Passionetennis - Il portale del tennista
Benvenuti sul forum di PassioneTennis dedicato a tutti coloro che praticano o si avvicinano per la prima volta al gioco del Tennis.
Da qui potete decidere di connettervi, se siete già membri del forum, o registrarvi nel caso in cui vogliate far parte anche voi del nostro gruppo.

Ricordo che la registrazione comporta dei vantaggi accessori, quali:
- interazione con gli utenti del forum postando gli argomenti o quesiti di vostro interesse;
- accesso ad alcune aree del forum riservate solo ai membri;
- accesso ai menù (altrimenti non visibili come utenti "Ospiti" non loggati) tramite i quali è possibile accedere ad altre aree del forum esclusive quali Download, Livescore ed altro...
- personalizzare i messaggi, il profilo, gestire gli argomenti sorvegliati, partecipare alle mailing list ed altro ancora
- possibilità di interagire con l'area Mercatino dell'usato
- altro...

Il tutto, naturalmente, assolutamente gratis!

Buona navigazione su Passionetennis.it
Accedi
Ultimi argomenti
Yonex Vcore 98Oggi alle 22:00Andry90
Pure Strike VSOggi alle 19:08jimmyita
Fabio FogniniOggi alle 17:51framan
Rafael NadalOggi alle 17:14Cienfuegos
Pure aero 2019Oggi alle 13:38jekyll


Ultime dal mercatino
Link Amici

Condividi
Andare in basso
Anonymous
Ospite
Ospite

Il tennista amatoriale - Il gioco di volo - Pagina 6 Empty Il tennista amatoriale - Il gioco di volo

il Mer 20 Feb 2019 - 10:45
Promemoria primo messaggio :

Finale MTC USA, equivalente al 4 cat. alto, 3 cat. basso FIT, con antagonisti un giocatore di rete è un fondocampista ... Quindi si può giocare a questi livelli un gioco di rete vincente?  Perché in Italia si fatica a riscontrare interesse in tal senso? Che ne pensate? ...

kingkongy
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 13365
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Il tennista amatoriale - Il gioco di volo - Pagina 6 Empty Re: Il tennista amatoriale - Il gioco di volo

il Gio 28 Feb 2019 - 3:07
Framan paragonare Dago a Nadal è un’operazione che puoi fare solo tu. Almeno Dago ride quando ci si mette con i suoi sintetici post-it.
Dago sbaglia l’apertura e tiene la racchetta piatta. Se migliora il “punto di partenza” (che non è una tragedia) migliorerà enormemente le prestazioni del colpo. Puoi guardarti tutti i tutorial del mondo o i manuali tecnici dei 5 continenti MA il back/slice si prepara diversamente. 
Tutto qui.
framan
framan
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 779
Data d'iscrizione : 29.11.15

Profilo giocatore
Località:
Livello: ex
Racchetta: pure aero plus

Il tennista amatoriale - Il gioco di volo - Pagina 6 Empty Re: Il tennista amatoriale - Il gioco di volo

il Gio 28 Feb 2019 - 3:09
Te lo spiego meglio con un ragionamento semplice semplice cosi magari la capite
Se fra due giocatori che eseguono la stessa tipologia di swing passano qualche milione di anni luce di categoria, la resa differente di velocita' o clarence non è  dovuta ad uno swing sbagliato di uno de due, visto che lo swing é lo stesso, ma al fatto che uno ai chiama Nadal e l'altro Dagoberto, o no ?
Anonymous
Ospite
Ospite

Il tennista amatoriale - Il gioco di volo - Pagina 6 Empty Re: Il tennista amatoriale - Il gioco di volo

il Gio 28 Feb 2019 - 7:45
Va bene, va bene, non ne facciamo una questione di vita o di morte, io non ho la presunzione di essere il portatore del verbo, se per KK é importante sottolineare questa anomalia va bene, la sostanza non cambia, non é che se non si rappresenta la perfezione stilistica dettata dall'ortodossia tecnica non si possa decidere di approcciare una volée a rete, mentre da fondo campo vale tutto. Uno gioca al livello che ha consolidato, deficienze comprese, cercherá di migliorarsi sempre, ma sceglierá come giocare a prescindere da ciò, nulla é precluso a certi livelli ... Il messaggio voleva essere questo Smile.
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 13365
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Il tennista amatoriale - Il gioco di volo - Pagina 6 Empty Re: Il tennista amatoriale - Il gioco di volo

il Gio 28 Feb 2019 - 8:21
Ok Dago, sembra che io sia un parruccone vestito di nero che passa il proprio tempo a fustigare cristiani in nome dell’ortodossia tennistica. Rido!!!
Io ho visto il video, tu mi dici che ti piace giocare “quel” tennis e io, per AIUTARTI, ti ho detto che sbagli swing. E Framan si metta il cuore in pace, il tuo swing non assomiglia a quello di Nadal o a quello di Panatta. Questa è la ragione per cui non sei Nadal o Panatta ma semplicemente Dagoberto.
Vuoi giocare il tuo swing? Chi sono io per impedirtelo? Vuoi ascoltare Framan che ti consola e ti rassicura perché tu non hai la più remota intenzione di metterti in discussione? Ok.
Anonymous
Ospite
Ospite

Il tennista amatoriale - Il gioco di volo - Pagina 6 Empty Re: Il tennista amatoriale - Il gioco di volo

il Gio 28 Feb 2019 - 8:51
@kingkongy ha scritto:... sembra che io sia un parruccone vestito di nero che passa il proprio tempo a fustigare cristiani in nome dell’ortodossia tennistica ...
Ah, perché, non é così ...  scratch ...delusione  Sad

Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Il tennista amatoriale - Il gioco di volo - Pagina 6 622327
Anonymous
Ospite
Ospite

Il tennista amatoriale - Il gioco di volo - Pagina 6 Empty Re: Il tennista amatoriale - Il gioco di volo

il Gio 28 Feb 2019 - 8:58
La questione é un'altra ... Ritoccare dettagli anche importanti della tecnica di gioco comporta per un giocatore come me che l'ha consolidata da anni, mesi e mesi di lavoro. Se necessario, bene, ma se i risultati appaiono giá soddisfacenti ... Beh, forse vale la pena focalizzarsi sulle cose più evidenti. Tanto il miglioramento, più di tanto non può essere e, forse, lavorare su altri aspetti, magari fisico atletici e sulla giusta mobilitá, paga di più. Il tempo a disposizione é sempre quello che é Wink
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 13365
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Il tennista amatoriale - Il gioco di volo - Pagina 6 Empty Re: Il tennista amatoriale - Il gioco di volo

il Gio 28 Feb 2019 - 9:34
Della serie: “Non ci provo nemmeno perché sono soddisfatto del mio rovescio che mi dà tante soddisfazioni”.
Se fosse stato per te, nel Pleistocene, ci saremmo accontentati di viver come bruti.
Sei pagine di messaggi e quando si arriva al punto...tu rifiuti a priori ogni visione differente dalla tua. Sei davvero un personaggio unico Dago! Sei pagine di chip and run, chop, s&v, snake attak e poi “sì che me ne frega”... e vai avanti con la tua autobiografia.
Boh? Per carità, va bene tutto.
Anonymous
Ospite
Ospite

Il tennista amatoriale - Il gioco di volo - Pagina 6 Empty Re: Il tennista amatoriale - Il gioco di volo

il Gio 28 Feb 2019 - 10:10
Ma no  essere cosí permaloso, dai, non farne una questione personale  Very Happy, diciamo che la vita va avanti anche se l'apertura del mio rovescio potrebbe essere migliorata, vorrá dire che i forumisti in ascolto se ne faranno una ragione, il focus non é la mia autobiografia, ma stimolare il volley play ... MM i pallettari  Very Happy Very Happy.
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4584
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Il tennista amatoriale - Il gioco di volo - Pagina 6 Empty Re: Il tennista amatoriale - Il gioco di volo

il Gio 28 Feb 2019 - 10:15
Ma non vi stancate mai ??
taglia1964
taglia1964
Utente attivo
Utente attivo
Numero di messaggi : 321
Data d'iscrizione : 14.06.18

Profilo giocatore
Località: milano
Livello: ITR 5.5
Racchetta: WILSON BLADE 98 CV - 16 X 19

Il tennista amatoriale - Il gioco di volo - Pagina 6 Empty Re: Il tennista amatoriale - Il gioco di volo

il Gio 28 Feb 2019 - 10:45
Dago Dago… I pallettari sono l'espressione della costanza e della consapevolezza.. nel tennis ovviamente. Vanno rispettati e amati perché son quelli che regolarmente riportano sulla terra i "Pindari" e gli "Icari" che svolazzano a c...o nelle terre di nessuno, animati da approcci … approccimati (wow che battuta).
Oggi le racchette e il modo di portare i colpi da fondo non consentono più avvicinamenti alla rete di tipo "baldanzoso" come il tuo. Lo puoi fare quando giochi con un O75 che tira ancora i passanti di dritto con la continental, ma questo non può costituire uno standard per tutti o una tendenza e la missione di KK e mia è proprio nel mostrare la differenza tra divertente ed efficace. Nulla di più e nulla di meno.
Anonymous
Ospite
Ospite

Il tennista amatoriale - Il gioco di volo - Pagina 6 Empty Re: Il tennista amatoriale - Il gioco di volo

il Gio 28 Feb 2019 - 11:02
Ma é proprio questo a rendere la cosa piú interessante, avvincente, stimolante, vuoi mettere ... quando ti riesce ad irretire il pallettaro di turno e prevalere é  un'impresa, quando non ci riesci é colpa della tecnologia, mission impossible  Very Happy
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4584
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Il tennista amatoriale - Il gioco di volo - Pagina 6 Empty Re: Il tennista amatoriale - Il gioco di volo

il Gio 28 Feb 2019 - 11:46
Reputazione del messaggio: 100% (1 voto)
I pallettari spesso sono anche l'espressione della pigrizia e della monotonia. Se non fosse così non staremmo nemmeno qui a distinguere tra pallettari e altre tipologie. E non parlo di partite accanite o tornei, ma di partitelle con amici di lunga data e palleggi intensivi o meno che siano. È qui che un pallettaro dimostra la sua attitudine "spenta". Quel gioco non gli serve perché vuole vincere o è consapevole dei suoi limiti. Gli serve perché pure se gioca da 40 anni non ha mai provato a fare altro.
Anonymous
Ospite
Ospite

Il tennista amatoriale - Il gioco di volo - Pagina 6 Empty Re: Il tennista amatoriale - Il gioco di volo

il Gio 28 Feb 2019 - 13:01
Ho cercato un altro topic dove agganciarmi, ma non l'ho trovato, eventualmente ci penseranno i moderatori a spostare l'intervento ... Laughing
Piccolo OT, l'apertura di rovescio.
Sono contrario all'omologazione fine a se stessa, quella un po' troppo di moda nel tennis contemporaneo.
La tecnica esecutiva nel tennis ha la principale finalità di ottimizzare efficacia ed efficienza della performance, in altre parole, vale ciò che funziona meglio e, ovviamente, ciò è determinato dal diretto fruitore, ergo, il tennista, oltre che dai suoi risultati.
La tecnica esecutiva del rovescio poggia su alcuni canoni di base imprescindibili, riguardanti sia lo swing braccio/racchetta, sia l'aspetto motorio e di postura da assumere prima, durante e dopo l'esecuzione, ma anche da una serie infinita di dettagli, che sono importanti per i singoli, pur non rappresentando degli evidenti motivi di generale efficacia/inefficacia, insomma i personalismi.

Si è dibattuto in questo post, andando fuori OT, sulla corretta esecuzione dell'apertura di rovescio, bene, nei filmati di seguito postati appartenenti a periodi più o meno attuali, troviamo aperture con racchette più o meno verticali, sia ora, sia 40 anni fa, come analogamente per racchette più o meno orizzontali.
Trattasi, ovviamente, di giocatori che, per un verso o per l'altro, sono considerati dei modelli a cui tendere e che nel rovescio non hanno certo avuto evidenti deficienze.

Questo per dire che se vale per loro, non vedo perchè non dovrebbe valere per dei praticanti ben più modesti e ciò non ha nulla a che vedere con la ricerca del miglioramento continuo, ma miglioriamo ciò che serve amigliorare le nostre performance e non perchè criterio omologato dall'establishment ... le cose si possono fare in modi diversi, se non è in discussione efficacia ed efficienza coerenti con le nostre attese, non c'è motivo per pensare il contrario.
Ovviamente, questo è il mio pensiero.
Buona visione Il tennista amatoriale - Il gioco di volo - Pagina 6 622327 .   

partiamo con un rovescio slice di Federer con racchetta tenuta in verticale



analogamente per Rosevall, 40 e più anni prima, 


Mc Enroe senior, racchetta decisamente orizzontale e nello slice con passaggio della testa parallela al terreno,


Arthur Ashe, uno che era considerato tennista dalla tecnica cristallina; racchetta decisamente orizzontale e, a differenza di Mc Enroe che tiene la racchetta orizzontale anche sul diritto (sua vera caratteristica nell'usare la racchetta come un prolungamento del braccio), lui sul diritto ha un'apertura con racchetta decisamente verticale ...

avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4584
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Il tennista amatoriale - Il gioco di volo - Pagina 6 Empty Re: Il tennista amatoriale - Il gioco di volo

il Gio 28 Feb 2019 - 13:17
Ed ovviamente il tuo pensiero ti rende come sempre infallibile. Pure sara Errani ha un servizio del tutto personale, ma fa schifo, non ti sfiora questa eventualità ?
Anonymous
Ospite
Ospite

Il tennista amatoriale - Il gioco di volo - Pagina 6 Empty Re: Il tennista amatoriale - Il gioco di volo

il Gio 28 Feb 2019 - 13:32
Vander, a me non piace il tennis della Errani, ma arrivarci a quello che fa e ha fatto ... comunque, i giocatori che ho scomodato proprio schifo non fanno e giocano i fondamentali con differenze evidenti. Dovrebbe far riflettere su cosa, effettivamente, si faccia la differenza di performance, credo. Poi, i pregiudizi sono importanti, ma sempre pregiudizi sono ... Wink.
avatar
VANDERGRAF
Veterano
Veterano
Numero di messaggi : 4584
Data d'iscrizione : 20.03.14

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Il tennista amatoriale - Il gioco di volo - Pagina 6 Empty Re: Il tennista amatoriale - Il gioco di volo

il Gio 28 Feb 2019 - 13:41
Ma anche parlare di pregiudizi fuori contesto è un pregiudizio. Io parlo di servizio e tu rispondi con la carriera ! La carriera piace anche a me. Ti saluto...parlare ad un muro è più interattivo
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 13365
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Il tennista amatoriale - Il gioco di volo - Pagina 6 Empty Re: Il tennista amatoriale - Il gioco di volo

il Gio 28 Feb 2019 - 13:45
Fammi capire Dago, il tuo rovescio assomiglia a quello di Ashe?
Per me puoi anche dipingerti la faccia con la ceretta da scarpe.
Ashe la racchetta la tiene alta. Mac (nel video) colpisce una palla all’altezza della faccia, dove vuoi che se la metta la racchetta????? Poi vai a prendere il giocatore più atipico.
Comunque la tua spataffiata su cosa sia meglio è una tua autoassoluzione. Se tu tirassi uno splendido back con quello swing avresti ragione...ma così non è.
Anonymous
Ospite
Ospite

Il tennista amatoriale - Il gioco di volo - Pagina 6 Empty Re: Il tennista amatoriale - Il gioco di volo

il Gio 28 Feb 2019 - 13:48
Intendevo dire che ho confortato le mie perplessita su eccessive ricerche di omologazione di aspetti tecnici di dettaglio con esempi pratici a stimolare la discussione. Non si deve, quindi, per forza seguire una tesi, ma almeno confutarla con ragionamenti opposti, diversamente siamo in presenza di convincimenti atavici, imprescindibili, insomma pregiudizi, sui quali pico si puó aggiungere. Non c'era nulla di ostile  Laughing.
Anonymous
Ospite
Ospite

Il tennista amatoriale - Il gioco di volo - Pagina 6 Empty Re: Il tennista amatoriale - Il gioco di volo

il Gio 28 Feb 2019 - 14:03
@kingkongy ha scritto:Fammi capire Dago, il tuo rovescio assomiglia a quello di Ashe?
Per me puoi anche dipingerti la faccia con la ceretta da scarpe.
Ashe la racchetta la tiene alta. Mac (nel video) colpisce una palla all’altezza della faccia, dove vuoi che se la metta la racchetta????? Poi vai a prendere il giocatore più atipico.
Comunque la tua spataffiata su cosa sia meglio è una tua autoassoluzione. Se tu tirassi uno splendido back con quello swing avresti ragione...ma così non è.
Kk, nessuno si paragona a nessuno, tantomeno voglio farlo io, ma il tennis si deve pur imparare e, da quando esiste la possibilitá di immortalare immagini i grandi sono inseguiti quali modelli ispiratori. Tu stesso citi Federer ogni due per tre, pensi che qualcuno qua dentro possa minimamente avvininarsi alla sua ecellenza? Certo che no. Il punto é unaltro, fatto 100 la quantitá di aspetti da assimilare per eseguire un efficace rovescio, la sola carenza del 10% o anche 20% non va venire meno la possibilitá di eseguire correttamente il colpo per un PRO, ammesso che come tenere la racchetta in apertura sia veramente un difetto, figuriamoci ad un amatore. Sei un ottimo osservatore, ma ogni tanto, chissá perché, diventi distratto  Very Happy . Guarda bene i filmati ... la racchetta di McEnroe e quella di Ashe non é tenuta come gli altri tennisti citati e non solo in questi filmati, é una loro caratteristica e non sono soli. Se dipendesse da te tennisti come Santoró o la Seles non gli avresti ammessi al circuito  Very Happy .
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 13365
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Il tennista amatoriale - Il gioco di volo - Pagina 6 Empty Re: Il tennista amatoriale - Il gioco di volo

il Gio 28 Feb 2019 - 14:12
Dago, guarda che qui sei tu che non riesci ad accettare che sbagli. Prendi un video di Ashe che ti mostra il suo rovescio standard. Al min 3:24 gioca un back alto, insomma cosa vuoi dimostrare? Che lo swing ognuno lo fa come gli pare? Assolutamente sì! Ma questo non significa che sia corretto. E, sottolineo mille volte, non è una questione "estetica" ma, al contrario, di "efficacia". 
L'omologazione, come la chiami tu, sono 150 anni di gente che giocando a tennis ha sviluppato questo sport: materiali, gesto atletico, strategie. Mi domando perché tu esegua un servizio così banale e noioso: tutti uguali, che uggia!
PistolPete
PistolPete
Assiduo
Assiduo
Numero di messaggi : 701
Località : Roma Garbatella / Caserta
Data d'iscrizione : 09.09.10

Profilo giocatore
Località:
Livello: ITR 4.0
Racchetta: Babolat Pure Drive

Il tennista amatoriale - Il gioco di volo - Pagina 6 Empty Re: Il tennista amatoriale - Il gioco di volo

il Gio 28 Feb 2019 - 14:23
KK è che magari Dago si aspettava una ovazione di complimenti e invece gli siete andati a criticare il suo colpo migliore... Very Happy
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 13365
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Il tennista amatoriale - Il gioco di volo - Pagina 6 Empty Re: Il tennista amatoriale - Il gioco di volo

il Gio 28 Feb 2019 - 14:25
https://youtu.be/oTm1_s76t_k

vai a time code 1:12:45 così ti vedi uno slice di Mac... Ovvero un colpo tirato "per ottenere qualcosa".

Dago, a te mancano i fondamentali e le tue carenze le spacci per libero arbitrio avvalorato da chissà quali prove per guardarti nello specchio dello spogliatoio e dirti: "Sei un figo e giochi un tennis da paura"...
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 13365
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Il tennista amatoriale - Il gioco di volo - Pagina 6 Empty Re: Il tennista amatoriale - Il gioco di volo

il Gio 28 Feb 2019 - 14:26
@PistolPete ha scritto:KK è che magari Dago si aspettava una ovazione di complimenti e invece gli siete andati a criticare il suo colpo migliore... Very Happy

Colpito e affondato!
A me alla fine dispiace! Però se le va a cercare.
Dai Dago, non dico più nulla. Promesso.
Anonymous
Ospite
Ospite

Il tennista amatoriale - Il gioco di volo - Pagina 6 Empty Re: Il tennista amatoriale - Il gioco di volo

il Gio 28 Feb 2019 - 15:01
Potete parlare tranquillamente, ci mancherebbe, io non mi sento sotto esame e mi tengo il mio rovescio che basta ed avanza; figuriamoci se metto in programma 6 mesi di lavoro minimo, più 10 ore di lezione con il maestro per modificare l'apertura, ammesso che ci riesca senza scardinare il resto della catena cinetica già consolidata, per rimanere, alla fine sempre un 4 NC, ma dai, si serio KK, indirizza i tuoi suggerimenti didattici agli under 15, loro si hanno tempo da sprecare; a parte che giocano tutti con due mani il rovescio  Very Happy
Comunque, la tua distrazione a singhiozzo permane, ci dobbiamo preoccupare  Very Happy ?
Nel filmato che hai postato di Mc Enroe, al m. 1:12:13 rovescio slice con apertura orizzontale e palla colpita sotto il ginocchio, pure opportunamente piegato, pensa quanto bassa ..., 1:12:20 altra apertura di rovescio orizzontale, 1:12:35 idem con patate, 1:12:46 dulcis in fundus, slice con piatto racchetta parallelo al terreno.
Pensare che si dichiarava un fan di Laver; prova a postargli l'immagine dell'australiano che mi avevi suggerito come esempio, magari non ci aveva mai fatto caso ... te la riallego per comodità  Wink  

Il tennista amatoriale - Il gioco di volo - Pagina 6 220px-Rodney_George_Laver
Anonymous
Ospite
Ospite

Il tennista amatoriale - Il gioco di volo - Pagina 6 Empty Re: Il tennista amatoriale - Il gioco di volo

il Gio 28 Feb 2019 - 15:05
@PistolPete ha scritto:KK è che magari Dago si aspettava una ovazione di complimenti e invece gli siete andati a criticare il suo colpo migliore... Very Happy
Very Happy Very Happy Il tennista amatoriale - Il gioco di volo - Pagina 6 622327 Il tennista amatoriale - Il gioco di volo - Pagina 6 622327
avatar
kingkongy
Moderatore
Moderatore
Numero di messaggi : 13365
Località : Nomade
Data d'iscrizione : 29.12.11

Profilo giocatore
Località:
Livello:
Racchetta:

Il tennista amatoriale - Il gioco di volo - Pagina 6 Empty Re: Il tennista amatoriale - Il gioco di volo

il Gio 28 Feb 2019 - 15:15
Se tu sei gnucco che hai bisogno di 6 mesi e 10 ore col maestro, io non potevo immaginarlo!
Very Happy
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum