.R. 2.5 NO iscritto FIT difensivo da fondo campo
Racchetta: Vedi firma.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nettamente più forte ma ho perso !!!

Messaggio Da Veterano il Dom 24 Ott 2010 - 18:29

E' una combinazione tra spin e potenza,praticamente la forza e uguale ad un dritto piatto ma con l'agiunta di spin,nonche' precisione e profondita'............percio' se non sei capace a spingere e non hai una tecnica buona dopo due colpi vai in crisi,la diagonale e' obbligatoria perche' il tannis si gioca sulle diagonali a qualsiasi livello,il tirare dove vedi lo spazio vuoto a senso ma solo quando sei in posizione di vantaggio................il colpo piatto ma potente e piu facile da ribattere e talvolta anchensolo metendo la racchetta la palla va di la,il coklpo pesante no devi esre capace a lavorare la palla e spingere come si deve,ma questo vale a tutti i livelli.Davidenko non e' il numero uno perche' ha meno possibilta' fisiche-tecnionche di un Nadal o di un Federer .......si muove in campo benissimo e credo che il suo footwork sia uno dei migliori del circuito,per'¡ la sua palla non pesa come quella di Nadal o di altri giocatori con piu' possibilita' fisiche.

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1999
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nettamente più forte ma ho perso !!!

Messaggio Da oldest il Dom 24 Ott 2010 - 20:06

Mi vien da ridere: io sono l'esatto tuo contrario da sempre un rematore e dopo sette anni ho ripreso a giocare. dopo un mese mi son detto "dai proviamo un torneo" e partendo da NC diciamo che ho vissuto di rendita sino al tabellone dei 4.3 4.2...morale: ho perso con un 4.2 6-0 6-0 semplicemente perchè mi ha SFONDATO. Il tennis è un gioco "statistico" o meglio "probabilistico": vince chi sbaglia meno, poi puoi sbagliare di meno ad una velocità media di 50 km o a 160 km, poco cambia o meglio cambia il braccio :-)

oldest
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3389
Età : 43
Località : Rho (MI)
Data d'iscrizione : 02.07.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: FIT 3.4
Racchetta: non ne ho

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nettamente più forte ma ho perso !!!

Messaggio Da Ospite il Dom 24 Ott 2010 - 20:30

Una domanda tattica per veterano o per chi altri sia così gentile da rispondere:
veterano consiglia di giocare sulla diagonale di diritto e poi, quando l'avversario accorcia, chiudere il punto col lungolinea di diritto sul rovescio dell'avversario.

Il mio maestro mi consiglia invece di evitare assolutamente il diritto dell'avversario e cercare di palleggiare sempre sul rovescio dell'avversario possibilmente con una palla liftata alta. Quando l'avversario accorcia, dovrei (uso il condizionale perchè non è mica così facile...) entrare con il diritto chiudendo direttamente o facendo l'approccio a rete.

Che ne pensate di questa tattica? E' migliore di quello di veterano?

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Nettamente più forte ma ho perso !!!

Messaggio Da oldest il Dom 24 Ott 2010 - 20:40

g867500 ha scritto:Una domanda tattica per veterano o per chi altri sia così gentile da rispondere:
veterano consiglia di giocare sulla diagonale di diritto e poi, quando l'avversario accorcia, chiudere il punto col lungolinea di diritto sul rovescio dell'avversario.

Il mio maestro mi consiglia invece di evitare assolutamente il diritto dell'avversario e cercare di palleggiare sempre sul rovescio dell'avversario possibilmente con una palla liftata alta. Quando l'avversario accorcia, dovrei (uso il condizionale perchè non è mica così facile...) entrare con il diritto chiudendo direttamente o facendo l'approccio a rete.

Che ne pensate di questa tattica? E' migliore di quello di veterano?

il palleggio incrociato di rovescio durerà sicuramente di + di un palleggio incrociato di diritto x il semplice motivo che normalmente il dritto è il colpo + forte e quindi uno dei due tenderà per primo a cambiare gioco andando in forcing...concordo con il tuo maestro che cmq ti sta insegnando un ETT abbastanza consolidato e conosciuto

oldest
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3389
Età : 43
Località : Rho (MI)
Data d'iscrizione : 02.07.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: FIT 3.4
Racchetta: non ne ho

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nettamente più forte ma ho perso !!!

Messaggio Da Veterano il Dom 24 Ott 2010 - 22:01

Bueno la tattica del rovescio puo essere efficace,ma tutto dipende dal rovescio del tuo avversario,se il tuo avesario e' un pallettaro come si deve la tua palla alta liftata se non ha peso gli fa un baffo............poi gli svantaggi di tenere-uscire una diagonale di rovescio sono magiori di quelli di tenere una diagonale di dritto,almeno che tu noln riesca veramente a comandare lo scambio sulla diagonale di rovescio riuscendo a piazzarti col dritto anomalo e fare veramente presione con quello.Per chiudere un punto ci sono diverse situazioni mettiamo come dici tu che stai dominando la diagonale di dritto o se vuoi anche di rovescio,bene hai la opportunita ' di giocare una palla abbordabile dentro al campo,in questo caso per tirare il vincente devi essere veramente bravo,ed in ogni caso a piu senso tirare il vincentino ben piazzato andare a rete e chiudere il punto con la piu facile delle benedizioni.Ma tutto questo ha un senso quando si hanno le possibilita' e caratteristiche per farlo.Se ho una vole' pessima e il solo avvicinarmi alla rete mi mete in ansia e normale che cerchero il vincente,normale ma non correto ,in base alle mie possibilita'.Il discorso di fare pressione sul rovescio a senso in certi casi dove :io ho un dritto pesante,e dove l'avversario ha un rovescio che non fa danni.........a parita' di colpi, e 'sempre in vantaggio sulla diagonale di rovescio il primo che riesce a giocare il dritto anomalo per fare pressione,e molto complicato e piu dificile uscire da una diagonale di rovescio che non da una di dritto,bueno adesso per non farla tanto lunga non mi addentro di piu nei perche'..........
Ciao Oldest quando tu entri in campo fai quello che e' nelle tue possibilita',nel tuo caso remando,ma a volte quando ci si trova uno che ha una velocita base piu alta della nostra anche se cerchiamo di limitare i danni e sbagliare poco,il risultanto non cambia,perche' aumentando il ritmo di gioco tu non ci stai piu dentro e quando giochi forzato,per peso. oppure velocita' di palla anche se stai bene fisicamente vai in crisi.
La giusta combinazione per primeggiare in quarta e': avere una tecnica solida e un fisico preparato per poter sostenere la nostra tecnica.........se poi parliamo di categorie piu alte il discorso cambia perche' la parte tecnica e la parte fisica sono scontati,no si arriva in terza senza una tecnica solida e una preparazione fisica decente,che poi per arrivare a essere un 3.1 o un b tutto questo non e' suficente perche se non hai almeno un dritto ceh fa male ed unaservizio che facia danni sono categorie al quale non puoi avvicinarti ,non parlo di tattica perche' come ripeto di tattica incominciamo a parlare dalla seconda in su dove se sbagli qualcosa vai a casa in un ora,in quarta la taatica no e' tanto importante ,meglio limitarsi a fare bene quello che si sa fare............

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1999
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nettamente più forte ma ho perso !!!

Messaggio Da alefed il Dom 24 Ott 2010 - 22:33

g867500 ha scritto:Una domanda tattica per veterano o per chi altri sia così gentile da rispondere:
veterano consiglia di giocare sulla diagonale di diritto e poi, quando l'avversario accorcia, chiudere il punto col lungolinea di diritto sul rovescio dell'avversario.

Il mio maestro mi consiglia invece di evitare assolutamente il diritto dell'avversario e cercare di palleggiare sempre sul rovescio dell'avversario possibilmente con una palla liftata alta. Quando l'avversario accorcia, dovrei (uso il condizionale perchè non è mica così facile...) entrare con il diritto chiudendo direttamente o facendo l'approccio a rete.

Che ne pensate di questa tattica? E' migliore di quello di veterano?

ha ragione Veterano, cercare continuamente il diritto lungolinea sul rovescio dell'avversario non ha alcun senso, IL TENNIS SI BASA SULLE DIAGONALI!

alefed
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 204
Data d'iscrizione : 18.02.10

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: FIT 4.4 (4.3 da metà 2013 :)
Racchetta: Babolat PD 2012

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nettamente più forte ma ho perso !!!

Messaggio Da nw-t il Dom 24 Ott 2010 - 22:48

@Veterano ha scritto:Bueno la tattica del rovescio puo essere efficace,ma tutto dipende dal rovescio del tuo avversario,se il tuo avesario e' un pallettaro come si deve la tua palla alta liftata se non ha peso gli fa un baffo............poi gli svantaggi di tenere-uscire una diagonale di rovescio sono magiori di quelli di tenere una diagonale di dritto,almeno che tu noln riesca veramente a comandare lo scambio sulla diagonale di rovescio riuscendo a piazzarti col dritto anomalo e fare veramente presione con quello.Per chiudere un punto ci sono diverse situazioni mettiamo come dici tu che stai dominando la diagonale di dritto o se vuoi anche di rovescio,bene hai la opportunita ' di giocare una palla abbordabile dentro al campo,in questo caso per tirare il vincente devi essere veramente bravo,ed in ogni caso a piu senso tirare il vincentino ben piazzato andare a rete e chiudere il punto con la piu facile delle benedizioni.Ma tutto questo ha un senso quando si hanno le possibilita' e caratteristiche per farlo.Se ho una vole' pessima e il solo avvicinarmi alla rete mi mete in ansia e normale che cerchero il vincente,normale ma non correto ,in base alle mie possibilita'.Il discorso di fare pressione sul rovescio a senso in certi casi dove :io ho un dritto pesante,e dove l'avversario ha un rovescio che non fa danni.........a parita' di colpi, e 'sempre in vantaggio sulla diagonale di rovescio il primo che riesce a giocare il dritto anomalo per fare pressione,e molto complicato e piu dificile uscire da una diagonale di rovescio che non da una di dritto,bueno adesso per non farla tanto lunga non mi addentro di piu nei perche'..........
Ciao Oldest quando tu entri in campo fai quello che e' nelle tue possibilita',nel tuo caso remando,ma a volte quando ci si trova uno che ha una velocita base piu alta della nostra anche se cerchiamo di limitare i danni e sbagliare poco,il risultanto non cambia,perche' aumentando il ritmo di gioco tu non ci stai piu dentro e quando giochi forzato,per peso. oppure velocita' di palla anche se stai bene fisicamente vai in crisi.
La giusta combinazione per primeggiare in quarta e': avere una tecnica solida e un fisico preparato per poter sostenere la nostra tecnica.........se poi parliamo di categorie piu alte il discorso cambia perche' la parte tecnica e la parte fisica sono scontati,no si arriva in terza senza una tecnica solida e una preparazione fisica decente,che poi per arrivare a essere un 3.1 o un b tutto questo non e' suficente perche se non hai almeno un dritto ceh fa male ed unaservizio che facia danni sono categorie al quale non puoi avvicinarti ,non parlo di tattica perche' come ripeto di tattica incominciamo a parlare dalla seconda in su dove se sbagli qualcosa vai a casa in un ora,in quarta la taatica no e' tanto importante ,meglio limitarsi a fare bene quello che si sa fare............
Io non avevo voglia di scrivere tanto, ma sei stato chiaro. Approvo tutto!! cheers cheers

nw-t
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 15459
Data d'iscrizione : 24.04.10

Profilo giocatore
Località: Terra di nessuno
Livello: Riesco a buttarla di là...benino...
Racchetta: HEAD TGT 312.1 Prestige Grafene Rev Pro XL 69 cm

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nettamente più forte ma ho perso !!!

Messaggio Da doppiofallo il Dom 24 Ott 2010 - 23:43

Mmmmmmmm Si.. si..tutte le tattiche che ti hanno consigliato fin qui sono valide nessun dubbio...però ne sono state tralasciate altre a mio avviso altrettanto determinanti. Vediamo: Innanzitutto presentati sul campo con il maggior numero possibile di cerotti bende bendine e garze sparse un pò ovunque soprattutto sul braccio, già penserà di avere dei punti a suo vantaggio il che lo porterà a rilassarsi e sopratutto andrà in bestia quando ti vedrà correre comunque alla grande. Poi:Anche se il campo è come un biliardo tu prima della partita scambiando 4 chiacchiere gli dici che è un peccato che vi abbiano messo a giocare propio su quel campo , visto che un lato presenta delle buche irregolari che falsano il rimbalzo della pallina Razz ti faccio vedere che ogni volta che andra' da quel lato "inspiegabilmente" i suoi colpi andranno uno schifo scratch e lui si scoccerà tutte le volte che al cambio dovrà andare da quel lato, mentre per te sarà indifferente. Fai in modo di trovarti già sul campo prima di lui e fatti vedere che parli con l'arbitro ridendo animosamente come se fosse tuo fratello, alla prima chiamata dubbia...voilà scatta la sudditanza psicologica ovviamente al campo non andare da solo, ma con un buon numero di tuoi scagnozzi... Shocked ehm..amici/tifosi, ad un tuo segnale uno dovrà venire verso di voi chiedendo "casualmente di spostare il mezzo di trasporto" (motorino-auto che tu ovviamente tramite informatori dovrai conoscere mi sembra il minimo), ovviamente per lui sarà un altro fastidio, se è venuto con i mezzi ( autobus-tram-metropolitana) fai circolare una voce tra il pubblico di uno sciopero imminente di almeno 5 ore, se abita vicino al circolo oppure lo vengono a prendere allora.......sei fregato Rolling Eyes Exclamation Bhe , mi sembra di averti detto tutto il necessario, le altre tattiche possono anche andare bene....però queste a mio avviso sono le basi. Spero possano aiutarti, e ricordati...fairplay ..sempre Wink Ciaooooo

doppiofallo
Fedelissimo
Fedelissimo

Numero di messaggi : 1025
Età : 40
Data d'iscrizione : 02.08.10

Profilo giocatore
Località: A sud di goteborg
Livello: Mai più bravo di un 4.1 ma non oltre 4,5
Racchetta: si si , ne ho due!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nettamente più forte ma ho perso !!!

Messaggio Da alefed il Lun 25 Ott 2010 - 0:11

@Veterano ha scritto:Bueno la tattica del rovescio puo essere efficace,ma tutto dipende dal rovescio del tuo avversario,se il tuo avesario e' un pallettaro come si deve la tua palla alta liftata se non ha peso gli fa un baffo............poi gli svantaggi di tenere-uscire una diagonale di rovescio sono magiori di quelli di tenere una diagonale di dritto,almeno che tu noln riesca veramente a comandare lo scambio sulla diagonale di rovescio riuscendo a piazzarti col dritto anomalo e fare veramente presione con quello.Per chiudere un punto ci sono diverse situazioni mettiamo come dici tu che stai dominando la diagonale di dritto o se vuoi anche di rovescio,bene hai la opportunita ' di giocare una palla abbordabile dentro al campo,in questo caso per tirare il vincente devi essere veramente bravo,ed in ogni caso a piu senso tirare il vincentino ben piazzato andare a rete e chiudere il punto con la piu facile delle benedizioni.Ma tutto questo ha un senso quando si hanno le possibilita' e caratteristiche per farlo.Se ho una vole' pessima e il solo avvicinarmi alla rete mi mete in ansia e normale che cerchero il vincente,normale ma non correto ,in base alle mie possibilita'.Il discorso di fare pressione sul rovescio a senso in certi casi dove :io ho un dritto pesante,e dove l'avversario ha un rovescio che non fa danni.........a parita' di colpi, e 'sempre in vantaggio sulla diagonale di rovescio il primo che riesce a giocare il dritto anomalo per fare pressione,e molto complicato e piu dificile uscire da una diagonale di rovescio che non da una di dritto,bueno adesso per non farla tanto lunga non mi addentro di piu nei perche'..........
Ciao Oldest quando tu entri in campo fai quello che e' nelle tue possibilita',nel tuo caso remando,ma a volte quando ci si trova uno che ha una velocita base piu alta della nostra anche se cerchiamo di limitare i danni e sbagliare poco,il risultanto non cambia,perche' aumentando il ritmo di gioco tu non ci stai piu dentro e quando giochi forzato,per peso. oppure velocita' di palla anche se stai bene fisicamente vai in crisi.
La giusta combinazione per primeggiare in quarta e': avere una tecnica solida e un fisico preparato per poter sostenere la nostra tecnica.........se poi parliamo di categorie piu alte il discorso cambia perche' la parte tecnica e la parte fisica sono scontati,no si arriva in terza senza una tecnica solida e una preparazione fisica decente,che poi per arrivare a essere un 3.1 o un b tutto questo non e' suficente perche se non hai almeno un dritto ceh fa male ed unaservizio che facia danni sono categorie al quale non puoi avvicinarti ,non parlo di tattica perche' come ripeto di tattica incominciamo a parlare dalla seconda in su dove se sbagli qualcosa vai a casa in un ora,in quarta la taatica no e' tanto importante ,meglio limitarsi a fare bene quello che si sa fare............

carissimo Veterano,
ti vorrei chiedere una cosa: io in allenamento sto lavorando molto per migliorare la tecnica del rovescio e, più in generale, la solidità sul lato sx e sulla diagonale sx del campo (se ti ricordi un po' di tempo fa ho messo un thread con il video di un mio allenamento e proprio tu mi hai fatto notare tutti i difetti del mio rovescio...).
Io e il maestro abbiamo deciso di impostare il lavoro per migliorare la diagonale sx cercando QUASI MAI il diritto anomalo e cercando invece di AVVICINARE SEMPRE DI PIù LA QUALITà DEL ROVESCIO A QUELLA DEL DIRITTO in modo da poter evitare di spostarsi sul diritto e concedere all'avversario tempo e spazio di campo e METTER PRESSIONE SULLA DIAGONALE SX USANDO IL ROVESCIO INCROCIATO PROFONDO IN TOPSPIN. Però mi sembra di capire che tu consigli invece, appena si può, di spostarsi sul diritto anomalo.
Dunque faccio bene a cercare di rendere il rovescio SOLIDO E PESANTE come il diritto e di non aver dunque bisogno del diritto anomalo, oppure è impossibile migliorare così tanto il rovescio ed è meglio cercare spesso il diritto anomalo anche in allenamento???
N.B.: considera che gioco circa 5 ore alla settimana, di cui due di allenamento tecnico (e di queste mezz'ora è sempre dedicata al servizio) e che entro la primavera 2011 vorrei iniziare a fare tornei FIT...
GRAZIE MILLE!
AH, UN'ULTIMA COSA: tra un mesetto metterò un nuovo video di allenamento così mi potrai dire se c'è qualche progresso...

alefed
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 204
Data d'iscrizione : 18.02.10

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: FIT 4.4 (4.3 da metà 2013 :)
Racchetta: Babolat PD 2012

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nettamente più forte ma ho perso !!!

Messaggio Da Veterano il Lun 25 Ott 2010 - 1:09

Ciao alefed,il discorso di migliorare il rovescio e logico e a volte si puo' arrivare ad avere un rovescio veramente efficace.........ovviamente no si potra' mai avere un rovescio potente come un dritto,pero si puo arrivare a giocare un rovescio che faccia male e con peso.Il discorso si fa abbastanza amplio perche' a volte dipendendo da che categoria giochi ti basta avere un dritto che spinge e un rovescio solido,piu vai in alto e piu il dritto anomalo e' importante. Comunque di base assolutamente migliorare il rovescio se hai gia un dritto che va bene,poi per costruirsi il dritto anomalo se di base c'e una buona tecnica la cosa diventa piu' facile e solo questione di footwork e di tempismo,nonche di allenamento a tirare da quella posizione di campo,ma come ripeto se la tecnica c'e gia' il lavoro diventa piu' facile.In allenamento e giusto provare il dritto anomalo ma anche li bisogna vedere ,a seconda del tipo di formazione del giocatore e in base a cosa ha piu bisogno bisogna lavorare di consguenza.Insomma bisogna cercare di costruire il giocatore in base alle priorita' e problematiche di gioco che a ha.Se mi arriva uno che ha un buon dritto di base ma un rovescio che fa pena sicuramnte si lavorera' di piu sul rovescio,e qualcosian sul dritto anomalo,poi una volta ragiunto l'obbiettivo di render il rovescio sicuro,allora si puo prestare piu attenzione al dritto anomalo............quando hai i video no problem Ciao

Veterano
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 1999
Data d'iscrizione : 20.06.10

Profilo giocatore
Località: Spagna
Livello: ex b3
Racchetta: babolat pure drive cortex

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nettamente più forte ma ho perso !!!

Messaggio Da alefed il Lun 25 Ott 2010 - 2:03

@Veterano ha scritto:Se mi arriva uno che ha un buon dritto di base ma un rovescio che fa pena sicuramnte si lavorera' di piu sul rovescio,e qualcosian sul dritto anomalo,poi una volta ragiunto l'obbiettivo di render il rovescio sicuro,allora si puo prestare piu attenzione al dritto anomalo............quando hai i video no problem Ciao

sì ma quando uno ha finalmente un rovescio solido e sicuro, non si può cercare di continuare a lavorare sul rovescio per renderlo sempre più "pesante" al posto che prestare attenzione al diritto anomalo? cioè il punto d'arrivo del lavoro dovrebbe essere "NON AVRò BISOGNO DI CERCARE IL DIRITTO ANOMALO PERCHè IL ROVESCIO FUNZIONA ALLA GRANDE, è PESANTISSIMO e sarà stupido concedere all'avversario tempo e spazio di campo con il diritto anomalo!" cosa ne pensi???

alefed
Utente attivo
Utente attivo

Numero di messaggi : 204
Data d'iscrizione : 18.02.10

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: FIT 4.4 (4.3 da metà 2013 :)
Racchetta: Babolat PD 2012

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nettamente più forte ma ho perso !!!

Messaggio Da oldest il Lun 25 Ott 2010 - 7:28

@Veterano ha scritto:Ciao Oldest quando tu entri in campo fai quello che e' nelle tue possibilita',nel tuo caso remando,ma a volte quando ci si trova uno che ha una velocita base piu alta della nostra anche se cerchiamo di limitare i danni e sbagliare poco,il risultanto non cambia,perche' aumentando il ritmo di gioco tu non ci stai piu dentro e quando giochi forzato,per peso. oppure velocita' di palla anche se stai bene fisicamente vai in crisi.
La giusta combinazione per primeggiare in quarta e': avere una tecnica solida e un fisico preparato per poter sostenere la nostra tecnica.........se poi parliamo di categorie piu alte il discorso cambia perche' la parte tecnica e la parte fisica sono scontati,no si arriva in terza senza una tecnica solida e una preparazione fisica decente,che poi per arrivare a essere un 3.1 o un b tutto questo non e' suficente perche se non hai almeno un dritto ceh fa male ed unaservizio che facia danni sono categorie al quale non puoi avvicinarti ,non parlo di tattica perche' come ripeto di tattica incominciamo a parlare dalla seconda in su dove se sbagli qualcosa vai a casa in un ora,in quarta la taatica no e' tanto importante ,meglio limitarsi a fare bene quello che si sa fare............

Posso solo dire che sono d'accordo Veterano, tutto vero purtroppo :-)

oldest
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3389
Età : 43
Località : Rho (MI)
Data d'iscrizione : 02.07.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: FIT 3.4
Racchetta: non ne ho

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nettamente più forte ma ho perso !!!

Messaggio Da oldest il Lun 25 Ott 2010 - 7:35

@alefed ha scritto:Io e il maestro abbiamo deciso di impostare il lavoro per migliorare la diagonale sx cercando QUASI MAI il diritto anomalo e cercando invece di AVVICINARE SEMPRE DI PIù LA QUALITà DEL ROVESCIO A QUELLA DEL DIRITTO in modo da poter evitare di spostarsi sul diritto e concedere all'avversario tempo e spazio di campo e METTER PRESSIONE SULLA DIAGONALE SX USANDO IL ROVESCIO INCROCIATO PROFONDO IN TOPSPIN. Però mi sembra di capire che tu consigli invece, appena si può, di spostarsi sul diritto anomalo.
Dunque faccio bene a cercare di rendere il rovescio SOLIDO E PESANTE come il diritto e di non aver dunque bisogno del diritto anomalo, oppure è impossibile migliorare così tanto il rovescio ed è meglio cercare spesso il diritto anomalo anche in allenamento???
N.B.: considera che gioco circa 5 ore alla settimana, di cui due di allenamento tecnico (e di queste mezz'ora è sempre dedicata al servizio) e che entro la primavera 2011 vorrei iniziare a fare tornei FIT...
GRAZIE MILLE!
AH, UN'ULTIMA COSA: tra un mesetto metterò un nuovo video di allenamento così mi potrai dire se c'è qualche progresso...

Ciao Alefed...se impari a fare i buchi nel campo come col dritto (non conosco il tuo dritto ma credo sia buono) allora altro che "iniziare" i tornei FIT, nel senso che saresti già molto avanti. Credo che Veterano parli di dritto anomalo perchè nella categoria degli scarsi (4a ma anche di 3a ne ho visti parecchi) è difficile trovare chi riesce a chiudere il punto con il rovescio con la stessa sicurezza del dritto. Poi può essere un dritto anomalo o meno, il senso è che quando entri nel campo il colpo vincente o di approccio a rete (Veterano lo chiama "vincentino" :-) di solito lo si gioca di drittto con cui si tira + forte e si è + sicuri. essere SOLIDI e PESANTI allo stesso modo su dritto e rovescio beh, in 4a ne ho visti veramente pochi

oldest
Veterano
Veterano

Numero di messaggi : 3389
Età : 43
Località : Rho (MI)
Data d'iscrizione : 02.07.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: FIT 3.4
Racchetta: non ne ho

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum